User Tag List

Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 14
  1. #1
    Oli
    Oli è offline
    Moderatore
    Data Registrazione
    24 Mar 2002
    Località
    Leno BS
    Messaggi
    32,491
    Mentioned
    52 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Cara Emma, una riflessione

    Cara Emma, negli ultimi anni mi sono molto avvicinato alle tue idee, ho apprezzato la chiarezza del linguaggio, il desiderio di pulizia e di giustizia, la certezza di avere a che fare con una persona di sostanza, le cui argomentazioni sono frutto di esperienza diretta e supportate dal desiderio di fare qualcosa di buono.
    Anche per questo non riesco a capire perché stai gettando tutto alle ortiche imbarcandoti in questa che agli occhi di molti (lo confesso, anche ai miei), non appare null'altro che una pagliacciata, l'ennesima, da parte di esponenti di un partito che, a parte questi atteggiamenti ricattatori, non può essere accusato di nulla se non della voglia di traghettare questo paese verso lidi un po' meno medievali e, se possibile, più rispettosi delle scelte delle singole persone.
    Credo che quando si accetta di candidarsi per un'elezione sia necessario capire che non si è più solo responsabili verso sé stessi, ma anche nei confronti di tutti coloro che si stanno impegnando per sostenerti. In questo momento pare che tu ne sia totalmente disinteressata, pare che abbia rinunciato del tutto a una sfida che potrebbe fare ripartire qualcosa di buono, che dia un segno che la nostra non è ancora una società morta. Mi rendo conto che la nonviolenza contempla strumenti come quello dello sciopero della fame e della sete, ma ti pare questo il modo di fare? Ti pare questo il momento più opportuno per iniziare una lotta di questo tipo?
    Francamente sono molto deluso, depresso, combattuto fra il desiderio di sostenerti e quello di mandarti a quel paese (scusa la franchezza).
    Di certo sono molto arrabbiato perché sto vivendo la cosa come un tradimento da parte tua, e i tradimenti fanno sempre star male, sul serio.
    Smettila con questa cosa, finché sei ancora in tempo. Sarebbe un segno importante per rivitalizzare le schiere di persone che ti supportano e che sperano che tu governi una ragione con un occhio agli ideali, ma con l'altro fermamente focalizzato ai problemi reali della gente.

    PS ho postato questa riflessione anche sui tuoi gruppi di sostegno di FB
    There are only 10 types of people in the world: those who understand binary and those who don't

    http://openflights.org/banner/f.pier.png

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2
    email non funzionante
    Data Registrazione
    09 Apr 2009
    Messaggi
    779
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Rif: Cara Emma, una riflessione

    vero,ti ho già letto in qualche gruppo fb
    e sono d'accordo con te. spero solo che questa sceneggiata serva a recuperare firme. ma siamo in molti a non capire,figurarsi i non-sostenitori.
    " Invece di impadronirti della libertà umana, l'hai moltiplicata, e hai oppresso per sempre col peso dei suoi tormenti il regno spirituale dell'uomo. "

  3. #3
    ********** ***** Radicali
    Data Registrazione
    04 Apr 2009
    Località
    http://www.radicali.it/
    Messaggi
    5,427
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Rif: Cara Emma, una riflessione

    Caro Oli, la tua lettera è molto bella e fa riflettere. Però, c'è un però.... in Italia la raccolta delle firme avviene in maniera illegale, con i responsabili dei partiti che attaccano o "ricopiano" le firme di simpatizzanti e iscritti sulle liste chiuse all'ultimo minuto, quando non c'è più tempo materiale per raccoglierle regolarmente. In Italia tutti meno il partito Radicale (e solo in queste elezioni, Sinistra e Libertà) attaccano manifesti abusivi che provocano milioni di multe che vengono sembre abbuonate. In Italia hanno abolito le tribune politiche previste per legge e l'informazione tv è decisa da pochi notabili e potentati economici. Tutto questo non ti sembra abbastanza per protestare, anche platealmente, come sta facendo Emma?

