User Tag List

Pagina 1 di 3 12 ... UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 24
  1. #1
    Forumista esperto
    Data Registrazione
    20 Aug 2009
    Messaggi
    10,473
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito La città fuori le mura

    Finito finalmente il mattone filologico "Tre tristi tigri", ho finalmente l'onore di cominciare a leggere "La città fuori le mura", sottotitolo "Roma come non l'avete mai vista"....

    E' la raccolta di 100 articoli della Cronaca Romana di Repubblica, scritti da 35 scrittori più o meno famosi, su tanti diversi quartieri di Roma.....

    Vi riporto l'introduzione di Giuseppe Cerasa..... dopo averla letta io ho avuto l'impulso di leggere fino in fondo il libro (solo l'impulso, però....), e anche di farmi il Viaggio, un giro per Roma a ritrovare i luoghi e i tempi descritti in questi articoli.....



    Tor Bella Monaca, Corviale, Laurentino 38, Tufello, Magliana: per anni, per troppi anni sono stati sinonimo di violenza, di criminalità, di degrado. E poi ancora emarginazione, separazione dalla città storica, dai suoi riti, dal suo fascino. Terre di nessuno. Per troppo tempo regno di stereotipi e preconcetti. Solo lande da conquistare.
    Quando abbiamo pensato, all'inizio del 2001, a questa fortunata serie, volevamo soltanto fare un'operazione giornalistico narrativa, violevamo cioè affidare ad alcuni scrittori il compito di rallentare il tempo e cogliere fotogrammi di realtà in movimento. Volevamo sapere come si stava trasformando la città fuori le mura. Cos'era diventata, cos'ra rimasto di vecchie e superate immagini sbiadite col tempo. Una sorta di periferie in progress, un modo per andare oltre le barriere convenzionali con occhio fresco e mano sicura. Usando una specie di lente di ingrandimento, raccontando le abitudini di un quartiere, osservando la vita in una piazza, sul sagrato di una chiesa, in una biblioteca, in un parco, in un campo rom, tra vecchie case di operai, tra l eville di calciatori, in un palazzo lungo un chilometro, in un campus universitario, in un ippodromo, nella moschea, tra i rifiuti di una discarica, tra le luci di un luna park, osservando quello sky line di periferia che tanto fa sognare un regista come Ken Loach. Dobbiamo confessarlo: l'operazione ci è sfuggita di mano. Dovevano essere pochi appuntamenti settimanali e abbiamo superato le cento puntate. Doveva essere un semplice prodotto giornalistico e invece una selezione di reportage si è trasformata lo scorso inverno in un reading che ha calamitato centinaia di persone per sei ore al Teatro Palladium alla Garbatella. Ma soprattutto sono stati ridisegnati i confini di una capitale allargata, dove tutti sanno tutto di piazza del Popolo, del Colosseo, di Fontana di Trevi, di piazza di Spagna e pochi sanno di Torre Angela, Pietralata, Portonaccio, Tre Fontane, Tor Sapienza, Spinaceto, Serafico, Quadraro, Ottavia, Corviale, Casalotti.
    "La città fuori le mura" è stata e continua ad essere una occasione irripetibile per aggiornare le mappe di Roma, affidando la narrazione a un gruppo di scrittori che sono andati una, due, te volte, hanno chiesto, visto, impresso nella memoria le mutevoli immagini di una metropoli in grande evoluzione e per certi aspetti ancora da scoprire.
    "Quarticciolo come il Monopoli, così muore la città componibile", recitava il titolo del primo reportage di Fulvio Abbate, il 21 marzo del 2001. Era l'inizio del viaggio, un percorso emozionante, andato avanti per più di quattro anni e ancora non concluso.
    Tra questi appuntamenti settimanali abbiamo fatto una prima selezione e sono venuti fuori 100 quadri d'autore, affidati alla cura di 35 scrittori. Adesso li proponiamo ai nostri lettori come una sorta di puzzle colorato e appassionante. Il puzzle di una città ancora da scoprire e da amare.


    Che ne dite? Ne avete sentito parlare? Ce l'avete anche voi? Che ne pensate?

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2
    Forumista esperto
    Data Registrazione
    02 Jan 2006
    Località
    Roma
    Messaggi
    11,967
    Mentioned
    1 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Ricordo di averne letti alcuni su Repubblica quando uscirono al loro tempo, sono stati decisamente degli articoli interessanti, soprattutto per venire a conoscenza di alcuni quartieri che stanno emergendo negli ultimi anni.

