User Tag List

Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 18
  1. #1
    email non funzionante
    Data Registrazione
    13 May 2009
    Messaggi
    30,192
    Mentioned
    1 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Arrow Tra Kiev e Mosca l'oleodotto della discordia

    | Martedì 9 Gennaio 2007 - 15:59 | Carlo Lupo |

    “Riprende la guerra dell’energia in Europa”. Questo, in sintesi, sarà il titolo che oggi i lettori troveranno sui quotidiani italiani. La Bielorussia di Alexander Lukashenko ha infatti bloccato, per ritorsione contro l’aumento dei prezzi del petrolio voluto da Mosca, i rifornimenti petroliferi che passano attraverso gli oleodotti diretti alla Polonia e alla Germania. Si tratta dei rifornimenti che passano per l’oleodotto Druzhba, che parte dagli Urali e a sud raggiunge l’Ucraina, mentre a nord passa per la Bielorussia e arriva in Polonia e Germania.
    Sulle pagine dei quotidiani si darà ampio risalto, magari con toni apocalittici, alle “forniture all’occidente a rischio” per poi venire a sapere che, comunque, “gli approvvigionamenti petroliferi tedeschi non sono messi a rischio dalla riduzione del greggio dell’oleodotto di Druzhba decretata da Minsk”. Ad affermarlo è stato, sempre ieri, il ministro per l’economia tedesco, Michael Glos, il quale - pur non nascondendo i suoi timori - ha assicurato che “la situazione corrente non è drammatica. In Germania ci sono riserve sufficienti per assicurare scorte anche in caso di una prolungata carenza di rifornimenti”. D’altra parte la Germania sa bene che potrà contare, di qui a breve, delle nuove forniture dirette, via mar Baltico - dellas Russia.
    Lasciando da parte i toni sensazionalistici sotto tesi a dare addosso al “dittatore” di Minsk, la realtà è che - stando alle prime informazioni - i problemi nei rifornimenti sono prettamente commerciali, in quanto collegati alla disputa sui prezzi dell’energia tra Minsk e Mosca. La Bielorussia, accusata di aver cominciato ad accaparrarsi approvvigionamenti senza pagare, ha infatti ufficialmente richiesto un dazio di transito al petrolio russo diretto verso l’Europa. Raggiunto a fine dicembre un accordo sulle tariffe del gas venduto da Mosca, con un sostanzioso aumento dei prezzi, Lukashenko aveva infatti manifestato nei giorni scorsi l’intenzione di imporre una tassa sul petrolio che transita sul suo territorio: 45 dollari per tonnellata di petrolio circolante in Bielorussia, per guadagnare la cifra di 3 miliardi di dollari l’anno, in modo da compensare quasi del tutto l’aumento complessivo di 3,6 miliardi di dollari del prezzo del petrolio importato da Mosca. La decisione di Mosca ha d’altronde privato di fatto Minsk dello status di esportatore di prodotti petroliferi a basso costo. Voce pesante sul pil dell’ex repubblica sovietica, pari secondo alcune stime all’8% del prodotto interno lordo. Da qui le frizioni e il blocco del transito del petrolio che passa sul suo territorio: una mera guerra commerciale che dovrebbe alla fine risolversi. Interessante è invece che già la settimana scorsa il dipartimento di Stato Usa aveva definito un esempio del “cuore marcio del regime” bielorusso i dazi di passaggio imposti da Minsk sul petrolio russo diretto all’Ovest. Una mossa sospetta, un’inedita solidarietà di Washington che fino ad oggi metteva, invece, sul chi va là proprio Mosca. Non è che qualcuno soffia sul vento delle frizioni che si registrano fra la Bielorussia e la Russia?
    E l’Ue? Chiede “spiegazioni”. Di più non può fare...

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2
    kalashnikov47
    Ospite

    Predefinito

    Boh.
    Le ragioni di questa disputa mi sfuggono. Si potrebbe spiegare solo facendo della dietrologia: c'è un accordo Mosca-Minsk per spaventare e mettere in riga i vassalli americani europei?

  3. #3
    Idealismo da bere
    Data Registrazione
    18 Apr 2009
    Località
    Quaternario
    Messaggi
    9,549
    Mentioned
    51 Post(s)
    Tagged
    4 Thread(s)

    Question

    Citazione Originariamente Scritto da kalashnikov47 Visualizza Messaggio
    Boh.
    Le ragioni di questa disputa mi sfuggono. Si potrebbe spiegare solo facendo della dietrologia: c'è un accordo Mosca-Minsk per spaventare e mettere in riga i vassalli americani europei?

    mah, ne dubito...penso sia più probabile che la fame di profitti e lo strapotere energetico abbiano dato alla testa ai dirigenti russi...

  4. #4
    RUS
    RUS è offline
    Sopra il Nord
    Data Registrazione
    04 Dec 2005
    Località
    Europa autogenocida.
    Messaggi
    8,988
    Mentioned
    9 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Akritas Visualizza Messaggio
    mah, ne dubito...penso sia più probabile che la fame di profitti e lo strapotere energetico abbiano dato alla testa ai dirigenti russi...
    per aggredire in questo modo i propri fratelli di sangue, si tratta proprio di una grande pazzia...

