User Tag List

Risultati da 1 a 4 di 4
  1. #1
    SANDRO II
    Ospite

    Predefinito Un regalo della Regione Calabria









    L’ALBERO. Sarà uno dei "Giganti della Sila" a rinnovare l’ormai venticinquennale tradizione dell’Albero di Natale in piazza San Pietro, consuetudine mantenuta da Benedetto XVI in continuità con quanto voluto sin dal 1982 da Giovanni Paolo II. Dopo il Comune di Eferding, nella Regione federale dell'Alta Austria, la Regione Calabria, nella vigilia dei solenni festeggiamenti per la ricorrenza del cinquecentenario della morte di san Francesco da Paola, ha avuto l’onore di offrire un esemplare di circa 40 metri d’altezza, che spuntato arriverà a 32 metri, proveniente dalla Sila, il cui arrivo in piazza San Pietro è previsto per le tre del 12 dicembre. L’albero sarà prelevato nella Presila catanzarese, sul monte Gariglione, nel comune di Taverna. Addobbato con ventimila luci, che saranno accese in una cerimonia che si svolgerà nel pomeriggio del 20 dicembre e alla quale prenderà parte il presidente della Regione Calabria, Agazio Loiero, illuminerà piazza San Pietro per le feste di fine anno.
    Lo stesso presidente della Regione, in mattinata, sarà ricevuto in udienza privata da Benedetto XVI, assieme a una delegazione della regione. "Quell'albero - afferma Loiero - sarà il simbolo delle bellezze della Calabria e della sua speranza di crescita, ma anche della fierezza e della generosità dei calabresi. Al pontefice cercheremo di rappresentare problemi e aspirazioni della nostra terra che ha voglia di resurrezione". L'operazione per il taglio e il trasporto del gigantesco abete è già partita e si annuncia spettacolare. Curata nei dettagli dal capo struttura della Presidenza, Eugenio Ripepe, vede impegnati i lavoratori forestali calabresi, la protezione civile regionale, il Corpo Forestale dello Stato. Quest' ultimo, infatti, metterà a disposizione un potente elicottero che "terrà in filo" l'albero al momento del taglio, lo solleverà dalla foresta del Gariglione e poi lo "consegnerà" a un autocarro per trasporti speciali che nella notte del 12 dicembre lo porterà fino a Roma, scortato da mezzi dello stesso Corpo Forestale e della Regione Calabria.

    Ma il contributo calabrese al "Natale in Vaticano" non è solo questo. Lo stesso appartamento privato di Benedetto XVI sarà addobbato con un abete calabrese che, assieme ad altri 29, tutti "abeti in zolla" di diversa altezza, sarà prelevato dai vivai dell'Afor di Mongiana, sulle Serre vibonesi, per essere collocati nella cittadella vaticana. Due di essi, alti sei metri, saranno sistemati nell'Aula Paolo VI e saranno addobbati dalla Confartigianato Calabria con seta ceramiche calabresi e fiori di bergamotto essiccati. "L'appuntamento più importante - sottolinea il presidente Loiero - sarà ovviamente l'incontro della delegazione calabrese con il pontefice. Al di là dell'emozione, sarà il momento di portare a Benedetto XVI l'affetto filiale dei cattolici calabresi che attendono una sua visita nella regione". Nel pomeriggio poi la cerimonia di accensione delle luci sull'abete di piazza San Pietro, durante la quale parleranno Loiero e un rappresentante dello Stato pontificio. Prima, durante e dopo la cerimonia si esibiranno il gruppo folk di Castrovillari e quello de "I Calabriselli" di Limbadi.

