User Tag List

Risultati da 1 a 4 di 4
  1. #1
    Registered User
    Data Registrazione
    27 Dec 2005
    Messaggi
    11
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Se Al Qaeda non esistesse...

    [LEFT][LEFT]Massimo Fini – “Il Gazzettino” – 12 gennaio 2007

    Se Al Qaeda non esistesse - come probabilmente non esiste - gli americani se
    la sarebbero inventata. Perchè adesso ogni loro violazione del diritto
    internazionale, ogni aggressione, ogni atto di pirateria di Stato, ogni
    occupazione, ogni invasione, ogni bombardamento viene giustificato col fatto
    che si volevano colpire terroristi o anche «presunti terroristi» (la
    presunzione è più che sufficiente) di Al Qaeda o anche solo
    «presumibilmente» legati ad Al Qaeda. Così sono stati motivati anche i tre
    raid aerei compiuti nei giorni scorsi nel sud della Somalia che hanno
    provocato, come minimo, trenta vittime civili: e si volevano colpire
    terroristi o «presunti» terroristi, «presumibilmente» legati ad Al Qaeda e,
    sempre presumibilmente, responsabili degli attentati antiamericani del 1998
    in Kenya e Tanzania.

    Pretesto risibile. Non tanto perchè nel 1998 Al Qaeda non esisteva ancora
    nemmeno nelle invenzioni del Pentagono e perchè è poco credibile che gli
    americani abbiano individuato proprio oggi gli autori di attentati compiuti
    nove anni fa, ma perchè i bombardamenti sono avvenuti, guarda caso, proprio nella zona dove le truppe etiopi, che hanno invaso la Somalia , stanno combattendo, - subendo forti perdite - le Corti Islamiche che, fino
    all'invasione, governavano la Somalia con l'appoggio della popolazione.
    L'intervento americano c'è stato perchè i carri armati etiopi, intrappolati
    in un bosco di acacie, si trovavano in gravissima difficoltà e non bastavano
    più. Ci voleva l'aviazione. Ecco allora i bombardamenti dei C130 "Spectre"
    americani che sono durati due interi giorni e sono stati "a tappeto" e
    niente affatto mirati, tant'è che nessuno dei presunti ricercati è stato
    ucciso o ferito.

    L'intervento americano conferma ciò che già si sapeva ma che veniva
    pudicamente taciuto. E cioè che l'invasione della Somalia da parte
    dell'Etiopia non è avvenuta semplicemente con la benevolenza degli Stati
    Uniti, ma che gli americani ne sono stati gli istigatori e che sono alleati
    degli etiopi in questa guerra di aggressione.
    Quali erano le colpe della Somalia? Di avere un governo, quello delle Corti
    Islamiche, che non corrisponde ai canoni della democrazia e della cultura
    occidentali. Sembra che questo ormai basti per attaccare un Paese e
    occuparlo.

    Così è stato nel 1999, quando nessuna guerra al terrorismo era in corso e l'11 settembre era al di là da venire, con Milosevic, nel 2001 con i Talebani, nel 2003 con Saddam Hussein, nel 2007 con la Somalia, mentre sono già stati approntati i piani per spazzare con l'atomica, via Israele, il
    governo teocratico di Teheran.

    Le democrazie occidentali sembrano aver preso il posto delle dittature
    nazifasciste degli anni Trenta. Quelle volevano spazzar via dalla faccia
    della terra le democrazie «giudo-pluto-massoniche», queste tutto ciò che non è «democratico».
    È cambiato qualcosa? No. A una protervia se ne è sostituita semplicemente un'altra.
    Questa volta le Nazioni Unite, l'Unione Europea, moltissimi Stati
    occidentali fra cui persino la Norvegia che, chiusa nel proprio isolamento,
    di solito si tiene alla larga da queste questioni, hanno condannato i raid
    americani in Somalia. Ed era ora. Perchè gli Stati Uniti stanno assumendo il
    ruolo che Adolf Hitler ha avuto negli anni Trenta e, col pretesto di
    combattere il terrorismo che invece in questo modo favoriscono, ci stanno
    portando verso una nuova, e ancor più globale e terrificante, guerra
    mondiale.

    Massimo Fini

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2
    kalashnikov47
    Ospite

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da sonnocingos Visualizza Messaggio
    [LEFT][LEFT]Massimo Fini – “Il Gazzettino” – 12 gennaio 2007

    Se Al Qaeda non esistesse - come probabilmente non esiste - gli americani se
    la sarebbero inventata. Perchè adesso ogni loro violazione del diritto
    internazionale, ogni aggressione, ogni atto di pirateria di Stato, ogni
    occupazione, ogni invasione, ogni bombardamento viene giustificato col fatto
    che si volevano colpire terroristi o anche «presunti terroristi» (la
    presunzione è più che sufficiente) di Al Qaeda o anche solo
    «presumibilmente» legati ad Al Qaeda. Così sono stati motivati anche i tre
    raid aerei compiuti nei giorni scorsi nel sud della Somalia che hanno
    provocato, come minimo, trenta vittime civili: e si volevano colpire
    terroristi o «presunti» terroristi, «presumibilmente» legati ad Al Qaeda e,
    sempre presumibilmente, responsabili degli attentati antiamericani del 1998
    in Kenya e Tanzania.

