User Tag List

Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 20
  1. #1
    Il Patriota
    Ospite

    Primi nati: è record per i figli di immigrati

    Un marocchino di Imperia batte tutti. Giulia, milanese, un secondo dopo. David, romeno, nasce mentre il suo Paese entra nell'Ue



    Le prime culle del 2007
    «Piangere piangono tutti come una volta. È con i nomi che ogni anno è una rivoluzione...». La riassume così l'infermiera della clinica Mangiagalli di Milano, reparto maternità. La «rivoluzione» sono i nomi e i cognomi dei nuovi arrivati, esserini urlanti che si chiamano Yassin, Brent, Lisania, Gharbi Hiba. Prendi l'alba del 2007, per esempio. Se i primi vagiti del nuovo anno seguissero la lingua madre di mamma e papà parlerebbero in italiano, certo, ma anche in marocchino, in rumeno, in tedesco, in tunisino. E come ormai succede da anni, ecco anche stavolta il contenzioso fra i primi ad aver salutato Capodanno: un italiano o uno straniero?

    A voler essere pignoli fino al secondo si direbbe che la vittoria è ben salda nelle manine di Otman, figlio di marocchini «atterrato» sulla vita a Imperia, a mezzanotte esatta. Un trionfo sul filo del rasoio, il suo, perché appena un secondo più tardi è venuta al mondo Giulia, nata alla Macedonio Melloni di Milano da genitori italiani, Viviana e Alessandro.

    E poi c'è David, scricciolo di tre chili e trecento grammi che è stato il primo fiocco azzurro di Roma datato 2007 (il secondo è un afgano che si chiama Safila). David ha perso la cicogna del primo nato in Italia ma può contare su un record tutto suo: è figlio di genitori romeni e ha strillato tutto il suo disappunto post-parto alle 00.23, mentre il Paese di mamma e papà festeggiava l'ingresso nell'Unione Europea. È lui il primo italo-romeno che ha tutte le carte in regola per dirsi cittadino europeo, un evento che ha fatto dire al sindaco della capitale Walter Veltroni che «più l'Europa diventa riferimento di nazioni e popoli e meglio è».

    I pargoli italiani di Capodanno, sia chiaro, restano in maggioranza. Basta scorrere i loro nomi nei registri delle nascite, da un capo all'altro della Penisola: Giuseppe a Napoli, Martina a Catania, Chiara a Padova, Francesco a Palermo, Lorenzo a Cagliari, Alessandro a Frosinone, Raffaele a Catanzaro, Gaia a Savona, Alice a Treviso, Thomas a Verona...Sono loro, quest'anno, ad aver retto la «sfida» con le nascite straniere (in crescita) europee o extracomunitarie. Una gara persa non soltanto a Roma ma in altre grandi città. A Torino, tanto per cominciare, dove un maschietto di nome Simone, figlio di madre e padre romeni, è stato partorito dieci minuti dopo la mezzanotte.

    Alla linea di partenza del 2007 straniero c'era anche Firenze, città di nascita di Zhu Y-Fei, cinesina da 3 chili e 600 grammi venuta alla luce a mezzanotte e mezzo. A molte centinaia di chilometri, a Ischia, una coppia di tunisini ha avuto la gioia di accogliere la piccola Gharbi Hiba appena un minuto e dieci secondi dopo i botti d'inizio anno. Ne erano passati 21, di minuti, invece, quando il piccolo Axel ha appoggiato i suoi piedini nel mondo, a Bologna, davanti a emozionatissimi mamma italiana e papà tedesco. Crescerà bilingua, Axel, e proprio come il primo venuto di Viareggio, padre italiano e madre domenicana, sarà un tassello in più nel puzzle dell'Italia multietnica.
    Giusi Fasano
    02 gennaio 2007

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2
    Il Patriota
    Ospite

    Predefinito


  3. #3
    kalashnikov47
    Ospite

    Predefinito

    nuovi piccoli "italiani" crescono...

  4. #4
    email non funzionante
    Data Registrazione
    04 Apr 2006
    Località
    "...dalla perplessità e dallo scoramento si esce soltanto con l'azione. Quale poi debba essere quest'azione ce lo indicano, giorno per giorno, le necessità del momento e le esigenze dell'ora.
    Messaggi
    807
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da kalashnikov47 Visualizza Messaggio
    nuovi piccoli "italiani" crescono...