  4. #4
    ********** ***** Radicali
    Data Registrazione
    04 Apr 2009
    Località
    http://www.radicali.it/
    Messaggi
    5,427
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Rif: Cara Emma, una riflessione

    Citazione Originariamente Scritto da Liberalnic Visualizza Messaggio
    vero,ti ho già letto in qualche gruppo fb
    e sono d'accordo con te. spero solo che questa sceneggiata serva a recuperare firme. ma siamo in molti a non capire,figurarsi i non-sostenitori.
    Benvenuto nel forum,mi auguro di vederti spesso da queste parti hefico:

  5. #5
    ********** ***** Radicali
    Data Registrazione
    04 Apr 2009
    Località
    http://www.radicali.it/
    Messaggi
    5,427
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Rif: Cara Emma, una riflessione


  6. #6
    Pallone gonfiato
    Data Registrazione
    31 Mar 2009
    Messaggi
    22,905
    Inserzioni Blog
    1
    Mentioned
    61 Post(s)
    Tagged
    18 Thread(s)

    Predefinito Rif: Cara Emma, una riflessione

    Citazione Originariamente Scritto da Burton Morris Visualizza Messaggio
    Caro Oli, la tua lettera è molto bella e fa riflettere. Però, c'è un però.... in Italia la raccolta delle firme avviene in maniera illegale, con i responsabili dei partiti che attaccano o "ricopiano" le firme di simpatizzanti e iscritti sulle liste chiuse all'ultimo minuto, quando non c'è più tempo materiale per raccoglierle regolarmente. In Italia tutti meno il partito Radicale (e solo in queste elezioni, Sinistra e Libertà) attaccano manifesti abusivi che provocano milioni di multe che vengono sembre abbuonate. In Italia hanno abolito le tribune politiche previste per legge e l'informazione tv è decisa da pochi notabili e potentati economici. Tutto questo non ti sembra abbastanza per protestare, anche platealmente, come sta facendo Emma?
    Niente da eccepire. Questi sono problemi seri e che vanno combatutti. Però anche io (e tanti altri che conosco) siamo d'accordo con Oli. Esistono modi diversi per sollevare il problema e questi gesti, pur messi in atto per una giusta causa, non risolvono nulla e fanno sentire tradite quelle persone che si sono battute per appoggiare questa candidatura così insperata e, ancor prima, per appoggiare questa donna, signora donna direi, che si è sempre battuta per i diritti civili e le libertà di ognuno di noi, in tante sue battaglie. Per cui mi auspico che la Bonino abbia il coraggio di fare un passo indietro rispetto a questa sua decisione e che nel contempo trovi altri modi e metodi per porre dinnanzi all'opinione pubblica questi annosi problemi per cui giustamente protesta. :giagia:

  7. #7
    email non funzionante
    Data Registrazione
    09 Apr 2009
    Messaggi
    779
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Rif: Cara Emma, una riflessione

    Citazione Originariamente Scritto da Burton Morris Visualizza Messaggio
    Benvenuto nel forum,mi auguro di vederti spesso da queste parti hefico:
    penso proprio di sì, sempre che queste iniziative abbastanza incomprensibili dei nostri non mi facciano incacchiare troppo
    " Invece di impadronirti della libertà umana, l'hai moltiplicata, e hai oppresso per sempre col peso dei suoi tormenti il regno spirituale dell'uomo. "

  8. #8
    100% Radicale
    Data Registrazione
    31 Mar 2009
    Messaggi
    3,866
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Rif: Cara Emma, una riflessione

