User Tag List

Risultati da 1 a 6 di 6
  1. #1
    Simply...cat!
    Data Registrazione
    05 Mar 2002
    Località
    Brescia,Lombardia,Padania
    Messaggi
    17,080
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Quelli che votano i partiti itagliani in Veneto...

    ...conoscono questi fatti?


    Ogni cittadino del Veneto sborsa ...


    Ogni cittadino del Veneto sborsa 54 euro all'anno per sostenere i passivi prodotti dalla sanità delle regioni che hanno bilanci in rosso. A questo vanno aggiunti 290 euro che equivalgono alle spese per le cure di pazienti provenienti da altre regioni che non hanno saldato i loro debiti (i pagamenti arrivano anche con 3-4 anni di ritardo). Di fatto ogni veneto si accolla all'anno 340 euro per ripianare i debito che altre regioni producono con un trend di crescita del 5 per cento ogni anno. Nei giorni scorsi il Veneto aveva lanciato la provocazione: "sanità del Sud quanto ci costi", invitando anche il ministro Turco a controllare se le regioni del Sud, soprattutto quelle che hanno i conti meno a posto, applicano regolarmente il pagamento del ticket. Il Ministero risponde richiamando l'accordo che consentirà alle regioni di mettere in atto misure alternative per quanto riguarda la riscossione dei ticket. «Nel pieno rispetto - precisa il Ministero - delle condizioni economiche in cui versano le regioni». Del resto, aggiunge il dicastero della sanità, sono in atto costanti incontri con le regioni per verificare se le nuove norme vengono applicate correttamente. Che comunque la manovra non sia stata accolta in maniera uniforme non è un mistero: ci sono regioni che hanno pubblicamente dichiarato di non avere intenzione di applicare il balzello e proprio nel corso di una delle ultime riunioni tra le regioni, quando è stato chiesto agli assessori che riscuotono il ticket secondo le indicazioni del Ministero di alzare le mani, poche braccia si sono levate. Le regioni che hanno i passivi maggiori sono la Campania Laughing , con 1 miliardo e mezzo di euro e il Lazio, con 1 miliardo e 800 mila euro, contro i 200 mila euro del Veneto e (più o meno) della Toscana e dell'Emilia Romagna. Di fatto il deficit sanitario italiano nel 2005 è stato prodotto per il 63 per cento da Lazio, Campania e Sicilia Laughing , contro il 50 per cento maturato nel 2004. «Non dimentichiamoci che nell'ultimo riparto siamo stati ulteriormente penalizzati - spiega l'assessore alla Sanità del Veneto, Flavio Tosi - Ci abbiamo rimesso 70 milioni di euro, quando sono stati stanziati fondi ulteriori per aiutare le regioni in difficoltà per quasi 2 miliardi e 100 milioni di euro. Insomma, noi continuiamo a pagare per l'incapacità degli altri. Faccio solo un esempio, il Veneto ha circa 200 milioni di euro di disavanzo, se solo da Roma fossero arrivati i soldi che ci spettavano dal riparto, 240 milioni di euro, saremmo in attivo. Se a questi aggiungiamo il miliardo e 300 milioni di euro che equivalgono ai soldi che avanziamo per il movimento dei pazienti dalle altre regioni, i conti sono presto fatti: la nostra sanità è più che florida. Ma non è un discorso solo nostro, anche la Lombardia, o l'Emilia Romagna, si trovano in una situazione analoga». Ma l'elenco di "debiti e disavanzi" è ben più pesante. «Le Usl del Sud non pagano i debiti, se non dopo tre-quattro anni, mentre noi dobbiamo pagare i fornitori a 90-120 giorni - aggiunge Tosi - Sono sempre di più le nostre Usl alle quali arrivano ingiunzioni di pagamento, o sono costrette a versare pesanti interessi per richiedere il denaro». Ogni anno il Veneto offre prestazioni a circa 100 mila pazienti provenienti per il 50 per cento del Sud e per il rimanente dalle regioni confinanti che però, precisa l'assessore, pagano con regolarità. Molto basso, invece, il movimento dei pazienti veneti verso altre regioni. La preoccupazione ora è che le regioni che sono più inadempienti alla fine non concorrano neppure con gli 800 e rotti milioni di euro legati alla raccolta dei ticket. Se così fosse anche questa cifra andrebbe a pesare sulle casse del Nord.Sulla questione dei ticket è intervenuto anche Vasco Errani, presidente della Conferenza delle regioni che si è tenuta ieri. «Si cercherà di affrontare almeno quei problemi che la finanziaria ha aperto, a partire dai costi che superano quelli delle prestazioni, un elemento assolutamente da modificare. Occorrerà un intervento legislativo - ha chiarito Errani - che dia la possibilità alle Regioni di rimodulare quei ticket senza più incorrere in problemi».

