User Tag List

Risultati da 1 a 9 di 9
  1. #1
    Veneta sempre itagliana mai
    Data Registrazione
    06 Mar 2002
    Località
    '' E' in gran parte merito di Luca Cordero di Montezemolo se la Juventus non si rivolse ai tribunali ordinari '' (Joseph S. Blatter - Presidente F.I.F.A. - Dicembre 2007)
    Messaggi
    63,122
    Mentioned
    8 Post(s)
    Tagged
    1 Thread(s)

    Predefinito Ma si...che vuoi che sia..............

    se non si chiamano Juve è tutto permesso


    Caso Brunelli: Inter deferita
    Il portiere ha denunciato che la la firma sotto il contratto che aveva depositato il club nerazzurro non è la sua. La relazione era in Procura Federale da agosto

    Simone Brunelli, 23 anni. LiveraniMILANO, 24 gennaio 2007 - L’Inter è stata deferita dal Procuratore federale Stefano Palazzi per la vicenda che riguarda il portiere Brunelli, la relazione era in Procura federale da agosto.

    I FATTI - Simone Brunelli, 23 anni, aveva denunciato il fatto che la firma sotto il contratto che aveva depositato l’Inter non fosse la sua. Il fascicolo era stato aperto dall’allora capo dell’Ufficio indagini Italo Pappa. Fu poi Francesco Saverio Borrelli a interessarsi alla vicenda e per questo furono sentiti gli amministratori delegati delle due società interessate ai fatti: Rinaldo Ghelfi per l’Inter e Adriano Galliani per il Milan. L’audizione di Brunelli mise in luce anche un aspetto di supervalutazione del giocatore, ma questo aspetto sarebbe stralciato dal deferimento. Infatti Borrelli avrebbe informato Palazzi dell’apertura di uno specifico fascicolo sui bilanci e che ha intenzione di sviluppare questa indagine anche alla luce del materiale che starebbe per richiedere alla Procura della Repubblica di Milano e che riguarda le accuse di falso in bilancio rivolte al presidente dell’Inter Massimo Moratti.
    DOPING AMMINISTRATIVO - L’inchiesta milanese sul falso in bilancio legato anche alle plusvalenze dei calciatori è ancora in fase istruttoria, ma il nome del portiere Brunelli risulterebbe agli atti proprio per i passaggi tra i due club, il Milan e l’Inter, e su questo lo stesso Brunelli è stato sentito come persona informata dei fatti dai magistrati milanesi.

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2
    Con Il Popolo Palestinese
    Data Registrazione
    02 Nov 2005
    Località
    IL DOMANI APPARTIENE A NOI
    Messaggi
    26,695
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    massì..quisquillie...

  3. #3
    illuminista eretico
    Data Registrazione
    23 Feb 2005
    Messaggi
    17,558
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da BOY74 Visualizza Messaggio
    massì..quisquillie...
    quali quisquilie... e' una brutta storia che si e' svolta sulle spalle di alcuni ragazzi...
    spero che chi ha sbagliato paghi, queste sono cose vergognose...

  4. #4
    email non funzionante
    Data Registrazione
    31 Mar 2009
    Località
    Ciociaria Felix Chiamami al 348-3406101
    Messaggi
    29,654
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Doping amministrativo/ Raffica di deferimenti per Inter e Milan
    Giovedí 25.01.2007 126

    La notizia era già nell'aria e adesso è ufficiale: deferimento per Inter e Milan per la vicenda del portiere Simone Brunelli, il cui caso è sfociato nell'inchiesta su bilanci e plusvalenze. La relazione fornita dall'ufficio indagini della Figc guidato da Francesco Saverio Borrelli ha portato la Procura federale a deferire presso la commissione disciplinare le due società milanesi,
    Gabriele Oriali, all'epoca dei fatti direttore tecnico dell'Inter e ora consulente di mercato di via Durini, i medici sociali del club rossonero e lo stesso Brunelli. Oriali deve rispondere di slealtà sportiva e della violazione dell'articolo 91 delle Norme organizzative interne della Figc, ovvero l'obbligo di assicurare a ciascun tesserato lo svolgimento dell'attività sportiva secondo quanto stipulato
    nel contratto.

    L'Inter è stata deferita per responsabilità diretta mentre per quanto riguarda i cugini rossoneri, la Procura ha deferito i medici sociali e i responsabili sanitari per la stagione 2002-03 e per quelle successive per la violazione dell'articolo 44 delle Noif, quello che riguarda gli adempimenti per la tutela medico sportiva all'interno delle società. Per il Milan è scattato invece il deferimento per responsabilità oggettiva. Deferito, infine, lo stesso protagonista della vicenda, Simone Brunelli, per essersi rivolto all'autorità giudiziaria violando la clausola compromissoria. Brunelli si era rivolto nell'estate 2005 ai giudici perché era stato ceduto dal Milan all'Inter senza aver mai firmato alcun contratto.

