User Tag List

Risultati da 1 a 3 di 3
  1. #1
    Simply...cat!
    Data Registrazione
    05 Mar 2002
    Località
    Brescia,Lombardia,Padania
    Messaggi
    17,080
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Red face Ma gli evasori non erano tutti nel cosiddetto "Nord Est"?

    SCONTRINI: 3 EVASORI OGNI 10 CONTROLLI, CAMPANIA AL TOP

    ROMA - La Finanziaria ha introdotto una stretta fiscale per chi verrà scoperto a non rilasciare scontrini: per i recidivi, incappati per più di tre volte nei controlli, scatta infatti la chiusura del negozio.

    Da gennaio è comunque partita una nuova campagna di verifiche in tutta Italia, anche se il sottosegretario ha fornito i soli dati relativi a cinque regioni, così come chiesto nell' interrogazione. "A seguito di direttive impartite dalla direzione centrale accertamento - ha spiegato Lettieri - i dipendenti degli Uffici Periferici stanno svolgendo l' attività di controlli in maniera uniforme, su tutto il territorio nazionale mediante una preventiva selezione delle posizioni più a rischio attraverso le informazioni a disposizione".

    Per ora i dati forniti riguardano Campania, Sicilia e Puglia al Sud e Veneto e Trentino Alto Adige al Nord. In Campania è stato scoperto il numero maggiore di irregolarità nel rilascio degli scontrini: su 2.351 controllati sono 991 quelli multati, il 42,15%. La Guardia di Finanza ha fatto 2.115 verifiche (934 con multa) e l' Agenzia delle Entrate 236 (con 57 infrazioni). Una quota alta di irregolarità è stata registrata anche in Sicilia: 1.074 i commercianti multati, pari al 31,15% dei 3.448 sui quali è stato effettuato un controllo. Per un negoziante, scoperto per più di tre volte a non staccare scontrini dai dipendenti dell' Agenzia delle Entrate, è scattata anche la chiusura dell' esercizio.

    La Puglia è stata la regione nella quale è stato realizzato il maggior numero di verifiche: 4.050. Ma il tasso di "positività" è stato pari al 22,94%, con 929 contribuenti multati perché allergici agli scontrini fiscali. Più bassa è invece la percentuale di commercianti poco attenti al fisco in Trentino Alto Adige e in Veneto, con una quota di "irregolarità" rispettivamente del 23 e del 20%. Nel Veneto, dove nei giorni scorsi la Guardia di Finanza aveva annunciato la chiusura di cinque negozi, sono stati effettuati 3.574 controlli che hanno portato a sanzionare 724 irregolarità. In Trentino Alto Adige le multe sono state fatte a 386 contribuenti sui 1.671 controllati. Ecco la tabella nella quale sono riassunti i dati forniti oggi da Lettieri in commissione Finanze.

    http://www.ansa.it/opencms/export/si...084287980.html

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2
    email non funzionante
    Data Registrazione
    12 Jul 2006
    Messaggi
    127
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Aggiungiano che...


    TASSE. VENETO COLONIA D'ITALIA
    Dimostrazione e prove che lo Stato Italiano deruba la nostra Regione da sempre.