    Daniela Boresi- Il Gazzettino

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2
    itaglia stato canaglia
    Data Registrazione
    26 Aug 2006
    Località
    Busnago (Brianza Est)
    Messaggi
    1,135
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Oh che bello! E noi lombardi quanto cacciamo?

    Se vedùm

  3. #3
    Razza Piave
    Data Registrazione
    17 Mar 2006
    Località
    Treviso
    Messaggi
    709
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    è da tanti anni che tutti sappiamo queste cose... purtroppo le rivoluzioni non si fanno con la panza piena, a mio avviso il punto è sempre quello . ci sveglieremo quando non avremo più niente

  4. #4
    libero veneto
    Data Registrazione
    27 Jul 2005
    Località
    Libero Stato di Venezia
    Messaggi
    575
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Allora, non manca molto!

  5. #5
    Forumista esperto
    Data Registrazione
    30 Mar 2009
    Località
    Milano
    Messaggi
    18,966
    Mentioned
    51 Post(s)
    Tagged
    1 Thread(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Annoni Visualizza Messaggio
    Oh che bello! E noi lombardi quanto cacciamo?

    Se vedùm
    Noi lombardi contribuiamo al fondo nazionale per il ripianamento dei debiti della sanità per il 52%. Bello vero?

    Oggi un imprenditore lombardo mi ha detto (si parlava di quanto gli itagliani fossero stupidi nel credere alle pseudoliberalizzazioni della sx che sono in realtà statalizzazioni e aiuti alle coop...)...gli italiani da cinquecento anni sono degli imbecilli, e i lombardi non fanno eccezioni....se non fossero imbecilli, con in mano la produzione del paese si sarebbero ribellati a questa finanziaria, invece sono stati zitti...

  6. #6
    itaglia=paese miserabile
    Data Registrazione
    23 Aug 2006
    Località
    Tra le nebbie del Grande Fiume
    Messaggi
    939
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da novis Visualizza Messaggio
    Noi lombardi contribuiamo al fondo nazionale per il ripianamento dei debiti della sanità per il 52%. Bello vero?

    Oggi un imprenditore lombardo mi ha detto (si parlava di quanto gli itagliani fossero stupidi nel credere alle pseudoliberalizzazioni della sx che sono in realtà statalizzazioni e aiuti alle coop...)...gli italiani da cinquecento anni sono degli imbecilli, e i lombardi non fanno eccezioni....se non fossero imbecilli, con in mano la produzione del paese si sarebbero ribellati a questa finanziaria, invece sono stati zitti...
    Ogni popolo come ogni persona ha un destino!
    Però è anche vero che ognuno di noi come ogni popolo deve lavorare per cambiare il proprio destino.
    Il nostro destino è quello di essere condannati a pagare per altri, e di continuare a subire senza ribellarci mai.
    Sono sicuro che ogni corda se tesa oltre il limite si spezza, purtroppo credo che ci sveglieremo a cose fatte.

 

 

Discussioni Simili

  1. I piccoli partiti. Quelli spariti e quelli risuscitati
    Di ConteMax nel forum Politica Nazionale
    Risposte: 2
    Ultimo Messaggio: 28-02-13, 06:44
  2. Quelli che .... le prostitute le votano
    Di THE MATRIX nel forum Politica Nazionale
    Risposte: 90
    Ultimo Messaggio: 29-01-11, 14:31
  3. a tutti quelli che votano per il PDL
    Di sonoConA.S. nel forum Politica Nazionale
    Risposte: 63
    Ultimo Messaggio: 06-04-08, 00:51
  4. Per tutti quelli che non votano
    Di teschio rosso nel forum Destra Radicale
    Risposte: 39
    Ultimo Messaggio: 31-03-06, 12:04
  5. Per quelli che non votano
    Di Guido Keller nel forum Destra Radicale
    Risposte: 240
    Ultimo Messaggio: 07-03-06, 16:14

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226