User Tag List

Pagina 1 di 4 12 ... UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 31
  1. #1
    INSubrian SOCialism
    Data Registrazione
    11 Apr 2003
    Messaggi
    1,296
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Un prete insubre contro CL e gli speculatori brianzoli!

    Da http://www.merateonline.it

    Monte: Don Giorgio a testa bassa
    contro la speculazione edilizia
    (ma ne dice due a CL)




    Don Giorgio De Capitani, parroco dell`ormai famosa frazione di Monte, non riesce a darsi pace. Il motivo? L`eccessiva speculazione edilizia che è ormai drammaticamente all`ordine del giorno nei nostri stupendi territori verdeggianti. In tutti i comuni, infatti, il numero di costruzioni è in costante aumento, tanto che, la "verde Brianza" sta andando incontro ad un`urbanizzazione che talvolta sembra essere sfrenata. "Oggi i Comuni - ha affermato il reverendo - sono onnipotenti: possono fare ciò che vogliono, anche trasformare il loro paese in un cimitero, anche raderlo al suolo. Non c`è un ente a loro superiore che li possa fermare nella loro pazzia distruttrice. Non c`è alcun ragionamento che li possa rinsavire, se non la loro coscienza. Ma l`uomo politico ascolta la propria coscienza? Nei mesi scorsi ho interpellato un po` tutti: Ambiente-Italia, Parco, Soprintendenza ai Beni Architettonici e per il Paesaggio, Provincia (la Regione no, perché è ormai in mano a Comunione e Liberazione, e perciò può mettervi piede solo chi ne è simpatizzante; il principio che predomina è la legge del mercato, e poi mi vengono a dire che CL crede nel Cristo, certamente non nel Cristo in cui credo io!). Nulla da fare. Tutti rispondono: ."Siamo impotenti; i Comuni hanno le mani libere; stiamo assistendo allibiti alla distruzione della Brianza!.. E gli enti interpellati si meravigliano che sia solo o quasi il prete a lottare. "La gente del posto dov.è?". Rispondo: "Ai brianzoli interessano solo i soldi, e si comperano con un bicchiere di vino!".
    Il sacerdote, inoltre, vuole entrare nello specifico della situazione del comune di Perego riguardante una frazione, quella di "Cereda" a lui molto cara. "Nella frazione Cereda vorrebbero - è ormai deciso - aprire una nuova strada, vicino alla chiesetta. A parte il rispetto della chiesetta, a me interessa soprattutto il rispetto dell`ambiente. Mi sto chiedendo: 1. Perché la vogliono fare? per il bene comune o per il bene di uno o di due "interessati" alla cosa? 2. Perché gli stessi amministratori della maggioranza o della minoranza non si pongono almeno la domanda? 3. Perché il Comune, quando uno è disposto a pagare tutte le spese, accetta la proposta? 4. Dovrei allora, perché la strada non si faccia, mettermi in concorrenza e proporre un`offerta maggiore?".


    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2
    l'occasione fa l'uomo italiano
    Data Registrazione
    19 Sep 2006
    Messaggi
    2,814
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Massocattolici: una tra le razze peggiori. Una mafia col crocifisso e il vestito della festa.

  3. #3
    naufrago
    Data Registrazione
    14 Apr 2009
    Località
    La me car Legnàn
    Messaggi
    22,957
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Semi, spero tu non ti stia riferendo al prete in questione perchè a me pare che sia uno dei pochi a battersi per la giusta causa...

  4. #4
    l'occasione fa l'uomo italiano
    Data Registrazione
    19 Sep 2006
    Messaggi
    2,814
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da FdV77 Visualizza Messaggio
    Semi, spero tu non ti stia riferendo al prete in questione perchè a me pare che sia uno dei pochi a battersi per la giusta causa...
    mi riferisco ai ciellini e alle compagnie delle opere nepotistiche fondate e capeggiate dal più grande mercante di potere cui la Lombardia abbia mai dato i natali.

  5. #5
    naufrago
    Data Registrazione
    14 Apr 2009
    Località
    La me car Legnàn
    Messaggi
    22,957
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da semipadano Visualizza Messaggio
    mi riferisco ai ciellini e alle compagnie delle opere nepotistiche fondate e capeggiate dal più grande mercante di potere cui la Lombardia abbia mai dato i natali.
    Lo immaginavo.

  6. #6
    INSubrian SOCialism
    Data Registrazione
    11 Apr 2003
    Messaggi
    1,296
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Purtroppo la Brianza è una delle zona d'Insubria a più alto tasso di cementificazione. Il fatto che vi abiti molta gente bigotta e baciapile, legata al mondo della soliderietà terzomondista, ai preti, agli oratori da rincoglioniti non è solo una coincidenza. E' una situazione non confrontabile ad altre in Insubria: non v'è terra più bigotta e piccolo-borghese della Brianza.Per questo è davvero un sollievo sentire parlare così un prete, e in maniera anche molto determinata.

  7. #7
    l'occasione fa l'uomo italiano
    Data Registrazione
    19 Sep 2006
    Messaggi
    2,814
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    gli si può mandare una lettera di sostegno?

  8. #8
    naufrago
    Data Registrazione
    14 Apr 2009
    Località
    La me car Legnàn
    Messaggi
    22,957
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    A sostegno bisognerebbe mandargli un po' di tritolo da piazzare nel prossimo centro commerciale... stanno devastando tutto.
    Altari di cemento elevati in onore del dio denaro.

  9. #9
    l'occasione fa l'uomo italiano
    Data Registrazione
    19 Sep 2006
    Messaggi
    2,814
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da FdV77 Visualizza Messaggio
    A sostegno bisognerebbe mandargli un po' di tritolo da piazzare nel prossimo centro commerciale... stanno devastando tutto.
    Altari di cemento elevati in onore del dio denaro.
    Al centro dei tumori in rapida crescita c'è quasi sempre una zona di necrosi, o morte cellulare con richiamo di cellule dell'infiammazione che fagocitano i detriti.

    La Brianza vive di antiche rendite di posizione generate con la paleoindustria sventrando il territorio e danneggiandolo quasi irreparabilmente, a suon di trielina scaricata nei gabinetti, a suon di capannoni costruiti a ridosso di case e campi coltivati. La Brianza avrà presto un risveglio doloroso, perché le rendite di posizione stanno per finire, i vecchietti con villetta muoiono e i tre figli litigano per l'eredità. Speriamo che il crollo di questo perfetto mondo di piccola borghesia, capannoni, fuoristrada, ipocrisia e nanetti di gesso faccia riaffiorare qualcosa di simile ad una coscienza civile, un germoglio di senso di comunità.

  10. #10
    email non funzionante
    Data Registrazione
    31 Mar 2009
    Messaggi
    7,255
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    dan brown ci ha proprio azzeccato ...

 

 
Pagina 1 di 4 12 ... UltimaUltima

Discussioni Simili

  1. L'osservatorio democratico contro Terra Insubre
    Di martesanaidentitaria nel forum Destra Radicale
    Risposte: 19
    Ultimo Messaggio: 09-07-13, 21:14
  2. Più Mohamed che Brambilla tra gli imprenditori brianzoli
    Di La 25ªora nel forum Destra Radicale
    Risposte: 8
    Ultimo Messaggio: 03-01-09, 16:29
  3. Contro gli speculatori
    Di ordabarbarica nel forum Politica Nazionale
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 01-04-08, 18:01
  4. Prete bavarese contro l'NPD
    Di Lombardoveneto nel forum Destra Radicale
    Risposte: 6
    Ultimo Messaggio: 08-12-06, 14:34

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226