User Tag List

Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 11
  1. #1
    Forumista esperto
    Data Registrazione
    14 Jun 2009
    Messaggi
    11,188
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito [Iran] Irruzione delle truppe statunitensi in Iraq nel consolato dell'Iran

    Iraq, blitz Usa al consolato iraniano a Erbil

    Arrestate cinque persone dello staff diplomatico. La notizia confermata da Teheran
    Erbil, 11 gen. (Adnkronos/Ign) - Le forze americane hanno fatto irruzione questa mattina al consolato iraniano a Erbil, nel nord dell'Iraq, compiendo alcuni arresti. Ne hanno dato notizia la televisione di stato di Baghdad e un'emittente curda, mentre da parte statunitense non è arrivata alcuna conferma.

    Secondo le prime informazioni sono state portate via cinque persone dello staff diplomatico, oltre a computer e documenti. Il mese scorso, militari statunitensi avevano arrestato alcuni iraniani in Iraq, tra cui due diplomatici rilasciati qualche giorno dopo.

    Attraverso l'agenzia di stampa Irna, Teheran ha confermato la notizia del raid Usa e dell'arresto di cinque impiegati.

    A luta continua

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2
    Forumista esperto
    Data Registrazione
    26 Jul 2004
    Località
    Roma
    Messaggi
    21,394
    Mentioned
    8 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    ...questa proprio non la capisco...

  3. #3
    Guardia Rossa
    Data Registrazione
    26 Jul 2006
    Località
    Genova
    Messaggi
    5,237
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    episodio molto grave

  4. #4
    Forumista esperto
    Data Registrazione
    14 Jun 2009
    Messaggi
    11,188
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Probabilmente mi sbaglierò ma ho l'impressione che gli Stati Uniti stiano cercando un casus belli contro l'Iran che mi sembra abbia reagito scaltramente a livello diplomatico confermando semplicemente quanto accaduto.
    Ha lasciato così esposti alle conseguenze di questa azione semplicemente gli Stati Uniti stessi che tra l'altro hanno così ribadito la loro realtà di forza imperialista occupante dell'Iraq permettendosi in un altra nazione di organizzare una simile azione.
    Gli yankee continuano a darsi la zappa sui piedi. Il problema è che non si riesce a capire quanti piedi abbiano ancora per rimanere in piedi.

    A luta continua

  5. #5
    Guardia Rossa
    Data Registrazione
    26 Jul 2006
    Località
    Genova
    Messaggi
    5,237
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Sandinista Visualizza Messaggio
    Gli yankee continuano a darsi la zappa sui piedi. Il problema è che non si riesce a capire quanti piedi abbiano ancora per rimanere in piedi.

    A luta continua

    purtroppo penso ne abbiano ancora tanti....

    in tutti questi anni son riusciti ad avere una tale infulenza ed un tal potere sui canali d'informazione, sulla nostra cultura e la nostra istruzione che, almeno per noi Europei, i piedi che ancora si devono mozzare son ancora davvero molti



    spero solo di sbagliarmi

  6. #6
    Forumista esperto
    Data Registrazione
    26 Jul 2004
    Località
    Roma
    Messaggi
    21,394
    Mentioned
    8 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Sandinista Visualizza Messaggio
    Probabilmente mi sbaglierò ma ho l'impressione che gli Stati Uniti stiano cercando un casus belli contro l'Iran che mi sembra abbia reagito scaltramente a livello diplomatico confermando semplicemente quanto accaduto.
    Ha lasciato così esposti alle conseguenze di questa azione semplicemente gli Stati Uniti stessi che tra l'altro hanno così ribadito la loro realtà di forza imperialista occupante dell'Iraq permettendosi in un altra nazione di organizzare una simile azione.
    Gli yankee continuano a darsi la zappa sui piedi. Il problema è che non si riesce a capire quanti piedi abbiano ancora per rimanere in piedi.

    A luta continua
    Bisogna capire cosa farà l'Iran in tutto questo...

  7. #7
    Forumista esperto
    Data Registrazione
    14 Jun 2009
    Messaggi
    11,188
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Outis Visualizza Messaggio
    Bisogna capire cosa farà l'Iran in tutto questo...

