User Tag List

Risultati da 1 a 10 di 10

Discussione: Che "perla" di decreto

  1. #1
    Forumista esperto
    Data Registrazione
    30 Mar 2009
    Messaggi
    26,593
    Mentioned
    1 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Che "perla" di decreto

    Il Decreto del Governo Prodi vieta, ad esempio l'apertura ,al pubblico dello Stadio di Verona , per Chievo -Inter.


    Domenica prossima giocherà il Verona e lo stadio ritornerà agibile.


    Perchè il Verona è in serie B.

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2
    elettrica
    Data Registrazione
    26 Dec 2009
    Messaggi
    12,127
    Mentioned
    1 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Malik Visualizza Messaggio
    Il Decreto del Governo Prodi vieta, ad esempio l'apertura ,al pubblico dello Stadio di Verona , per Chievo -Inter.


    Domenica prossima giocherà il Verona e lo stadio ritornerà agibile.


    Perchè il Verona è in serie B.

    L'assessore: "Non andate a Verona"

    Un appello alla responsabilità dei tifosi nerazzurri perché domenica non vadano in trasferta a Verona in uno stadio chiuso al pubblico è stato lanciato dall'assessore allo sport del Comune di Milano, Giovanni Terzi, nel corso della commissione consiliare di Palazzo Marino, alla quale inizialmente avrebbero dovuto partecipare anche i rappresentanti del tifo organizzato di Milano. I capi delle curve di Milan e Inter non si sono presentati oggi pomeriggio neanche all'esterno di palazzo Marino, dove avevano preannunciato un volantinaggio destinato a stampa e consiglieri comunali. In compenso, la curva nord interista ha diramato una lettera, inviata ai consiglieri comunali di Palazzo Marino, nella quale si esprimono "le più sentite condoglianze ai familiari dell'uomo deceduto a Catania" e in cui si dice di prendere "piena distanza dall'escalation di violenza perpetratasi venerdì 2 febbraio".
    "Gli ultrà nerazzurri - dice la lettera - sottolineano come la violenza non costituisca in alcun modo uno dei principi nei quali si rispecchiano i valori aggregativi ai quali si ispirano". Rimane l'interrogativo su che cosa gli ultrà, nerazzurri e rossoneri, intendano fare domenica in caso di partite a porte chiuse delle loro squadre. Sul sito della curva nord interista, campeggia ancora l'appello a recarsi in ogni caso a Verona (contro il Chievo). "Con la presenza a Verona - si dice nel comunicato che appare su Internet - la curva nord intende dimostrare a opinione pubblica e istituzioni come il tentativo di ostacolare le trasferte di massa attraverso nuovi decreti sortisca invece l'effetto di creare maggior problematiche in termini di gestione dell'ordine pubblico per le forze dell'ordine, che perderanno completamente i riferimenti per accogliere le tifoserie in trasferta".

  3. #3
    Forumista esperto
    Data Registrazione
    30 Mar 2009
    Messaggi
    26,593
    Mentioned
    1 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    In confronto al decreto legge varato mercoledì dal Consiglio dei ministri, la più famosa frase de Il Gattopardo, quella dove il Principe di Salina dice che occorre cambiare tutto affinché nulla cambi, deve considerarsi rivoluzionaria.

    E’ sconsolante accorgersi come il nuovo decreto sia tanto simile al vecchio che non fu mai rispettato.

    Il calcio senza pubblico è una punizione nei confronti di chi è innocente, di chi va allo stadio per vedersi una partita e per passare due ore diverse dalla monotonia quotidiana.

    Il calcio ha le sue colpe, ma criminalizzarlo come se fosse il colpevole di tutti i mali del mondo è tipico di chi (come l’attuale Governo) è incapace di affrontare e di risolvere ogni tipo di problema.

    Il miglior modo di onorare la memoria dell’agente di polizia barbaramente assassinato fuori dello stadio di Catania sarebbe stato quello di permettere alle persone per le quali ha dato la vita di fare esattamente quello che avrebbero fatto senza la tragedia di Catania.

