User Tag List

Pagina 1 di 4 12 ... UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 34
  1. #1
    Mé rèste ü bergamàsch
    Data Registrazione
    03 Apr 2009
    Messaggi
    13,041
    Mentioned
    2 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Raitre (domenica, 21.30): w l'itaglia

    W L'Italia di Riccardo Iacona torna in prima serata con una serie di tre puntate dal titolo Pane e politica.

    E' un viaggio in tre puntate che comincia in Calabria, a Catanzaro, quando la città sta per scegliere il proprio sindaco, prosegue e si allarga a tutta la Regione Calabria per indagare su sprechi e costi della politica e finisce a Roma, alla Camera, al Senato, a Palazzo Chigi, quando il governo Prodi sta per affrontare forse la prova più dura per la tenuta della maggioranza: la Finanziaria.

    Riccardo Iacona ci racconta come si sono formate le coalizioni a Catanzaro, quali sono le strategie adottate dalle coalizioni per conquistare il sindaco della città, quali i patti con i tanti capielettori incaricati di spostare pacchetti di voti su quello o su quell’altro candidato.

    Pane e politica racconta la crisi di rappresentanza dei partiti tradizionali e il venire avanti dei cosiddetti partiti-persona, vere e proprie macchine elettorali incardinate tutte su persone che per la loro posizione al Comune, alla Provincia o alla Regione sono in grado di poter coltivare il proprio elettorato: proprietari dei pacchetti di voti, i partiti-persona sono in grado di giocarsi il loro capitale sociale in maniera autonoma sul mercato della politica, spostandosi al centro, a destra o a sinistra. Del resto la posta in gioco negli ultimi anni è diventata alta: dal Consiglio circoscrizionale, al Comune, alla Provincia, alla Regione un eletto percepisce un vero e proprio stipendio.

    Per molti la politica è l’unico vero lavoro e quando arrivi alla Regione è pagato talmente bene da falsare la gara: oggi un consigliere regionale della Calabria arriva a pretendere fino a quindici volte di più di un operaio, un professore, un ricercatore.

    Ma si mangia Pane e Politica non solo nelle assemblee elettive: Iacona ci fa vedere come a partire dalle società miste e dai consigli di amministrazione, la politica occupi tutti gli spazi possibili e immaginabili. E infine Iacona ci porterà dentro la coalizione di Prodi per cercare di capire come è stato possibile che proprio il centro sinistra desse vita al governo più “grosso” nella storia della nostra Repubblica, il governo dei 102 tra ministri, viceministri e sottosegretari e quali conseguenze sulla selezione della classe dirigente ha avuto l’ultima legge elettorale.

    Siamo proprio sicuri che questo è il modo migliore di selezionare la classe dirigente di un Comune, di una Regione, di un Paese?

    -------------------------------------------------------------------------------

    La prima puntata è andata in onda domenica 4 marzo su Rai Tre (la si può trovare su emule). La seconda ieri e l'ho vista: cose a dir poco oscene e allucinanti a Catanzaro, non ho ancora trovato video su internet ma credo ci saranno nei prossimi giorni. La terza - che vi invito a vedere perchè è un programma che mi sembra frutto di un'ottima e seria inchiesta giornalistica - andrà in onda domenica prossima alle 21.30.

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2
    email non funzionante
    Data Registrazione
    01 Apr 2009
    Messaggi
    11,262
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    1 Thread(s)

    Predefinito

    Ho visto la trasmissione è il risultato è stato allucinante.
    Di fronte allo spettacolo di uno sfacelo comportamentale della politica attuale, risulta chiaro che il sistema italia non può continuare. Vi sono le basi facilmente irreversibili per una involuzione culturale ed economica di una tragicità estrema.

    Il bubbone della politica italiana per come viene gestita non permette un bel futuro.
    Quando si parla di calare il gettito fiscale si capisce la sua fattibilità, non si intacca i servizi è sufficiente eliminare gli sprechi.

