User Tag List

Risultati da 1 a 7 di 7
  1. #1
    Enclave MUSSOLINISTA
    Data Registrazione
    30 Mar 2002
    Località
    Sono un uomo che ama il suo Popolo. "Chi fa del male al mio Popolo e' un mio nemico" "Regnum Italicum".
    Messaggi
    4,818
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Tutti insieme contro i privilegi dei politici. UNA BATTAGLIA CHE NON PUO' SFUGGIRCI.

    Un arrogante partitocrazia dell'inciucio che non ci porta mai da nessuna parte. Sia la destra che la sinistra, il centro, gli estremi, hanno sempre anteposto i propri interessi di bottega a quelli generali del popolo-nazione.

    Basta osservare l'ultima dispotica legge elettorale, senza preferenze, la quale ha permesso di riservare "poltrone" in parlamento ad amici, mogli e nipoti, in modo discrezionale.

    E gli stipendi e le pensioni d'oro di questa classe politica ?

    Altro che popolo sovrano.

    Annullare subito il preoccupante costo della politica.
    Abolire enti clientelari inutili, le esose elargizioni alla stampa di partito ed ai giornali inesistenti.

    Dobbiamo essere un megafono di risonanza, per cercare di svegliare l'opinione pubblica perchè è ora di dire BASTA con gli abusi ma anche ai privilegi dal "palazzo" sino all'estrema periferia.

    Dobbiamo gridare forte contro questo modo di governare attraverso canali indipendenti al di fuori dei partiti.

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2
    Enclave MUSSOLINISTA
    Data Registrazione
    30 Mar 2002
    Località
    Sono un uomo che ama il suo Popolo. "Chi fa del male al mio Popolo e' un mio nemico" "Regnum Italicum".
    Messaggi
    4,818
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito La Questione Morale E’ Cosa Interna Ai Partiti

    Di fronte ad un Paese, l’Italia, oggi in grave difficoltà sul piano della produttività, della competizione, della solidarietà sociale, sul piano della legalità, in un Paese dove la maggior preoccupazione per la famiglia italiana è quella di giungere a fine mese, si ripropone violentemente all’attenzione della pubblica opinione la “QUESTIONE MORALE”. Non si può e non si deve far politica per accaparrarsi il “MALLOPPO”.



    BASTA con gli abusi ma anche ai privilegi dal "palazzo" sino all'estrema periferia.

  3. #3
    Siamo solo noi
    Data Registrazione
    08 Jun 2004
    Località
    Roma
    Messaggi
    6,260
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da natoW Visualizza Messaggio
    Di fronte ad un Paese, l’Italia, oggi in grave difficoltà sul piano della produttività, della competizione, della solidarietà sociale, sul piano della legalità, in un Paese dove la maggior preoccupazione per la famiglia italiana è quella di giungere a fine mese, si ripropone violentemente all’attenzione della pubblica opinione la “QUESTIONE MORALE”. Non si può e non si deve far politica per accaparrarsi il “MALLOPPO”.



    BASTA con gli abusi ma anche ai privilegi dal "palazzo" sino all'estrema periferia.
    "Questione Morale" non abbiamo bisogno di copiare le battaglie COMUNISTE,
    l'abbiamo visto oggi che moralità hanno questi individui Sinistri che inneggiavano alla QM!
    NIHIL DIFFICILE VOLENTI

  4. #4
    Enclave MUSSOLINISTA
    Data Registrazione
    30 Mar 2002
    Località
    Sono un uomo che ama il suo Popolo. "Chi fa del male al mio Popolo e' un mio nemico" "Regnum Italicum".
    Messaggi
    4,818
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da milite Visualizza Messaggio
    "Questione Morale" non abbiamo bisogno di copiare le battaglie COMUNISTE,
    l'abbiamo visto oggi che moralità hanno questi individui Sinistri che inneggiavano alla QM!

    Chiamala come vuoi, l'importante è che si dica Basta con gli abusi ma anche ai privilegi della politica politicante.
    Oppure Tu sei uno di coloro che percepiscono 20.000 euro il mese più annessi e connessi ???

