User Tag List

Risultati da 1 a 4 di 4
  1. #1
    INNAMORARSI DELLA CHIESA
    Data Registrazione
    25 Apr 2005
    Località
    Varese
    Messaggi
    6,420
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Thumbs up Benedetto XVI: l'adulterio è guardato con ingiustificabile tolleranza

    GRAZIE BENEDETTO XVI!!!


    «Divorzi e unioni libere sono in umento e l'adulterio è guardato con ingiustificabile tolleranza»


    Il Papa oggi, ricevendo in udienza i Nunzi Apostolici dell'America Latina ha rivolto loro alcune parole che ben si applicano anche alla situazione del nostro Paese:

    Un’attenzione prioritaria merita proprio la famiglia, che mostra segni di cedimento sotto le pressioni di lobbies capaci di incidere negativamente sui processi legislativi. Divorzi e unioni libere sono in aumento, mentre l’adulterio è guardato con ingiustificabile tolleranza. Occorre ribadire che il matrimonio e la famiglia hanno il loro fondamento nel nucleo più intimo della verità sull’uomo e sul suo destino; solo sulla roccia dell’amore coniugale, fedele e stabile, tra un uomo e una donna si può edificare una comunità degna dell’essere umano.

    fonte: Sala Stampa della Santa Sede


    ********************

    ......apro una parentesi sul perchè Gesù insegna che se il Matrimonio non avviene come atto di un SACRAMENTO si vive uno stato DI ADULTERIO.......leggo infatti in diversi forum ai quali sto partecipando che esiste una profonda ignoranza sul tema.....

    Questo termina, se non viene capito, conduce ad una alzata di barriere e viene visto come una offesa alla propria libertà, ma senza capire il suo significato..... ...

    CHE COSA SIGNIFICA E CHE COSA E' L'ADULTERIO?

    SI CHIAMA ADULTERIO........che significa: FALSIFICARE- ADULTERARE-CORROMPERE........in questo caso significa FALSIFICARE IL MATRIMONIO, ADULTERARE- CORROMPERE L'ISTITUZIONE DEL MATRIMONIO STABILITO DA DIO FRA UN UOMO ED UNA DONNA......tuttavia è ovvio che in sè dove c'è un padre ed una madre NON SPOSATI, OSSIA CONVIVENTI e dei figli è una famiglia MA FALSIFICATA, OSSIA ADULTERATA, OSSIA ADULTERA.......perchè mancante DEL VINCOLO.. ...

    Ora possiamo chiederci?
    tutto qui? non si dice famiglia, MA SI CHIAMA ADULTERIO perchè manca il vincolo?

    Bè.....mettiamola così....ELIMINIAMO ALLORA TUTTE LE LEGGI DELLO STATO CHE VINCOLANO I CITTADINI....... dove sta il problema?

    Il problema è che LA SOCIETA' SI REGGE NON SOLTANTO SUI DIRITTI, MA SOPRATTUTTO SUI DOVERI.....
    I DOVERI SI APPLICANO ATTRAVERSO I VINCOLI, LE LEGGI, LE REGOLE......I DIRITTI SONO UNA CONSEGUENZA DEI VINCOLI....NIENTE VINCOLI, NIENTE DIRITTI, solo l'essenziale sulla singola persona ....(no martini....no party )

    Per questo siamo contro i Pacs=DI.CO.....perchè se si rifiuta IL VINCOLO DEL MATRIMONIO (parliamo anche del matrimonio civile che bene o male è un vincolo seppur viziato) non si capisce CON QUALE DIRITTO si è obbligati a DARE quando SI RIFIUTANO I DOVERI, inoltre sono una farsa perchè infatti i due conviventi DOVRANNO ANDARE A FIRMARE QUALCOSA se vogliono qualcosa....e allora dove sta la differenza?..




    un brano del Vangelo:

    Matteo 19
    1 Terminati questi discorsi, Gesù partì dalla Galilea e andò nel territorio della Giudea, al di là del Giordano. 2 E lo seguì molta folla e colà egli guarì i malati.
    3 Allora gli si avvicinarono alcuni farisei per metterlo alla prova e gli chiesero: «È lecito ad un uomo ripudiare la propria moglie per qualsiasi motivo?». 4 Ed egli rispose: «Non avete letto che il Creatore da principio li creò maschio e femmina e disse: 5 Per questo l'uomo lascerà suo padre e sua madre e si unirà a sua moglie e i due saranno una carne sola? 6 Così che non sono più due, ma una carne sola. Quello dunque che Dio ha congiunto, l'uomo non lo separi». 7 Gli obiettarono: «Perché allora Mosè ha ordinato di darle l'atto di ripudio e mandarla via?». 8 Rispose loro Gesù: «Per la durezza del vostro cuore Mosè vi ha permesso di ripudiare le vostre mogli, ma da principio non fu così. 9 Perciò io vi dico: Chiunque ripudia la propria moglie, se non in caso di concubinato, e ne sposa un'altra commette adulterio».
    10 Gli dissero i discepoli: «Se questa è la condizione dell'uomo rispetto alla donna, non conviene sposarsi». 11 Egli rispose loro: «Non tutti possono capirlo, ma solo coloro ai quali è stato concesso. 12 Vi sono infatti eunuchi che sono nati così dal ventre della madre; ve ne sono alcuni che sono stati resi eunuchi dagli uomini, e vi sono altri che si sono fatti eunuchi per il regno dei cieli. Chi può capire, capisca».

    Come vediamo Gesù spiega che ALL'INIZIO LE COSE ERANO DIVERSE, ossia:
    da principio li creò maschio e femmina e disse: 5 Per questo l'uomo lascerà suo padre e sua madre e si unirà a sua moglie e i due saranno una carne sola....

    poi è accaduto qualcosa che ha iniziato a stravolgere questa verità, cosa è accaduto? Lo spiega Gesù, dice: Per la durezza del vostro cuore Mosè vi ha permesso di ripudiare le vostre mogli, ma da principio non fu così.

    Gesù dunque VIENE A RIPRISTINARE L'ORDINE PERDUTO.......riportando l'unione fra l'uomo e la donna in quell'atto sacramentale che avviene quando E' DIO CHE OPERA DIRETTAMENTE (questo significa SACRAMENTO: quando è Dio ad agire..appunto attraverso LA CHIESA e non un funzionario comunale ..)

    Ma perchè Gesù parla di dulterio?

    Perchè se prendiamo l'etimologia del termine esso significa: FALSIFICARE....viene dalla parola ADULTERARE....che vuol dire: CORROMPERE.......

    Quindi l'adulterio CORROMPE, ADULTERA E FALSIFICA QUELLA UNIONE FRA L'UOMO E LA DONNA QUANDO QUESTA UNIONE NON MANTIENE LA SUA FEDELTA', LA SUA PROMESSA AD UNA UNIONE CHE FA DEI DUE UNA CARNE SOLA PER MEZZO DEL SACRAMENTO, OSSIA, L'AZIONE DIRETTA DI DIO ATTRAVERSO IL MATRIMONIO.......

    Chi non si sposa in Chiesa allora vive l'adulterio?
    SI!!

    Il tentativo di addolcire la pillola, non fa altro che ALIMENTARE QUELLA CONFUSIONE CON LA QUALE A CAUSA DELLA DUREZZA DEL CUORE..........GIA' IN ANTICHITA' L'UOMO AVEVA ADULTERATO QUESTO SACRAMENTO DI UNIONE..... per questo siamo grati a Benedetto XVI per averlo stamani ribadito con chiarezza:

    «Divorzi e unioni libere sono in umento e l'adulterio è guardato con ingiustificabile tolleranza»

    Ma allora chi non crede in Dio e si sposa civilmente non ha speranza?

    Alla speranza non c'è una parola definitiva.......non sta a noi, qui, giudicare chi si salverà e chi no, ma sta a noi essere SINCERI....E DIRE LA VERITA' SU DI UNA CONDIZIONE ADULTERATA, FALSIFICATA, CORROTTA di una unione che non è giunta al completamento......in tal caso infatti la Chiesa NON chiude le porte a chi è sposato civilmente, essi possono frequentare la Chiesa e possono anche dare i Sacramenti ai propri figli, tuttavia CON SINCERITA' E VERITA' LA CHIESA NON PUO' MENTIRE CIRCA LO STATO ADULTERATO DI QUELLA SITUAZIONE.........e la Chiesa PREGA OGNI GIORNO per TUTTI affinchè TUTTI possano giungere a capire questo Sacramento e ad ACCETTARLO PER VIVERE IN MODO PIU' COMPLETO QUESTA UNIONE.....



