User Tag List

Risultati da 1 a 4 di 4
  1. #1
    Lunga vita al Bolscevismo!
    Data Registrazione
    12 Feb 2007
    Località
    Per la Quarta Internazionale ---------- alternativacomunista.org - pdacsardegna.altervista.org
    Messaggi
    642
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Per un Partito unitario... Attuale situazione

    Prendo spunto da una mia posizione presa nell'ambito di una discussione su Stalin... E rilancio la prospettiva (magari anche a lungo termine, magari anche utopistica) della formazione di un partito comunista unitario in Italia ma anche nel mondo. Un partito che abbia dei fondamenti e che non si divida su giudizi storici ma che guardi alla costruzione del socialismo come al più grande obiettivo (inferiore solo a quello della società comunista).
    Per quanto riguarda l'Italia, questa è la situazione che si presenta attualmente. Sono ovviamente miei giudizi personali... Non dico che in tutti questi partiti ci siano SOLO sinceri compagni, ma in gran parte credo di si e credo che vogliano in ultima analisi raggiungere il vero obiettivo che ogni comunista si pone: abbattimento del capitalismo e instaurazione del socialismo.

    PRC.
    Certamente il più numeroso ma ormai inghiottito dal riformismo e al suo interno lacerato da divisioni che fanno il gioco della maggioranza di partito. Sostanzialmente riformista e molto confuso.

    PdCI.
    Nato per stare dalla parte del "meno peggio" e quindi come partito riformista, so che ha però al suo interno compagni piuttosto "avanzati" dal punto di vista teorico e comunque combattivi nella pratica.

    mcPCL.
    Movimento trotzkista con a capo Ferrando. Ex minoranza PRC. Le posizioni sono più o meno le stesse del neo-nato PdAC.

    PdAC.
    Come prima... Non essendo stato militante del PRC non so quali siano le divergenze tra PdAC e il futuro (?) PCL. Personalmente non milito nel partito ma mi sto avvicinando a questo.

    PMLI.
    Ineccepibile sotto certi aspetti (teoria, compattezza, combattività), criticato (da me medesimo) su altri... Diciamo che lo stalinismo crea sempre ampi dibattiti

    PCI-ML.
    Non riesco a capire cosa differenzi questo partito dal PMLI (a parte il fatto che Mao non è tra i "maestri" del proletariato). Mah...

    Lotta Comunista.
    Non conosco per niente bene questo movimento. Qualcuno può dire qualcosa?

    CARC.
    A mio parere estremisti e privi di disciplina rivoluzionaria. Giudizio dato comunque da una conoscenza superficiale.

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2
    Omia Patria si bella e perduta
    Data Registrazione
    14 Apr 2006
    Località
    Contro l'Unione Europea prigione dei Popoli Per un'Europa di Nazioni libere, eguali e sovrane!
    Messaggi
    4,649
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    I partiti non si costruiscono per pura via ideologica, ma sono la sintesi di forze storiche e di innovazioni teoriche che riescono a rispondere alle sfide di una certa epoca.
    Di per sé il frazionamento non è un problema, perché se ci fosse un gruppo sociale interessato al comunismo e la capacità di dare risposte all'altezza della situazione allora ci sarebbe una convergenza verso quel gruppo. Fu così nel 1917 e in pochi mesi i Bolscevichi prevalsero sugli altri, fu così nel 1943-45 e il PCI raccolse quasi tutto mentre gli altri gruppi marxisti restarono nella sua orbita o nella marginalità.
    Oggi non c'é né un gruppo sociale o classe interessato al comunismo e neanche una nuova analisi del mondo (solo riproposizioni di vecchie teorie inadeguate) per questo tutte le proposte di creazione di un solo partito comunista sono destinate alla sconfitta e il frazionamento cronico.
    Bisogna cambiare modo di impostare il problema: non come riunire tutti i comunisti, ma perché il comunismo non è più in grado di intercettare i bisogni del nostro tempo.

  3. #3
    Forumista esperto
    Data Registrazione
    20 Aug 2009
    Messaggi
    12,088
    Mentioned
    93 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)
    Inserzioni Blog
    1

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da boltxebike17 Visualizza Messaggio
    Lotta Comunista.
    Non conosco per niente bene questo movimento. Qualcuno può dire qualcosa?
    Niente di particolare: ancora persuasi (almeno così fanno credere) di poter condurre la lotta armata per il proletariato, si piazzano all'uscita delle scuole superiori per fare proseliti nel modo più rapido possibile...
    Se mi è consentito dirlo, in breve, dalla struttura ideologica e organizzativa abbastanza anacronistica

  4. #4
    Visitors Addicted
    Data Registrazione
    02 Apr 2009
    Località
    We are everywhere
    Messaggi
    28,216
    Mentioned
    36 Post(s)
    Tagged
    3 Thread(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Sandokan80 Visualizza Messaggio
    I partiti non si costruiscono per pura via ideologica, ma sono la sintesi di forze storiche e di innovazioni teoriche che riescono a rispondere alle sfide di una certa epoca.
    Di per sé il frazionamento non è un problema, perché se ci fosse un gruppo sociale interessato al comunismo e la capacità di dare risposte all'altezza della situazione allora ci sarebbe una convergenza verso quel gruppo. Fu così nel 1917 e in pochi mesi i Bolscevichi prevalsero sugli altri, fu così nel 1943-45 e il PCI raccolse quasi tutto mentre gli altri gruppi marxisti restarono nella sua orbita o nella marginalità.
    Oggi non c'é né un gruppo sociale o classe interessato al comunismo e neanche una nuova analisi del mondo (solo riproposizioni di vecchie teorie inadeguate) per questo tutte le proposte di creazione di un solo partito comunista sono destinate alla sconfitta e il frazionamento cronico.
    Bisogna cambiare modo di impostare il problema: non come riunire tutti i comunisti, ma perché il comunismo non è più in grado di intercettare i bisogni del nostro tempo.
    Ti quoto, il fatto è che manca l'analisi, seria dei fenomeni sociali e politici che ci circondano. Il tutto però, non va negato, dovrebbe essere letto attraverso uno studio marxista della società nella quale viviamo, forse è questo il punto...che dici?

 

 

Discussioni Simili

  1. Risposte: 103
    Ultimo Messaggio: 16-05-12, 14:52
  2. Situazione attuale
    Di Monsieur nel forum Centrosinistra Italiano
    Risposte: 13
    Ultimo Messaggio: 09-02-08, 16:45
  3. La situazione attuale al Senato...
    Di MoogModular nel forum Centrosinistra Italiano
    Risposte: 108
    Ultimo Messaggio: 24-02-07, 20:11
  4. Risposte: 2
    Ultimo Messaggio: 20-11-06, 21:39

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225