    Pretesto risibile. Non tanto perchè nel 1998 Al Qaeda non esisteva ancora
    nemmeno nelle invenzioni del Pentagono e perchè è poco credibile che gli
    americani abbiano individuato proprio oggi gli autori di attentati compiuti
    nove anni fa, ma perchè i bombardamenti sono avvenuti, guarda caso, proprio nella zona dove le truppe etiopi, che hanno invaso la Somalia , stanno combattendo, - subendo forti perdite - le Corti Islamiche che, fino
    all'invasione, governavano la Somalia con l'appoggio della popolazione.
    L'intervento americano c'è stato perchè i carri armati etiopi, intrappolati
    in un bosco di acacie, si trovavano in gravissima difficoltà e non bastavano
    più. Ci voleva l'aviazione. Ecco allora i bombardamenti dei C130 "Spectre"
    americani che sono durati due interi giorni e sono stati "a tappeto" e
    niente affatto mirati, tant'è che nessuno dei presunti ricercati è stato
    ucciso o ferito.

    L'intervento americano conferma ciò che già si sapeva ma che veniva
    pudicamente taciuto. E cioè che l'invasione della Somalia da parte
    dell'Etiopia non è avvenuta semplicemente con la benevolenza degli Stati
    Uniti, ma che gli americani ne sono stati gli istigatori e che sono alleati
    degli etiopi in questa guerra di aggressione.
    Quali erano le colpe della Somalia? Di avere un governo, quello delle Corti
    Islamiche, che non corrisponde ai canoni della democrazia e della cultura
    occidentali. Sembra che questo ormai basti per attaccare un Paese e
    occuparlo.

    Così è stato nel 1999, quando nessuna guerra al terrorismo era in corso e l'11 settembre era al di là da venire, con Milosevic, nel 2001 con i Talebani, nel 2003 con Saddam Hussein, nel 2007 con la Somalia, mentre sono già stati approntati i piani per spazzare con l'atomica, via Israele, il
    governo teocratico di Teheran.

    Le democrazie occidentali sembrano aver preso il posto delle dittature
    nazifasciste degli anni Trenta. Quelle volevano spazzar via dalla faccia
    della terra le democrazie «giudo-pluto-massoniche», queste tutto ciò che non è «democratico».
    È cambiato qualcosa? No. A una protervia se ne è sostituita semplicemente un'altra.
    Questa volta le Nazioni Unite, l'Unione Europea, moltissimi Stati
    occidentali fra cui persino la Norvegia che, chiusa nel proprio isolamento,
    di solito si tiene alla larga da queste questioni, hanno condannato i raid
    americani in Somalia. Ed era ora. Perchè gli Stati Uniti stanno assumendo il
    ruolo che Adolf Hitler ha avuto negli anni Trenta e, col pretesto di
    combattere il terrorismo che invece in questo modo favoriscono, ci stanno
    portando verso una nuova, e ancor più globale e terrificante, guerra
    mondiale.

    Massimo Fini
    Almeno in questo forum, pochissimi dubitavano dell non-esistenza di Al Qaeda.

  3. #3
    legio_taurinensis
    Ospite

    Predefinito

    Ma perchè esiste?

    Ah, forse dite CIAlqaida....


    Ah...

  4. #4
    Panzermeyer
    Data Registrazione
    12 Jan 2007
    Località
    Jerxheim
    Messaggi
    1,703
    Mentioned
    1 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    se al qaeda non esistesse.....bush non saprebbe con chi giocare

 

 

Discussioni Simili

  1. Se Al Qaeda non esistesse...
    Di L.Ferdinand nel forum Politica Estera
    Risposte: 46
    Ultimo Messaggio: 19-01-07, 16:36
  2. Se Al Qaeda non esistesse... - M. Fini
    Di Outis nel forum Comunismo e Comunità
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 17-01-07, 22:48
  3. Se non esistesse.............
    Di salerno69 nel forum Politica Estera
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 17-01-07, 17:32
  4. Se Al Qaeda non esistesse...
    Di Der Wehrwolf nel forum Etnonazionalismo
    Risposte: 4
    Ultimo Messaggio: 15-01-07, 20:41
  5. Se l'informazione esistesse...
    Di yurj nel forum Centrodestra Italiano
    Risposte: 6
    Ultimo Messaggio: 24-01-03, 17:34

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226