User Tag List

Pagina 1 di 8 12 ... UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 76
  1. #1
    Speriamo non sia tardi
    Data Registrazione
    08 Mar 2006
    Località
    Quello che resta dell'Italia
    Messaggi
    21,282
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Un cattolico può votare per un politico cattolico che vive nel peccato?

    http://www.corriere.it/Primo_Piano/P...7/casini.shtml
    Azzurra Caltagirone e Pier Ferdinando Casini (Olympia)
    ROMA — (fra. ver.)
    C'era una volta il Transatlantico, dove i deputati dovevano pararsi il fianco dai boatos politici messi in giro ad arte da alleati ed avversari per danneggiarli. Oggi che a Montecitorio il «corridoio dei passi perduti» si è trasformato nel set di un reality-show, ai leader tocca difendere anche la propria vita privata. Quella di Pier Ferdinando Casini, per esempio, da mesi era al centro di pissi-pissi e chiacchere da buvette, ben prima che Veronica Lario decidesse di lavare in pubblico i panni di famiglia, raccontando la crisi coniugale con Silvio Berlusconi. Negli ultimi tempi le voci su una presunta rottura tra l'ex presidente della Camera e Azzurra Caltagirone erano diventate insistenti, al punto che lunedì scorso il quotidiano on-line Affari Italiani aveva rotto la consegna del silenzio, annunciando che il capo dei centristi sarebbe stato costretto a lasciare casa. La coppia ha sporto subito querela, e ieri Casini ha voluto dare un taglio definitivo all'argomento. L'ha fatto in modo così casuale da sembrare studiato a tavolino, prendendo spunto dalla conversazione con alcuni giornalisti su uno dei temi politici più spinosi del momento: i Pacs.

    Seduto su un divanetto della Camera, si è prima tolto un sassolino dalla scarpa con Roberto Villetti. Il dirigente dello Sdi — durante il dibattito a Montecitorio sulle unioni di fatto — lo aveva accusato di tenere un comportamento non coerente, arrivando così ad addebitargli in Aula vizi privati e pubbliche virtù, per via del suo attuale legame. «Non gli ho risposto perché aveva detto una stupidaggine», ha esordito Casini: «D'altronde sono i conviventi a non volere quel registro che servirebbe a certificare le unioni di fatto. Tant'è che solo poche centinaia di coppie in Italia ne hanno fatto uso. I conviventi desiderano restare liberi. Io ad esempio sono un convivente. E continuo ad esserlo, perché nessuno mi ha cacciato di casa...». Così è iniziato l'outing, e il racconto di una storia che «va avanti da prima di Natale», e che gli ha dato «l'impressione di aver dietro una regia». Una battuta lasciata cadere, e non in modo casuale. La notizia data da Affari Italiani — ad avviso della «vittima del gossip» — era stata costruita «con malizia, e partiva dal presupposto che davanti casa mia e di Azzurra non c'era più la scorta. Perciò, hanno pensato, se non ci sono più gli agenti, vuol dire che non c'è più nemmeno Casini. Senza sapere invece che la scorta viene tolta agli ex presidenti delle Camere dopo pochi mesi dalla fine del mandato». Con fare conviviale e con il sorriso tipico delle conversazioni tra maschi, il leader dell'Udc si è inoltrato nella faccenda con dovizia di dettagli, e ha confidato che le «maldicenze da Roma sono arrivate fino a Bologna »: «Un giorno infatti mi telefona mia madre. Siccome solitamente si mette a parlare di Berlusconi, da un po' di tempo la mando a farsi benedire. Stavolta però il tono della sua voce è grave. E dopo un po' mi chiede: "Ma che è successo con Azzurra?". "Mamma — le rispondo — cosa vuoi che sia successo..."». Le dicerie arrivano a rompere i confini familiari, e spingono persino i conoscenti a infrangere il bon ton, a superare la discrezione, per chieder conto delle voci. A quel punto Casini è costretto a fronteggiare l'emergenza, «come quella volta che uno viene a dirmi, con fare compunto, di aver saputo... Saputo cosa? Secondo lui, io ero rimasto a casa mentre Azzurra, siccome è tanto innamorata del padre, era tornata dai genitori. Ma vi pare?».

    E mentre descrive questa irrituale processione di parenti, amici e parlamentari, l'ex presidente della Camera sorride come a voler sfidare ciò che definisce «l'incredibile chiacchiericcio sul mio conto». Perché è sul suo conto che erano circolate le voci, coinvolgevano personale di famiglia e persino commesse della Camera: «Certo, tra loro ci sarebbe l'imbarazzo della scelta», ride mentre si accomiata. E la battuta gli serve per svelenire il clima e ridurre tutto a una boutade da Transatlantico: «Perché io sono ormai un uomo morigerato».