  3. #3
    Forumista esperto
    Data Registrazione
    20 Aug 2009
    Messaggi
    10,473
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Pensa che io li ho raccolti man mano..... adesso ne ho anche alcuni che non sono inseriti nella raccolta..... Comunque, aspetto la seconda.....

  4. #4
    Forumista esperto
    Data Registrazione
    20 Aug 2009
    Messaggi
    10,473
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Ho finito di leggere il libro due giorni fa.....

    Veramente bello, ma la cosa migliore da fare sarebbe leggere gli articoli girando per i quartieri citati......

    Potremmo anche farlo......

  5. #5
    email non funzionante
    Data Registrazione
    25 Feb 2009
    Messaggi
    33,124
    Mentioned
    1 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Che c'azzecca Tre tristi tigri con la filologia?

  6. #6
    Forumista esperto
    Data Registrazione
    20 Aug 2009
    Messaggi
    10,473
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Lollo87Lp Visualizza Messaggio
    Che c'azzecca Tre tristi tigri con la filologia?
    E' un libro basato fondamentalmente sul linguaggio e sulle parole..... in realtà il linguaggio è il vero protagonista del libro..... si trovano, tra le sue pagine, moltissime parole straniere (rispetto allo spagnolo), scritte come vengono lette, scrivendo la pronuncia invece della parola corretta, centinaia e centinaia di volte..... e poi ci sono tutti i palindromi, i giochi di parole, e così via.....

  7. #7
    email non funzionante
    Data Registrazione
    25 Feb 2009
    Messaggi
    33,124
    Mentioned
    1 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Red River Visualizza Messaggio
    E' un libro basato fondamentalmente sul linguaggio e sulle parole..... in realtà il linguaggio è il vero protagonista del libro..... si trovano, tra le sue pagine, moltissime parole straniere (rispetto allo spagnolo), scritte come vengono lette, scrivendo la pronuncia invece della parola corretta, centinaia e centinaia di volte..... e poi ci sono tutti i palindromi, i giochi di parole, e così via.....
    Appunto, che c'entra la filologia?

  8. #8
    Forumista esperto
    Data Registrazione
    20 Aug 2009
    Messaggi
    10,473
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Lollo87Lp Visualizza Messaggio
    Appunto, che c'entra la filologia?
    Come che c'entra? Il libro è un esperimento di ricerca di un modo diverso di trovare corrispondenze tra le lettere scritte e i suoni pronunciati, no?

  9. #9
    email non funzionante
    Data Registrazione
    25 Feb 2009
    Messaggi
    33,124
    Mentioned
    1 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Red River Visualizza Messaggio
    Come che c'entra? Il libro è un esperimento di ricerca di un modo diverso di trovare corrispondenze tra le lettere scritte e i suoni pronunciati, no?
    Non mi convince.

    La filologia è la scienza che studia i testi al fine di ricostruirne l'aspetto originario attraverso l'analisi critica e comparativa delle fonti storiche che li testimoniano.

  10. #10
    Forumista esperto
    Data Registrazione
    20 Aug 2009
    Messaggi
    10,473
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Lollo87Lp Visualizza Messaggio
    Non mi convince.

    La filologia è la scienza che studia i testi al fine di ricostruirne l'aspetto originario attraverso l'analisi critica e comparativa delle fonti storiche che li testimoniano.
    Chissà se la filologia su "Tre tristi tigri" inserirà una serie di glosse oppure capirà come era stato originariamente scritto il libro, tra mille, duemila o tremila anni.....

    Comunque......

 

 
Pagina 1 di 3 12 ... UltimaUltima

Discussioni Simili

  1. Modernisti e luterani riuniti a San Paolo fuori le Mura
    Di Timoteo nel forum Tradizionalismo
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 25-01-11, 09:55
  2. Auguraculum,pomerium E Mura Della Città
    Di SolConservator nel forum Paganesimo e Politeismo
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 28-07-08, 17:22
  3. Vito Mancuso, teologo fuori dalle mura
    Di Barsanufio (POL) nel forum Cattolici
    Risposte: 5
    Ultimo Messaggio: 29-10-07, 13:03
  4. Risposte: 4
    Ultimo Messaggio: 23-08-07, 19:09
  5. L'omelia di Benedetto XVI a san Paolo fuori le Mura.
    Di Thomas Aquinas nel forum Cattolici
    Risposte: 5
    Ultimo Messaggio: 25-04-05, 20:21

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226