User Tag List

Pagina 1 di 3 12 ... UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 24
  1. #1
    email non funzionante
    Data Registrazione
    13 May 2009
    Messaggi
    30,192
    Mentioned
    1 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Arrow E’ un reato essere Mastella

    Maurizio Blondet
    20/01/2007

    Inevitabile: il negazionismo sarà reato punito penalmente.
    Inevitabile che a varare questa norma in Italia sia Clemente Mastella, il fondatore del solo partito che, in un mondo dove la giustizia avesse un senso, andrebbe disciolto per legge, avendo come uno scopo quello - criminale - del clientelismo e dell'accaparrento di denaro pubblico.
    Ma non è un mondo dove la giustizia ha un senso, e infatti Mastella è ministro della «giustizia», mentre dovrebbe essere reato essere Mastella. Ciò tuttavia è inevitabile, dati i tempi che corrono.
    Tempi ultimi, anticristici, dove il Padre della Menzogna impone la sua legge.
    I telegiornali hanno intervistato Alessandro Ruben, definito «promotore della legge» di Mastella.
    Il lobbista.
    Questo Reuben è presidente italiano (con accento spiccatamente israeliano) della Anti-Defamation League (ADL), l'organismo creato dal B'nai Bh'rith, la massoneria riservata agli ebrei.
    Ad insediare Ruben in Italia è stato Abraham Foxman, il capo dell'ADL americano.
    Lo stesso che nel gennaio 2005 ingiunse al Vaticano di bloccare il processo di beatificazione di Pio XII; e ciò sulla base di un «documento» datato 1946 in cui apparentemente Pio XII ordinava di non consegnare alle famiglie i bambini ebrei, rifugiati presso cattolici, se fossero stati battezzati.
    Il documento era stato rivelato da Il Corriere pochi giorni prima.
    Era scritto a macchina e non era firmato: palesemente un falso preparato ad hoc, una specialità della ADL - la quale avrebbe molto da insegnare a qualunque negazionista in fatto di menzogne.
    Il Vaticano ha ceduto, e anche questo è inevitabile.



    Il B'nai B'hrit aveva mandato al Concilio osservatori che riuscirono a far abolire la preghiera per la conversione degli ebrei.
    Nasceva la «sola religione rimasta», quella a cui ormai tutti siamo obbligati a credere. E a prestare culto con atti esterni.
    Ruben, con lo spiccato accento israeliano, ha detto che la «libertà di pensiero è sacrosanta» ma che il negazionismo va vietato «perché chi nega l'olocausto ha in realtà altri scopi».
    Con ciò, ha dichiarato il vero scopo.
    La legge-Mastella sarà usata per soffocare le voci critiche sui crimini d'Israele; e via via, l'attacco alla libertà di pensare sarà esteso ad libitum, secondo il volere del potere.
    Inevitabile: Mastella non sa che farsene della libertà di pensiero e di ricerca, essendo il pensiero a lui estraneo, e i suoi delitti tutti volti al concreto.
    Non può nemmeno sapere che così ha sancito la nascita del primo «psico-reato», profetizzato da Orwell.
    Ora seguirà la psico-polizia, su indicazione di Ruben.
    Tutto ciò è inevitabile, e protestare è inutile.
    La sola difesa, per il momento, è tacere sull'olocausto.
    Non parlarne mai, né per affermarlo né per negarlo.
    Non c'è difesa possibile per chi lo nega - la legge è stata fatta appunto per impedire di portare prove eventualmente contrarie alla versione ufficiale - e il silenzio è la sola difesa.


    Abraham Foxman, capo dell'Anti-Defamation League



    La psico-polizia farà domande: credi all'olocausto?
    Non si deve rispondere né sì né no.
    La psicopolizia vuole spiare i nostri pensieri, nemmeno l'agnosticismo sarà ammesso.
    Tutto ciò è inevitabile.
    Tale è il dominio di un popolo che ogni anno, allo Yom Kippur, ripete la cosiddetta preghiera detta «Kol Nidrè».
    Essa suona così: «Tutti i voti, gli impegni, i giuramenti e gli anatemi che siano chiamati 'konam', 'konas', o con qualsiasi altro nome, che potremmo aver pronunziato o per i quali potremmo esserci impegnati siano cancellati, da questo giorno di pentimento sino al prossimo».
    Con questa «preghiera», questo popolo si libera in anticipo da ogni impegno e voto, si dà il diritto di violare ogni giuramento che pronuncerà nel corso dell'anno prossimo.
    Dunque, si dà il diritto di mentire e tradire; si consente e si assolve da ogni slealtà e falsità, si scioglie da ogni promessa fatta a non-ebrei, e dal tener fede ad ogni contratto.
    In anticipo.
    Mastella può recitare il Kol Nidrè con gusto e profitto: sembra fatto apposta per lui, talmudista sans le savoir, e per il suo partitino della disonestà come fine unico e proclamato.
    E' questa la nuova legge sotto cui dobbiamo vivere.
    Loro possono mentire anche sull'olocausto.
    Mentire su tutto.

