User Tag List

Risultati da 1 a 6 di 6
  1. #1
    Simply...cat!
    Data Registrazione
    05 Mar 2002
    Località
    Brescia,Lombardia,Padania
    Messaggi
    17,080
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Anche a sinistra adesso hanno paura dell'invasione dei rumeni

    "Il sindaco di Roma, Walter Veltroni, ha detto che anche in questa occasione ci deve essere «il massimo di accoglienza ma anche il massimo di rispetto delle regole da parte di tutti». Sui numeri, Veltroni è cauto: «Mi auguro che non ci sia un esodo di massa perché non andrebbe bene un'Europa dell'immigrazione»."

    http://www.corriere.it/Primo_Piano/C.../romania.shtml

    Velo dico io che la conosco bene: la Romania nell'UE è stata una forzatura tremenda.Larghissima parte dei rumeni è messa malissimo e in molti partiranno per venire da noi.
    L'ingresso di Romania e Bulgaria non è minimamente paragonabile all'ingresso dei 10 nuovi Paesi dell'Est entrati nell'UE nel 2004
    Questi allargamenti fatti infischiandosene del parere dei cittadini UE sono una vergogna: non si può pensare di allargare sempre + l'UE a realtà totalmente diverse.
    Siccome dell'italietta non mi fido,mi auguro che Austria e Germania e i Paesi seri,si rendano conto che così non si può andare avanti e che o si forma un nucleo omogeneo socialmente ed economicamente di Paesi UE con libera circolazione di persone o si scioglie la UE e ognuno fa per conto suo.

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2
    motan
    Ospite

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Dragonball Visualizza Messaggio
    "Il sindaco di Roma, Walter Veltroni, ha detto che anche in questa occasione ci deve essere «il massimo di accoglienza ma anche il massimo di rispetto delle regole da parte di tutti». Sui numeri, Veltroni è cauto: «Mi auguro che non ci sia un esodo di massa perché non andrebbe bene un'Europa dell'immigrazione»."

    http://www.corriere.it/Primo_Piano/C.../romania.shtml

    Velo dico io che la conosco bene: la Romania nell'UE è stata una forzatura tremenda.Larghissima parte dei rumeni è messa malissimo e in molti partiranno per venire da noi.
    L'ingresso di Romania e Bulgaria non è minimamente paragonabile all'ingresso dei 10 nuovi Paesi dell'Est entrati nell'UE nel 2004
    Questi allargamenti fatti infischiandosene del parere dei cittadini UE sono una vergogna: non si può pensare di allargare sempre + l'UE a realtà totalmente diverse.
    Siccome dell'italietta non mi fido,mi auguro che Austria e Germania e i Paesi seri,si rendano conto che così non si può andare avanti e che o si forma un nucleo omogeneo socialmente ed economicamente di Paesi UE con libera circolazione di persone o si scioglie la UE e ognuno fa per conto suo.
    è un po che non scrivo in questo forum, sono lontano dalle idee politiche qui espresse, tuttavia condivido il dissenso sull'ingresso di paesi non pronti e a forte emigrazione... per farvi venire l'ulcera, incollo qui un mio post:

    1) I comunitari possono liberamente soggiornare in Italia per meno di tre mesi senza alcuna formalità ed entrano senza visto. Se invece il soggiorno è superiore a tre mesi dovrebbero chiedere la carta di soggiorno che NON E' il permesso di soggiorno. In parole povere, il comunitario può stare quanto gli pare ma, se ad esempio volesse iscriversi all'anagrafe deve ottenere una carta di soggiorno per comunitari.
    2) Non esiste il concetto di "irregolare" o "clandestino" per i comunitari. Non esiste quindi la possibilità di allontanarli, se non per gravi motivi citati nel DPR 54/02. Chi non chiede la carta di soggiorno non ottempera ad un obbligo per il quale però non esiste sanzione. Ergo, una volta messo piede da noi, sono di fatto intoccabili.
    3) L'unica condizione particolare per i romeni sulla circolazione è legata a specifici lavori di tipo subordinato:
    27/12/06 (Consiglio dei Ministri)
    "In vista dell’entrata di Romania e Bulgaria nell’Unione europea il 1° gennaio prossimo, inoltre, il Governo ha deciso di fare ricorso al regime transitorio previsto dai Trattati di adesione prima di liberalizzare completamente la circolazione dei lavoratori subordinati provenienti dai due Paesi. Analogamente a quanto previsto da altri Stati dell’Unione europea, il regime transitorio stabilisce l’apertura immediata per i settori del lavoro dirigenziale e altamente qualificato, di quello agricolo e turistico-alberghiero, del lavoro domestico e di assistenza alla persona, edilizio e metalmeccanico. E’ ugualmente prevista l’apertura immediata per il settore del lavoro stagionale. L’ingresso dei lavoratori autonomi è comunque libero, come pure la circolazione per motivi diversi dal lavoro. Per quanto riguarda i settori diversi da quelli sopra menzionati le Amministrazioni competenti adotteranno misure semplificate per monitorare l’accesso al mercato del lavoro".
    http://www.governo.it/Governo/Consig...io.asp?d=30327

