User Tag List

Pagina 1 di 3 12 ... UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 27
  1. #1
    semprevivabbozzi!!!
    Data Registrazione
    19 May 2006
    Località
    patagna
    Messaggi
    936
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito nella lega tutti segretari a vita,,,pronto il gran consiglio del fascismo

    dal gazzettino:
    La Lega trevigiana fa quadrato attorno al nome di Gian Paolo Gobbo. All'assemblea provinciale tenutasi ieri al Park Hotel Villa Fiorita di Monastier hanno partecipato oltre seicento persone per eleggere gli ottanta delegati che a fine febbraio saranno chiamati assieme a quelli delle altre province ad eleggere il segretario nathionàl (nel linguaggio del Carroccio il segretario regionale) del movimento. Gian Paolo Gobbo, segretario uscente, ha lanciato la sua ricandidatura e l'appoggio che gli viene da Treviso è massiccio. Nel caso ce la facesse avrebbe altri tre anni di mandato, arrivando a ricoprire il ruolo di segretario veneto per la bellezza di dodici anni di seguito. La cosa non è vista di buon occhio da quanti invocano un rinnovamento, anche fisiologico: non sono mancate nei giorni scorsi le voci di candidature alternative (è circolato il nome di Federico Bricolo, deputato veronese) e si è parlato anche di un appoggio che arriverebbe da alcuni leghisti della provincia di Treviso. Se c'è chi contrasta l'elezione di Gobbo, o comunque non è completamente favorevole a questa possibilità, di sicuro però non ha parlato ieri durante i lavori dell'assemblea: non una parola è stata detta contro il segretario e la sua candidatura. Le voci critiche e i contrari ci sono sempre stati ma ieri hanno taciuto. Questione di strategia per aspettare e uscire allo scoperto al congresso nazionale o una posizione contraria che si è sciolta come neve al sole? È presto per dirlo. La discussione ieri ha insistito per lo più su questioni di alleanze e sulle imminenti amministrative in alcuni comuni della Marca, nonché sulle strategie politiche del partito. La base morde il freno e chiede ai big una Lega che conti di più. "Si fa presto a dire "vogliamo, vogliamo" - ha commentato il senatore trevigiano Piergiorgio Stiffoni -, tra il dire e il fare ci sono di mezzo i numeri". "In una riunione di condominio con il 4 per cento non si governa neanche lo scantinato - ha ribadito il vicepresidente del Veneto Luca Zaia -. Il vero nemico del Nord è il Nord. Noi ci battiamo per l'autonomia ma poi il Nord vota diversamente. Su queste basi non possiamo certo pensare a grandi strategie. È ora di finirla di piangersi addosso". Quanto alla candidatura di Gobbo e all'appoggio di cui il segretario gode nel sua Treviso Zaia non ha dubbi: "Quella a cui ho preso parte è stata un'assemblea affollatissima, come non ne vedevo da tempo, e Gobbo ne esce trionfatore". Alle sue parole ha fatto eco il segretario provinciale e consigliere regionale della Lega, Gianantonio Da Re: "Noi come Treviso sosteniamo con forza Gobbo, ed è una candidatura appoggiata da gran parte del Veneto. Noi puntiamo alla riconferma e pertanto alla continuità. Credo che all'interno della Lega di Treviso ci sia una condivisione sul ruolo di Gobbo come capo storico e credo che l'unanimità sul suo nome sia pressoché scontata". Nello scacchiere politico regionale Gobbo può vantare una serie di conquiste a livello comunale, provinciale e regionale di tutto rispetto, che il segretario oggi rivendica: "Ho lavorato per l'identità del Vento e dei veneti e tutti oggi parlano di questa identità. Il futuro? Non mi stancherò mai di dirlo: paroni a casa nostra. L'obiettivo è quello di ottenere un sano federalismo, con la consapevolezza che non siamo i soli ad andare in questa direzione".

    piccoli bossi crescono,,,adesso pure i segretari nazionali diventano eterni,,,come gobbo in veneto,,,come pini in romagna o come paolini nelle marche,,,indipendentemente dai risultati,,,basta detergere con la lingua il ,,, giusto ((quello del dentista)

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2
    email non funzionante
    Data Registrazione
    01 Apr 2009
    Messaggi
    11,262
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    1 Thread(s)

    Predefinito

    In tutte le religioni e le sette chi viene unto dal signore lo è per tutta la vita.
    Aumentando il carattere sciamanico del movimento è giusto che questo sistema si radicalizzi.

    Non è esatto paragonare i grandi affiliati della setta al gran coonsiglio del fascismo.
    Questo ebbe il coraggio di mettere da parte Mussolini il 25 luglio 1943.
    Ma questo era possibile perché il fascismo non era una setta ma una semplice dittatura.