    Se non si accetta che cosa significa L'ADULTERIO, DIFFICILE CAPIRE PERCHE' LA CHIESA PIU' CHE VIETARE, INVITA LE COPPIE CRISTIANE A REGOLARIZZARE QUESTA UNIONE CON IL SACRAMENTO PER VIVERE IN MODO PIENO E COMPLETO L'UNIONE CHE DIVERSAMENTE SAREBBE CORROTTA, ADULTERATA E FALSIFICATA....E PER DARE TESTIMONIANZA ALLA VERITA'(=GESU' CRISTO).....

    Infine.....sarebbe onesto da parte di coloro che partecipano a questi dialoghi, di evitare di continuare a parlare sempre delle stesse cose, ossia, di accusare continuamente la Chiesa di VIETARE-PROIBIRE-OBBLIGARE-IMPORRE... .... sarebbe più onesto infatti riconoscere a sè stessi UNA LIMITATA CONOSCENZA DELLA LEGGE DI DIO...... e di conseguenza sarebbe onesto riconoscere che la Chiesa NON obbliga affatto, ma INSEGNA CHE ESISTONO DELLE CONDIZIONI PRECISE E CHIARE, OLTRE LE QUALI LA CHIESA STESSA NON HA ALCUN POTERE DI CORROMPERE, ADULTERARE E FALSIFICARE.......

    .......occorre più umilmente riconoscere che potremo trovarci nella condizione di NON CAPIRLO........dice san Paolo stesso: TUTTO MI E' LECITO, MA NON TUTTO GIOVA, ergo siamo liberi E NON PIU' SCHIAVI , ma questa libertà potrà esercitarsi veramente solo DOPO che avremo con tutta onestà di mente e di cuore, analizzato LA VERITA' STESSA dei fatti.....


    Invito a non estrapolare singole frasi da questa risposta..e di valutare TUTTO IL CONTESTO dell'intervento....grazie..

    Fraternamente Caterina LD

    __________________
    "Se sarete quello che dovete essere, metterete fuoco in Italia e nel mondo intero" (Santa Caterina da Siena)
    Fraternamente Caterina
    Laica Domenicana

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2
    Dio e Po***o
    Data Registrazione
    29 Jan 2007
    Messaggi
    23,499
    Mentioned
    1 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Caterina63 Visualizza Messaggio
    GRAZIE BENEDETTO XVI!!!


    «Divorzi e unioni libere sono in umento e l'adulterio è guardato con ingiustificabile tolleranza»


    Il Papa oggi, ricevendo in udienza i Nunzi Apostolici dell'America Latina ha rivolto loro alcune parole che ben si applicano anche alla situazione del nostro Paese:

    Un’attenzione prioritaria merita proprio la famiglia, che mostra segni di cedimento sotto le pressioni di lobbies capaci di incidere negativamente sui processi legislativi. Divorzi e unioni libere sono in aumento, mentre l’adulterio è guardato con ingiustificabile tolleranza. Occorre ribadire che il matrimonio e la famiglia hanno il loro fondamento nel nucleo più intimo della verità sull’uomo e sul suo destino; solo sulla roccia dell’amore coniugale, fedele e stabile, tra un uomo e una donna si può edificare una comunità degna dell’essere umano.

    fonte: Sala Stampa della Santa Sede


    ********************

    ......apro una parentesi sul perchè Gesù insegna che se il Matrimonio non avviene come atto di un SACRAMENTO si vive uno stato DI ADULTERIO.......leggo infatti in diversi forum ai quali sto partecipando che esiste una profonda ignoranza sul tema.....

    Questo termina, se non viene capito, conduce ad una alzata di barriere e viene visto come una offesa alla propria libertà, ma senza capire il suo significato..... ...

    CHE COSA SIGNIFICA E CHE COSA E' L'ADULTERIO?

    SI CHIAMA ADULTERIO........che significa: FALSIFICARE- ADULTERARE-CORROMPERE........in questo caso significa FALSIFICARE IL MATRIMONIO, ADULTERARE- CORROMPERE L'ISTITUZIONE DEL MATRIMONIO STABILITO DA DIO FRA UN UOMO ED UNA DONNA......tuttavia è ovvio che in sè dove c'è un padre ed una madre NON SPOSATI, OSSIA CONVIVENTI e dei figli è una famiglia MA FALSIFICATA, OSSIA ADULTERATA, OSSIA ADULTERA.......perchè mancante DEL VINCOLO.. ...

    Ora possiamo chiederci?
    tutto qui? non si dice famiglia, MA SI CHIAMA ADULTERIO perchè manca il vincolo?

    Bè.....mettiamola così....ELIMINIAMO ALLORA TUTTE LE LEGGI DELLO STATO CHE VINCOLANO I CITTADINI....... dove sta il problema?