    Tra i pellegrini che ammireranno l’albero e la sua stella fare a gara con l’obelisco ad indicare il cielo, nello sfondo maestoso della basilica petrina e la cornice del colonnato del Bernini, vi saranno anche i vescovi della Calabria che, dall’11 al 16 dicembre, renderanno omaggio alle tombe degli apostoli Pietro e Paolo e incontreranno il Santo Padre nell’antichissima tradizione delle visite "ad limina apostolorum". IL PRESEPE. Accanto all’albero, non mancherà poi il simbolo più vicino alla dimensione cristiana del Natale. Quest’anno, l’allestimento con statue ad altezza naturale sarà realizzato dall’associazione “Amici del Presepio” di Tesero, piccolo centro della Val di Fiemme, in Trentino. Il paese vanta una tradizione decennale in tema di presepi, con la creazione di oltre 80 presepi artigianali che ogni anno si affacciano dai pertugi, dalle mangiatoie e dalle finestrelle delle antiche “corte”, sotto gli archi e le volte di questo delizioso borgo della Val di Fiemme, a quota mille, che custodisce gelosamente il suo patrimonio artistico. L’evento “Tesero e i suoi Presepi” attira da 41 anni decine di migliaia di persone, invitate a scoprire i diversi volti di Gesù, le opere d’arte storiche, ma anche le interpretazioni degli artisti locali.

    Per quanto riguarda il presepe di piazza San Pietro, da Tesero arriveranno le statue ad altezza naturale dei re magi e di una dozzina di figuranti, che ogni anno rappresentano la nascita del Cristo a Tesero. Alte 2,5 metri, le statue saranno collocate in un’area di 400 metri quadrati, con un fronte di 25 metri: una vera e propria opera d’arte che sarà inaugurata da Benedetto XVI il 24 dicembre per rimanere in mostra fino al 2 febbraio.

    Inoltre, per tutte le feste natalizie, nella Sala Nervi del Vaticano, saranno esposti una quindicina fra i più preziosi e originali presepi di Tesero. “L’associazione Amici del Presepio – spiegano gli organizzatori - vede così riconoscersi oltre 40 anni di impegno grazie a uno stretto rapporto di collaborazione con la Provincia di Trento, che è stata intermediaria, e con il Vaticano”.

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2
    Con Il Popolo Palestinese
    Data Registrazione
    02 Nov 2005
    Località
    IL DOMANI APPARTIENE A NOI
    Messaggi
    26,696
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    La regione Calabria avrebbe tanti di quei problemi a cui pensare e poi personalmente sono contrario a sradicare un albero come quello.

  3. #3
    ANTIMASSONE
    Data Registrazione
    06 Mar 2002
    Località
    BRESCIA
    Messaggi
    4,891
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Wink .......tra gli altri regali...

    Arrestato consigliere regionale UDC in Calabria

    Arrestato consigliere regionale calabrese Dionisio Gallo (UDC) con l'accusa di corruzione per dei lavori fatti eseguire all'interno di un villaggio balneare controllato dalla ndrangheta.
    Gallo è vice-presidente della Commissione regionale Antimafia della Regione Calabria.
    La massoneria il vero nemico!

  4. #4
    desiderium
    Data Registrazione
    23 Dec 2006
    Messaggi
    1,879
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da padus996 Visualizza Messaggio
    Arrestato consigliere regionale UDC in Calabria

    Arrestato consigliere regionale calabrese Dionisio Gallo (UDC) con l'accusa di corruzione per dei lavori fatti eseguire all'interno di un villaggio balneare controllato dalla ndrangheta.
    Gallo è vice-presidente della Commissione regionale Antimafia della Regione Calabria.
    capita... l'importante è che la magistratura lavori e soprattutto che lavori SEMPRE e BENE

 

 

Discussioni Simili

  1. I record della Regione Calabria
    Di Bèrghem nel forum Padania!
    Risposte: 13
    Ultimo Messaggio: 12-04-08, 23:24
  2. pubblicità della Regione Calabria
    Di Strangolatore di Dresda nel forum Fondoscala
    Risposte: 92
    Ultimo Messaggio: 12-07-07, 13:13
  3. Un regalo della Regione Calabria
    Di SANDRO II nel forum Fondoscala
    Risposte: 9
    Ultimo Messaggio: 13-12-06, 19:30
  4. Un regalo della Regione Calabria
    Di SANDRO II nel forum Parlamento di Pol
    Risposte: 4
    Ultimo Messaggio: 13-12-06, 15:38
  5. Un regalo della Regione Calabria
    Di SANDRO II nel forum Calabria
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 13-12-06, 14:33

Chi Ha Letto Questa Discussione negli Ultimi 365 Giorni: 0

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225