User Tag List

Risultati da 1 a 9 di 9
  1. #1
    Registered User
    Data Registrazione
    28 Mar 2003
    Messaggi
    585
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Ridiscutere I Trattati Internazionali Tra Italia E Usa

    - COMUNICATO STAMPA -

    Vicenza, 20.03.2007


    Alla cortese att. della Vs redazione

    Oggetto: comunicato stampa


    Giovedì scorso la trasmissione Anno Zero è stata dedicata al caso Dal Molin e ai sui retroscena. Il sondaggio lanciato in trasmissione ha visto la proposta del coordinatore regionale di Azione Sociale Alex Cioni (presente in studio), di ridiscutere i trattati stipulati tra Italia e Stati Uniti ottenere il 55% dei consensi.
    A margine anche di questo dato, secondo noi significativo, l’azione politica del nostro partito si rafforza nella direzione di spostare sul giusto binario tutta la questione inerente la costruzione della nuova base militare di Vicenza.
    Non si può fare a meno di affrontare tutta la questione senza tenere conto che la guerra fredda è finita da tempo è che tali questioni dovrebbero essere affrontate in modo differente, allo scopo di appurare se i trattati vecchi di cinquant’anni debbano essere ancora applicati.

    << Dopo mesi di battaglie, sostenute molto spesso in solitaria, gli avvenimenti ci stanno dando ragione – afferma Alex Cioni. Sin dallo scoppio delle prime polemiche relative all’ampliamento della base miliare abbiamo sostenuto che la linea perseguibile era di contestare la presenza stessa di tutte le basi Usa con la relativa messa in discussione dei trattati che disciplinano lo status delle basi estere sul nostro territorio e il modo in cui i relativi impegni vengono assunti.
    Limitarsi a contestare la nuova base di Vicenza per una semplice questione di impatto ambientale o urbanistico si è dimostrato politicamente debole ed inutile. Tra l’altro questi sono argomenti di contestazione che hanno una loro valore ma che possono essere chiamati in causa se partiamo dal presupposto che le basi militari Usa sono legittime. E non lo sono. Infatti – argomenta il coordinatore di As - l’art. 80 della Costituzione prevede che i trattati internazionali siano ratificati delle Camere mentre il famoso Trattato bilaterale del 1954 e la successiva integrazione del 1995 non sono mai stati portati in parlamento e non sono stati resi pubblici, quando la legge 839/1984 impone che tutti i trattati siano pubblicati sulla Gazzetta Ufficiale. Solo con la tragedia del Cermis, e dopo le conseguenti polemiche, l’allora Presidente del Consiglio Massimo D’Alema rese pubblico l’accordo del 1995 ma non quello del ‘54. E’ evidente – continua Alex Cioni – che siamo di fronte ad una palese e reiterata violazione della Carta Costituzionale con l’aggravante che mai nessuno dei circa mille parlamentari che noi manteniamo in una posizione privilegiata ha denunciato questo stato di cose >>.

    Per questa ragione sabato pomeriggio i militanti di Azione Sociale con A. Mussolini saranno presenti dalle ore 16.00 in Piazza Castello a Vicenza per sollecitare i vicentini a sottoscrivere un esposto denuncia, ai sensi dell’art. 96 della Costituzione Italiana, che poi sarà inviato alla presidenza della Camera e del Senato.

    << Chiederemo ai cittadini italiani – continua Alex Cioni - di sottoscrivere un documento per la messa in stato d’accusa del Presidente del Consiglio per la violazione dell’articolo 80 ma anche dell’articolo 5 e 11 della Costituzione. Siamo consapevoli che la nostra iniziativa è inusuale ma d’altra parte se i tanti cittadini che come noi non condividono le decisioni governative in materia di cessioni di sovranità territoriale, si fanno carico di sostenere delle proposte analoghe alla nostra, qualcosa potrebbe anche muoversi nei palazzi del potere.
    E’ uno sforzo che servirà, se non altro, a futura memoria per testimoniare che non tutti gli italiani sono disposti ad accettare passivamente queste violenze e a rinunciare alla difesa della propria personale onorabilità di cittadini >>.
    Quella di sabato sarà l’ennesima iniziativa del partito di Alessandra Mussolini che ancora una volta si distingue dalla linea intrapresa dai comitati dei cittadini << ai quali – conclude Cioni - va dato il merito di essere riusciti a tenere alta l’attenzione sul problema anche se ciò li ha portati a conquistare un ruolo che nei fatti è subordinato agli interessi della sinistra più o meno estrema >>.


    L’addetto stampa

    WWW.ALTERNATIVASOCIALESCHIO.SPLINDER.COM

    http://www.ansa.it/site/notizie/regi...to/veneto.html

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2
    Registered User
    Data Registrazione
    28 Mar 2003
    Messaggi
    585
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Vicenza: Azione Sociale In Piazza Per La Revisione Dei Trattati Stipulati Tra Italia E Usa

    Sabato 25 Marzo Dalle Ore 16.00 In Piazza Castello Sara' Possibile Sottoscrivere Un Documento Per La Messa In Stato D'accusa Del Presidente Del Consiglio Romano Prodi

  3. #3
    Forumista assiduo
    Data Registrazione
    15 Jan 2007
    Località
    O Hitler a Mosca, o Stalin a Lisbona! Fuori gli yankee!!
    Messaggi
    8,542
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    la Mussolina cosa dice???

