Veneto Serenissimo Governo


Auguri di Buon Natale e di un 2007 di libertà

Il 2006 è stato un anno importante per il Veneto Serenissimo Governo, il quale si è sempre dimostrato il degno erede e continuatore della storia, cultura e tradizioni della Veneta Serenissima Repubblica.
Si è concluso il ciclo programmatico che ha permesso, attraverso la redazione della Costituzione, del Piano economico e dell’Appello Patriottico, di tracciare le linee guida che permetteranno di raggiungere l’autodeterminazione della Veneta Patria.
Il Veneto Serenissimo Governo si è impegnato per il 2007, decimo anniversario della liberazione di Piazza San Marco e ricostituzione della Veneta Serenissima Repubblica, a costruire un grande sciopero del Veneto contro lo Stato centralcolonialista italiano, partendo dalla volontà delle nostre popolazioni di prendere in mano il proprio destino. Nella costruzione di questo grande momento di lotta patriottica il Veneto Serenissimo Governo farà quello che si deve fare: unire tutti i sinceri patrioti che intendono salvaguardare la dignità politica, economica e culturale della propria terra.
Il 2007 dovrà essere la base di partenza soggettiva per il movimento patriottico, per essere all’altezza quando lo Stato italiano dovrà affrontare il suo nuovo 8 settembre.
Sul piano internazionale la tattica e la strategia attuate nel 2006 hanno dato i risultati prefissati, il nostro prestigio si è consolidato ed abbiamo illustrato a cancellerie e diplomatici di vari Paesi il nostro programma per il raggiungimento dell’autodeterminazione del Popolo Veneto e in tutti i casi abbiamo ricevuto attenzione e suggerimenti.
Sempre sullo scacchiere internazionale l’azione politica del Veneto Serenissimo Governo nel 2006 si è particolarmente distinta nella lotta contro il terrorismo internazionale e ciò è stato particolarmente apprezzato dal Governo Israeliano, dall’Amministrazione Americana e da tutti gli Stati della Coalizione antiterrorismo.
Anche nei confronti dei Veneti della Diaspora sono stati ottenuti significativi risultati: abbiamo rapporti costanti non solo con i Veneti che risiedono in Europa ma anche con i Veneti del Sud America, dell’Australia e del Nord America. Le riviste di questi nostri fratelli hanno pubblicato documenti importanti del Veneto Serenissimo Governo.
In questo contesto non va dimenticata la costituzione dell’Assemblea Permanente degli Stati pre-unitari la quale, nonostante stia muovendo i suoi primi passi, ha già imboccato la strada giusta, che va perseguita con la massima determinazione per sollevare il “caso Italia” a livello internazionale.
In conclusione, nel salutare e augurare Buon Natale e felice anno nuovo a tutti i Veneti, e a tutti gli amici del Popolo Veneto, invitiamo il nostro Popolo a prepararsi a contrastare e lottare contro lo straccioimperialismo italiano e contro ogni minaccia esterna ed interna la nostra Veneta Patria: il 2007 sarà un anno decisivo per tutti noi.
Un particolare ringraziamento ai componenti del Governo e a tutti i collaboratori, che con alto senso patriottico hanno contribuito all’avanzamento del processo per la riconquista del libero arbitrio del Popolo Veneto. Un grazie ai responsabili del nostro sito internet www.serenissimogoverno.org, agli amministratori del forum “Vento del Leone” e a coloro che hanno diffuso e pubblicato i nostri documenti, permettendoci così di raggiungere un sempre maggior numero di persone, diffondendo la causa della libertà dei Popoli e dei loro diritto all’indipendenza.

Venezia, Natale 2006
Il Presidente del Veneto Serenissimo Governo
Luigi Massimo Faccia
Ufficio stampa del Veneto Serenissimo Governo
Casella Postale 64
36022 – Cassola (VI)
VENETO
[email protected] - [email protected]
tel. 3491847544
3406613027
www.serenissimogoverno.org