User Tag List

Pagina 1 di 6 12 ... UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 55
  1. #1
    Registered User
    Data Registrazione
    01 Aug 2006
    Messaggi
    515
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Opera: cittadini incendiano campo rom!

    E I BUONISTI FESTEGGIANO

    Opera, una festa per i Rom
    di Redazione ([email protected])
    22/12/2006
    Domani a partire dalle 12 a Opera una giornata di animazione per salutare l'insediamento delle famiglie sgomberate dal campo di via Ripamonti

    Auguri solidali Omnibus. Per un Natale socialmente responsabile

    Una festa contro l'intolleranza. Sabato 23 dicembre 2006, a partire dalle 12, sull'area circense di Opera (via Marcora in corrispondenza di via Berlinguer) Fondazione Casa della carità e Caritas Ambrosiana promuovono una giornata di animazione aperta a tutti per salutare l'insediamento in loco delle famiglie rom sgomberate dal campo di via Ripamonti, a Milano, lo scorso 14 dicembre.

    Si tratta di una manifestazione organizzata per far conoscere alla cittadinanza di Opera i nuovi arrivati e favorire un clima sereno di fraternità e amicizia. Un evento che vuole essere anche un segnale rispetto a quanto accaduto proprio a Opera nella tarda serata di giovedì 21 dicembre, quando un gruppo di facinorosi ha dapprima interrotto e fatto sospendere il consiglio comunale e poi ha distrutto e dato fuoco al campo in allestimento nell'area circense.

    Lo spazio sarà sistemato di nuovo, grazie allo sforzo della Protezione civile provinciale e alla collaborazione dei volontari della Camera del lavoro e della Casa della carità. Durante la festa si terranno una grigliata e un concerto del gruppo rom Banda del villaggio.

    L'allestimento del campo nell'area circense di Opera è una soluzione scaturita, grazie alla fattiva collaborazione di tutti gli enti coinvolti, dal PROTOCOLLO DI INTESA STIPULATO NEI GIORNI SCORSI DA PREFETTURA DI MILANO, PROVINCIA DI MILANO, COMUNE DI MILANO E COMUNE DI OPERA, al fine di trovare una soluzione temporanea e urgente per l'accoglienza dei circa 70 rumeni regolarmente soggiornanti sul territorio italiano, di cui la metà sono bambini, che abitavano nel campo sgomberato di via Ripamonti.

    Il protocollo ha stabilito che il sindaco di Opera, Alessandro Ramazzotti, mettesse a disposizione un'area pubblica all'interno del proprio territorio comunale e che la Provincia di Milano, attraverso la struttura della Protezione civile, rendesse lo spazio abitabile, provvedendo all'allestimento di un campo di tende riscaldate, all'allacciamento dell'acqua e alla realizzazione della fossa biologica.

    Inoltre, il Comune di Milano si è impegnato a gestire il campo, sotto il profilo sociale, attraverso la Fondazione Casa della carità e a predisporre quanto necessario, in particolare il trasporto, per favorire la prosecuzione della frequenza scolastica degli alunni nelle strutture in cui i bambini sono già iscritti

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2
    naufrago
    Data Registrazione
    14 Apr 2009
    Località
    La me car Legnàn
    Messaggi
    22,957
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Ma la "Fondazione Casa della carità e Caritas Ambrosiana" dove cazzo è quado questi svaligiano gli appartamenti, scippano la gente e mandano i bambini ad elemosinare ai semafori?

  3. #3
    Lumbard
    Data Registrazione
    31 Mar 2009
    Località
    Lach Magiùr
    Messaggi
    11,701
    Mentioned
    3 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    ma perchè non vuoi che svaligino il tuo appartamento? non sarai mica un rozzo egoista (magari Padano)?

  4. #4
    W.P.
    Data Registrazione
    14 Dec 2006
    Località
    Wewelsburg
    Messaggi
    18
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    sì, è giusto che ciascuno consenta di attingere alle proprie sostanze di modo che i poveri nomadi perseguitati possano trarne beneficio, lasciate aperti gli appartamenti quando andate al lavoro e donate, donate anche voi, vi sentirete meglio, e, se avete delle donne, fate che esse concedano loro i propri favori, mi raccomando.

  5. #5
    Simply...cat!
    Data Registrazione
    05 Mar 2002
    Località
    Brescia,Lombardia,Padania
    Messaggi
    17,080
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da FdV77 Visualizza Messaggio
    Ma la "Fondazione Casa della carità e Caritas Ambrosiana" dove cazzo è quado questi svaligiano gli appartamenti, scippano la gente e mandano i bambini ad elemosinare ai semafori?
    La pretaglia catto-comunista e loro subdole associazioni sono il peggio del peggio in circolazione.