    07 febbraio 2007

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2
    Forumista assiduo
    Data Registrazione
    07 Jun 2009
    Messaggi
    5,195
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    mai letto il tartufo di molière?
    è già scritto tutto lì sull'argomento.

  3. #3
    Moderatori anghe noi...
    Data Registrazione
    30 Mar 2009
    Messaggi
    55,902
    Mentioned
    62 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Visto che vanno di moda i cinesi chiediamo: un rifondarolo comunista rosso che più rosso non si può, per giunta pacifista ,può votare il rifinanziamento di una missione che non è più di pace ma che ha già prodotto (parole di Intini) decine di migliaia di vittime civili?

    La risposta è: ...

    Siamo in attesa che l'interessato finisca di controllare la consistenza dell'imbottitura della sua poltrona.

    Ci vorrà un po'...

  4. #4
    Speriamo non sia tardi
    Data Registrazione
    08 Mar 2006
    Località
    Quello che resta dell'Italia
    Messaggi
    21,282
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da FreeFlag Visualizza Messaggio
    Visto che vanno di moda i cinesi chiediamo: un rifondarolo comunista rosso che più rosso non si può, per giunta pacifista ,può votare il rifinanziamento di una missione che non è più di pace ma che ha già prodotto (parole di Intini) decine di migliaia di vittime civili?

    La risposta è: ...

    Siamo in attesa che l'interessato finisca di controllare la consistenza dell'imbottitura della sua poltrona.

    Ci vorrà un po'...
    Intini vive nel peccato?

  5. #5
    Registered User
    Data Registrazione
    31 Mar 2005
    Località
    venezia
    Messaggi
    1,511
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    appena letto il titolo del 3d pensavo si trattasse ancora del transircana...

  6. #6
    Speriamo non sia tardi
    Data Registrazione
    08 Mar 2006
    Località
    Quello che resta dell'Italia
    Messaggi
    21,282
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da grilloparlante Visualizza Messaggio
    appena letto il titolo del 3d pensavo si trattasse ancora del transircana...
    No, no, ci sono già altre discussioni aperte su Sircana. Qui parliamo di politici cattolici ai quali piace la topa ma non quella legittima dal punto di vista del Vaticano.

  7. #7
    Tonino crediamo in te
    Data Registrazione
    15 Mar 2007
    Località
    Da una palude lagunare piena di mussati :)
    Messaggi
    1,436
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    teoricamente un cattolico che vota per un peccatore commette egli stesso peccato...se è coerente...

    poi questo, si sa, è il Paese dei pulpiti...

  8. #8
    email non funzionante
    Data Registrazione
    31 Mar 2009
    Località
    Pavia
    Messaggi
    28,972
    Mentioned
    20 Post(s)
    Tagged
    8 Thread(s)

    Predefinito

    Può benissimo, se approva leggi "cattoliche". Non si vota per la vita privata, che se è incoerente o ipocrita sono fattacci del politico ed eventualmente della sua anima.
    Against all odds

  9. #9
    Speriamo non sia tardi
    Data Registrazione
    08 Mar 2006
    Località
    Quello che resta dell'Italia
    Messaggi
    21,282
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da iannis Visualizza Messaggio
    Può benissimo, se approva leggi "cattoliche". Non si vota per la vita privata, che se è incoerente o ipocrita sono fattacci del politico ed eventualmente della sua anima.
    Il fine giustifica i mezzi.

  10. #10
    Forumista
    Data Registrazione
    21 Apr 2009
    Messaggi
    928
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Un poveretto che deve titare a campare con 1000€ al mese fracassandosi le ossa in fonderia, con sposa e un paio di figli a carico può votare per dei cialtroni che non ha mai prodotto altro che chiacchere, che vestono abiti che costano 6 volte il suo stipendio, che non frequentano Rimini perchè è da barboni, che hanno barche in Costa Smeralda e ville in Costa Azzurra, che sottraggono x percento dalle buste paga di chi, interpellato ha nettamente ribadito di non essere daccordo..........

 

 
Pagina 1 di 8 12 ... UltimaUltima

Discussioni Simili

  1. Un modello di politico cattolico: De Gasperi
    Di UgoDePayens nel forum Cattolici in Politica
    Risposte: 12
    Ultimo Messaggio: 29-06-09, 22:56
  2. Un Politico Cattolico.
    Di Eymerich (POL) nel forum Tradizionalismo
    Risposte: 7
    Ultimo Messaggio: 16-12-06, 07:02
  3. Comunicato del movimento politico cattolico Militia Christi
    Di Militiano nel forum Politica Nazionale
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 21-10-06, 18:37
  4. Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 13-12-02, 21:23
  5. Don Albertario: vive il giornalismo cattolico
    Di Der Wehrwolf nel forum Etnonazionalismo
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 12-12-02, 20:35

Tag per Questa Discussione

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226