    Gli sperperi sono immani.

    Se qualcuno crede che il Nord possa sopportare e finanziare ancora un simile sperpero, senza che non si resti coinvolti in un baratro senza ritorno, è un pazzo.

  3. #3
    Forumista senior
    Data Registrazione
    29 Sep 2006
    Messaggi
    1,539
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    amico mio, temo che i pazzi siamo noi....che ci illudiamo che un giorno la gente si svegli ed apra gli occhi, ma gli occhi sono sempre più chiusi...

  4. #4
    email non funzionante
    Data Registrazione
    01 Apr 2009
    Messaggi
    11,262
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    1 Thread(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da soldier Visualizza Messaggio
    amico mio, temo che i pazzi siamo noi....che ci illudiamo che un giorno la gente si svegli ed apra gli occhi, ma gli occhi sono sempre più chiusi...

    Non bisogna avvinghiarsi allo scoramento.

    Che cosa si è dato alla gente per fornire una speranza: la lega?.

    Ma questa è stata creata per distruggere la speranza delle popolazioni vessate del nord.
    E noi abbiamo creduto.

    Se diamo la colpa alla gente facciamo il gioco di chi ha studiato questo infernale marchingenio di distruzione.
    Non perdiamo la fiducia in un domani finchè vi sono cittadini che continuano a combattere senza lasciarsi abbindolare dalle sirene che vengono appostate lungo la strada.

    Prima o poi la gente si accorgerà che mancano i soldi dal loro portafogli.

  5. #5
    itaglia=paese miserabile
    Data Registrazione
    23 Aug 2006
    Località
    Tra le nebbie del Grande Fiume
    Messaggi
    939
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Ho visto il programma, presenta un problema immane, diffuso dappertutto.
    Non possiamo e non dobbiamo gettare la spugna, si è vero la lega ci ha fatto sprecare 20 anni, e il Nord è sempre più addormentato, ma quando arriverà il botto e arriverà più presto di quanto non crediamo dobbiamo essere pronti, pronti ad una soluzione pragmatica e alternativa da spendere subito.
    Se cosi non sarà il baratro in cui precipiterà il Nord insieme al resto del paese sarà tale che occorreranno generazioni per risalire.

  6. #6
    Democrazia Federale
    Data Registrazione
    24 Jan 2007
    Località
    Lombardia
    Messaggi
    146
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Dobbiamo Imparare

    [quote=Jotsecondo;5445023]
    Non bisogna avvinghiarsi allo scoramento.

    Che cosa si è dato alla gente per fornire una speranza: la lega?.

    Ma questa è stata creata per distruggere la speranza delle popolazioni vessate del nord.
    E noi abbiamo creduto.
    +++++++++++++++++++++++++
    DAL FALLIMENTO DELLA LEGA DOBBIAMO IMPARARE.
    ADESSO E' CHIARO CHE LA LEGA NON SAREBBE MAI POTUTA RIUSCIRE, IL PROBLEMA E' IL SISTEMA POLITICO NELLE MANI DEI PARTITI, SE ACCETTI DI ENTRARCI SEI FREGATO PERHE' DEVI ACCETTARE DEI COMPROMESSI.
    ALLA FINE TI DANNO LE BRICIOLE E TUTTO CONTINUA COME PRIMA.

    OCCORRE SPIEGARE ALLA GENTE CHE CI DOBBIAMO LIBERARE DEI PARTITI, E METTERE TUTTO IL POTERE POLITICO SOLO NELLE MANI DI CHI LAVORA E PAGA LE TASSE, NELLE MANI DELLA GENTE.
    E' LA DEMOCRAZIA DIRETTA, E NOI DI DEMOCRAZIA FEDERALE ABBIAMO QUESTO NEL NOSTRO PROGRAMMA.

