User Tag List

Pagina 1 di 4 12 ... UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 36
  1. #1
    simsalabin
    Ospite

    Predefinito islam vs cristianesimo (occidente): ripassiamoci la storia

    http://www.storialibera.it/temi/la_c...mezzaluna.html

    Epoca "Medioevale" > Islam e Cristianità: Islam

    Nella storia più che millenaria dei rapporti tra l'islam e la cristianità è sempre stata quest'ultima a dover difendersi dall'assalto musulmano. Il tentativo dell'islam di invadere le nazioni cristiane è pressocchè simultaneo rispetto alla nascita della fede in Allah. Sin dal VII secolo, i popoli cristiani patirono un terribile confronto che ha avuto soste, ma che non ha avuto mai termine.





    Epoca "Medioevale" > Islam e Cristianità: Crociate

    "Non c'è dubbio che le crociate rallentarono l'avanzata dell'islam. La presenza degli stati crociati nel vicino Oriente per quasi due secoli ha messo certamente in difficoltà la potenza islamica e rallentato la costituzione di uno stato islamico unitario. Anche le crociate che fallirono o addirittura quelle che non si realizzarono costrinsero le potenze musulmane a distogliere risorse dagli attacchi all'Occidente alla difesa dei propri territori. Come minimo, dunque, le crociate hanno offerto all'Europa un pò di respiro. A giudicare da quante volte ha evitato per un soffio un'invasione turca nel Quindicesimo e Sedicesimo secolo, l'Europa aveva bisogno di quel respiro" (Thomas Madden).





    Epoca "Medioevale" > Islam e Cristianità: Templari

    "Voi traducete in atti le parole del Vangelo, secondo cui non c'è amore più grande di quello dell'uomo che offre la sua vita in cambio di quella dei suoi cari" (papa Innocenzo III ai Templari).



    Epoca "Medioevale" > Mediterraneo e Islam: Repubbliche Marinare

    La conquista musulmana di tutto il litorale dall'Anatolia allo stretto di Gibilterra spezza, per sempre, l'unità del Mediterraneo: il "Mare Nostrum", il bacino cioè di libera circolazione per uomini, idee, merci.
    L'Europa non ha più collegamento con l'Africa e con l'Asia, chiuse dal muro islamico.
    Africa e Asia mediterranea saranno sempre più lontane dall'Europa.





    Epoca "Medioevale" > Mediterraneo e Islam: Saraceni

    "La ilaha illa Allah" (Dio è Dio) era l'urlo di battaglia dei Saraceni che per molti secoli terrorizzò le popolazioni cristiane del Mediterraneo.



    Epoca "Medioevale" > Mediterraneo e Islam: "Reconquista" Spagna

    Nella difesa della Civiltà cristiana contro l'Islam merita un posto particolare la «Reconquista», l'epopea della liberazione cristiana della Spagna completata solo nel 1492. La dominazione musulmana della penisola iberica era durata quasi otto secoli.





    Epoca "Medioevale" > Turchi ed Europa: Caduta di Costantinopoli 1453

    Il 29 maggio 1453 gli ottomani di Maometto II dilagano in Costantinopoli saccheggiando e massacrando. I vincitori entrarono nella basilica di Santa Sofia e la trasformarono subito in moschea. In occidente, la caduta della millenaria capitale dell'Impero Romano d'Oriente provocò un'impressione fortissima: la terra, che da quel momento iniziò a chiamarsi Turchia, era stata patria delle più fiorenti comunità e vestigia cristiane





    Epoca Moderna > Turchi ed Europa: Battaglia di Belgrado 1456

    Nel 1453 Costantinopoli era caduta nelle mani dei turchi di Maometto II che cercarono subito di risalire in Europa attraverso i Balcani. Cristiani e turchi si batterono a Belgrado e la vittoria, il 6 agosto, fu, contro ogni speranza, degli assediati. La grande impresa ebbe tre protagonisti: san Giovanni da Capestrano, il capitano Giovanni Hunyadi e il cardinale Giovanni Carvajal. Il Papa Callisto III istituì, in memoria, la festa della Trasfigurazione, a simboleggiare la letizia che trasfigurò l'Europa.
    Belgrado, poi, cadrà nel 1521. I turchi di Suleiman (Solimano) il Magnifico riusciranno, allora, a conquistare i Balcani, ad invadere l'Ungheria (battaglia di Mohàcs, 1526) e ad assediare una prima volta Vienna (1529). Belgrado sarà liberata solo nel 1717, dopo quasi due secoli di occupazione.