    L'impressione come dicevo per ora è che stia lì fermo a guardare e a guardare soprattutto i giudizi esterni a tali azioni.
    Politicamente una tale strategia attendista è vincente in quanto l'Iran ne è la vittima e nonostante la propaganda occidentale presenti il paese come una sorta di belva pronta all'attacco rimane lì fermo ma sempre avendo l'accortezza di confermare senza commenti quanto avviene.
    E' quanto di peggio come reazione gli Stati Uniti possano ricevere in quanto è l'unica che non può prevedere contromosse a meno che gli Stati Uniti non cerchino di alzare il livello di provocazione ma sanno che ora come ora non se lo possono permettere a livello di immagine.

    A luta continua

  8. #8
    Forumista esperto
    Data Registrazione
    26 Jul 2004
    Località
    Roma
    Messaggi
    21,394
    Mentioned
    8 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Intanto...

    L'Iran Islamico condanna la nuova strategia di Bush di "continuazione dell'occupazione" dell'Iraq



    Il portavoce del Ministero degli Affari Esteri della Repubblica Islamica dell'Iran ha condannato la nuova strategia di Bush in Iraq, evidenziando l'intenzione degli Stati Uniti di continuare ad occupare questo paese.

    Seyyed Mohammad Ali Hoseini ha dichiarato che l'iniziativa di Bush di aumentare le proprie truppe in Iraq è "un regalo improprio degli Stati Uniti al popolo nordamericano in occasione dell'anno nuovo", aggiungendo: "L'incremento delle truppe statunitensi porterà all'aumento dell'insicurezza e della tensione in Iraq, invece di aiutare a risolvere i problemi di questo paese."

    "Eludendo i propri problemi e accusando terzi di ingerenza in Iraq, gli USA cercano di coprire le proprie erronee politiche in quel paese", ha continuato il portavoce iraniano degli Esteri, che ha definito come unica via di uscita degli USA dai numerosi problemi in Iraq, quella di un ritiro immediato delle truppe occupanti dal paese.

    Hoseini ha dichiarato inoltre: "Il dispiegamento dei missili Patriot in Iraq obbedisce agli sforzi di Washington di creare una protezione per il regime sionista utilizzando un paese musulmano, progetto da condannare secondo il nostro punto di vista e secondo quello dei musulmani di tutto il mondo", definendo poi come "una continuazione delle evidenti ingerenze degli USA negli affari interni dell'Iraq" la nomina da parte di Bush di un coordinatore per le questioni irachene.

    A cura di "Islam Sciita" - Servizio di informazione dell'Associazione Islamica "Imam Mahdi"

  9. #9
    Forumista esperto
    Data Registrazione
    14 Jun 2009
    Messaggi
    11,188
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Ed ecco la versione statunitense...

    PENTAGONO, EDIFICIO ATTACCATO AD ERBIL NON ERA CONSOLATO IRANIANO
    Washington, 11 gen. - (Adnkronos) - L'edificio di Erbil, nella regione curda dell'Iraq settentrionale, dove le forze americane hanno compiuto un blitz nella notte tra ieri ed oggi, non era il consolato iraniano. Lo ha precisato un portavoce del Pentagono.



    A luta continua

  10. #10
    Forumista esperto
    Data Registrazione
    14 Jun 2009
    Messaggi
    11,188
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    RICE, BUSH HA ORDINATO RAID CONTRO IRANIANI A ERBIL SEGRETARIO DI STATO USA AL 'NYT', OFFENSIVA DECISA DA ALCUNI MESI
    Washington, 13 gen. - (Adnkronos) - Le recenti operazioni delle forze americane contro interessi iraniani in Iraq sono state condotte su ordine del presidente George W. Bush, che mesi fa ha autorizzato una vasta offensiva contro gli agenti iraniani nel Paese. Lo riporta il 'New York Times' che cita il segretario di Stato americano Condoleezza Rice.



    A luta continua

 

 
Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima

Discussioni Simili

  1. Risposte: 8
    Ultimo Messaggio: 27-06-10, 16:40
  2. [Iran] Documenti programmatici del Partito Comunista Dell'Iran (MLM)
    Di 22Ottobre nel forum Comunismo e Comunità
    Risposte: 2
    Ultimo Messaggio: 07-01-07, 13:46
  3. Minacce statunitensi all'Iran
    Di Der Wehrwolf nel forum Etnonazionalismo
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 18-08-06, 10:42
  4. Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 25-06-03, 11:34
  5. Progetti statunitensi per l’ Iran
    Di Der Wehrwolf nel forum Etnonazionalismo
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 28-05-03, 19:53

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226