User Tag List

Pagina 1 di 15 1211 ... UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 148
  1. #1
    per il centro-sinistra
    Data Registrazione
    06 Aug 2009
    Messaggi
    2,065
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Afghanistan: ecco in azione il nuovo fascismo; la necessità di un nuovo campo democra

    tico e socialista.

    Una nuova strage nel nord-est del Paese, nella provincia di Karpisa: nove i morti “ufficiali”, probabilmente sono di più. Sono stati uccisi da un raid di stampo nazista: bombe su abitazioni civili. Un crimine immondo condannato aspramente dal diritto internazionale, ormai inutile carta straccia.

    Dopo la strage di appena due giorni fa a Jalalabad, con rastrellamenti e colpi d’arma da fuoco esplosi sulla popolazione inerme.
    E’ l’ennesima evidente prova di ciò che il mondo ormai sopporta da oltre 15 anni. La strategia imperialistica di un gruppo di criminali che guidano gli Stati Uniti d’America.

    Molte volte ho parlato qui del nuovo fascismo Usa: la politica estera perseguita dai gruppi dirigenti degli Stati Uniti (un paese guidato da grandi lobbies divise in due partiti espressione di diversi interessi imperialistici, dove le elezioni sono una farsa, spesso truccate, milioni di persone non votano nel quadro di una emergenza democratica e sociale drammatica totalmente nascosta alla popolazione ed al mondo intero dai meccanismi del regime). In Afghanistan in questi giorni noi assistiamo ad un saggio di questa spirale di oppressione e di aggressione mondiale che ha per obiettivo fondamentale l’area dell’Eurasia, con la Cina nel mirino.

    Dalla fine dell’Unione Sovietica gli Stati Uniti d’America hanno prodotto una forte accelerazione della propria proiezione imperialistica. Si sono moltiplicate guerre e conflitti. La guerra è diventata al dimensione totale della politica estera degli usa, l’espressione più evidente dell’imperialsimo.

    Con la fine del campo socialista storico (e prima della formazione, oggi palese, di un nuovo campo socialista e non “allineato”) gli Stati Uniti d’america hanno elaborato un disegno chiaramente enucleabile dalla lettura dei documenti ufficiali: la possibilità di avventarsi su risorse e mercati un tempo non raggiungibili, senza ostacoli e con una politica di guerra aggressiva, supportata da ingenti spese militari e da vaste restrizioni politiche e sociali sul fronte interno, con una proiezione terroristica, fatta d’occupazioni militari e di controllo stretto di territori e governi locali.

    Una nova vasta campagna fascistica mondiale insomma, strutturalmente indirizzata ad una corsa a risorse e mercati, necessaria risposta ad una crisi sociale, di fonti energetiche e di sbocchi economici strategici, che gli Stati Uniti sono costretti ad affrontare oggi, al cospetto dell’imponente avanzata del nuovo campo socialista cinese e dal blocco di paesi che in tutto il mondo si sottraggono alla barbarie ed allo sfruttamento del nuovo imperialismo Usa. La corsa disperata, fatta di stragi come quella in Afghanistan, contro l’agonia di un colosso che pensava di aver vinto dopo la fine dell’Urss, dispiegando la sua potenza militare fascista mondiale, ma che oggi è sempre più isolato.

    Oggi serve una grande operazione verità alla quale la sinistra italiana si sottrae. Mostrare al mondo il processo avvenuto negli ultimi 16 anni. La dinamica fondamentale della politica mondiale.
    Dalla fine dell’Urss, all’offensiva del nuovo fascismo, alla nuova speranza del socialismo, dalla Cina alle altre numerose esperienze di pace e di progresso.
    Oggi la pace ed il progresso sono l’alternativa al nuovo fascismo mondiale usa, alle stragi di falluja e Jalalabad.

    L’alternativa è il socialismo, un nuovo campo di forze diverse, variegate, con le proprie specificità nazionali, contro il fascismo.

    La sinistra italiana è impantanata in un mare di menzogne. I popoli del mondo hanno il diritto di sapere. Una vasta e profonda riforma della cultura di sinistra in direzione di una nuova visione del mondo e dei rapporti internazionali. Questo serve oggi.

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2
    Cometa Rossa
    Data Registrazione
    11 May 2005
    Località
    […] ’Άνοιξε τά μάτια στίν ’ελευθερία [cit.]
    Messaggi
    2,323
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Guarda che gli USA non saranno il massimo, ma la Cina è mille volte peggio. Tanto degli USA quanto dell'URSS.

    Se devono guidarlo loro, mi auguro che non risorga mai un "campo socialista" mondiale.

  3. #3
    email non funzionante
    Data Registrazione
    05 Mar 2007
    Messaggi
    53
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    parole misteriose...Perchè il bombardamento è di stampo nazista ma l'offensiva è fascista e perchè se fascista non è buono poi proponi il socialismo che è la politica economica fascista ? Sei confuso ?

  4. #4
    alfredoibba
    Ospite

    Predefinito

    Che cazzo c' entra il fascismo con l' Afghanistan!?

  5. #5
    SubZero
    Ospite

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da alfredoibba Visualizza Messaggio
    Che cazzo c' entra il fascismo con l' Afghanistan!?

    Leninista ha un tarlo che gli sta divorando il cervello.

    fai il bravo su, gli resta poco ormai.

  6. #6
    legione muti
    Ospite

    Predefinito Forza Taliban Forza BAATH

    Contro i nemici eterni dell'UOMO: demoplutocraziagiudeomassonica boslcevica.....fino all'ultimo uomo

  7. #7
    legione muti
    Ospite

    Predefinito giudeo bolscevichi o giudeoangloamericani

    Fuori dall'Afghanistan
    Fino all'ultimo uomo
    Avanti taliban

  8. #8
    legione muti
    Ospite

    Predefinito Le parole del Presidente Saddam Hussein

    "Io Saddam Hussein, sulla scia di Mussolini, resistendo all'occupazione americana fino alla fine, questo è Saddam Hussein"
    Dicembre 2006

    Mentre i comunisti iracheni come nel '45 i comunisti italiani stanno a braccetto con gli americani......

  9. #9
    Cane sciolto
    Data Registrazione
    15 Apr 2009
    Località
    Repubblica Sociale Italiana
    Messaggi
    2,126
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Leninista è la classica persona vittima della propaganda marxista per la quale i fascisti sarebbero tutti quelli che non la pensano come loro. Quindi anche la criminale ed antifascista politica degli USA per loro è...fascista!

  10. #10
    Cane sciolto
    Data Registrazione
    15 Apr 2009
    Località
    Repubblica Sociale Italiana
    Messaggi
    2,126
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da legione muti Visualizza Messaggio
    "Io Saddam Hussein, sulla scia di Mussolini, resistendo all'occupazione americana fino alla fine, questo è Saddam Hussein"
    Dicembre 2006


 

 
Pagina 1 di 15 1211 ... UltimaUltima

Discussioni Simili

  1. Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 11-03-07, 12:28
  2. auguri: anno nuovo e nuovo fascismo mondiale
    Di Leninista nel forum Fondoscala
    Risposte: 6
    Ultimo Messaggio: 23-12-06, 21:12
  3. Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 21-04-06, 13:21
  4. Risposte: 51
    Ultimo Messaggio: 22-10-04, 21:56
  5. Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 27-07-03, 16:39

Tag per Questa Discussione

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226