User Tag List

Risultati da 1 a 6 di 6

Discussione: Sentire gli invisibili

  1. #1
    Forumista assiduo
    Data Registrazione
    02 Apr 2009
    Messaggi
    5,580
    Mentioned
    19 Post(s)
    Tagged
    4 Thread(s)

    Predefinito Sentire gli invisibili

    Invisibili. “Prima di allora il mondo era sempre stato permeato di invisibili, una condizione che la cristianità definì paganesimo. Quando l’invisibile abbandona il mondo quotidiano(…….) allora il mondo visibile non può più alimentare la vita, perché la vita non ha più il sostegno invisibile. Allora il mondo ti dilania. Non è forse questo che ci insegna la decadenza e la rovina delle culture tribali, una volta derubate dei loro spiriti in cambio di beni di consumo? (…) Il grandioso compito di una cultura che voglia alimentare la vita, dunque, consiste nel mantenere gli invisibili attaccati a sé, gli déi sorridenti e soddisfatti: nell’invitarli a rimanere con riti propiziatori e cerimonie; con canti e danze, addobbi e litanie; con feste annuali e commemorazioni; con grandi dottrine come quelle dell’incarnazione e con piccoli gesti intuitivi, come toccare ferro, sgranare il rosario, tenere addosso una zampa di coniglio o un dente di squalo(….) o deponendo in silenzio un fiore sopra una pietra lucidata.
    Queste cose non c’entrano con la fede, e dunque non hanno a che vedere con la superstizione. Si tratta soltanto di non dimenticare che gli invisibili possono andarsene, lasciandoci soltanto, per coprirci le spalle, i rapporti umani. Come dicevano i greci dei loro déi: non chiedono molto, soltanto di non essere dimenticati”.
    (James Hillman, Il codice dell’anima)

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2
    Antiokos
    Ospite

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da sideros Visualizza Messaggio
    Invisibili. “Prima di allora il mondo era sempre stato permeato di invisibili, una condizione che la cristianità definì paganesimo. Quando l’invisibile abbandona il mondo quotidiano(…….) allora il mondo visibile non può più alimentare la vita, perché la vita non ha più il sostegno invisibile. Allora il mondo ti dilania. Non è forse questo che ci insegna la decadenza e la rovina delle culture tribali, una volta derubate dei loro spiriti in cambio di beni di consumo? (…) Il grandioso compito di una cultura che voglia alimentare la vita, dunque, consiste nel mantenere gli invisibili attaccati a sé, gli déi sorridenti e soddisfatti: nell’invitarli a rimanere con riti propiziatori e cerimonie; con canti e danze, addobbi e litanie; con feste annuali e commemorazioni; con grandi dottrine come quelle dell’incarnazione e con piccoli gesti intuitivi, come toccare ferro, sgranare il rosario, tenere addosso una zampa di coniglio o un dente di squalo(….) o deponendo in silenzio un fiore sopra una pietra lucidata.
    Queste cose non c’entrano con la fede, e dunque non hanno a che vedere con la superstizione. Si tratta soltanto di non dimenticare che gli invisibili possono andarsene, lasciandoci soltanto, per coprirci le spalle, i rapporti umani. Come dicevano i greci dei loro déi: non chiedono molto, soltanto di non essere dimenticati”.
    (James Hillman, Il codice dell’anima)
    Bella citazione, molto bella.

    E' vero gli Dèi hanno abbandonato il loro patronato sul mondo, almeno sull'Occidente sicuro, ma credo anche sul resto, questo a giudicare i tempi... probabilmente l'hanno fatto per dimostrare agli uomini che senza gli Dèi il mondo va a rotoli... per una qualche ragione, un qualche disegno, il Kali Yuga doveva raggiungere il suo punto più oscuro, non sò perchè... forse molte anime per "svegliarsi" devono prima assaporare la tenebra... e questo è il tempo di quella più oscura... basta guardare la storia dopo la caduta di Roma benedetta dagli Dèi... un vortice continuo verso l'abisso fino a questi tempi, e Roma è nata già durante il Kali Yuga e ne ha rallentato l'avanzata... poi un qualche piano misterioso ha fatto entrare in gioco la follia dissolutrice, ed è apparso il cristianesimo poi l'islam e gli Dèi si sono ritirati dal mondo lasciandolo nel Chaos. Stessa cosa dopo l'Impero Gupta in India. Ma credo che già ora si possano scorgere semi di rinascita, e questa rinascita a mio parere è stata e può venir aiutata proprio dall'ultimo bastione, l'India, ma il discorso sarebbe lungo.

