User Tag List

Risultati da 1 a 6 di 6
  1. #1
    email non funzionante
    Data Registrazione
    17 Jul 2003
    Località
    laddove fabbricano la nebbia
    Messaggi
    173
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Sanità Veneto: priorità ai residenti

    Ok, non ci sarà uno stravolgimento assoluto, ma di sicuro è un primo passo atto a favorire i residenti della USL e della Regione Veneto nello scalare le lunghe liste d'attesa per visite ed esami ospedalieri.
    Cavolo, questo sono le cose che gli elettori leghisti si aspettano dai rappresentanti eletti nelle istituzioni!!!!

    Da Il Giornale
    Liste d’attesa per le cure, ai residenti la precedenza

    di Marino Smiderle - giovedì 01 febbraio 2007, 07:00

    da Venezia

    Dalla gravità (della malattia) al Comune di residenza, il passo in fondo è breve. Il governo aveva imposto alle regioni un provvedimento per mettere un po’ di ordine nel caos delle liste d’attesa negli ospedali, e l’assessore alla Sanità del Veneto, il leghista Flavio Tosi, ci ha messo un po’ del pepe di cui è fornita la sua piccante cartellina di iniziative politiche. E questo pepe sta proprio nella residenza dei pazienti, che il provvedimento allo studio potrebbe far diventare requisito fondamentale per finire in una lista piuttosto che in un’altra. Guadagnando così una priorità che, ha assicurato l’assessore veronese, non trova controindicazioni legali.
    «È un atto di legittima difesa contro questo governo - tuona Tosi - che ci ordina di risparmiare e, nello stesso tempo, invoca una gestione razionale ed efficace delle liste d’attesa. Per dare una risposta intelligente ho pensato di creare una lista d'attesa riservata ai veneti».
    Paradossalmente, questo è, secondo Tosi, il dazio che bisogna pagare all’alta qualità dei servizi sanitari erogati dagli ospedali della regione. «È per questo che abbiamo lunghe liste d’attesa - argomenta l’assessore -. Noi non vogliamo certo scontentare nessuno, ma non vogliamo nemmeno che siano i veneti a pagare le conseguenze. Chissà che il governo capisca che non si può mettere tutte le regioni sullo stesso piano».
    E per difendersi dalle inevitabili accuse di «razzismo» che riceverà, e a cui, per la verità, è abituato, Tosi cita il caso del Trentino-Alto Adige, regione a statuto speciale. «I trentini - dice Tosi - hanno deciso di non far pagare i dieci euro di ticket sulle visite specialistiche ai residenti e di mantenerli, invece, per chi viene da fuori. Il senso del mio provvedimento è lo stesso. Alle Ulss non imporrò nulla, darò solo la facoltà di fare le due liste e di dare così una risposta concreta alle istanze dei residenti».
    Quanto ai numeri, Tosi dice che ogni anno in Veneto ci sono 100mila ricoveri di persone che vengono da fuori regione, mentre per le visite altamente specialistiche la percentuale di «foresti» sarebbe compresa tra il 30 e il 40 per cento. È la matematica, dunque, prima ancora del governo, l’ispiratrice del provvedimento. Una doppia graduatoria in cui troveranno comunque posto anche percorsi diversi per i differenti gradi di gravità e quattro fasce con altrettanti livelli di urgenza indicati dal medico curante.

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2
    Forumista senior
    Data Registrazione
    01 Apr 2009
    Messaggi
    2,748
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Asterix Visualizza Messaggio
    che il provvedimento allo studio
    Vedo che è già cominciata la campagna elettorale per le amministrative ......ma poi il buon Tosi è riuscito a convincere i vertici a farlo candidare come sindaco per Verona?
    Salucc

    ps: chissà mai che tale "studio" non venga poi applicato anche dal suo collega lombardo Cè (certo che è proprio strana questa coincidenza degli assessorati alla sanità in mano al partito unionista)

  3. #3
    piemonteis downunder
    Data Registrazione
    20 Mar 2002
    Località
    sydney
    Messaggi
    3,615
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    i "provvedimenti allo studio" in itaglia hanno la stessa credibilita' di quando "si istituisce una commissione di inchiesta per far piena luce..."
    Servono solo a fare un titolo di giornale.

