User Tag List

Risultati da 1 a 7 di 7
  1. #1
    Simply...cat!
    Data Registrazione
    05 Mar 2002
    Località
    Brescia,Lombardia,Padania
    Messaggi
    17,080
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Mattone e finanza,ecco la bolla del PIL romano

    Secondo i magistrati una serie di società sarebbero state
    fatte fallire creando un "buco" di 130 milioni di euro
    Arrestato l'immobiliarista Coppola
    E' accusato di bancarotta e riciclaggio

    In manette anche altre sette persone, due sono commercialisti

    ROMA - Danilo Coppola, l'immobiliarista romano azionista tra l'altro di Mediobanca è stato arrestato dal Nucleo valutario della Guardia di Finanza con l'accusa di bancarotta, riciclaggio e appropriazione indebita. Coppola è stato fermato stamattina nella sua residenza di Grottaferrata, ai Castelli Romani.

    Sette in manette. Con Coppola sono state arrestate altre sette persone: due sono commercialisti e due avrebbero legami con la mafia. In manette anche alcuni collaboratori di Coppola: Andrea Raccis, Giancarlo Tumino, Gaetano Bolognese, Francesco Bellocchi (ex cognato di Stefano Ricucci attualmente in causa con l'immobiliarista). Ordinanze di custodia cautelare in carcere anche nei confronti del cognato dell'immobiliarista Luca Necci, di Daniela Candeloro e Alfonso Ciccaglione. Nel corso del blitz sono stati sequestrati, inoltre, 70 milioni di euro in titoli e quote societarie riconducibili alle società della galassia dell'immobiliarista.

    Le indagini. Le misure chieste dai pm della Procura di Roma, Giuseppe Casini e Lucia Lotti, sono emesse dal gip Caivano. L'inchiesta nei confronti dell'immobiliarista romano riguardano una serie di società dell'impero finanziario dello stesso Coppola che sarebbero state fatte fallire creando un "buco" di 130 milioni di euro. Secondo la ricostruzione del nucleo speciale di polizia valutaria e del comando provinciale della guardia di finanza, la società Micop (intestata ad un prestanome di Coppola) e altre 6 società sarebbero state "svuotate". Le risorse finanziarie, pari a 130 milioni di euro, sarebbero state sottratte attraverso una serie di operazioni che utilizzavano lo stesso meccanismo. Una società acquistava un immobile, lo rivendeva a un'altra al doppio o al triplo, ipervalutandolo. La seconda società, per acquistarlo, accendeva un mutuo e i soldi dalla stessa pagati sparivano. Gli investigatori hanno accertato che la prima società, che distraeva il denaro, non pagava le tasse, mentre l'altra che comprava si portava a credito le imposte. Un modo per generare liquidità.

    Indagato anche a Torino. L'immobiliarista, inoltre, era stato iscritto nel registro degli indagati nella procura di Roma oltre un anno fa per il reato di false comunicazioni sociali e nei giorni scorsi Coppola era stato indagato anche dalla procura di Torino per aggiotaggio informative.

    Azioni sospese. Attualmente le azioni Ipi, che fanno capo a Coppola, sono state sospese dalle contrattazioni a Piazza Affari in attesa di un comunicato.

    (1 marzo 2007)


    LA SCHEDA
    Mattone, affari e intrecci
    Ecco l'impero di Coppola




    Danilo Coppola


    ROMA - Una fortuna costruita sul mattone quella di Danilo Coppola, se si pensa che dei 3.500 milioni di euro dichiarati nel 2005 dal suo gruppo 2.378 consistono in beni immobiliari. Di strada ne ha fatta parecchia nei suoi 39 anni, a partire da Via Bolognetta, nella borgata Finocchio, periferia sud-est di Roma.

    La figura di Coppola, passato alle cronache come appartenente a quei 'furbetti del quartierino' che hanno tenuto banco negli ultimi anni, è anche legato al Tempio della Finanza italiana: Mediobanca dove l'immobiliarista romano è arrivato a sfiorare il 5% (4,68%) per poi scendere, la comunicazione è proprio di ieri, al 2,17%.

    Le cronache nazionali si sono occupate di lui dopo l'assalto ad Antoveneta da parte di Bpi e del tentativo di scalata a Rcs di Stefano Ricucci. Coppola, secondo la Procura di Milano, faceva parte dei cosiddetti "concertisti", ossia degli alleati occulti di Fiorani e della sua Banca Popolare Italiana nella torbida scalata della banca padovana.

    La mappa delle società riconducibili a Coppola è piuttosto fitta. La "regia" è in mano a tre fiduciarie lussemburghesi, Keope, Sfinge e Tikal Plaza. La società capogruppo in Italia si chiama Pacop, amministrata dalla cognata, Lucia Necci, cui si accompagnano tre S.p.a., Gruppo Coppola, Tikal e Ipi. La prima è riconducibile alle tre finanziarie di famiglia, Finpaco Real Estate, Finpaco Finance e Financo Properties, tutte con diramazioni lussemburghesi. Tikal fa capo direttamente a Danilo Coppola. Ipi s.p.a., invece, nata nel 1978 come società di intermediazione immobiliare di Toro Assicurazioni, è un'acquisizione recente, del gennaio 2005.

