User Tag List

Risultati da 1 a 5 di 5
  1. #1
    Forumista assiduo
    Data Registrazione
    31 Mar 2009
    Località
    A casa mia
    Messaggi
    8,389
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Question La mancanza di unità nella Chiesa, in preda ai "partiti ecclesiastici"

    Tutti noi abbiamo potuto seguire la sconcertante vicenda del caso Boffo, ingiustamente insultato e costretto a dimettersi per un peccato mai commesso, attraverso documenti infondati venduti a Feltri al semplice scopo di fare "notizia" solo perchè il direttore di Avvenire diceva cose scomode contro il potere. Non voglio rimarcare i fatti da settembre a oggi, ma mettere in luce come la questione abbia lacerato i vertici ecclesiastici, tant'è che si parla di un partito di Bertone e un partito di Ruini; il paradosso è che la Chiesa in quanto cattolica, dovrebbe unire e non dividere, dovrebbe pensare ad insegnare alla Comunità i valori della misericordia, della carità, della gratuità sull'esempio di Cristo e non avere lotte di potere intestine per ottenere le simpatie di quella o l'altra lobby. Ebbene questa stessa situazione la troviamo più o meno nelle parrocchie, laddove regolarmente si va a Messa, si fa il catechismo, l'Acr, scuola di comunità, consigli pastorali e via dicendo...Secondo voi è sufficiente questo a fare delle solide comunità? Non ci dovrebbe essere una sorta di confronto culturale tra noi, una più solida discussione della società di oggi, una più chiara riflessione sulla dottrina sociale della Chiesa, che a mio parere viene molto ignorata in seno alle parrocchie? Non dovremmo dare una lettura attenta e condivisa con l'ausilio di un prete all'ultima enciclica del Santo Padre?
    Personalmente sento il rischio da parte nostra di rivendicare la nostra cristianità in virtù del partito che votiamo. Se ad esempio la lega rivendica la petizione per il crocifisso, essa dirà che è un partito cristiano in virtù di questo punto. Lo stesso il pdl lo potrebbe dire in quanto "difensore della vita" e lo stesso il pd quando difende lavoratori ed immigrati; il rischio è che la nostra fede sia sottomessa al simbolo partitico e strumentalizzata dagli stessi partiti. Dobbiamo andare contro questo sistema, non tanto ricostruendo la "Dc2010", ma fare dei diversi orientamenti politici una ricchezza, come? Col confronto! Dobbiamo aprire luoghi di discussione, pluralistici per accrescere dentro di noi e reciprocamente un'autentica fede e cultura cristiana. Non possiamo andare nelle nostre parrocchie e dirsi coerentemente cristiani perchè votiamo quello o quel partito, altrimenti rischiamo di distorgere il Vangelo secondo il proprio io, o a seconda della linea di partito. Questa riflessione è scaturita da un incontro sulla Caritas in Veritate, che ho iniziato a leggere con interesse e dovremmo leggerla nei luoghi comunitari, tra i fedeli e in seguito portarla a tutti, anche ai non credenti, in quanto il messaggio di Cristo non impone, ma propone.
    Ultima modifica di Popolare; 14-02-10 alle 15:18
    Antifascista, cattolico-democratico, contrario al principio "destro" di "limite e conservazione" e sostenitore del principio di "non appagamento", dunque, di centrosinistra!

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2
    Becero Reazionario
    Data Registrazione
    31 Mar 2009
    Località
    Königreich beider Sizilien
    Messaggi
    18,031
    Mentioned
    2 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Rif: La Chiesa come il Pd?

    hai perfettamente ragione!
    Il problema è che oggi tanti cattolici mettono una marea di aggettivi vicino a "cattolico" ed alla fine sono più legati a quegli altri aggettivi che non a quello importante! :giagia:

  3. #3
    Forumista assiduo
    Data Registrazione
    23 Sep 2009
    Messaggi
    6,420
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Rif: La Chiesa come il Pd?

    la domanda che vi dovete porre è la seguente : esiste un'unica fede tra i membri della vostra parocchia oppure esistono fedi difformi e l'unico scopo di taluni non è servire Cristo, ma la propria scarsella ?

  4. #4
    Forumista assiduo
    Data Registrazione
    31 Mar 2009
    Località
    A casa mia
    Messaggi
    8,389
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Rif: La Chiesa come il Pd?

    Citazione Originariamente Scritto da DanielGi. Visualizza Messaggio
    la domanda che vi dovete porre è la seguente : esiste un'unica fede tra i membri della vostra parocchia oppure esistono fedi difformi e l'unico scopo di taluni non è servire Cristo, ma la propria scarsella ?
    la mia parrocchia era solo un esempio, mi rendo conto che nel panorama ecclesiastico e più propriamente laico, noi cattolici quando dobbiamo difendere la nostra fede ci pariamo dietro i simboli di partito, svendendo la nostra fede che invece dovrebbe essere alimentata attraverso le encicliche (caritas in veritate particolarmente) e la conoscenza della dottrina sociale della Chiesa, il cui dibattito nelle parrocchie è assente; in pratica non veniamo formati nell'interesse verso la società civile, che è la base per l'impegno politico.
    Antifascista, cattolico-democratico, contrario al principio "destro" di "limite e conservazione" e sostenitore del principio di "non appagamento", dunque, di centrosinistra!

  5. #5
    Forumista assiduo
    Data Registrazione
    31 Mar 2009
    Località
    A casa mia
    Messaggi
    8,389
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Rif: La Chiesa come il Pd?

    Nelle vostre parrocchie esiste un dibattito culturale e "pre-politico" in modo da confrontarsi, discutere e "fare comunità"?
    Antifascista, cattolico-democratico, contrario al principio "destro" di "limite e conservazione" e sostenitore del principio di "non appagamento", dunque, di centrosinistra!

 

 

Discussioni Simili

  1. Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 16-08-13, 09:38
  2. Risposte: 25
    Ultimo Messaggio: 29-07-12, 16:14
  3. Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 03-06-12, 21:44
  4. Risposte: 2
    Ultimo Messaggio: 15-05-11, 21:59
  5. Da "L'Unità":Immigrazione, scontro nella maggioranza.
    Di Der Wehrwolf nel forum Etnonazionalismo
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 04-09-02, 17:47

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226