    Vale Bene!

  3. #3
    Forumista assiduo
    Data Registrazione
    02 Apr 2009
    Messaggi
    5,580
    Mentioned
    19 Post(s)
    Tagged
    4 Thread(s)

    Predefinito Non vorrei rovinare il tuo entusiasmo

    L'autore delle struggenti parole che hai commentato, con una tua personale visione, voleva riproporre il modello greco. Inoltre il testo da dove è tratto "Il codice dell'anima" voleva essere un riuscito tentativo di dare un'anima alla "famigerata" psicologia che ne è priva.

  4. #4
    Forumista assiduo
    Data Registrazione
    02 Apr 2009
    Messaggi
    5,580
    Mentioned
    19 Post(s)
    Tagged
    4 Thread(s)

    Predefinito Mi congedo temporaneamente da Voi

    La salute mi costringe a rintanarmi in un luogo di cura. MI dispiace lasciare temporaneamente questo forum. Quando torno sarò di nuovo con Voi.
    Salute e prospeìrità a tutti.

  5. #5
    Antiokos
    Ospite

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da sideros Visualizza Messaggio
    L'autore delle struggenti parole che hai commentato, con una tua personale visione, voleva riproporre il modello greco. Inoltre il testo da dove è tratto "Il codice dell'anima" voleva essere un riuscito tentativo di dare un'anima alla "famigerata" psicologia che ne è priva.
    Il fatto che alla fine io abbia fatto un discorso se vogliamo anche metapolitico, e ho citato l'India e il Kali Yuga non significa che io abbia voluto contrapporre o proporre modelli, la prima parte delle considerazioni che ho fatto mi sembrano pertinenti con quanto scritto da Hillman: se l'uomo si dimentica degli Dèi, non si cura più di loro, gli Dèi se ne vanno e l'uomo è lasciato a se stesso. Non mi sembra proprio di aver equivocato nulla, al di là delle finalità, delle ragioni specifiche (a quanto mi hai detto Hillman tratta di Psicologia) per cui Hillman ha scritto quelle parole, che poi "dare un'anima alla Psicologia" non significa altro che ridare al termine il suo significato letterale, appunto riguardante l'Anima. Detto questo vorrei solo aggiungere che non ero affatto entusiasta... ho solo espresso un apprezzamento, tutto quì.

    Saluti

  6. #6
    Antiokos
    Ospite

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da sideros Visualizza Messaggio
    La salute mi costringe a rintanarmi in un luogo di cura. MI dispiace lasciare temporaneamente questo forum. Quando torno sarò di nuovo con Voi.
    Salute e prospeìrità a tutti.
    Auguri di pronta e completa guarigione Sideros.

    Saluti

 

 

Discussioni Simili

  1. Sentire con la Chiesa è sentire col Vaticano II?
    Di Giò nel forum Tradizionalismo
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 10-09-13, 11:46
  2. La generazione degli invisibili ( under 35 )
    Di Malik nel forum Politica Nazionale
    Risposte: 109
    Ultimo Messaggio: 11-01-13, 17:02
  3. Siria: i morti invisibili.
    Di Nazionalistaeuropeo nel forum Socialismo Nazionale
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 19-07-11, 15:31
  4. Gli invisibili
    Di FdV77 nel forum Fondoscala
    Risposte: 20
    Ultimo Messaggio: 28-02-07, 19:00
  5. Basta Invisibili!!!!
    Di O'Rei nel forum Fondoscala
    Risposte: 29
    Ultimo Messaggio: 07-01-04, 17:39

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226