User Tag List

Risultati da 1 a 10 di 10
  1. #1
    Mé rèste ü bergamàsch
    Data Registrazione
    03 Apr 2009
    Messaggi
    13,041
    Mentioned
    2 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Irlanda del Nord al voto

    Oggi ritorna al voto l'Irlanda del Nord per eleggere la sua Assemblea, il cui potere esecutivo fu sospeso nel 2002 da Londra.

    Qui i risultati dell'ultima volta http://www.parties-and-elections.de/nireland.html

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2
    Forumista senior
    Data Registrazione
    01 Apr 2009
    Messaggi
    2,748
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Ottimo Bèrghem, sono curioso di vedere cosa ne esce
    salucc

  3. #3
    Mé rèste ü bergamàsch
    Data Registrazione
    03 Apr 2009
    Messaggi
    13,041
    Mentioned
    2 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da FENRIR Visualizza Messaggio
    Ottimo Bèrghem, sono curioso di vedere cosa ne esce
    salucc
    Il nuovo esecutivo dovrà essere formato entro il 26 marzo, altrimenti Londra assumerà il governo. Secondo la recente riforma elettorale chi ha la maggioranza relativa esprime il premier e il secondo classificato il vicepremier: all'orizzonte, stando agli ultimi sondaggi, un'accoppiata con Paisley (democratic unionist party) premier e il numero due dello Sinn Fein (McGuinnes) come vice-premier

  4. #4
    Subcomandante
    Data Registrazione
    22 Nov 2002
    Località
    Savona, LIGURIA -PDN-
    Messaggi
    888
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Forza Sinn Fèin
    Un Popolo una Nazione

    LIGURIA NAZIONE
    PADANIA INDIPENDENTE
    Subcomandante

  5. #5
    Mé rèste ü bergamàsch
    Data Registrazione
    03 Apr 2009
    Messaggi
    13,041
    Mentioned
    2 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    I due principali partiti dell'Irlanda del Nord sembrano in netto vantaggio sulle altre formazioni minori, il che vuol dire che unendosi avrebbero i numeri per dar vita a un governo. Lo spoglio delle schede, che è ancora in corso, conferma quindi le aspettative della vigilia, compreso il primato del Partito democratico unionista del reverendo protestante Ian Paisley, che dovrebbe diventare capo dell'esecutivo.

    "Voglio vedere lo Sinn Fein così come mi è stato garantito - ha detto Paisley - cioè un partito democratico che abbandoni ogni suo collegamento con il terrorismo".

    Le parole di Paisley rappresentano un primo segnale d'apertura verso il partito cattolico, suo storico rivale, con il quale dovrà formare la coalizione. Anche Gerry Adams, leader dello Sinn Fein, tende la mano all'avversario: "Tutti i partiti, incluso l'unionista, anche se a determinate condizioni, combattono per il principio che le istituzioni tornino a funzionare; che le elezioni siano seguite dall'avvio della devolution, il 26 marzo. Allora, facciamo in modo che questo accada!".

    Londra ha promesso di trasferire competenze e fondi alle istituzioni di autogoverno dell'Irlanda del Nord. Ma a condizione che le parti, entro la fine di marzo, decidano di comune accordo come gestirle.


    www.euronews.net

  6. #6
    Blut und Boden
    Data Registrazione
    03 Apr 2009
    Località
    Lothlorien
    Messaggi
    50,176
    Mentioned
    43 Post(s)
    Tagged
    1 Thread(s)

    Predefinito

    Sprofondi londra.

  7. #7
    Forumista senior
    Data Registrazione
    17 Jan 2013
    Località
    glüglülåndiå
    Messaggi
    1,699
    Mentioned
    15 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Eridano Visualizza Messaggio
    Sprofondi londra.
    ...ennò, diamine, altrimenti il paneroni australo-piemontese attacca con la filippica della chiusura di radio londra, del faro di libertà dei saes ed altre cazzate in pieno stile filo-brit...

  8. #8
    Subcomandante
    Data Registrazione
    22 Nov 2002
    Località
    Savona, LIGURIA -PDN-
    Messaggi
    888
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    % Voti 2007 / Seggi
    Democratic Unionist Party (DUP)
    (unionist-) nationalist 30,1% / 36

    Sinn Féin (SF)
    (separatist-) socialist 26,2% / 28

    Social Democratic and Labour Party (SDLP) PES
    (separatist-) social-dem. 15,2% / 16

    Ulster Unionist Party (UUP)
    (unionist-) conserv. 14,9% / 18

    Alliance Party of Northern Ireland (APNI) ELDR
    liberal 5,2% / 7

    Dunque i partiti più votati sono , come previsto, i 2 estremi DUP e SF (Forza Sinn Féin ), però mentre il DUP prende solo lo 0,5 % in più rispetto le ultime elezioni lo Sinn Féin fa un balzo di 3 punti percentuali (Forza Sinn Féin )i separatisti moderati del SDLP perdono il 2% ma scavalcano comunque gli unionisti moderati dell' UUP che hanno un mezzo tracollo perdendo quasi il 4%.........
    In sintesi l'Indipendentismo avanza ma sulla tenuta del Governo Nord-Irlandese ho molti dubbi visto anche l'estremizzazione del voto nord-irlandese.......