    La sua denuncia diede il via a un'indagine che portò a scoprire una supervalutazione del 23enne portiere e all'apertura di inchieste, sia presso la procura di Milano che presso l'ufficio indagini federale, sui bilanci e sulle sospette plusvalenze gonfiate nella vendita di calciatori. I deferimenti scattati oggi, però, riguardano solo una parte della vicenda, ovvero il trattamento riservato a Brunelli che, valutato oltre tre milioni di euro e infortunatosi gravemente durante il prestito dall'Inter alla Pro Sesto, non avrebbe ricevuto tutte le cure mediche del caso.

    Tornando quindi ai deferimenti, il procuratore federale Stefano Palazzi ha trasmesso gli atti anche al commissario Pancalli per eventuali valutazioni di carattere disciplinare secondo quanto previsto dall'articolo 43 delle Noif (tutela medico sportiva) precisando di aver "dato incarico all'Ufficio indagini di proseguire negli accertamenti già intrapresi da tale organo inquirente, con riferimento a eventuali illeciti in materia gestionale ed economica".

  5. #5
    calzettoni abbassati
    Data Registrazione
    31 Mar 2009
    Località
    Milano Zona Uno
    Messaggi
    44,566
    Mentioned
    213 Post(s)
    Tagged
    13 Thread(s)

    Predefinito

    ribadisco anche qui quanto già detto: le indagini debbono andare avanti, se si proverà che l'Inter è colpevole è giusto che paghi.

  6. #6
    Veneta sempre itagliana mai
    Data Registrazione
    06 Mar 2002
    Località
    '' E' in gran parte merito di Luca Cordero di Montezemolo se la Juventus non si rivolse ai tribunali ordinari '' (Joseph S. Blatter - Presidente F.I.F.A. - Dicembre 2007)
    Messaggi
    63,122
    Mentioned
    8 Post(s)
    Tagged
    1 Thread(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Lego Visualizza Messaggio
    ribadisco anche qui quanto già detto: le indagini debbono andare avanti, se si proverà che l'Inter è colpevole è giusto che paghi.



    scusami eh...no per niente, ma solo per il fatto di aver falsificato delle firme indipendentemente che questa ingiustizia sportiva sia giusta, non è di per sè un atto di colpevolezza?

  7. #7
    calzettoni abbassati
    Data Registrazione
    31 Mar 2009
    Località
    Milano Zona Uno
    Messaggi
    44,566
    Mentioned
    213 Post(s)
    Tagged
    13 Thread(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da pensiero Visualizza Messaggio
    scusami eh...no per niente, ma solo per il fatto di aver falsificato delle firme indipendentemente che questa ingiustizia sportiva sia giusta, non è di per sè un atto di colpevolezza?

    certo che lo è...o meglio, lo SAREBBE qualora fosse PROVATO.

    e se brunelli si fosse inventato tutto a scopo di lucro, per dire??

    lasciamo che chi di dovere indaghi, ed alla fine si tireranno le somme.

  8. #8
    Con Il Popolo Palestinese
    Data Registrazione
    02 Nov 2005
    Località
    IL DOMANI APPARTIENE A NOI
    Messaggi
    26,695
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    MILANO, 26 gennaio 2007 - Il deferimento per la vicenda di Simone Brunelli è arrivato, certo ha fatto scalpore, ma si tratta solo della punta di un iceberg che potrebbe avere dimensioni davvero notevoli. Il Procuratore federale Stefano Palazzi ha deferito Gabriele Oriali (all’epoca direttore tecnico dell’Inter), i medici della società nerazzurra e quelli del Milan, le due società, ma anche lo stesso Brunelli per violazione della clausola compromissoria. Questo "primo" deferimento è relativo solo ad aspetti marginali della vicenda: riguardano il "trattamento" subìto dal portiere, le irregolarità nel trasferimento. Ma la vera bomba arriverà per le dichiarazioni che lo stesso Brunelli ha reso alla magistratura e per le quali è stato deferito per violazione della clausola compromissoria.
    DOPING AMMINISTRATIVO - Vittorio Malagutti su L’Espresso in edicola oggi analizza proprio i bilanci di Inter e Milan alla luce della perizia preparata per il pm Carlo Nocerino da Luigi Magistro, un colonnello della Finanza da anni in forza, come dirigente, all’Agenzia delle entrate. Il dottor Nocerino è partito proprio da alcune dichiarazioni di Brunelli oltre che dagli atti trasmessi da Luca Palamara e Maria Cristina Palaia della Procura di Roma che avviarono l’indagine.
    CONVOCAZIONI - Nocerino ieri ha convocato in Procura sia il presidente dell’Inter Massimo Moratti, sia l’amministratore delegato del Milan Adriano Galliani. Nessuno dei due si è presentato, come non si sono presentati gli altri indagati (ci sono pure i dirigenti nerazzurri Ghelfi e Gambaro) tutti in attesa di essere ascoltati dopo la chiusura della fase istruttoria, prevista a giorni. Questo coinciderà anche con la trasmissione degli atti all’Ufficio indagini della Figc. Moratti si è detto "tranquillo: voglio capire un po’ di più anch’io dopo quello che ho letto sui giornali. Comunque sono tranquillo, non esistono problemi".
    CRESPO E MORFEO - In particolare il colonnello Magistro pone l’accento su due contratti che faranno la parte del leone anche nell’inchiesta sportiva: quello di Hernan Crespo che nel 2002 vale a bilancio 38 milioni, che calano in virtù dello "spalmaperdite" a 4,45 milioni l’anno seguente, ma dopo 4 mesi il calciatore va in Inghilterra per 24 milioni iscritti come plusvalenza nel bilancio 2004. Quanto vale davvero Crespo? Questo ha insospettito il pm Nocerino che ha iscritto nel registro degli indagati Moratti e Galliani per "false comunicazioni sociali". Le plusvalenze registrate nei bilanci 2003 di Inter e Milan "risultano ancorate a valori non realistici", scrive il perito.
    CORRADI - Nel trasferimento di Crespo entra in gioco anche Bernando Corradi prelevato dal Chievo "e il cui valore cresce in due mesi di quasi il 140 per cento: dato che vale di per sé a dimostrare la palese anomalia del corrispettivo apparentemente pattuito nella cessione alla Lazio". La vicenda Morfeo è addirittura più emblematica. Il calciatore viene prelevato a parametro zero dal fallimento della Fiorentina. Rileva Malagutti: "Nella contabilità interista, però, spunta l’importo di 1,9 milioni alla voce "capitalizzazione costo procuratore Morfeo". Questa voce fa riferimento a un conto fornitori intestato Unitotalsport Uk. Si direbbe che l’Inter abbia girato denaro alla società britannica coinvolta nell’acquisto di Morfeo".
    BORRELLI - Francesco Saverio Borrelli ha fatto il punto: "Abbiamo richiesto gli atti alla Procura di Milano. L'indagine ormai è conclusa e quindi dovremmo esserci. Abbiamo già ricevuto gli atti dalle procure di Roma e Genova e il materiale è abbondante. Sulla prescrizione degli atti valuteremo caso per caso".