    Adesso, a febbraio, improvvisamente si scopre che molti stadi non sono a norma con la legge Pisanu, ma quando i vari Comuni o Prefetture hanno concesso le deroghe perché le hanno concesse?


    Il sospetto è che l’abbiano fatto per ingraziarsi il mondo del calcio (in fondo i tifosi sono anche e soprattutto elettori) e non per vere ragioni di sicurezza.

    Se a San Siro si è potuta disputare Milan – Inter con lo stadio esaurito e senza il minimo incidente, perché non si possono giocare le prossime gare?

    Lo scetticismo che genera il nuovo decreto legge (mi auguro che nessuno osi chiamarlo decreto Meandri) è così profondo che c’è la quasi certezza che servirà a poco.

    E alla fine a rimetterci saranno i tifosi senza colpe e gli agenti delle forze dell’ordine che verranno mandate allo sbaraglio nuovamente, così come è sempre avvenuto in passato quando l’eco di altri incidenti e di altri morti, si era affievolito.

    Per certi politici l’importante era saltare da un carro all’altro: in estate quello dei vincitori campioni del mondo, adesso sul carro funebre.

    Che tristezza…

    Franco Rossi

  4. #4
    Moderato con i moderati
    Data Registrazione
    04 May 2005
    Località
    Bolzano/Bozen
    Messaggi
    39,463
    Mentioned
    112 Post(s)
    Tagged
    12 Thread(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Malik Visualizza Messaggio
    Il Decreto del Governo Prodi vieta, ad esempio l'apertura ,al pubblico dello Stadio di Verona , per Chievo -Inter.


    Domenica prossima giocherà il Verona e lo stadio ritornerà agibile.


    Perchè il Verona è in serie B.
    Tutto questo è semplicemente sconcertante....

  5. #5
    illuminista eretico
    Data Registrazione
    23 Feb 2005
    Messaggi
    17,558
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    mi domando come mai da anni si sia sempre ripetuta questa frase:

    "Tutto cambi affinche' nulla cambi"

    anche questo Franco Rossi... ma il film lo ha visto?

    Cita addirittura con dovizia di particolari il principe di Salina come colui che pronuncia questa frase...


    se poi vogliamo dire la verita' sul quella famosa frase allora si dovrebbe dire che essa e':
    "qualcosa doveva cambiare perche' tutto (cio' che conta n.d.r.) restasse uguale"

    eh si', e non si capisce come non si possa comprenderne la differenza tra "qualcosa" e "tutto"...

    sembra che faccia maggiore effetto "tutto cambi", ma andrebbe fatto notare che nel Gattopardo non si dice affatto cosi', anzi il significato e' diverso, stavo cercando su you tube quel tratto.

    Se leggete wikipedia scoprirete che anche il racconto della trama del film e' estremamente inaccurato...

    la domanda che mi sorge spontanea e':
    ma chi ha visto davvero questo film?
    Tutti ne parlano e nessuno sa cosa dice davvero...
    restera' sempre un grande mistero per me tutto questo...

  6. #6
    IRRIDUCIBILI LAZIO 1987
    Data Registrazione
    07 Feb 2007
    Località
    Vivo a Milano ma sono leccese
    Messaggi
    1,242
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    ma cosa pretendete da gente che legifera senza essere mai entrata in uno stadio???

    vogliamo parlare del divieto di vendita a blocchi dei biglietti??? e si vorrebbero fermare le trasferte??? immaginate un gruppo di tifosi avversari in tribuna... beh bell'idea, davvero....

    al governo solo dei dilettanti allo sbaraglio...

  7. #7
    email non funzionante
    Data Registrazione
    25 Feb 2009
    Messaggi
    33,124
    Mentioned
    1 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da estewald Visualizza Messaggio
    mi domando come mai da anni si sia sempre ripetuta questa frase:

    "Tutto cambi affinche' nulla cambi"

    anche questo Franco Rossi... ma il film lo ha visto?