  5. #5
    Enclave MUSSOLINISTA
    Data Registrazione
    30 Mar 2002
    Località
    Sono un uomo che ama il suo Popolo. "Chi fa del male al mio Popolo e' un mio nemico" "Regnum Italicum".
    Messaggi
    4,818
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Cinismo Ipocrisia Opportunismo Impudenza Arroganza Del Potere

    Di Orazio Fergnani alias Veiente Furente



    Sull’Espresso di questa settimana in prima pagina c’è un illuminante e rivelatore articolo di Primo Di Nicola che non abbisogna di ulteriori disquisizioni né introduzioni in quanto è perfetto così come è.


    http://espresso.repubblica.it/dettag...889&ref=hpstr1


    Io per parte mia voglio solo far rilevare l’assoluta iniquità del sistema e la disparità di trattamento fra cittadini. Cosa fra l ‘altro deprecata dalla stessa Costituzione dello Stato italiano all’art.3 comma 2 e 3.


    Ora però io mi domando come sia possibile pretendere sacrifici e rinunce ai semplici cittadini mentre per i propri vantaggi non si è disponibili a rinunciare a nessuna prebenda.


    Questo è estremamente ingiusto, iniquo, irriconoscente ed irriverente verso tutti i normali cittadini ed i loro quotidiani sacrifici ed acrobazie finanziarie per arrivare a fine mese.


    Per non parlare degli anziani pensionati che in questi ultimi anni hanno dovuto improvvisarsi saltimbanchi, giocolieri, illusionisti e prestidigitatori per poter con le magre risorse che destina loro lo Stato sopravvivere qualche anno dopo aver raggiunto l’agognata età pensionabile ottenibile ora soltanto dopo aver raggiunto la boa dei sessantanni.


    Insomma io mi domando con che coraggio, o meglio spudoratezza sia possibile pretendere il rigore e la rinuncia dai cittadini, e contemporaneamente autoelargirsi sontuose liquidazioni e principeschi vitalizi.


    Nell’articolo citato è tutto ampiamente e minuziosamente descritto, solo per la cronaca vale la pena di sottolineare che i nostri incauti ed improvvidi dipendenti al parlamento praticamente ormai per tradizione, ogni anno poco prima di natale, non si dimenticano di celebrare il rito dell’aumento del loro sacro riconoscimento salariale.


    Io ogni volta che ci penso non faccio che domandarmi, vista la vergogna che provo per il loro comportamento, come facciano a presentarsi al cospetto di una qualunque riunione di cittadini dopo la palese rappresentazione della loro totale, assolutamente malevola azione truffaldina, ingannevole, disonesta, messa in atto a danno dei cittadini ed a vantaggio loro.


    Con che sfacciataggine, insolenza, tracotanza, prepotenza e senso dell’arroganza e dell’impunità costoro osano presentarsi alla presenza del Popolo.


    Popolo che prima o poi si renderà ben conto degli infami che hanno usurpato ed infangato i luoghi sacri dello Stato e tutte le Istituzioni.


    E quando il Popolo si rende conto di essere stato ingannato nei suoi più profondi principi, ideali, per dirla eufemisticamente…………….. sono augelli acidi, ovvero c…i amari.


    Non vorrei trovarmi al loro posto quando questo presto o tardi accadrà.


    Non si può pensare di ingannare tutti e sempre e pensare di farla franca, prima o poi il conto viene presentato a tutti noi.


    Potrei seguitare nell’elencazione dei misfatti etici messi in atto dai nostri canaglieschi ed infedeli dipendenti statali dei piani alti, ma mi limito solo ad aggiungere, fra tutto quello va imputato a loro carico, che non mi risulta che abbiano sacrificato il loro T F R all’avidità delle società di intermediazione finanziarie e delle banche d’affari.


    Infatti mi sembra che finora abbiano ampiamente dimostrato che essi i loro interessi ed affari se li sanno ben curare da soli.


    Quindi perché far partecipare altri commensali al festino?

