User Tag List

Pagina 1 di 9 12 ... UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 85
  1. #1
    Leoni in guerra e agnelli pieni di dolcezza nelle nostre case
    Data Registrazione
    29 Mar 2009
    Messaggi
    15,424
    Inserzioni Blog
    8
    Mentioned
    3 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Associazione dei Cattolici Moderati

    In rilievo il thread di A.C.M. l'Associazione dei Cattolici Moderati di Politica Online, che potrà sulle pagine di questo thread organizzare e coordinare le proprie attività.
    L'Associazione virtuale conta più di 15 forumisti ed è svincolata da ogni movimento politico reale e virtuale.
    Ulteriori informazioni su questa discussione.
    www.interamala.it - Visitatelo che ci tengo

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2
    Leoni in guerra e agnelli pieni di dolcezza nelle nostre case
    Data Registrazione
    29 Mar 2009
    Messaggi
    15,424
    Inserzioni Blog
    8
    Mentioned
    3 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Associazione dei Cattolici Moderati.

    Presentazione e obbiettivi.
    L’Associazione dei Cattolici Moderati è un’associazione che vive e opera unicamente su PoliticaOnLine. L’intento è quello di riunire sotto un’unica associazione tutti i Cattolici che frequentano i vari forum di Pol, superando la barriera dello schieramento e del partito politico, nella politica nazionale come in quella polliana. L’idea è quella di aprire un thread in rilievo in ogni forum che ci dona la sua ospitalità, per poter conoscere e affrontare le varie discussioni che i membri dell’Associazione aprono nei diversi Forum, e per segnalare le “discussioni calde” che sono presenti in tutta PoliticaOnLine. Questo perché capita spesso che, in molti thread, la presenza dei cattolici, con i loro valori, manca: è un modo per cercare di controbbattere alle varie tesi con più unità e più forza, senza nascondersi per paura di essere assaliti da insulti e bestemmie.
    L’adesione al Manifesto dei Valori è la condizione per potersi iscrivere. E’ una condizione strettamente morale: chi in coscienza e in piena libertà ha dei dubbi su uno o più punti del suddetto Manifesto, può tranquillamente non aderire.


    Bozza del Manifesto dei Valori dei Cattolici Moderati.
    L’Associazione dei Cattolici Moderati (da questo momento ACM) ha un intento puramente associativo. Non vuole creare un nuovo forum, né cercare di cambiare quelli già esistenti. Non vuole costituire un nuovo partito politico polliano: l’adesione all’Associazione non comporta l’iscrizione ad un determinato partito né l’uscita. Sono pertanto vietati annunci politici, offese a questo o a quel politico, considerazioni riguardanti la politica di schieramento, mentre ogni intervento riguardo la difesa dei valori, dei principi e delle tradizioni cristiane, oltre che doveroso, è ben accetto.
    La moderazione dei vari thread presenti nei forum ospitanti rimane di discrezione dei vari moderatori.
    L’ACM si riconosce pienamente in tutte le accezioni della Chiesa Cattolica Apostolica Romana.
    L’ACM promuove la difesa dell’essere umano in tutto il suo ciclo vitale: dal concepimento alla morte naturale, come anche nella malattia, nella debolezza e nella disabilità. Convintamene, dunque, contrari ad ogni forma di aborto e manomissione della vita umana in ogni suo stadio.
    L’ACM difende l’istituto del Matrimonio tra uomo e donna, contrastando ogni deriva che vorrebbe equiparare altre forme di unione, eterosessuali o omosessuali, al Matrimonio.
    Conseguentemente contrasta ogni idea di allargare l’istituto dell’adozione alle unioni differenti dal Matrimonio stesso.
    L’ACM si dichiara contro ogni tipo di droga leggera e pesante, e contro ogni azione politica che tenda a liberalizzarne l’uso o depenalizzare i reati ad essa connessi.
    L’ACM difende l’equiparazione tra scuola pubblica e privata, per mantenere la libera possibilità di scegliere l’educazione appropriata per i bambini.
    L’ACM promuove e difende le tradizioni cristiane del nostro paese e dell’Europa, i valori e gli ideali ad esse connessi.
    L'ACM contrasta ogni deriva e attacco proveniente da sedevacantisti e cattolici progressisti e si difende, entro i confini della Chiesa Cattolica Apostolica Romana, difendendo il Catechismo.
    L'ACM riconosce la gerarchia ecclesiale, contrastando coloro che affermano di volere una "Chiesa orizzontale".
    Elenco Iscritti. (in ordine di iscrizione)