    Il problema è che LA SOCIETA' SI REGGE NON SOLTANTO SUI DIRITTI, MA SOPRATTUTTO SUI DOVERI.....
    I DOVERI SI APPLICANO ATTRAVERSO I VINCOLI, LE LEGGI, LE REGOLE......I DIRITTI SONO UNA CONSEGUENZA DEI VINCOLI....NIENTE VINCOLI, NIENTE DIRITTI, solo l'essenziale sulla singola persona ....(no martini....no party )

    Per questo siamo contro i Pacs=DI.CO.....perchè se si rifiuta IL VINCOLO DEL MATRIMONIO (parliamo anche del matrimonio civile che bene o male è un vincolo seppur viziato) non si capisce CON QUALE DIRITTO si è obbligati a DARE quando SI RIFIUTANO I DOVERI, inoltre sono una farsa perchè infatti i due conviventi DOVRANNO ANDARE A FIRMARE QUALCOSA se vogliono qualcosa....e allora dove sta la differenza?..




    un brano del Vangelo:

    Matteo 19
    1 Terminati questi discorsi, Gesù partì dalla Galilea e andò nel territorio della Giudea, al di là del Giordano. 2 E lo seguì molta folla e colà egli guarì i malati.
    3 Allora gli si avvicinarono alcuni farisei per metterlo alla prova e gli chiesero: «È lecito ad un uomo ripudiare la propria moglie per qualsiasi motivo?». 4 Ed egli rispose: «Non avete letto che il Creatore da principio li creò maschio e femmina e disse: 5 Per questo l'uomo lascerà suo padre e sua madre e si unirà a sua moglie e i due saranno una carne sola? 6 Così che non sono più due, ma una carne sola. Quello dunque che Dio ha congiunto, l'uomo non lo separi». 7 Gli obiettarono: «Perché allora Mosè ha ordinato di darle l'atto di ripudio e mandarla via?». 8 Rispose loro Gesù: «Per la durezza del vostro cuore Mosè vi ha permesso di ripudiare le vostre mogli, ma da principio non fu così. 9 Perciò io vi dico: Chiunque ripudia la propria moglie, se non in caso di concubinato, e ne sposa un'altra commette adulterio».
    10 Gli dissero i discepoli: «Se questa è la condizione dell'uomo rispetto alla donna, non conviene sposarsi». 11 Egli rispose loro: «Non tutti possono capirlo, ma solo coloro ai quali è stato concesso. 12 Vi sono infatti eunuchi che sono nati così dal ventre della madre; ve ne sono alcuni che sono stati resi eunuchi dagli uomini, e vi sono altri che si sono fatti eunuchi per il regno dei cieli. Chi può capire, capisca».

    Come vediamo Gesù spiega che ALL'INIZIO LE COSE ERANO DIVERSE, ossia:
    da principio li creò maschio e femmina e disse: 5 Per questo l'uomo lascerà suo padre e sua madre e si unirà a sua moglie e i due saranno una carne sola....

    poi è accaduto qualcosa che ha iniziato a stravolgere questa verità, cosa è accaduto? Lo spiega Gesù, dice: Per la durezza del vostro cuore Mosè vi ha permesso di ripudiare le vostre mogli, ma da principio non fu così.

    Gesù dunque VIENE A RIPRISTINARE L'ORDINE PERDUTO.......riportando l'unione fra l'uomo e la donna in quell'atto sacramentale che avviene quando E' DIO CHE OPERA DIRETTAMENTE (questo significa SACRAMENTO: quando è Dio ad agire..appunto attraverso LA CHIESA e non un funzionario comunale ..)

    Ma perchè Gesù parla di dulterio?

    Perchè se prendiamo l'etimologia del termine esso significa: FALSIFICARE....viene dalla parola ADULTERARE....che vuol dire: CORROMPERE.......

    Quindi l'adulterio CORROMPE, ADULTERA E FALSIFICA QUELLA UNIONE FRA L'UOMO E LA DONNA QUANDO QUESTA UNIONE NON MANTIENE LA SUA FEDELTA', LA SUA PROMESSA AD UNA UNIONE CHE FA DEI DUE UNA CARNE SOLA PER MEZZO DEL SACRAMENTO, OSSIA, L'AZIONE DIRETTA DI DIO ATTRAVERSO IL MATRIMONIO.......

    Chi non si sposa in Chiesa allora vive l'adulterio?
    SI!!