    Epoca Moderna > Turchi ed Europa: Martiri di Otranto, 1480

    Nell'estate del 1480, i Turchi di Acmet Pascià assediarono la città di Otranto.
    Entrati con forza nella città, raccolsero gli uomini superstiti.
    Gli abitanti furono portati sulla vicina collina della Minerva e obbligati a rinnegare Cristo.
    Quegli uomini preferirono la morte.




    Epoca Moderna > Turchi ed Europa: Assedio di Malta 1565

    Dopo le disastrose sconfitte del XV secolo, la Cristianità continua ad arretrare dinanzi ai Turchi di Solimano (Suleiman) il Magnifico sia nei Balcani, sia nel Mediterraneo. Nel 1521 cade Belgrado, nel 1522 si arrende Rodi, nel 1526, con la battaglia di Mohàcs, l'Ungheria è invasa e, nel 1529, addirittura Vienna è assediata. Le armi cristiane sono ancora sconfitte a Buda, nel 1541, e a Gerba, nel 1560. Nel 1565 Solimano vuole arrivare a Roma e per farlo decide l'assedio di Malta, ma la resistenza eroica, talora ai limiti dell'incredibile, dei Cavalieri Ospitalieri di San Giovanni (i cavalieri di Malta comandati dal Gran Maestro fra' Jean de la Vallette) infranse il progetto del sultano.




    Epoca Moderna > Turchi ed Europa: Famagosta 1571

    Il 2 agosto 1571 la guarnigione veneziana di Famagosta, ultimo presidio cristiano a Cipro, era costretta ad arrendendersi. Sotto il comando di Marcantonio Bragadin, la fortezza aveva resistito in modo straordinario per ben dieci mesi. I veneziani avevano dato prova di eccezionale valore nella speranza del soccorso della flotta della Serenissima. I seimila cristiani tennero testa a centomila musulmani. Infine, stremati, i veneziani accettarono le offerte di resa onorevole proposte dal capo dell'esercito ottomano. Il Pascià, però, non mantenne i patti: ogni violenza venne concessa e a Bragadin fu riservata una terribile sorte.
    L'aiuto dal mondo cristiano giunse solo ad inizio ottobre quando le due flotte si scontrarono nelle acque di Lepanto.



    Epoca Moderna > Turchi ed Europa: Battaglia di Lepanto 1571

    Il Senato veneto: "Non virtus, non arma, non duces, sed Maria Rosarii victores nos fecit" ("Non il valore, non le armi, non i condottieri, ma la Madonna del Rosario ci ha fatto vincitori").



    Epoca Moderna > Turchi ed Europa: Battaglia di Vienna 1683

    Sotto le mura di Vienna si combattè contro i Turchi "non in favore di una sola e unica città, o di un solo impero, ma per la religione cattolica, per la Civiltà cristiana di tutta l'Europa occidentale" (Pio XI, lettera Quinquagesimo, 30 agosto 1933).



    Attualità > Islam nel mondo

    In molte aree del mondo, l'Islam avanza minaccioso. Come è avvenuto per il comunismo nel secolo che si è chiuso, anche i seguaci di Maometto, oggi, pianificano una conquista del potere in un sempre maggiore numero di nazioni attraverso continue persecuzioni e costanti massacri perpetrati nell'indifferenza dell'occidente e nella silenziosa complicità di molti governi.
    Oggi almeno 250 milioni di cristiani rischiano la vita ogni giorno e ogni giorno questo rischio si trasforma in martirio per chissà quanti battezzati dal Marocco al Pakistan, dall'Algeria alle Filippine, dall'Egitto all'Indonesia, dal Sudan al Bagladesh, dalla Somalia alla Malaysia, dal Medio Oriente all'Africa, dal Maghreb al Caucaso.





    Attualità > Islam e immigrazione

    "Forse un giorno l'Islam regnerà sull'Europa" (il leader libico Muammar Gheddafi a un giornale tedesco, Ansa 12 febbraio 2006).
    Secondo Gheddafi, non si può certo attribuire la responsabilità di spargere odio a "arabi e musulmani": la pubblicazione delle vignette sui giornali danesi dimostra che i colpevoli sono "gli infedeli". Infine, ha detto il colonnello, le rivolte nelle periferie francesi sono "l'inizio e non la fine" della lotta dei musulmani (in Europa).





    Attualità > Islam e terrorismo

    Il terrorismo è la moderna modalità per riprendere il progetto di conquista islamica del mondo interrotto sotto le mura di Vienna nel 1683.

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2
    Forumista senior
    Data Registrazione
    31 Oct 2009
    Messaggi
    1,056
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    ti consiglio di leggerti pure un bel libro sull'Impero ottomano come il Mantran. Non è sempre stata una storia di scontri ,specie se guardi al nostro meioevo ed al ruolo che dalla Spagna hanno avuto gli arabi ,oppure se guardi le capitolazioni che l'Impero ottomano ha concesso agli Europei nelle diverse zone dell'Impero...sono due esempi!!