    Da circa 1O anni Life Padova sta raccogliendo prove documentali (Bilanci dello Stato), per dimostrarvi che siete e siamo "Carne Fiscale" senza alcun diritto.
    Dal 1994 al 200 abbiamo raccolto una decina di volumi editi dalla "Ragioneria Centrale dello Stato" a firma del Ministero delle Finanze, che CERTIFICANO quanto sottoesposto: il Veneto e tutti i suoi abitanti sono i secondi produttori assoluti di Valore Aggiunto REALE in Italia.
    Di fatto siamo i primi perché sarebbe il Lazio, ma i suoi 240.000 dipendenti Ministeriali Statali, falsano la realtà del Valore Aggiunto e quindi è il Veneto a Produrre Reale Ricchezza Legale, ovvero il Valore Aggiunto, con i relativi versamenti di denaro fresco nelle casse statali (IVA e (derivati).
    Ciò è dimostrato dalla lettura di documenti incontrovertibili e non contestabili, vediamo che il rapporto tra Valore Aggiunto prodotto dal Veneto e quanto lo Stato dichiara di spendere per ogni cittadino Veneto (media) è ben al di sotto della media nazionale del 36.9% (vedi tab. 2). Siamo quindi i secondi produttori assoluti di Valore Aggiunto e GLI ULTIMI a ricevere servizi dallo Stato (vedi tab. I). Di più!!! Oltretutto, in varie trasmissioni televisive veniamo descritti come ignoranti, ingordi, attaccati ai soldi, puttanieri (Santoro, Cacciari & C.); il Veneto ed i suoi abitanti sono solo negatività materialista. Di fatto ci spolpano ad arte nella maniera più ignobile ed infame. La nostra qualità della vita è bassa ed insicura, proprio perché, siamo ignoranti, hanno quindi in parte ragione Cacciari & C., però ora è arrivato il momento di dire BASTA!!!
    Vogliamo autonomia Politica e Fiscale. Della autonomia solo economica non sappiamo che farcene visto che è impossibile da ottenere in assenza di autonomia politica.
    Anche se dovessimo avere in più i 20.000.000.000.000 (Ventimila miliardi che ci fregano tutti gli anni), non potremmo decidere noi come spenderli.
    Tutti i partiti nazionali usano il Veneto ed altre Regioni come la Lombardia, il Piemonte, per dirottare soldi a valanga verso il "SUD" mafioso, senza aiutare di fatto la geme onesta che lavora circondala dalle varie cosche mafiose che si spartiscono il 50% del Valore Aggiunto prodotto con i nostri enormi sacrifici.
    Approssimativamente ogni anno dal Veneto vengono prelevati e fatti sparire circa 20.000.000.000.000 (Ventimila) miliardi di vecchie lire, e visto che oggi un appartamento popolare costa circa 300 milioni di vecchie lire, possiamo dire che ogni anno in Veneto sparisce l’equivalente di 66.666 appartamenti popolari che potrebbero dare da abitare a circa 180.000 persone!!??!!??
    Forse questo rende meglio l'idea dell'enormità della truffa. A voi e noi il nostro futuro destino. Quanto è successo e sta succedendo è in gran parte solo colpa nostra.

    Life (Liberi Imprenditori Federalisti Europei) Padova

    Tab. 1 – Somme date dallo Stato
    Ad ogni abitante. Per ogni 100 €
    Di IEPRF versata:
    1° Napoli

    529

    2° Cosenza

    367

    3° Crotone

    341

    4° Foggia

    312

    78° Treviso

    83

    81° Bergamo

    81

    86° Padova

    62

    Tab. 2 – Trasferimenti dallo
    Stato in rapporto al bilancio
    dei Comuni:
    Pavia

    3,5%

    Treviso

    3,8%

    Lecco

    4,6%

    Foggia

    67,9%

    Crotone

    70,7%

    Cosenza

    72,8%

    Napoli

    81,1%

  3. #3
    Mr
    Mr è offline
    Pulchra Paucis
    Data Registrazione
    05 Mar 2002
    Località
    Singapore
    Messaggi
    7,886
    Mentioned
    17 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    raccapricciante

 

 

Discussioni Simili

  1. Kunnas:"Ecco perché negli anni '30 tutti gli scrittori erano fascisti".
    Di Avanguardia nel forum Socialismo Nazionale
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 18-02-14, 00:52
  2. Risposte: 76
    Ultimo Messaggio: 17-04-12, 16:22
  3. Fare chiarezza una volta per tutte sul cosiddetto "precariato"
    Di Dragonball (POL) nel forum Politica Nazionale
    Risposte: 4
    Ultimo Messaggio: 24-02-07, 14:54
  4. Risposte: 2
    Ultimo Messaggio: 10-01-06, 16:45
  5. Risposte: 13
    Ultimo Messaggio: 09-01-06, 10:51

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226