  4. #4
    Registered User
    Data Registrazione
    28 Mar 2003
    Messaggi
    585
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Mentre ieri sera si è svolta un’accesa assemblea pubblica dei residenti della zona est, il presidio ha annunciato una manifestazione per sabato

    Dal Molin e cavi ottici, il no di nuovo in piazza

    Intanto Azione sociale con Alessandra Mussolini raccoglie firme contro Camp Ederle 2

    Dal Molin, comitato del no di nuovo in piazza. L'annuncio arriva dal presidio permanente di Rettorgole e si collega al cantiere di Strada Sant'Agostino, che qualche settimana fa aveva sollevato proteste e polemiche anche per la posa di cavi di fibre ottiche. «Lungo Strada San'Agostino - afferma un portavoce del presidio permanente - sono stati posati dei cavidotti che, guarda caso, arrivano proprio ai cancelli dell'aeroporto Dal Molin. Un posa non autorizzata, visto che l'intervento di alcune persone del movimento No Dal Molin e di Lilliput ha costretto i vigili urbani a verificare il cantiere e a bloccare la prosecuzione dei lavori».

    «Nessuno però - fanno presente dal presidio - ha chiarito in queste settimane a cosa servano quei lavori. A cosa servono fibre ottiche di quella portata, se la nuova installazione sarà solo un dormitorio? È chiaro che oggi la guerra si combatte prima di tutto controllando le comunicazioni. Quelle fibre ottiche - continua il portavoce del presidio - quindi sono il primo stralcio della costruzione della nuova installazione militare, la cui costruzione ad oggi però non è stata autorizzata da nessuno. Ecco perchè sabato saremo di nuovo in piazza, dopo essere partiti, alle 16.30, dal presidio con un corteo, come è consuetudine, colorato, rumoroso e determinato».

    Sempre sul fronte dei contrari al raddoppio della base militare Usa, sabato sarà in piazza Castello Azione Sociale, che raccoglierà firme a sostegno di un esposto-denuncia che sarà poi inviato alla presidenza di Camera e Senato. «Chiederemo ai cittadini - ha spiegato Alex Cioni - di sottoscrivere un documento per la messa in stato d'accusa del presidente del Consiglio per la violazione dell'art. 80 che prevede che i trattati internazionali siano ratificati dalle Camere, ma anche dell'art. 5 e 11 della Costituzione». Ieri sera infine, si è svolto un acceso dibattito sul caso Dal Molin dei residenti della zona est della città.

    Il Gazzettino del Nord Est 22.03.2007

  5. #5
    Registered User
    Data Registrazione
    28 Mar 2003
    Messaggi
    585
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    ALEX CIONI(AS)

    Sabato in piazza Castello raccolta firme: «Esposto al Presidente del Consiglio: ha violato la Costituzione»

    I militanti di Azione Sociale inizieranno sabato pomeriggio in piazza Castello una raccolta di firme a sostegno di un esposto-denuncia che sarà poi inviato alla presidenza di Camera e Senato. «Chiederemo ai cittadini», annuncia Alex Cioni, «di sottoscrivere un documento per la messa in stato d'accusa del presidente del Consiglio per la violazione dell'art. 80, che prevede che i trattati internazionali siano ratificati dalle Camere». Cioni ammette che si tratta «di una iniziativa inusuale», ma d'altra parte «se tanti cittadini, che come noi non condividono le decisioni governative in materia di cessioni di sovranità territoriale, si fanno carico di sostenere delle proposte analoghe alla nostra - conclude - qualcosa potrebbe anche muoversi nei palazzi del potere».

    Il Gazzettino del Nord Est 24/03/07

    www.alternativasocialeschio.splinder.com

  6. #6
    Onore e Fedeltà
    Data Registrazione
    14 Mar 2007
    Località
    In Ostuni, la Città Bianca piena di Cuori Neri!!! Di origine chiaramente romana, di razza puramente Italiana!!! Laziale nell'anima!!!
    Messaggi
    4,154
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Grazie a silvio, sti americani hanno preso troppo il potere...

  7. #7
    Prof. cosa si fa domani sera ?
    Data Registrazione
    06 Dec 2006
    Località
    Quello che facciamo tutte le sere Mignolo...Tentiamo di conquistare il mondo....
    Messaggi
    1,738
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Avanti così....PER SEMPRE SCOMODI!!!!

    ...Non ti preoccupare però che piuttosto che smettere di servire si fanno uccidere....Mai il contrario!!!!

  8. #8
    Registered User
    Data Registrazione
    28 Mar 2003
    Messaggi
    585
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    il fronte del no ancora in piazza

    articolo de Il Vicenza

    http://www.altravicenza.it/dossier/d...325ilvic01.pdf

  9. #9
    Siamo solo noi
    Data Registrazione
    08 Jun 2004
    Località
    Roma
    Messaggi
    6,260
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    ...with compliment...NO BASE!
    NIHIL DIFFICILE VOLENTI

 

 

Discussioni Simili

  1. Risposte: 6
    Ultimo Messaggio: 25-11-09, 20:24
  2. Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 06-09-08, 07:28
  3. Trattati Segreti Stipulati Tra Italia Ed Usa
    Di luigi maria op (POL) nel forum Storia
    Risposte: 11
    Ultimo Messaggio: 05-08-08, 23:06
  4. Lavoratori in Italia trattati peggio che negli USA?
    Di Mr. Hyde nel forum Politica Nazionale
    Risposte: 9
    Ultimo Messaggio: 06-12-03, 02:13
  5. Trattati internazionali, decida il popolo
    Di Der Wehrwolf nel forum Etnonazionalismo
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 24-01-03, 17:37

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226