  6. #6
    l'occasione fa l'uomo italiano
    Data Registrazione
    19 Sep 2006
    Messaggi
    2,814
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    mi sembra che la gente di Opera abbia espresso a chiare lettere il proprio punto di vista sulle istituzioni che lo rappresentano, ramazzotti in testa, e su quest'iniziativa in particolare. Ecco un esempio di autogoverno spontaneo in un paese che tutela le orde di ideologhi parassiti professionisti della politica e non i cittadini.

    Stand up for your rights!

  7. #7
    Registered User
    Data Registrazione
    05 Apr 2005
    Messaggi
    293
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da FdV77 Visualizza Messaggio
    Ma la "Fondazione Casa della carità e Caritas Ambrosiana" dove cazzo è quado questi svaligiano gli appartamenti, scippano la gente e mandano i bambini ad elemosinare ai semafori?
    La Casa della Carità e il Centro Ambrosiano della Solidarietà ospitano da un anno e mezzo 70 rom sgomberati l'anno scorso dal Campo di via Capo Rizzuto. Il vincolo imposto all'accoglienza è che tutti i bambini siano iscritti a scuola, che non siano sfruttati per chiedere l'elemosina, che gli adulti siano in regola con i documenti e che non svolgano attività illegali.
    Ai rom ospitati ad Opera saranno proposte gli stessi vincoli, pebna l'esclusione dal campo. Si tratta dell'unico tentativo che ho mai sentito per eviatre che nascano orrende baraccopoli all'interno delle mnostre città.
    Ecco dove sono Casa della Carità e Caritas, invece mi cheido io dove cazzo sono i famosi cittadini quando c'è da trovare soluzioni concrete e non sparate criminogene e che portano a sfogare solo i peggiori istinti aggressivi.

  8. #8
    insubres sumus, non latini
    Data Registrazione
    26 Sep 2004
    Località
    Noeuva
    Messaggi
    224
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da demokrat Visualizza Messaggio
    Ecco dove sono Casa della Carità e Caritas, invece mi cheido io dove cazzo sono i famosi cittadini quando c'è da trovare soluzioni concrete e non sparate criminogene e che portano a sfogare solo i peggiori istinti aggressivi.
    Ma perchè, con tutti i problemi che abbiamo, dobbiamo farci carico anche degli stramaledetti rom. Perchè? Che colpa abbiamo? Perchè sembra che qualcuno volglia che noi ci si faccia carico di tutti i problemi del mondo?

    Libertà è poter dire :" non ti voglio in casa mia"

    Ciao

  9. #9
    l'occasione fa l'uomo italiano
    Data Registrazione
    19 Sep 2006
    Messaggi
    2,814
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    preda di una sparata criminogena, sottoscrivo in pieno il post di Zephir. Buon Natale.

  10. #10
    email non funzionante
    Data Registrazione
    31 Mar 2009
    Messaggi
    7,255
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    vi incollo una teoria interessante che appartiene a zena.
    Non lamentatevi, ragazzi. Chi ve le pagherà le pensioni secondo voi? C'avete mai pensato?? L'immigrazione è una risorsa e una ricchezza. Anche culturale. Prendete i campi nomadi: rappresentano un modello di insediamento urbano non cementificato, quindi pulito e sostenibile. La gente non vive chiusa in appartamenti che isolano gli individui gli uni dagli altri, ma realizza concretamente l'utopia comunitaria. Gli zingari ci offrono un modello di convivenza diverso, critico, alternativo, che ci rivela come un'altra città sia possibile. E come il lavoro e l'ossessione verso questa forma di schiavitù sia un semplice pregiudizio occidentale.

    Ringraziate il governo che vi dà quest'opportunità di evoluzione e di crescita.

 

 
Pagina 1 di 6 12 ... UltimaUltima

Discussioni Simili

  1. Risposte: 5
    Ultimo Messaggio: 27-01-11, 18:17
  2. I Cittadini Del Comune Di Opera In Rivolta Contro Il Campo Rom
    Di gioas nel forum Centrodestra Italiano
    Risposte: 9
    Ultimo Messaggio: 26-12-06, 18:04
  3. I Cittadini Del Comune Di Opera In Rivolta Contro Il Campo Rom
    Di RibelleSano nel forum Destra Radicale
    Risposte: 9
    Ultimo Messaggio: 24-12-06, 19:12
  4. Opera:cittadini incendiano campo rom!
    Di ANSUZ nel forum Destra Radicale
    Risposte: 24
    Ultimo Messaggio: 22-12-06, 23:18
  5. Opera:cittadini incendiano campo rom!
    Di ANSUZ nel forum Etnonazionalismo
    Risposte: 3
    Ultimo Messaggio: 22-12-06, 21:17

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226