    -Roberto M
    -Caterina63 *
    -Gilbert I
    -Pfjodor
    -Aganto
    -Catholikos
    -Fante d'Italia
    -Templares
    -Dreyer
    -Defender
    -RutellianoDoc
    -Sandro II
    -UgodePayens
    -Zaffo
    -Lepanto
    -Merello
    www.interamala.it - Visitatelo che ci tengo

  3. #3
    Dios, Patria, Fueros, Rey
    Data Registrazione
    29 May 2004
    Messaggi
    909
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Chiedo cortesemente l'iscrizione all'associazione.
    Grazie

    ps. non vedo altri messaggi. Se non è questo il 3d pertinente per esporre le richieste d'adesione, provvedete tranquillamente a cancellare il mio post.

  4. #4
    Conservatorismo e Libertà
    Data Registrazione
    30 Mar 2009
    Messaggi
    17,352
    Mentioned
    14 Post(s)
    Tagged
    5 Thread(s)

    Predefinito

    Mi fa piacere che Templares abbia deciso di mettere in rilievo questo thread,permettendo lo sviluppo di ulteriori spazi per l'attività dell'Associazione.
    Grazie!

    ItalianHawk,benvenuto!
    Il thread dove si sono iscritti tutti è questo:
    http://www.politicaonline.net/forum/...d.php?t=319966

  5. #5
    a.k.a. tolomeo
    Data Registrazione
    18 Jul 2005
    Messaggi
    42,309
    Mentioned
    4 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    voce di dissenso costruttivo.

    per dir la verità, non mi piace quel "moderati".
    credo che non sia un momento in cui la moderazione possa portare benefici.
    gli assalti contro la Chiesa, ultimo baluardo della nostra identità e cultura, sono tutt'altro che moderati.
    è il momento di lottare con tutte le forze.
    ed è il momento di fare chiarezza.
    ne ho abbastanza di certe "alleanze" con i cattolici non-combattenti, i conciliatori, i più pericolosi tra tutti.
    o si combatte, o si perde.
    .

    A fool and his money can throw one hell of a party.

  6. #6
    Dios, Patria, Fueros, Rey
    Data Registrazione
    29 May 2004
    Messaggi
    909
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da tolomeo Visualizza Messaggio
    voce di dissenso costruttivo.

    per dir la verità, non mi piace quel "moderati".
    credo che non sia un momento in cui la moderazione possa portare benefici.
    gli assalti contro la Chiesa, ultimo baluardo della nostra identità e cultura, sono tutt'altro che moderati.
    è il momento di lottare con tutte le forze.
    ed è il momento di fare chiarezza.
    ne ho abbastanza di certe "alleanze" con i cattolici non-combattenti, i conciliatori, i più pericolosi tra tutti.
    o si combatte, o si perde.
    Quoto integralmente Tolomeo. Nel mio caso, la repulsione verso l'aggettivo "moderato" (del tutto privo di senso sia dal punto di vista politico che dal punto di vista linguistico: subiamo il ricatto del vocabolario democristiano...) era implicita.

  7. #7
    Forumista esperto
    Data Registrazione
    06 Nov 2006
    Località
    Difendi, Conserva, Prega!
    Messaggi
    15,330
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Un chiarimento va fatto, è d'obbligo.

    La parola "moderati" si riferisce - essenzialmente - all'atteggiamento con cui combattiamo le nostre battaglie. Non vuol dire certamente essere aperti, o dialoganti, o possibilisti su questioni di dottrina generale - dove siamo i più fermi possibile, intransigenti doverosamente.

    Ho notato che molti hanno frainteso e inteso la parola "moderato" come "tiepido". Non scherziamo.

    Colgo l'occasione, grazie a questo dibattito, di ricordare che - anzi - dobbiamo stare attenti ai cristiani tiepidi, ai cattolici tiepidi: la tiepidezza è uno dei mali peggiori della Chiesa.
    Non sono i pacs, l'eugenetica, le adozioni gay, clonazione, relativismo, ecc.

    La nostra vocazione di laici è quella, comunque, di essere santi. Santificare la nostra vita in funzione di Dio. Giovanni Paolo II nel suo primo libro da Papa, ricordava "di santificare la nostra esistenza, e di convertire sempre il nostro cuore al Signore. E quello degli altri!". Il Signore ci vuole cristiani, dunque, in mezzo al mondo, ed in mezzo al mondo dobbiamo essere santi, ricercare la santità, e fare "apostoli di gente".