    Alla fine dei conti non possono solo sottoscrivere direttamente in Italia alcune tipologie di contratti, per quali dovranno passare probabilmente, come fecero i neo-comunitari del 2004, per specifici decreti flussi per loro. Robetta da niente per chi può circolare a suo piacimento, solo con carta d'identità o passaporto, anzi incentiva il lavoro nero e la regolarizzazione se e quando ne hanno voglia non essendo più regolamentati dalla L.189/02 (Bossi-Fini).
    Quindi no espulsioni, no cpt, impossibile stabilire la data d'ingresso (ti possono raccontare le palle che vogliono) e impossibile punirli se non chiedono la carta di soggiorno.
    Auguri

  3. #3
    insubres sumus, non latini
    Data Registrazione
    26 Sep 2004
    Località
    Noeuva
    Messaggi
    224
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Romania e Bulgaria sono due paesi i cui "standard" di vita ed i parametri base per giudicare la qualità della vita civile sono molto lontani dalla media europea. Tuttavia si è preferito accettare la loro candidatura con la clausola del "vigileremo sul rispetto dei parametri e sul miglioramento delle condizioni ecc. ecc."

    Personalmente avrei preferito un altro tipo di approccio: prima il risanamento, poi l'adesione. Sarebbe stato uno stimolo maggiore verso il raggiungimento dell'obiettivo.

    Resta comunque il fatto che anche l'itaglia è entrata con l'inganno nell'unione..Inoltre, se la Padania fosse un'entità statuale indipendente, penso che l'italia etnica come stato sarebbe nelle condizioni della romania e della bulgaria, se non peggio...

    Ciao

  4. #4
    insubres sumus, non latini
    Data Registrazione
    26 Sep 2004
    Località
    Noeuva
    Messaggi
    224
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da motan
    Per quanto riguarda i settori diversi da quelli sopra menzionati le Amministrazioni competenti adotteranno misure semplificate per monitorare l’accesso al mercato del lavoro".
    già me li vedo...
    in campania ci penserà la camorra, tanto lo sctato gli ha già affidato buona parte dei servizi "in outsourcing"

  5. #5
    I sa smentés mai...
    Data Registrazione
    26 Nov 2006
    Messaggi
    994
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Dragonball Visualizza Messaggio
    "Il sindaco di Roma, Walter Veltroni, ha detto che anche in questa occasione ci deve essere «il massimo di accoglienza ma anche il massimo di rispetto delle regole da parte di tutti». Sui numeri, Veltroni è cauto: «Mi auguro che non ci sia un esodo di massa perché non andrebbe bene un'Europa dell'immigrazione»."
    Considerando come sono gestite queste cose in Italia le dichiarazioni risultano talmente maccheroniche e contraddittorie da sembrare delle calderolate.
    Ma essendo romano e esponente di punta DS Veltroni si può permettere di straparlare a vanvera quando e quanto vuole: per tutti resterà sempre un grande politico e uomo de curtura...

  6. #6
    Blut und Boden
    Data Registrazione
    03 Apr 2009
    Località
    Lothlorien
    Messaggi
    50,176
    Mentioned
    43 Post(s)
    Tagged
    1 Thread(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Dragonball Visualizza Messaggio
    "Il sindaco di Roma, Walter Veltroni, ha detto che anche in questa occasione ci deve essere «il massimo di accoglienza ma anche il massimo di rispetto delle regole da parte di tutti». Sui numeri, Veltroni è cauto: «Mi auguro che non ci sia un esodo di massa perché non andrebbe bene un'Europa dell'immigrazione»."

 

 

Discussioni Simili

  1. Risposte: 20
    Ultimo Messaggio: 23-10-11, 14:13
  2. La sinistra e Fini hanno paura a dire che stanno coi rom
    Di Dragonball nel forum Politica Nazionale
    Risposte: 165
    Ultimo Messaggio: 17-09-10, 18:00
  3. Adesso anche Grillo mette paura!
    Di mustang nel forum Centrodestra Italiano
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 30-03-10, 15:56
  4. Anche i politici mangiapreti hanno paura dell'inferno.
    Di merello nel forum Politica Nazionale
    Risposte: 25
    Ultimo Messaggio: 28-03-07, 18:40
  5. Anche i politici mangiapreti hanno paura dell'inferno.
    Di merello nel forum Conservatorismo
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 27-03-07, 15:51

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226