  6. #6
    Registered User
    Data Registrazione
    03 Sep 2006
    Messaggi
    2,287
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da natoW Visualizza Messaggio
    Un arrogante partitocrazia dell'inciucio che non ci porta mai da nessuna parte. Sia la destra che la sinistra, il centro, gli estremi, hanno sempre anteposto i propri interessi di bottega a quelli generali del popolo-nazione.

    Basta osservare l'ultima dispotica legge elettorale, senza preferenze, la quale ha permesso di riservare "poltrone" in parlamento ad amici, mogli e nipoti, in modo discrezionale.

    E gli stipendi e le pensioni d'oro di questa classe politica ?

    Altro che popolo sovrano.

    Annullare subito il preoccupante costo della politica.
    Abolire enti clientelari inutili, le esose elargizioni alla stampa di partito ed ai giornali inesistenti.

    Dobbiamo essere un megafono di risonanza, per cercare di svegliare l'opinione pubblica perchè è ora di dire BASTA con gli abusi ma anche ai privilegi dal "palazzo" sino all'estrema periferia.

    Dobbiamo gridare forte contro questo modo di governare attraverso canali indipendenti al di fuori dei partiti.
    Quando, ormai qualche giorno fa, provai a segnalare che, oltre a Giuliano Amato, vi sono soggetti vicini alle nostre parti che incamerano pensioni d'oro, trovai i soliti clericali distinguo: della serie Amato non se li è meritari, qualcun altro sì...
    Verissimo: i partiti si appoggiano ormai sulla lottizzazione della spesa pubblica improduttiva.
    La questione morale è un termine tuttavia che non mi piace: prima perché la politica ha poco dell'etica. Poi perchè dietro la questione morale c'era chi non percepiva bustarelle o soldi in sacchetti di cartone o borsine di plastica (come facevano perlopiù DC e PSI): qualcuno era più sofisticato. Prendevano gli appalti in Etiopia per costruire dighe e strade, grazie all'appoggio del criminale Menghistu, e deportare popolazioni...le coop costruttori emiliane della questione morale...

  7. #7
    Enclave MUSSOLINISTA
    Data Registrazione
    30 Mar 2002
    Località
    Sono un uomo che ama il suo Popolo. "Chi fa del male al mio Popolo e' un mio nemico" "Regnum Italicum".
    Messaggi
    4,818
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Gaio Mario Visualizza Messaggio
    Quando, ormai qualche giorno fa, provai a segnalare che, oltre a Giuliano Amato, vi sono soggetti vicini alle nostre parti che incamerano pensioni d'oro, trovai i soliti clericali distinguo: della serie Amato non se li è meritari, qualcun altro sì...
    Verissimo: i partiti si appoggiano ormai sulla lottizzazione della spesa pubblica improduttiva.
    La questione morale è un termine tuttavia che non mi piace: prima perché la politica ha poco dell'etica. Poi perchè dietro la questione morale c'era chi non percepiva bustarelle o soldi in sacchetti di cartone o borsine di plastica (come facevano perlopiù DC e PSI): qualcuno era più sofisticato. Prendevano gli appalti in Etiopia per costruire dighe e strade, grazie all'appoggio del criminale Menghistu, e deportare popolazioni...le coop costruttori emiliane della questione morale...


    Chiamiamola come meglio ci puo star bene, l'importante è che si dica Basta con gli abusi ma anche ai privilegi della politica politicante.

 

 

Discussioni Simili

  1. Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 27-11-08, 00:23
  2. Proposta di legge dell'Idv contro i privilegi dei politici
    Di King Z. nel forum Politica Nazionale
    Risposte: 17
    Ultimo Messaggio: 15-06-07, 05:09
  3. Risposte: 6
    Ultimo Messaggio: 16-04-06, 10:51
  4. Paolo Mieli e Rifondazione :tutti insieme contro il 13 dicembre!
    Di pietro nel forum Comunismo e Comunità
    Risposte: 2
    Ultimo Messaggio: 21-11-03, 19:50

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
// mettere condizione > 0 per attivare popup
Clicca per votare

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224