    Il tentativo di addolcire la pillola, non fa altro che ALIMENTARE QUELLA CONFUSIONE CON LA QUALE A CAUSA DELLA DUREZZA DEL CUORE..........GIA' IN ANTICHITA' L'UOMO AVEVA ADULTERATO QUESTO SACRAMENTO DI UNIONE..... per questo siamo grati a Benedetto XVI per averlo stamani ribadito con chiarezza:

    «Divorzi e unioni libere sono in umento e l'adulterio è guardato con ingiustificabile tolleranza»

    Ma allora chi non crede in Dio e si sposa civilmente non ha speranza?

    Alla speranza non c'è una parola definitiva.......non sta a noi, qui, giudicare chi si salverà e chi no, ma sta a noi essere SINCERI....E DIRE LA VERITA' SU DI UNA CONDIZIONE ADULTERATA, FALSIFICATA, CORROTTA di una unione che non è giunta al completamento......in tal caso infatti la Chiesa NON chiude le porte a chi è sposato civilmente, essi possono frequentare la Chiesa e possono anche dare i Sacramenti ai propri figli, tuttavia CON SINCERITA' E VERITA' LA CHIESA NON PUO' MENTIRE CIRCA LO STATO ADULTERATO DI QUELLA SITUAZIONE.........e la Chiesa PREGA OGNI GIORNO per TUTTI affinchè TUTTI possano giungere a capire questo Sacramento e ad ACCETTARLO PER VIVERE IN MODO PIU' COMPLETO QUESTA UNIONE.....



    Se non si accetta che cosa significa L'ADULTERIO, DIFFICILE CAPIRE PERCHE' LA CHIESA PIU' CHE VIETARE, INVITA LE COPPIE CRISTIANE A REGOLARIZZARE QUESTA UNIONE CON IL SACRAMENTO PER VIVERE IN MODO PIENO E COMPLETO L'UNIONE CHE DIVERSAMENTE SAREBBE CORROTTA, ADULTERATA E FALSIFICATA....E PER DARE TESTIMONIANZA ALLA VERITA'(=GESU' CRISTO).....

    Infine.....sarebbe onesto da parte di coloro che partecipano a questi dialoghi, di evitare di continuare a parlare sempre delle stesse cose, ossia, di accusare continuamente la Chiesa di VIETARE-PROIBIRE-OBBLIGARE-IMPORRE... .... sarebbe più onesto infatti riconoscere a sè stessi UNA LIMITATA CONOSCENZA DELLA LEGGE DI DIO...... e di conseguenza sarebbe onesto riconoscere che la Chiesa NON obbliga affatto, ma INSEGNA CHE ESISTONO DELLE CONDIZIONI PRECISE E CHIARE, OLTRE LE QUALI LA CHIESA STESSA NON HA ALCUN POTERE DI CORROMPERE, ADULTERARE E FALSIFICARE.......

    .......occorre più umilmente riconoscere che potremo trovarci nella condizione di NON CAPIRLO........dice san Paolo stesso: TUTTO MI E' LECITO, MA NON TUTTO GIOVA, ergo siamo liberi E NON PIU' SCHIAVI , ma questa libertà potrà esercitarsi veramente solo DOPO che avremo con tutta onestà di mente e di cuore, analizzato LA VERITA' STESSA dei fatti.....


    Invito a non estrapolare singole frasi da questa risposta..e di valutare TUTTO IL CONTESTO dell'intervento....grazie..

    Fraternamente Caterina LD

    __________________
    "Se sarete quello che dovete essere, metterete fuoco in Italia e nel mondo intero" (Santa Caterina da Siena)
    Grazie.

  3. #3
    Forumista junior
    Data Registrazione
    28 Dec 2006
    Località
    avellino
    Messaggi
    8
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    credo che il Santo Padre si è limitato a ribadire la posizione della Chiesa....

  4. #4
    Obama for president
    Data Registrazione
    10 Apr 2003
    Località
    Venezia
    Messaggi
    29,096
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    ma e te chi te piglia

 

 

Discussioni Simili

  1. Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 15-06-10, 22:00
  2. Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 19-12-08, 00:26
  3. Risposte: 37
    Ultimo Messaggio: 21-02-07, 19:38
  4. Là, dove Dio non ha guardato
    Di O'Rei nel forum Fondoscala
    Risposte: 47
    Ultimo Messaggio: 06-09-04, 14:07
  5. Hai mai guardato un film hard?
    Di pensiero nel forum Il Seggio Elettorale
    Risposte: 31
    Ultimo Messaggio: 26-04-03, 23:38

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226