User Tag List

Risultati da 1 a 2 di 2
  1. #1
    Socialcapitalista
    Data Registrazione
    01 Sep 2002
    Località
    -L'Italia non è un paese povero è un povero paese(C.de Gaulle)
    Messaggi
    89,493
    Mentioned
    336 Post(s)
    Tagged
    30 Thread(s)

    Question Cosa dicono le previsioni Svizzere?

    «Cosa dicono le previsioni Svizzere'» è una frase che si sente spesso nelle famiglie comasche quando è in programma qualche escursione. Il migliore riconoscimento per il lavoro che quotidianamente svolgono gli uomini di MeteoSvizzera, l'Ufficio federale di climatologia della Confederazione Elvetica.
    Un ente che è noto per la sua precisione nel prevedere ciò che accadrà sul fronte meteorologico. I seguitissimi bollettini vengono quotidianamente preparati dal centro di Locarno Monti. Dallo scorso 2 gennaio le previsioni di MeteoSvizzera compaiono anche sul Corriere di Como. Era quindi doverosa una visita oltreconfine per far conoscere ai lettori i segreti delle più apprezzate previsioni del tempo.
    «Da dove deriva la nostra precisione' Da oltre settant'anni di esperienza e di conoscenza del territorio», spiega il meteorologo Marco Gaia. La stazione di Locarno Monti studia infatti la situazione a Sud delle Alpi dal 1935. La nascita del servizio meteorologico nazionale rossocrociato risale invece al 1881.
    «Le previsioni del tempo che sono diffuse attraverso gli organi di stampa e che sono note alla gente - spiega ancora Gaia - rappresentano all'incirca il 30% del nostro lavoro. Prevalentemente svolgiamo lavoro di consulenza per utenti di ogni settore».
    Gli esempi di collaborazione sono svariati: «Forniamo dati all'aviazione - prosegue - alle aziende che producono elettricità e che devono regolarsi per le dighe o alle imprese di edilizia, che prima di svolgere determinati lavori, ad esempio l'asfaltatura di strade, devono essere sicure di trovare bel tempo».
    Ci sono anche casi più curiosi: «Abbiamo aiutato l'organizzazione del festival del Cinema di Locarno e gli organizzatori delle gare di sci iridate di St. Moritz. La scorsa estate siamo stati in stretto contatto con una casa di produzione cinematografica che stava girando un film in Ticino e ha organizzato le riprese regolandosi sulle nostre indicazioni».
    Ma cosa c'è alla base di questo lavoro' «Prima di tutto c'è la sorveglianza delle condizioni del tempo - afferma ancora Marco Gaia - Teniamo monitorata la situazione in tempo reale per intercettare fenomeni potenzialmente pericolosi e per avvisare la cittadinanza, attraverso la polizia e le radio. Un esempio. Se arriva un forte vento dal Nord, l'attività velistica sul lago viene regolamentata o fermata».
    L'osservazione avviene prima di tutto con il satellite. La Svizzera fa parte di un consorzio europeo. I satelliti, infatti, sono molto costosi e per costruirli e mandarli in cielo i costi sono altissimi. «Attualmente si usa uno strumento della seconda generazione - afferma ancora Gaia - ma stiamo già portando avanti un nuovo progetto per il 2020».
    Alla copertura satellitare si aggiunge quella di tre radar (Monte Lema, Zurigo e Ginevra) e di 880 stazioni automatiche diffuse in tutta la Confederazione Elvetica. Quelle più vicine al territorio comasco sono ubicate a Stabio, Lugano, Locarno, Magadino e sul Monte Generoso. In questo modo si tiene monitorata la situazione di tutto il territorio a Sud delle Alpi. «Ma abbiamo anche fornito previsioni a uno scalatore svizzero che si trovava sull'Himalaya - afferma ancora il meteorologo - Logico che potevamo fornirgli indicazioni a grandi linee e non precisissime. In ogni caso non ha avuto problemi».
    Situazione monitorata istante per istante, dunque. E questa è l'osservazione. Poi si procede alla previsione. «Tutte le informazioni che ci giungono - dice Gaia - vengono mandate a supercomputer, fra i più potenti al mondo, che cercano di elaborare il comportamento dell'atmosfera sulla base di complessi calcoli che tengono conto di tutti i fattori che possono condizionare l'andamento del tempo: la rotazione della Terra, l'orografia della superficie terrestre, le radiazioni solari, l'evaporazione dell'acqua. Ogni computer esegue miliardi di calcoli per poi disegnare le previsioni».
    In questo processo ha un ruolo importante anche l'uomo. È infatti il meteorologo a inserire i dati iniziali su cui il computer elabora le sue proposte sul tempo dei giorni successivi. E proprio le ipotesi date dalla macchina vengono confutate dagli studiosi, che con la loro esperienza e le loro conoscenze possono vagliare, giudicare ed eventualmente cambiare quanto fornito dal computer.
    Solo dopo questa verifica si passerà all'ufficializzazione delle previsioni, che possono essere elaborate fino a quindici giorni di distanza, anche se più si va lontani, più diminuisce la precisione.

    Massimo Moscardi
    Addio Tomàs
    siamo fatti della stessa materia di cui sono fatti i 5 stelle

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2
    naufrago
    Data Registrazione
    14 Apr 2009
    Località
    La me car Legnàn
    Messaggi
    22,957
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Fino a qualche anno fa, ovvero finchè casa mia è stata raggiunta dalle frequenze della TSI, mi sono sempre riferito a quella rete per le previsioni meteo: non ne hanno praticamente mai sbagliata una. A differenza di qualcun altro...

 

 

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226