    Un Popolo - Una Nazione

    LIGURIA NAZIONE
    PADANIA INDIPENDENTE
    Subcomandante

  9. #9
    Blut und Boden
    Data Registrazione
    03 Apr 2009
    Località
    Lothlorien
    Messaggi
    50,176
    Mentioned
    43 Post(s)
    Tagged
    1 Thread(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Gioann Bagoss Visualizza Messaggio
    ...ennò, diamine, altrimenti il paneroni australo-piemontese attacca con la filippica della chiusura di radio londra, del faro di libertà dei saes ed altre cazzate in pieno stile filo-brit...
    Fa istes.

  10. #10
    Mé rèste ü bergamàsch
    Data Registrazione
    03 Apr 2009
    Messaggi
    13,041
    Mentioned
    2 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Belfast, 10 mar. – Saranno il Partito Democratico Unionista e il cattolico Sinn Fein a formare il governo multipartito che dovrebbe, il condizionale è d’obbligo, ritornare a governare l’Irlanda del Nord, a partire dal prossimo 26 marzo. Le elezioni per l’Assemblea di Stormont, svoltesi mercoledì, hanno visto il partito guidato dal reverendo Ian Paisley conquistare 36 dei 108 seggi disponibili, contro i 28 del Sinn Fein di Gerry Adams, i 18 del Partito Unionista dell’Ulster e i 16 del SDLP. A presiedere il governo nordirlandese sarà molto probabilmente lo stesso Ian Paisley, a cui si affiancherà Martin McGuinness, numero due del Sinn Fein. Ai protestanti andranno quattro ministeri, 3 al Sinn Fein, 2 all’ UUP e 1 ai cattolici moderati dell’ SDLP.

    Le elezioni hanno visto in crescita i partiti più “estremisti”, da entrambe le parti, con il DUP che conquista sei seggi in più rispetto alle elezioni di quattro anni fa, e il Sinn Fein che aumenta di quattro. Crollano invece i protestanti moderati dell’UUP, che perdono ben nove seggi, mentre i socialisti scendono solo di due.

    In un documento congiunto il premier inglese Tony Blair e il presidente dell’Eire Bertie Ahern hanno dichiarato che “il messaggio dell’elettorato nordirlandese è chiaro: dopo così tanti anni di frustrazione e delusione, i nordirlandesi vogliono creare un futuro migliore per l’Ulster, attraverso un governo di rappresentanza. Il ripristino delle istituzioni democratiche – hanno continuato i due premier – rappresenta un’opportunità di proporzioni storiche”.

    Peter Hain, ministro per l’Irlanda del Nord, è stato invece perentorio, sottolineando come i politici nordirlandesi siano arrivati ad un punto in cui devono decidere una volta per tutte riguardo al ripristino dell’Assemblea di Stormont. Hain ha anche avvertito che se i partiti non riusciranno a trovare un accordo per formare un governo entro il 26 marzo, “l’Assemblea verrà dissolta ed i politici nordirlandesi non verranno più stipendiati, Stormont chiuderà e la politica nordirlandese verrà impacchettata, forse per anni”. “Scriverò ai leader dei partiti – ha continuato Hain – e ai nuovi parlamentari eletti per spiegare loro cosa comportino gli accordi di St.Andrews, perché qualcuno sembra ignorarlo”.

    La scadenza del 26 marzo sembra però non piacere al DUP, il quale sostiene che il Sinn Fein debba ancora dimostrare il suo appoggio incondizionato alle forze di polizia e alla magistratura, come previsto dagli accordi di Sr.Andrew dello scorso ottobre. Peter Robinson, leader dei deputati del DUP, ha dichiarato “ci dovranno essere le condizioni perché il DUP possa governare insieme al Sinn Fein. Dipende da altre persone – ha continuato Robinson – rispettare le condizioni il più presto possibile”.

    La prossima settimana inizieranno gli incontri, a cui prenderanno parte anche Peter Hain e il ministro degli interni Gordon Brown, tra i leader dei quattro maggiori partiti nordirlandesi per contrattare la formazione del nuovo esecutivo.

 

 

Discussioni Simili

  1. Nord Irlanda: Oh Mrs Robinson...
    Di Unghern Kahn nel forum Eurasiatisti
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 12-01-10, 13:11
  2. Irlanda del nord
    Di Nazionalistaeuropeo nel forum Destra Radicale
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 04-12-09, 07:29
  3. Irlanda Del Nord
    Di danko (POL) nel forum Comunismo e Comunità
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 13-10-08, 12:44
  4. Nord Irlanda.
    Di TyrMask (POL) nel forum Destra Radicale
    Risposte: 10
    Ultimo Messaggio: 01-08-07, 21:09
  5. Irlanda del Nord
    Di T. Muntzer nel forum Comunismo e Comunità
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 19-09-05, 14:15

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226