    A noi non resta che parlare - finchè si può - del loro «oggi», di quel che fanno ai bambini palestinesi, dell'oppressione e della morte che danno alla gente sotto il loro dominio, dell'uranio che hanno sparso in Libano, dei loro attentati false-flag; non mancano gli argomenti, ce ne offrono molti ogni giorno, con le loro atrocità, manovre occulte, volontà omicida.
    E' l'attualità che deve interessarci, visto che la storia ci è vietata, e la «memoria» è imposta.
    Finchè si può, s'intende.
    Il Padre della Menzogna ha esteso il suo potere, e i figli della menzogna sono all'opera, insonni.

    Maurizio Blondet




    Copyright © - EFFEDIEFFE - all rights reserved.

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2
    Panzermeyer
    Data Registrazione
    12 Jan 2007
    Località
    Jerxheim
    Messaggi
    1,703
    Mentioned
    1 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    per me mastella in persona e un reato, dopo quello che ha fatto....

  3. #3
    legio_taurinensis
    Ospite

    Predefinito

    Un bel rutto e via

  4. #4
    email non funzionante
    Data Registrazione
    04 Apr 2006
    Località
    "...dalla perplessità e dallo scoramento si esce soltanto con l'azione. Quale poi debba essere quest'azione ce lo indicano, giorno per giorno, le necessità del momento e le esigenze dell'ora.
    Messaggi
    807
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Piu' ci penso e piu' non mi sembra vero.
    Questo e' un atto terroristico contro la liberta', contro la verita'.
    E' un passo in avanti vero una dittatura totale del pensiero unico gestito dai soloti noti.

  5. #5
    kalashnikov47
    Ospite

    Predefinito

    Chissà come mai Mastella...Un vecchio democristianone, dedito alla raccolta di suffragi e alla cura delle clientele ceppalonesche.
    Questa legge sarebbe stata "culturalmente" più adatta ad essere presentata da un forzitaliota, da un ANale, un calderolopiteco o da un rosapugnone.
    Mah, si vede che la potenza dei visitors è senza limiti.

  6. #6
    legio_taurinensis
    Ospite

    Predefinito

    li hanno ipnotizzati tutti

  7. #7
    email non funzionante
    Data Registrazione
    09 Mar 2002
    Messaggi
    14,441
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    E' un reato essere democratici,equivale a un crimine contro la libertà
    di opinione

  8. #8
    legio_taurinensis
    Ospite

    Predefinito

    E' reato esistere, se non sei un eletto.

  9. #9
    email non funzionante
    Data Registrazione
    04 Apr 2006
    Località
    "...dalla perplessità e dallo scoramento si esce soltanto con l'azione. Quale poi debba essere quest'azione ce lo indicano, giorno per giorno, le necessità del momento e le esigenze dell'ora.
    Messaggi
    807
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Emiliano Visualizza Messaggio
    E' reato esistere, se non sei un eletto.
    Vero, ma vedrai che saranno magnanimi con i Goim sevili e devoti.

  10. #10
    legio_taurinensis
    Ospite

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da greenlucifer Visualizza Messaggio
    Vero, ma vedrai che saranno magnanimi con i Goim sevili e devoti.
    Eh si....


    Mi piange il cuore per la mia piccola Europa che sta definitivamente cadendo sotto i colpi di una dittatura del pensiero e un asservimento totale....

 

 
Pagina 1 di 3 12 ... UltimaUltima

Discussioni Simili

  1. Mastella: nessun reato, De Magistris trasferito
    Di 2DISGRAZIE nel forum Politica Nazionale
    Risposte: 12
    Ultimo Messaggio: 13-11-07, 19:48
  2. Mastella: il negazionismo diventi reato in tutta Europa
    Di Tomás de Torquemada nel forum Esegesi
    Risposte: 921
    Ultimo Messaggio: 28-01-07, 10:04
  3. Shoah/ Mastella: lungi da me introdurre il reato di opinione.
    Di Der Wehrwolf nel forum Etnonazionalismo
    Risposte: 16
    Ultimo Messaggio: 25-01-07, 05:36
  4. E'’ un reato essere Mastella
    Di daca. nel forum Destra Radicale
    Risposte: 4
    Ultimo Messaggio: 20-01-07, 23:52

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226