    Cita addirittura con dovizia di particolari il principe di Salina come colui che pronuncia questa frase...


    se poi vogliamo dire la verita' sul quella famosa frase allora si dovrebbe dire che essa e':
    "qualcosa doveva cambiare perche' tutto (cio' che conta n.d.r.) restasse uguale"

    eh si', e non si capisce come non si possa comprenderne la differenza tra "qualcosa" e "tutto"...

    sembra che faccia maggiore effetto "tutto cambi", ma andrebbe fatto notare che nel Gattopardo non si dice affatto cosi', anzi il significato e' diverso, stavo cercando su you tube quel tratto.

    Se leggete wikipedia scoprirete che anche il racconto della trama del film e' estremamente inaccurato...

    la domanda che mi sorge spontanea e':
    ma chi ha visto davvero questo film?
    Tutti ne parlano e nessuno sa cosa dice davvero...
    restera' sempre un grande mistero per me tutto questo...
    Ci sono due passi, Este, uno è quello che hai citato tu, l'altro dice "Se vogliamo che tutto resti com'è, bisogna che tutto cambi".

  8. #8
    l'è na val che se brusa
    Data Registrazione
    09 Apr 2004
    Località
    Sanctum Johannem ad lupum totum
    Messaggi
    6,974
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Malik Visualizza Messaggio
    Il Decreto del Governo Prodi vieta, ad esempio l'apertura ,al pubblico dello Stadio di Verona , per Chievo -Inter.


    Domenica prossima giocherà il Verona e lo stadio ritornerà agibile.


    Perchè il Verona è in serie B.
    Purtroppo mi tocca smentire: l'Hellas Verona, in vista di partite succulente come Verona-Juve e Verona-Napoli, ha dichiarato che il Bentegodi può ospitare 42mila spettatori e rotti (ma dai!...). Fino alla stagione scorsa ne dichiarava solo 9999 ed effettivamente, se l'avesse fatto anche in questa stagione, si sarebbe potuto creare questo paradosso.

  9. #9
    MILANESE DI UNA VOLTA
    Data Registrazione
    25 Mar 2002
    Località
    FUORI DA PORTA CICCA, LUNGO CORSO SAN GOTTARDO...
    Messaggi
    33,215
    Mentioned
    1 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Malik Visualizza Messaggio
    Il Decreto del Governo Prodi vieta, ad esempio l'apertura ,al pubblico dello Stadio di Verona , per Chievo -Inter.


    Domenica prossima giocherà il Verona e lo stadio ritornerà agibile.


    Perchè il Verona è in serie B.
    No.

    Tornerà agibile perchè l'Hellas rende disponiili meno di 10.000 posti quindi la perla del decreto Pisanu non è applicabile.

  10. #10
    MILANESE DI UNA VOLTA
    Data Registrazione
    25 Mar 2002
    Località
    FUORI DA PORTA CICCA, LUNGO CORSO SAN GOTTARDO...
    Messaggi
    33,215
    Mentioned
    1 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da DiegoVerona Visualizza Messaggio
    Purtroppo mi tocca smentire: l'Hellas Verona, in vista di partite succulente come Verona-Juve e Verona-Napoli, ha dichiarato che il Bentegodi può ospitare 42mila spettatori e rotti (ma dai!...). Fino alla stagione scorsa ne dichiarava solo 9999 ed effettivamente, se l'avesse fatto anche in questa stagione, si sarebbe potuto creare questo paradosso.
    Ecco appnto, avesse reso disponibili solo 9.999 come han fatto altri si giocherebbe.

 

 

Discussioni Simili

  1. Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 27-06-12, 13:18
  2. Risposte: 20
    Ultimo Messaggio: 16-04-12, 21:36
  3. "NESSUNO MI PUO' GIUDICARE"...testo del "Decreto sicurezza"
    Di Barbera nel forum Sinistra Italiana
    Risposte: 3
    Ultimo Messaggio: 29-06-08, 02:06
  4. Una "perla" che mi era sfuggita, ma sempre attuale: La Russa e l'intervento in Iraq
    Di Tomás de Torquemada nel forum Comunismo e Comunità
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 08-11-02, 18:48
  5. Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 07-11-02, 23:40

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226