  3. #3
    legio_taurinensis
    Ospite

    Predefinito

    L'unico sovrano cristiano europeo che conosca, che ha cercato di creare un ponte tra la cristianità europea e l'islam, fu Federico II. Ma credo che l'islam con cui tentò di dialogare lui non era l'islam radicale intollerante e $ervo degli interessi sionamericani di oggi.

  4. #4
    simsalabin
    Ospite

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da tatytaty Visualizza Messaggio
    ti consiglio di leggerti pure un bel libro sull'Impero ottomano come il Mantran. Non è sempre stata una storia di scontri ,specie se guardi al nostro meioevo ed al ruolo che dalla Spagna hanno avuto gli arabi ,oppure se guardi le capitolazioni che l'Impero ottomano ha concesso agli Europei nelle diverse zone dell'Impero...sono due esempi!!

    Non me ne frega niente. Anche se per esempio (lo sottolineo perchè so che soprattutto chi non conosce la storia si fa facimente fregare dalla voglia di "l'integrazione è possibile) 1400 qanni di storia fossero stati spesi in collaborazione ed amicizia e uno (dico uno) di questi in un tentativo di conquista da parte degli arabi, io troverei nelle battaglie combattute per respingere il nemico, i momenti più gloriosi e FONDAMENTALi per la nostra libertà.



    Libertà: termine che nella lingua araba non eisiste.

    +

    Islam (traduzione): sottomissione.

    =

    ?

  5. #5
    Federalista Europeo
    Data Registrazione
    27 Apr 2009
    Località
    IN UNITATE ROBUR
    Messaggi
    2,448
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    L'errore concettuale che fai si vede già dal titol: islam vs cristianesimo (occidente).

    Cosa intendi per occidente e perchè lo usi come sinonimo di cristianesimo?

  6. #6
    Forumista senior
    Data Registrazione
    31 Oct 2009
    Messaggi
    1,056
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Non me ne frega niente. Anche se per esempio (lo sottolineo perchè so che soprattutto chi non conosce la storia si fa facimente fregare dalla voglia di "l'integrazione è possibile) 1400 qanni di storia fossero stati spesi in collaborazione ed amicizia e uno (dico uno) di questi in un tentativo di conquista da parte degli arabi, io troverei nelle battaglie combattute per respingere il nemico, i momenti più gloriosi e FONDAMENTALi per la nostra libertà.



    Libertà: termine che nella lingua araba non eisiste.

    +

    Islam (traduzione): sottomissione.

    =

    ?mah a me sembra che tu dovresti ripassarti un pò più la storia ...se chiami in causa l'occidente devi andare a coniderare anche tutto il periodo del colonialismoe delle 2 guerre...poi per quello che riguarda la storia dell'impero arabo e di quello ottomano e dei loro rapporti prima con Bisanzio e poi con gli europei leggiti libri e non i riassunti ...così per farti almeno un 'idea di quanto vasto sia l'argomento!!

  7. #7
    simsalabin
    Ospite

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da tatytaty Visualizza Messaggio
    Non me ne frega niente. Anche se per esempio (lo sottolineo perchè so che soprattutto chi non conosce la storia si fa facimente fregare dalla voglia di "l'integrazione è possibile) 1400 qanni di storia fossero stati spesi in collaborazione ed amicizia e uno (dico uno) di questi in un tentativo di conquista da parte degli arabi, io troverei nelle battaglie combattute per respingere il nemico, i momenti più gloriosi e FONDAMENTALi per la nostra libertà.



    Libertà: termine che nella lingua araba non eisiste.

    +

    Islam (traduzione): sottomissione.

    =

    ?mah a me sembra che tu dovresti ripassarti un pò più la storia ...se chiami in causa l'occidente devi andare a coniderare anche tutto il periodo del colonialismoe delle 2 guerre...poi per quello che riguarda la storia dell'impero arabo e di quello ottomano e dei loro rapporti prima con Bisanzio e poi con gli europei leggiti libri e non i riassunti ...così per farti almeno un 'idea di quanto vasto sia l'argomento!!

    Forse non ci siamo capiti.