  5. #5
    Ridendo castigo mores
    Data Registrazione
    05 Mar 2002
    Messaggi
    9,515
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    non puo' essere la politica elementare che dite voi ...Non puo essere ne una guerra mosca-minsk ( che non ha nessuna logica nei piani di putin) , e non puo essere che gli interessi commerciali di gasprom impongano la politica estera di mosca quasi che la russia fosse una repubblica delle banane ..

    vedremo presto la sostanza politica che ci sta sotto ..Io per ora ipotizzo il fatto che alla russia ormai SENZA CONTROPARTITE POLITICHE non interessi piu' scambiare preziosa energia per poco spendibili cambiali verdi ..

    infatti recentemente mi pare che gazprom abbia cercato di spendere la cartaccia verde per comprare aziende in europa (come fanno a man bassa gli angloamericani ..) ma ha avuto poco amichevoli porte in faccia ..
    "dammi i soldi, e al diavolo tutto il resto "
    Marx


    (graucho..:-))

  6. #6
    Idealismo da bere
    Data Registrazione
    18 Apr 2009
    Località
    Quaternario
    Messaggi
    9,549
    Mentioned
    51 Post(s)
    Tagged
    4 Thread(s)

    Question

    Citazione Originariamente Scritto da .SOVIET. Visualizza Messaggio
    per aggredire in questo modo i propri fratelli di sangue, si tratta proprio di una grande pazzia...


    appunto, che senso ha attaccare i propri fratelli, che oltretutto sono i più fidati alleati in circolazione?

  7. #7
    Ordine e Disciplina
    Data Registrazione
    08 Apr 2002
    Località
    Reazione, Tradizione, Controrivoluzione, Restaurazione, Legittimismo, Sanfedismo
    Messaggi
    5,143
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Putin sta facendo il pirla. O almeno così parrebbe. Perché o c'è qualcosa sotto che non sappiamo oppure non c'è niente di più idiota di rinunciare a utilizzare l'arma del gas a fini politici e mettere sullo stesso piano un Sakashvili e un Lukašenko, col rischio di vedersi circondato di missili americani anche il buco del c....

  8. #8
    kalashnikov47
    Ospite

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Peucezio Visualizza Messaggio
    Putin sta facendo il pirla. O almeno così parrebbe. Perché o c'è qualcosa sotto che non sappiamo oppure non c'è niente di più idiota di rinunciare a utilizzare l'arma del gas a fini politici e mettere sullo stesso piano un Sakashvili e un Lukašenko, col rischio di vedersi circondato di missili americani anche il buco del c....
    Sono arcisicuro che c'è qualcosa che a noi non è dato di sapere, anche se lo possiamo immaginare (avvertimenti ai vassalli europei degli USA).
    Del resto nessun analista politico ha saputo spiegare lo "scontro" Mosca-Minsk.

  9. #9
    CIAVARDINI LIBERO
    Data Registrazione
    23 Oct 2006
    Messaggi
    1,507
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da kalashnikov47 Visualizza Messaggio
    Sono arcisicuro che c'è qualcosa che a noi non è dato di sapere, anche se lo possiamo immaginare (avvertimenti ai vassalli europei degli USA).
    Del resto nessun analista politico ha saputo spiegare lo "scontro" Mosca-Minsk.
    O più semplicemente tanto Putin che Lukashenko si contendono la guida del mondo slavo orientale, erede dell'antica Rus' ?

  10. #10
    RUS
    RUS è offline
    Sopra il Nord
    Data Registrazione
    04 Dec 2005
    Località
    Europa autogenocida.
    Messaggi
    8,988
    Mentioned
    9 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Lombardoveneto Visualizza Messaggio
    O più semplicemente tanto Putin che Lukashenko si contendono la guida del mondo slavo orientale, erede dell'antica Rus' ?
    sicuramente, ma le boyarate continuano anche adesso, la Rus di Kijev si è autodistrutta perchè mancava di una dirigenza compatta e unitaria.

    Solo un grande lider che riunisca le 3 Rus (Ucraina, Bielorussia, Russia) potrà portare la Grande Rus al suo antico splendore.

 

 
Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima

Discussioni Simili

  1. La guerra del gas tra Mosca e Kiev: gravi ripercussioni per l'Europa
    Di otto grunf (POL) nel forum Destra Radicale
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 06-03-08, 08:45
  2. Furto di gas, Mosca accusa Kiev
    Di Der Wehrwolf nel forum Etnonazionalismo
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 28-01-06, 00:38
  3. Le Strategie Del Gas Dietro La Guerra Mosca Kiev
    Di Danny nel forum Centrosinistra Italiano
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 07-01-06, 12:09
  4. Gas, accordo tra Mosca e Kiev Gazprom la spunta sul prezzo
    Di Zefram_Cochrane nel forum Politica Estera
    Risposte: 54
    Ultimo Messaggio: 05-01-06, 18:04
  5. Trattative Per Nuovo Volo Pescara-kiev-mosca
    Di Bari Palese nel forum Aviazione Civile
    Risposte: 2
    Ultimo Messaggio: 24-05-05, 19:40

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226