    A quanto pare "noi liguri" abbiamo aperto le danze!

  5. #5
    Forumista assiduo
    Data Registrazione
    07 May 2009
    Località
    INSUBRIA, next to the Ticino river
    Messaggi
    6,738
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Almeno quelli rumeni sono bianchi-

    Mi sono ridotto a scegliere l'invasore meno peggiore.
    Che pena.

  6. #6
    email non funzionante
    Data Registrazione
    01 Apr 2009
    Messaggi
    11,262
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    1 Thread(s)

    Predefinito

    HANNO CAMBIATO COLONIA

    Dopo l’83 d.C. i Romani per popolare la Dacia adoperarono molti legionari a cui fu data la terra affinché si trasformassero in agricoltori.
    Dopo quasi duemila anni questi ritornano alla madre patria solamente che essendo figli di coloni sono mandati principalmente nell’ultima colonia che la federazione italiana tra roma e lo stato del sud hanno ancora, ossia in Padania.

    Per meglio attirarli a Torino è stata fatta la festa alla fine dell’anno per l’arrivo della Rumenia in Europa.
    Era presente il sindaco il famoso sindaco a cui il destino magico e le calcolatrici hanno dato il 66,6 % dei voti alle ultime votazioni.
    Il sindaco del 66,6 % che da il benvenuto ai discendenti del demonio conte Dracula l’impalatore.
    Il famoso sindaco che secondo la Stampa il giorno prima delle votazioni andò sul monte Musinè in cui si dice che Costantino ebbe il sogno della Croce.

    Chi crede a queste cose è libero di fare gli scongiuri.

    Certamente in Piemonte si ha la mania dell’unità.
    Al Musine iniziò l’unione sugli scudi dei soldati romani dei due simboli del dio Mitra e del dio Gesù.
    Poi 1500 anni dopo fecero l’unione tra il nord dei comuni ed il sud dei baroni.

    Che dio ci scampi da altre unioni.

  7. #7
    email non funzionante
    Data Registrazione
    31 Mar 2009
    Messaggi
    21,783
    Mentioned
    40 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Jotsecondo Visualizza Messaggio


    Che dio ci scampi da altre unioni.
    hai ragione, quando è troppo è troppo

  8. #8
    kalashnikov47
    Ospite

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Jenainsubrica Visualizza Messaggio
    Almeno quelli rumeni sono bianchi-

    Mi sono ridotto a scegliere l'invasore meno peggiore.
    Che pena.
    Romeni o Rom? C'è una leggerissima differenza...

  9. #9
    Il martello degli Dei
    Data Registrazione
    18 Dec 2006
    Località
    Deus Impeditio Esuritori Nullus
    Messaggi
    47
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da kalashnikov47 Visualizza Messaggio
    Romeni o Rom? C'è una leggerissima differenza...
    Mica tanto leggera, mi sa... Sono di Torino e ho fatto un giro in centro per la festa del capodanno "rumeno" a Torino: autoctoni pochissimi, a parte la giunta Chiamparino (a nessuno evidentemente fregava di salutare l'ingresso UE dei romeni e il concerto del loro "gianni morandi" nazionale), molte famigliole di operai e muratori rumeni, abbastanza tranquilli, e molti TROPPI piccoli ROM in giro a tirare petardi, starnazzare e "scassare la minchia", (come si dice a Torino).

  10. #10
    Forumista assiduo
    Data Registrazione
    07 May 2009
    Località
    INSUBRIA, next to the Ticino river
    Messaggi
    6,738
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da kalashnikov47 Visualizza Messaggio
    Romeni o Rom? C'è una leggerissima differenza...






 

 
Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima

Discussioni Simili

  1. Comune di Catanzaro da cittadinanza ai figli nati in città da stranieri
    Di fiume sand creek nel forum Politica Nazionale
    Risposte: 60
    Ultimo Messaggio: 20-11-12, 14:04
  2. Risposte: 52
    Ultimo Messaggio: 14-09-12, 14:33
  3. Risposte: 2
    Ultimo Messaggio: 31-12-10, 02:47
  4. Risposte: 28
    Ultimo Messaggio: 11-06-10, 17:16
  5. I primi nati del 2007
    Di Naitmer nel forum Politica Nazionale
    Risposte: 190
    Ultimo Messaggio: 04-01-07, 18:39

Chi Ha Letto Questa Discussione negli Ultimi 365 Giorni: 0

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226