    Se invece della gloriosa battaglia di Lepanto i cristiani, europei, occidentali, o come ti va di chiamarli non avessero dovuto prendere a calci nel sedere il sultano islamico-arabo Selim II perchè questo colto da cacaiola e quindi dovutosi ritirare al gabinetto fino alla resa, io, fregandomene di 1400 anni di ipotetica (lo sottolineo perchè so che soprattutto chi non conosce la storia si fa facimente fregare dalla voglia di "integrazione ora, subito adesso") collaborazione e amicizia, io avrei osannato in egual modo a come faccio con le gloriose battaglie occidentali-cristiane, quella cacaiola. Doverosa sarebbe stato ricordarla come la "cacaiola del sultano", scrivendone i particolari, tramandandoli, ritraendola in quadri di eccezionale bellezza, e cantandola con inni gloriosi. Perchè quella cacaiola ci aiutò a rimanere liberi. Liberi. Liberi e liberi... con il nostro amato cristianesimo.

  8. #8
    simsalabin
    Ospite

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Lupus in Fabula Visualizza Messaggio
    L'errore concettuale che fai si vede già dal titol: islam vs cristianesimo (occidente).

    Cosa intendi per occidente e perchè lo usi come sinonimo di cristianesimo?

    «Occidente» indica, ancor più che un limite geografico, un contesto culturale: il riconoscimento della centralità della persona nella famiglia e del carattere puramente strumentale del potere e delle istituzioni in rapporto al destino dell'uomo. Questo Occidente è il riflesso del cristianesimo.

  9. #9
    Pascendi
    Data Registrazione
    27 Jan 2007
    Località
    Milano
    Messaggi
    1,087
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da simsalabin Visualizza Messaggio
    «Occidente» indica, ancor più che un limite geografico, un contesto culturale: il riconoscimento della centralità della persona nella famiglia e del carattere puramente strumentale del potere e delle istituzioni in rapporto al destino dell'uomo. Questo Occidente è il riflesso del cristianesimo.
    Hai ragione, ma dell'occidente fa parte anche il Giappone, la Corea del sud, Taiwan... Oggi l'occidente è qualcosa di più ampio della sola area atlantica, pur ammettendo che i valori di tolleranza e libertà siano concetti che deve al cristianesimo (ma anche il confucianesimo non è da trascurare da questo punto di vista). La visione dello scontro religioso Islam vs cristianesimo è una strumentalizzazione dell'estremismo islamico, mentre l'occidente in quanto tale ha una concezione statuale laica e non religiosa. Dal punto di vista cristiano sono consapevole di cosa rappresenta l'Islam nella storia delle sue relazioni con l'Europa cristiana... ma l'estremismo islamico rappresenta l'Islam? O vorrebbe rappresentarlo ed in questa chiave preme sullo scontro religioso? Assecondando tale strumentalizzazione non facciamo il suo gioco?

  10. #10
    Federalista Europeo
    Data Registrazione
    27 Apr 2009
    Località
    IN UNITATE ROBUR
    Messaggi
    2,448
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da simsalabin Visualizza Messaggio
    «Occidente» indica, ancor più che un limite geografico, un contesto culturale: il riconoscimento della centralità della persona nella famiglia e del carattere puramente strumentale del potere e delle istituzioni in rapporto al destino dell'uomo. Questo Occidente è il riflesso del cristianesimo.
    Chi fa parte dell'"occidente"?
    Olanda e Belgio che hanno una concezione libertaria della famiglia non sono occidente?
    Quella parte dell'Africa dove il cristianesimo e la cultura cristiana sono presenti è Occidente?
    Israele per te è occidente o no?
    Il Libano in gran parte cristiano è occidente?
    L'Australia è occidente anche se in Oceania?

    Per favore, potresti postarmi un elenco delle aree che consideri occidentali, così poi possiamo discutere di una stessa cosa, senza problemi interpretativi.

 

 
Pagina 1 di 4 12 ... UltimaUltima

Discussioni Simili

  1. Il cardinale Scola: «Distinguere Cristianesimo e Occidente»
    Di Colombo da Priverno nel forum Cattolici
    Risposte: 42
    Ultimo Messaggio: 27-11-06, 07:29
  2. Il cardinale Scola: «Distinguere Cristianesimo e Occidente
    Di Morghen nel forum Politica Nazionale
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 29-10-06, 17:11
  3. Papa: "islam spaventato da occidente perchè l'occidente esclude Dio"
    Di Zefram_Cochrane nel forum Politica Estera
    Risposte: 66
    Ultimo Messaggio: 12-09-06, 23:12
  4. Risposte: 22
    Ultimo Messaggio: 30-03-05, 16:09
  5. Oggi è l'Occidente a opporsi al cristianesimo
    Di krentak the Arising! nel forum Cattolici
    Risposte: 4
    Ultimo Messaggio: 30-11-03, 21:06

Chi Ha Letto Questa Discussione negli Ultimi 365 Giorni: 0

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226