  4. #4
    Rifondazione Leghista
    Data Registrazione
    25 Jun 2006
    Messaggi
    1,028
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da aussiebloke Visualizza Messaggio
    i "provvedimenti allo studio" in itaglia hanno la stessa credibilita' di quando "si istituisce una commissione di inchiesta per far piena luce..."
    Servono solo a fare un titolo di giornale.
    Non direi proprio. Tosi è uno con le palle e se dice che vuol fare una cosa la fa senza tante storie. Voi continuate pure a chiacchierare. Ogni tanto torno a leggervi, ma mi annoio sempre di più. A parte qualche brillante presenza, ma si contano sulle dita di una mano, il resto è cabaret...

  5. #5
    email non funzionante
    Data Registrazione
    17 Jul 2003
    Località
    laddove fabbricano la nebbia
    Messaggi
    173
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Da quanto mi risulta, non è uno "studio" ma una delibera già adottata dalla Giunta Regionale Veneta, e che fissa tempi precisi affinchè i direttori generali delle ASL predispongano queste liste d'attesa.

    E poi scusate, ha anche ragione Marcagioiosa: si è un po' troppo prevenuti, eh?? (lo dico in maniera costruttiva e non disfattiva)
    Basta che uno sia delle Lega e se non fa' niente allora è uno che scalda la poltrona ma se fa' qualcosa è solo per pubblicità. Valutiamo da persona a persona ..... se parliamo di "dentisti" allora a priori è giusto esser prevenuti ma personaggi alla Tosi, credo che un po' di fiducia abbiano dimostrato di meritarla

  6. #6
    Rifondazione Leghista
    Data Registrazione
    25 Jun 2006
    Messaggi
    1,028
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Asterix Visualizza Messaggio
    Da quanto mi risulta, non è uno "studio" ma una delibera già adottata dalla Giunta Regionale Veneta, e che fissa tempi precisi affinchè i direttori generali delle ASL predispongano queste liste d'attesa.

    E poi scusate, ha anche ragione Marcagioiosa: si è un po' troppo prevenuti, eh?? (lo dico in maniera costruttiva e non disfattiva)
    Basta che uno sia delle Lega e se non fa' niente allora è uno che scalda la poltrona ma se fa' qualcosa è solo per pubblicità. Valutiamo da persona a persona ..... se parliamo di "dentisti" allora a priori è giusto esser prevenuti ma personaggi alla Tosi, credo che un po' di fiducia abbiano dimostrato di meritarla
    Sicuro! E devo dire che è una di quelle persone, non poche, con le quali vale ancora la pena tentare di rimettere in piedi la Lega. Il rinvio del congresso in Veneto ha solo spostato il momento in cui Gobbo ed il suo amico dentista saranno solo un brutto ricordo. Anche le vicende del Friuli sono a testimoniare che l'attuale gruppo dirigente è alla frutta.
    C'è solo da pazientare ancora un po'.

 

 

Discussioni Simili

  1. Risposte: 21
    Ultimo Messaggio: 12-11-13, 20:34
  2. Buco di un miliardo nella sanità del Veneto
    Di Antonio nel forum Regno delle Due Sicilie
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 27-09-10, 18:29
  3. priorità governo vs priorità opposizione
    Di nelpogo nel forum Politica Nazionale
    Risposte: 6
    Ultimo Messaggio: 22-08-10, 19:44
  4. Veneto nel G6 della sanità europea
    Di Bèrghem nel forum Padania!
    Risposte: 2
    Ultimo Messaggio: 07-01-09, 19:57
  5. Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 26-03-08, 15:50

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226