  3. #3
    Ridendo castigo mores
    Data Registrazione
    05 Mar 2002
    Messaggi
    9,515
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    confesso che se nonostante il mio scetticismo il congesso della lega lombarda e' riuscito a sorprendermi , quelli delle altre leghe " nazionali" non mi sorprendono di certo . Se in lombardia hanno " unitariamente" rieletto un ectoplasma e candidato alla segreterai eterna un handicappato .. non ci sono piu limiti alla mummifficazione ..
    Perche' e' veramente impressionante come la lega abbia saputo " sigillare" il proprio corpo dal " corrosivo" dibattito politico interno su 10 anni di continui arretramenti elettorali senza una minima riflessione ne una minima definizione di responsabilta' .. Ora niente scalfira' mai una lega cosi' ottimamente imbalsamata nella sua immarcescibile certezza nella vittoria ' e nella eternita' del suo gruppo dirigente ..

    il divertente pero' sara' quando perdita dopo perdita elettorale non ci saranno piu' abbastanza " sarcofaghi" per tutte le " mummie" ...
    "dammi i soldi, e al diavolo tutto il resto "
    Marx


    (graucho..:-))

  4. #4
    email non funzionante
    Data Registrazione
    17 Jul 2003
    Località
    laddove fabbricano la nebbia
    Messaggi
    173
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Tra l'altro, dal quel che so', il buon Gobbo approfittando del suo ruolo di Segr. Nazionale, si presenta a tutti i congressi pronvinciali, tenendo così sottocchio tutto ciò che succede e cercando di far eleggere delegati vicino alla sua linea. Senza parlare che i congressi provinciali (e quindi gli inviti ai militanti) vengono gestiti direttamente dal Nazionale.
    Sembra poi che la scorsa settimana, il Consiglio Nazionale abbia approvato una deroga ai regolamenti, facendo sì che ai congressi dove si elegge il segretario provinciale, possano votare anche i militanti con 6 mesi di anzianità invece che 1 anno come previsto.......
    Strana deroga.... anche perchè in una provincia veneta sembra che nell'ultimo anno/6 mesi .... i militanti siano triplicati....


    No, no .... non si fa' così, spero che il dissenso che parte da Verona possa farsi strada! però l'esempio lombardo non è stato dei migliori

  5. #5
    Forumista senior
    Data Registrazione
    05 May 2009
    Messaggi
    3,847
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Ilariamaria, bastet e compagnia dove siete?

    Ci manca la vostra vena ironica

  6. #6
    Forumista senior
    Data Registrazione
    05 May 2009
    Messaggi
    3,847
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Dal Bresciaoggi di Lunedì 15 Gennaio 2007

    Bossi si ricandida alla guida della Lega «Rimango e faccio piangere qualcuno»

    Milano. «La Lega l’ho fatta io, come faccio a mollarla?». Bossi non molla. Anzi rilancia. Acclamato dalla folla e dai delegati che non vogliono perdere il carisma e il peso politico del suo storico leader, il Senatur non delude, mostra forza e baldanza e durante il VII Congresso Nazionale della Lega Lombarda annuncia la propria ricandidatura alla segreteria del Carroccio sottolineando che dalla due giorni congressuale che ha rieletto Giancarlo Giorgetti, alla guida della Lega, esce la «compattezza del partito». «Resto ancora un pò di tempo e faccio piangere tutti quelli che sperano che molli», ha scherzato, orgoglioso nel ricordare che è lui a tenere insieme Lombardia e Veneto: «Sono molto amato in entrambe le regioni, e quindi questo tiene assieme la Lega».Questione di cuore ma anche di forza d’animo. Bossi intende dunque prendere per mano il Carroccio in un momento di profonda difficoltà per avviarlo verso la lunga marcia che porta al federalismo. Una battaglia politica non semplice che porterà avanti restando legato alla Cdl. L’idillio con Berlusconi non è ancora del tutto spezzato e nell’annunciarlo ha voluto rassicurare gli alleati dopo il tramonto dell’ipotesi di un referendum elettorale. «Per ora non c’è motivo di rompere, Berlusconi mi ha garantito che non vuole il referendum, non lo ha detto solo a me. Per ora le alleanze sono ferme, si vedrà al congresso federale ma è tutto legato al federalismo».
    Sui rapporti con la Casa della Libertà, Bossi ha fatto sapere che «l’asso che ha la Lega è quello di andare da sola alle elezioni, perchè noi abbiamo i voti e la forza della Cdl è legata anche al patto con la Lega. La forza di certi partiti è legata al fatto di avere proprio questa alleanza con noi, senza sarebbero molto meno forti». Avvertimento dunque che s’aggiunge però a un timore.
    Il Senatur ha di fatto considerata ormai persa la battaglia per fare cadere il governo Prodi. «Se ha fatto la Finanziaria è facile che questo esecutivo regga. Prodi ora va avanti per altri cinque anni», ha detto prima di avviarsi al Congresso: «Hanno trovato la via per vincere, non a caso c’è una mescolanza di Dc e Pci». Per Bossi la speranza è che ci siano nuove elezioni «perchè dove i comunisti sono al governo è difficile che si spostino e che lascino democraticamente venire le elezioni. Vedo un futuro difficile da questo punto di vista».
    Nel rinnovare la sua candidatura il Senatur ha ammesso ai suoi fedelissimi di aver comunque pensato di lasciare tutto quando è stato male: «Quando mi sono ammalato e mi sono svegliato ho pensato: "Uso questa roba qui per tagliare la corda". Poi però ho anche pensato che sarebbe saltato per aria tutto». Bossi resta alla Lega e la Lega nella Cdl.
    Serena Bruno