    Se saremo tiepidi, se non avremo coraggio di dire "io sono cristiano", se non saremo capaci di essere santi ogni giorno, se non saremo capaci di fare gli apostoli...che cosa ci stiamo a fare qui?

    Il Card.Newman disse: datemi 10 santi e convertiremo Londra. San Patrizio convertì l'Irlanda. E noi? Nella nostra città, che non è come Londra, basteranno 4-5 santi. Perchè non farli noi? Su Pol basteranno 2-3 santi? Perchè non li facciamo noi?

    Questo è il senso di un'associazione. Formarci bene, e fare apostoli di gente. E' così che cambia la società, altri modi non ci sono.

  8. #8
    Dios, Patria, Fueros, Rey
    Data Registrazione
    29 May 2004
    Messaggi
    909
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Proprio per tutte le ragioni che hai esposto, Merello, è chiaro che inconsapevolmente hai subito il condizionamento dei classici stereotipi parlamentari.

    Dalle tue parole emerge che l'aggettivo non è legato a una presunta tiepidezza, ma alle modalità di azione. Permettimi di rilevare però che trattasi di un rinunciabilissimo pleonasmo: non abbiamo certo intenzione di torturare chi non la pensa come noi.

    Qual è la spiegazione, allora? Inconsapevolmente hai attinto a quel gergo - che detesto per la sua insipienza e per l'acriticità dell'uso - che unico e solo avrebbe la capacità di unire le forze di centro e di destra: "moderato" o "popolare" appunto.

    Ribadisco Merello, nessuna volontà di polemica (solo un rilievo di dettaglio) e complimenti ancora per il progetto.
    Italianhawk

  9. #9
    Conservatorismo e Libertà
    Data Registrazione
    30 Mar 2009
    Messaggi
    17,352
    Mentioned
    14 Post(s)
    Tagged
    5 Thread(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Italianhawk83 Visualizza Messaggio
    Ribadisco Merello, nessuna volontà di polemica (solo un rilievo di dettaglio) e complimenti ancora per il progetto.
    Italianhawk
    Ovviamente anche per me il rilievo è di mero dettaglio,anche perchè quello che ci interessa è ben chiaro!
    Tuttavia la questione mi ha fatto ricordare una affermazione contenuta nell'Enciclica "Ad Beatissimi Apostolorum" di Benedetto XV.
    La cito qui,perchè forse può fare pensare. Di fronte alle tante denominazioni,alle specificazioni,ai particolarismi,Papa Benedetto XV consigliò questo:

    "Cristiano è il mio nome, e cattolico il mio cognome".


    Vogliamo pure che i nostri si guardino da quegli appellativi, di cui si è cominciato a fare uso recentemente per distinguere cattolici da cattolici; e procurino di evitarli non solo come « profane novità di parole », che non corrispondono né alla verità, né alla giustizia, ma anche perché ne nascono fra i cattolici grave agitazione e grande confusione. Il cattolicesimo, in ciò che gli è essenziale, non può ammettere né il più né il meno: «Questa è la fede cattolica; chi non la crede fedelmente e fermamente non potrà essere salvo»(28); o si professa intero, o non si professa assolutamente. Non vi è dunque necessità di aggiungere epiteti alla professione del cattolicesimo; a ciascuno basti dire così: «Cristiano è il mio nome, e cattolico il mio cognome»; soltanto, si studi di essere veramente tale, quale si denomina.

  10. #10
    Forumista esperto
    Data Registrazione
    06 Nov 2006
    Località
    Difendi, Conserva, Prega!
    Messaggi
    15,330
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    ACM-Comunicato.

    Interessante dibattito sui "matrimoni gay"

    http://www.politicaonline.net/forum/...33#post5534233

    e una "Mozione per le famiglie"

    http://www.politicaonline.net/forum/...d.php?t=334739

 

 
Pagina 1 di 9 12 ... UltimaUltima

Discussioni Simili

  1. Associazione dei Cattolici Moderati.
    Di merello nel forum Parlamento di Pol
    Risposte: 557
    Ultimo Messaggio: 10-01-08, 23:08
  2. Associazione dei Cattolici Moderati.
    Di merello nel forum Tradizionalismo
    Risposte: 76
    Ultimo Messaggio: 03-02-07, 09:57
  3. Associazione dei Cattolici Moderati.
    Di merello nel forum Parlamento di Pol
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 30-01-07, 14:32
  4. Associazione dei Cattolici Moderati
    Di merello nel forum Centrodestra Italiano
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 30-01-07, 14:30

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226