(592) IL TRADITORE
- ...te pareva...-
(24/02/2007)

Di libertà Costui sempre parla
ma allorquando uno la agguanta
un traditore subito diventa
questa è l'ultima sua grossa balla.

Il moccolo è diretto a Follini
che ha annunciato a Prodi il voto
perché è in pericolo al Senato
non è certo un gioco da bambini.

Però il Signor marchese se la prende
invece di imprecare su se stesso
che ha un modo di far che non rende.

E' bloccato. Tanti lo detestano
Follin l'ha detestato ad ogni passo
non è un di quelli che lo amano...

***
...ma Lui non ha chiamato traditore
il partito pensionati che in massa
con una bella "manovra complessa"
s'è trasferito in casa del Signore....