  7. #7
    giovanni.fgf
    Ospite

    Predefinito

    mwahahaahahhahaahhahahahahahahahahahahha

    non rido per il fasulcongresso ..


    rido per la faccia di balsa.....( ma direi di culo) di alcuni forumisti


    con banderuola.....

  8. #8
    Rifondazione Leghista
    Data Registrazione
    25 Jun 2006
    Messaggi
    1,028
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Asterix Visualizza Messaggio
    Tra l'altro, dal quel che so', il buon Gobbo approfittando del suo ruolo di Segr. Nazionale, si presenta a tutti i congressi pronvinciali, tenendo così sottocchio tutto ciò che succede e cercando di far eleggere delegati vicino alla sua linea. Senza parlare che i congressi provinciali (e quindi gli inviti ai militanti) vengono gestiti direttamente dal Nazionale.
    Sembra poi che la scorsa settimana, il Consiglio Nazionale abbia approvato una deroga ai regolamenti, facendo sì che ai congressi dove si elegge il segretario provinciale, possano votare anche i militanti con 6 mesi di anzianità invece che 1 anno come previsto.......
    Strana deroga.... anche perchè in una provincia veneta sembra che nell'ultimo anno/6 mesi .... i militanti siano triplicati....


    No, no .... non si fa' così, spero che il dissenso che parte da Verona possa farsi strada! però l'esempio lombardo non è stato dei migliori
    I 6 mesi sono solo per Rovigo e solo per il segretario provinciale, non per i delegati al nazionale. Si si, lascia pure che Gobbo vada a ficcare il naso in tutti i congressi provinciali....

  9. #9
    frontelombardia.org
    Data Registrazione
    23 Mar 2005
    Località
    Dèl - Brèsa | Hèmpèr Pròncc, Mìa Pòra | Europa - il Crepuscolo degli Dei
    Messaggi
    1,619
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Jotsecondo Visualizza Messaggio
    In tutte le religioni e le sette chi viene unto dal signore lo è per tutta la vita.
    Aumentando il carattere sciamanico del movimento è giusto che questo sistema si radicalizzi.

    Non è esatto paragonare i grandi affiliati della setta al gran coonsiglio del fascismo.
    Questo ebbe il coraggio di mettere da parte Mussolini il 25 luglio 1943.
    Ma questo era possibile perché il fascismo non era una setta ma una semplice dittatura.
    Si, il coraggio all'italiana, però.

    Misero da parte mussolini, per mantenere la sedia e spedirne al Gran Sasso solo uno.

    vedrete che, quando si presenterà l'occasione, anche i baldi legaioli faranno altrettanto.

  10. #10
    Registered User
    Data Registrazione
    08 Mar 2004
    Messaggi
    353
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    nella lega tutti segretari a vita,,,pronto il gran consiglio del fascismo

    LEGA = FASCIO... = PARTITO FASCISTA DEL NORD ... itaglia


    ==================================
    PADANIA LIBERA
    dagli italiani ed italioti,
    dal vatekanaglismo klericale romano e
    dal krociato nazileghismo razzista bossiano

    italioti sono i padani ke si credono italiani... xkè hanno smarrito la coscienza di se' stessi e della loro storia.-
    ==================================
    PADANIA LIBERA
    dagli italiani ed italioti,
    dal vatekanaglismo klericale romano e
    dal krociato nazileghismo razzista bossiano

    italioti sono i padani ke si credono italiani... xkè hanno smarrito la coscienza di se' stessi e della loro storia.-

 

 
Pagina 1 di 3 12 ... UltimaUltima

Discussioni Simili

  1. Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 29-09-13, 14:08
  2. Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 10-10-12, 15:18
  3. Risposte: 19
    Ultimo Messaggio: 12-10-08, 17:04
  4. Risposte: 3
    Ultimo Messaggio: 02-09-08, 13:28
  5. Mazzini in Chiesa ... e nella vita di tutti i giorni
    Di Colombo da Priverno nel forum Repubblicani
    Risposte: 41
    Ultimo Messaggio: 13-12-06, 14:54

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226