  7. #7
    itaglia=paese miserabile
    Data Registrazione
    23 Aug 2006
    Località
    Tra le nebbie del Grande Fiume
    Messaggi
    939
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    PER TOBUZ
    Rappresenti il movimento denominato DEMOCRAZIA FEDERALE?
    Dai tuoi primi post su questo forum, non mi sei sembrato molto democratico.
    Non so forse non ho capito.
    Spiega.

  8. #8
    Lumbard
    Data Registrazione
    31 Mar 2009
    Località
    Lach Magiùr
    Messaggi
    11,695
    Mentioned
    3 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da ARTISTA Visualizza Messaggio
    Ho visto il programma, presenta un problema immane, diffuso dappertutto.
    Non possiamo e non dobbiamo gettare la spugna, si è vero la lega ci ha fatto sprecare 20 anni, e il Nord è sempre più addormentato, ma quando arriverà il botto e arriverà più presto di quanto non crediamo dobbiamo essere pronti, pronti ad una soluzione pragmatica e alternativa da spendere subito.
    Se cosi non sarà il baratro in cui precipiterà il Nord insieme al resto del paese sarà tale che occorreranno generazioni per risalire.
    il vero problema attuale è proprio questo... trovare un catalizzatore per tutti quelli che vogliono autonomia, indipendenza e libertà

  9. #9
    Democrazia Federale
    Data Registrazione
    24 Jan 2007
    Località
    Lombardia
    Messaggi
    146
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Non c'e' problema

    Citazione Originariamente Scritto da ARTISTA Visualizza Messaggio
    PER TOBUZ
    Rappresenti il movimento denominato DEMOCRAZIA FEDERALE?
    Dai tuoi primi post su questo forum, non mi sei sembrato molto democratico.
    Non so forse non ho capito.
    Spiega.
    +++++++++++++++++++++++
    Trovi tutto sul nostro sito
    www.democrazia-federale.it
    Ciao

  10. #10
    email non funzionante
    Data Registrazione
    01 Apr 2009
    Messaggi
    11,262
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    1 Thread(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da ARTISTA Visualizza Messaggio
    Ho visto il programma, presenta un problema immane, diffuso dappertutto.
    Non possiamo e non dobbiamo gettare la spugna, si è vero la lega ci ha fatto sprecare 20 anni, e il Nord è sempre più addormentato, ma quando arriverà il botto e arriverà più presto di quanto non crediamo dobbiamo essere pronti, pronti ad una soluzione pragmatica e alternativa da spendere subito.
    Se cosi non sarà il baratro in cui precipiterà il Nord insieme al resto del paese sarà tale che occorreranno generazioni per risalire.


    Perfetto arriverà presto il botto.
    Hai centrato il problema, restare vigili e non mollare perché momenti cruciali economici si stanno accavallando.
    O riusciamo ad impostare una linea culturale ed economica che esuli dal concetto di rapina a cui siamo assoggettati od il problema del Nord sarà, come tu dici, di difficile soluzione.

    Concordo: maggior pragmatismo nella soluzione del problema.

 

 
Pagina 1 di 4 12 ... UltimaUltima

Discussioni Simili

  1. Domenica delle Palme (6° Domenica di Quaresima)
    Di Augustinus nel forum Tradizionalismo
    Risposte: 39
    Ultimo Messaggio: 14-04-19, 22:52
  2. Miss itaglia araba. Cioè miss itaglia. E basta.
    Di ventunsettembre nel forum Padania!
    Risposte: 2
    Ultimo Messaggio: 14-06-12, 22:29
  3. 9/11...domenica prox 24 sett. su raitre....
    Di SimonSS nel forum Destra Radicale
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 16-09-06, 23:28
  4. 35 - Monarchici domenica su RAITRE
    Di FedericoAmMI nel forum Monarchia
    Risposte: 13
    Ultimo Messaggio: 08-02-06, 19:14
  5. Fratelli d'itaglia l'itaglia s'e' desta!
    Di aussiebloke (POL) nel forum Padania!
    Risposte: 58
    Ultimo Messaggio: 22-02-05, 21:24

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226