    ecco il finale

  9. #9
    Veneta sempre itagliana mai
    Data Registrazione
    06 Mar 2002
    Località
    '' E' in gran parte merito di Luca Cordero di Montezemolo se la Juventus non si rivolse ai tribunali ordinari '' (Joseph S. Blatter - Presidente F.I.F.A. - Dicembre 2007)
    Messaggi
    63,122
    Mentioned
    8 Post(s)
    Tagged
    1 Thread(s)

    Predefinito

    SARA' presto riformata, per fortuna: ma la giustizia sportiva è a pezzi. Procede a singhiozzo, prima velocissima (vedi l'estate scorsa) e ora lentissima. L'arbitro Matteo Trefoloni è stato deferito a... mezzo stampa e poi, per sua fortuna, assolto. Il commissario Luca Pancalli ha fatto varare il nuovo statuto e ora resta in carica in Figc per l'ordinaria amministrazione in attesa dell'assemblea elettiva: ma essendo una persona per bene si sta interessando a tempo pieno. E per questo, piuttosto seccato, ha convocato per mercoledì prossimo un vertice della giustizia sportiva. A via Allegri quindi arriveranno il capo dell'Ufficio Indagini, Francesco Saverio Borrelli, e il procuratore generale, il pm militare Stefano Palazzi.

    A loro Pancalli chiederà conto del funzionamento della macchina, di certi ritardi che creano stupore e polemiche. Vedi il caso Inter-Vieri-De Santis, le plusvalenze, le scommesse (e così i calciatori continuano a giocare...), i "quindici arbitri" che secondo Borrelli sono da tempo in odore di deferimento ma non vengono mai deferiti. Una giustizia troppo lenta. Pancalli è sconcertato e con lui Cesare Gussoni, n.1 degli arbitri. Si attende intanto un segnale dalle procura di Napoli: quando arriveranno le richieste di rinvio a giudizio? In febbraio? Ci sono problemi? Si sa che i pm stanno esaminando altre tremila intercettazioni arrivate da Torino e forse ci saranno nuovi capi d'imputazione. E' vero che qualche arbitro e assistente aveva delle schede telefoniche fornite da Moggi? Se così fosse, qualcuno ha chiuso la sua carriera. E per sempre.

    (28 gennaio 2007)

    fonte repubblica on-line

 

 

Discussioni Simili

  1. Risposte: 6
    Ultimo Messaggio: 29-01-07, 07:53
  2. mi vuoi sposare?
    Di geometrantonio nel forum Fondoscala
    Risposte: 5
    Ultimo Messaggio: 27-10-06, 07:35
  3. Vuoi un cornetto?
    Di Iron81 nel forum Destra Radicale
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 13-09-04, 23:58
  4. Vuoi?
    Di Jaki nel forum Fondoscala
    Risposte: 14
    Ultimo Messaggio: 04-03-04, 18:08
  5. Risposte: 2
    Ultimo Messaggio: 16-05-03, 22:38

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226