    Nel 2003 il gruppo Fiat aveva ceduto il 75% delle azioni Ipi a Risanamento s.p.a., di Luigi Zunino, proprietario di moltissimi immobili nel cuore antico di Napoli. Successivamente Risanamento ha venduto il 65% di Ipi a Coppola. Ipi è una delle più importanti compagnie Real Estate italiane, e opera anche sul mercato estero, investendo direttamente in operazioni immobiliari e nella fornitura di servizi.

    Coppola a Roma è conosciuto per essere proprietario di celebri alberghi, come il "Cicerone", acquistato dal patron della Roma, Franco Sensi, o il "Daniel's", un cinque stelle di Via Frattina, in pieno centro, a due passi da Piazza di Spagna.

    Nel luglio 2005 la procura milanese ha disposto il sequestro delle azioni Antoveneta detenute da Coppola, oltre alle plusvalenze ottenute alterandone artificialmente il prezzo.

    (1 marzo 2007)


    Dopo Ricucci eccone un altro beccato con le mani nel sacco sempre nel settore dell'immobiliare e della "finanza".
    A dimostrazione che gran parte della cosiddetta crescita del PIL romano e laziale si basa sui giochetti finanziari di società modello scatole cinesi e su speculazioni edilizie,e che di concreto,di imprese davvero produttive non cene sono.

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2
    Forumista esperto
    Data Registrazione
    03 Apr 2009
    Messaggi
    15,583
    Mentioned
    10 Post(s)
    Tagged
    2 Thread(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Dragonball Visualizza Messaggio



    Dopo Ricucci eccone un altro beccato con le mani nel sacco sempre nel settore dell'immobiliare e della "finanza".
    A dimostrazione che gran parte della cosiddetta crescita del PIL romano e laziale si basa sui giochetti finanziari di società modello scatole cinesi e su speculazioni edilizie,e che di concreto,di imprese davvero produttive non cene sono.

    guarda che anche in padania, la crescita del pil,
    è da ascrivere in modo consistenrte alle betoniere.

    pazienza se questo significa la distruzione
    degli ecosistemi, lo svilupppppo non si può
    fermare, anzi deve accelerare........


  3. #3
    Hanno assassinato Calipari
    Data Registrazione
    09 Mar 2002
    Località
    "Il programma YURI il programma"
    Messaggi
    69,195
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Concordo.

  4. #4
    Socialcapitalista
    Data Registrazione
    01 Sep 2002
    Località
    -L'Italia non è un paese povero è un povero paese(C.de Gaulle)
    Messaggi
    89,493
    Mentioned
    336 Post(s)
    Tagged
    30 Thread(s)

    Predefinito

    Ma qualcuno spieghi bene cosa faceva Coppola e perchè ha potuto accumulare 3500 milioni prima di essere arrestato
    Addio Tomàs
    siamo fatti della stessa materia di cui sono fatti i 5 stelle

  5. #5
    Socialcapitalista
    Data Registrazione
    01 Sep 2002
    Località
    -L'Italia non è un paese povero è un povero paese(C.de Gaulle)
    Messaggi
    89,493
    Mentioned
    336 Post(s)
    Tagged
    30 Thread(s)

    Predefinito

    " Coppola fu preso di mira anche a causa di un tratto socialmente discutibile, l’abbigliamento piuttosto avventurista e una pettinatura alla Paperoga. Contro l’aggressione pregiudiziale all’antropologia coppoliana vi fu un moto di reazione tricologicamente liberale. A suo favore si schierò anche Gad Lerner, che su Vanity Fair, lo definì “lombrosianemente discriminato”.

    http://www.ilfoglio.it/articolo.php?idoggetto=32561
    Addio Tomàs
    siamo fatti della stessa materia di cui sono fatti i 5 stelle

  6. #6
    Forumista senior
    Data Registrazione
    17 Jan 2013
    Località
    glüglülåndiå
    Messaggi
    1,699
    Mentioned
    15 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da agaragar Visualizza Messaggio
    Ma qualcuno spieghi bene cosa faceva Coppola e perchè ha potuto accumulare 3500 milioni prima di essere arrestato

    ... èl magüt ò èl spasulì ...

  7. #7
    Lumbard
    Data Registrazione
    31 Mar 2009
    Località
    Lach Magiùr
    Messaggi
    11,695
    Mentioned
    3 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    ho dei seri dubbi che in poco tempo con quattro palazzine si riesca onestamente a fare tutti quei soldi ...
    l'attività di roma e del lazio sono comunque principamente ascrivibile ai posti pubblici, ai ministeri e agli uffici parassitari ad essi connessi

 

 

Discussioni Simili

  1. Lottttta alla finanza ! Ecco i risultati
    Di Mitchell nel forum Politica Nazionale
    Risposte: 49
    Ultimo Messaggio: 06-09-13, 01:16
  2. La Cina fa scoppiare la bolla immobiliare. Ecco perché
    Di dedelind nel forum Economia e Finanza
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 09-03-13, 05:46
  3. Risposte: 25
    Ultimo Messaggio: 14-10-11, 14:11
  4. Risposte: 18
    Ultimo Messaggio: 23-05-07, 14:51
  5. Ecco cosa è la FINANZA CREATIVA!
    Di Danny nel forum Politica Nazionale
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 25-07-04, 14:57

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226