User Tag List

Risultati da 1 a 6 di 6

Discussione: Armi chimiche a Tambov

  1. #1
    email non funzionante
    Data Registrazione
    10 Nov 2006
    Messaggi
    17
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Armi chimiche a Tambov

    Nel 1921 i bolscevichi repressero nel modo più duro le rivolte contadine scoppiate nella provincia di Tambov. Numerose fonti riportano che il maresciallo Tuchacevsky ordinò di ripulire i boschi dai ribelli utilizzando gas asfissianti, tale notizia è riportata anche nel Libro nero del comunismo.
    Solgenitsin afferma invece che i bolscevichi furono sul punto di usare i gas ma che probabilmente non lo fecero.
    Chi ne sa un po' di più su questo episodio?
    Ciao a tutti

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2
    SENATORE di POL
    Data Registrazione
    05 Mar 2002
    Località
    Alessandria
    Messaggi
    23,784
    Mentioned
    1 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Da quel che ne so esiste la prova documentale che la gassazione fu ordinata, ma non esiste prova che l'ordine sia stato attuato. Solgenitsin afferma non a caso che i bolscevichi "furono sul punto" di utilizzare i gas (esiste un'ordine firmato a Tughacevskij a supporto dell'affermazione). E' quindi possibile che gli eventi immediatamente successivi abbiano reso superfluo l'uso della gassazione (che per essere effettuata deve attendere la creazione di una situazione ambientale-climatica favorevole). Viceversa è possibile anche pensare che questa ebbe luogo ma che non essendovi prove sufficienti a sostegno si sia ritenuto più prudente fermarsi alla comprovata intenzione criminale dei comunisti.

    Shalom

  3. #3
    email non funzionante
    Data Registrazione
    10 Nov 2006
    Messaggi
    17
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Grazie per la gentile risposta, Pieffebi.
    Certamente esiste l'ordine di Tuchacevskij di gassare i ribelli, così come esiste documentazione relativa alle draconiane disposizioni (Ordine del giorno n.171) per la repressione dei ribelli. Esistono parecchi autori che affermano genericamente che i gas furono effettivamente impiegati, però non entrano mai nel dettaglio di ciò che accadde.
    Per contro altri autori dicono che i comunisti "furono sul punto" di usarli (Solgenitsin), oppure che "sembra che non furono usati per impedimenti tecnici" (Brovkin). Altri autori ancora che descrivono la rivolta di Tambov non accennano nemmeno ai gas.
    E' da ritenersi probabile che, dato che nessuno dei capi dell'Antonovscina sopravvisse alle persecuzioni, e che le fonti da cui attingiamo sono in pratica tutte bolsceviche, le prove siano state occultate o distrutte?
    Ma allora in base a che storici accreditati come Pipes, Werth o Figes affermano testualmente che i gas furono impiegati per sedare la rivolta? Non è un azzardo inaccettabile per storici di professione?
    O forse il termine "impiegati" è da intendersi in senso lato? Cioè i gas furono portati effettivamente in loco e preparati ma poi non si sa come e quanto vennero effettivamente utilizzati per ammazzare la gente, non si sa quante furono le vittime ecc.
    Cordialmente
    Fra Tacchione

  4. #4
    SENATORE di POL
    Data Registrazione
    05 Mar 2002
    Località
    Alessandria
    Messaggi
    23,784
    Mentioned
    1 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Per taluni l'esistenza di un ordine è già in qualche modo prova che i gas furono impiegati. La storia non è una scienza esatta, e la "prova storica" non è una prova penale. Infatti l'assenza di prova di un fatto non è, di per sè, prova dell'assenza di quel fatto stesso (diversamente dovrebbero concludere i tribunali). E' dal ventaglio dei punti di vista che possiamo probabilmente concludere che se l'ordine è stato senz'altro dato......è possibile che non sia stato eseguito, e se non è stato eseguito è altamente probabile che ciò sia avvenuto per "impedimenti tecnici", ossia ambientali-metereologici, che hanno reso infine inutile l'impiego dell'arma, visto che nel frattempo il risultato prefisso è stato raggiunto con altri metodi.


    Shalom

  5. #5
    31°
    Data Registrazione
    10 Sep 2003
    Località
    romagna
    Messaggi
    1,107
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    questo è un episodio che non conoscevo...
    non sapendo nulla non dovrei dire niente, però devo dire che per usare dei gas ci vuole una certa tecnica, e forse i bolscevichi nel '21 non l'avevano.
    le "nuvole" di gas erano preparate con una serie di bombole a pressione, maneggiate da tecnici esperti e protetti. un esempio calzante è il battaglione gas tedesco in azione a caporetto. centinaia di bombole con accensione elettrica su un fronte di un chilometro per distruggere il battaglione italiano in linea nella conca di plezzo. 600 morti gassati senza accorgersene. alcuni reparti si salvarono perchè la nube passo' sul fiume e "cadde" in acqua.
    un altro sistema della guerra 14-18, usato anche da noi italiani, era costituito dalle granate a gas lanciate dall'artiglieria, ma questa tecnica non saturava un'area, obbligava soltanto il nemico ad indossare la maschera, senza troppi danni. diventammo più "abili" con gli etiopi, ma 15 anni dopo, utilizzando erogatori a spruzzo dagli aerei.
    ripeto, dubito che le bende bolsceviche del 21 potessero disporre di tali armamenti sofisticati, ma forse che dava gli ordini non lo sapeva...

  6. #6
    SENATORE di POL
    Data Registrazione
    05 Mar 2002
    Località
    Alessandria
    Messaggi
    23,784
    Mentioned
    1 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Credo che anche questa possa essere una "ragione" plausibile che può aver reso.... diciamo cosi, inopportuna o "impossibile" (senza far danni più gravi ai propri reparti che ai..."nemici"!) l'esecuzione di quell'ordine.


    Shalom

 

 

Discussioni Simili

  1. satelliti e armi chimiche
    Di Diceopulo nel forum Scienza e Tecnologia
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 29-08-13, 13:22
  2. Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 24-07-12, 12:47
  3. Armi chimiche a Falluja?
    Di UgoDePayens nel forum Conservatorismo
    Risposte: 9
    Ultimo Messaggio: 15-11-05, 13:26
  4. Batteri e armi chimiche
    Di Davide (POL) nel forum ZooPOL
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 20-11-03, 13:22
  5. Le armi chimiche non erano armi chimiche
    Di anton nel forum Politica Nazionale
    Risposte: 20
    Ultimo Messaggio: 08-04-03, 21:50

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226