    «Boicottano le firme» Sciopero della sete per Emma Bonino

    • da Liberazione del 23 febbraio 2010

    E` una corsa contro il tempo. Ma è anche e soprattutto una «corsa ad ostacoli». Ostacoli «illegali». Di più: ostacoli anticostituzionali, antidemocratici.
    Contro tutto questo Emma Bonino ha cominciato da ieri uno sciopero della sete. Con chi ce
    l`ha? Per spiegarlo la candidata alla presidenza della Regione Lazio ieri mattina era a Milano, dove aveva convocato i giornalisti. E qui ha illustrato le «tante irregolarità» che si registrano
    nella raccolta di firme per la presentazione delle liste alle regionali. Problemi che si manifestano ovunque ma soprattutto - così almeno è sembrato di capire - in Lombardia, dove la Lista Pannella-Bonino vorrebbe presentare un proprio candidato a Governatore, Marco Cappato (e, infatti, c`era anche lui ieri alla conferenza stampa).
    Problemi, si diceva. I più diversi. Perché i Comuni non fanno nulla per agevolare questo
    lavoro, anzi spessissimo lo ostacolano. Perché gli «autenticatori» - chi è incaricato cioè di verificare che le firme siano vere e che siano stati osservati tutti gli adempimenti burocratici
    - non sono mai la loro posto. Perché la Rai, che pure dovrebbe garantire un minimo di informazione pluralista, tace. Limitando, di fatto, la possibilità di raccolta delle firme.
    Tutto questo messo insieme fa quello che la Bonino ha definito «una situazione di illegalità».
    E contro tutto ciò, l`ex commissario europeo ha deciso di iniziare lo scio- pero della sete. Una forma di lotta estrema - sono le sue parole - perché, appunto, il tempo stringe. La scadenza
    per presentare le firme scade, infatti, alla fine di questa settimana. «E il governo - continua Emma Bonino deve trovare gli strumenti per mettere fine a questa illegalità».
    Magari ricorrendo ad interventi «straordinari», come pure è stato già fatto.
    Quali? Le idee, suggerite dalla stessa candidata nel Lazio, possono essere le più diverse: potrebbe essere varata una norma che consente alle forze già presenti in Parlamento di evitare la raccolta di firme (è già previsto per altre elezioni), si può dimezzare il numero di firme necessarie.
    Oppure, più semplicemente si possono allungare i tempi a disposizione.
    Sarebbero comunque «misure riparatrici», per sanare una situazione creata dall`incuria delle istituzioni e dai media.
    Qualcuno, a questo punto, ha fatto notare alla Bonino, in conferenza stampa che «i ritardi» si verificano anche nelle amministrazioni locali guidate dal piddì: di cosa si tratta, allora?
    Di un «boicottaggio» da parte di un partito che in Lombardia è rivale dei radicali, mentre nel Lazio è suo alleato? La risposta tutto è stata meno che diplomatica: «Non ci siamo capiti:
    non si tratta di chiedere piaceri a qualcuno, ognuno si comporta come ritiene più opportuno. Noi poniamo un problema di legalità delle istituzioni».
    Ma c`è di più. La candidata del centro-sinistra alla Pisana ha spiegato che se il suo appello non venisse accolto, i radicali potrebbero ritirare le loro liste.
    Anche in quelle Regioni dove già sono state raccolte le firme necessarie. Per ora è una minaccia. «Ne abbiamo parlato, l`abbiamo ventilato. Perché se l`avessimo già deciso non farei certo
    lo sciopero della sete. Che, come sapete, è piuttosto impegnativo...». Fin qui la conferenza stampa di Milano. Per partecipare alla quale, la Bonino ha disertato l`incontro organizzato
    a Roma, dal piddì con i candidati Governatori del centro-sinistra (non era l`unica assente, comunque, visto che mancava addirittura Penati, candidato dal piddì sempre in Lombardia).
    E questo ha creato qualche allarme: qualcuno, insomma, ha pensato che la battaglia «per il ripristino della legalità nella raccolta delle firme» potesse comportare anche l`abbandono
    della Bonino nel Lazio. Ci ha pensato lo stesso Bersani a spiegare che non c`è «alcun rischio che salti la candidatura».
    I democratici, e tutte le forze del centrosinistra, si sono comunque impegnati a sostenere la battaglia della Bonino. Per tutte valgano le parole di Nicola Zingaretti, presidente della
    Provincia di Roma, a lungo corteggiato dal piddì perché fosse lui il candidato nel Lazio. «Voglio esprimere la mia solidarietà a Emma perchè, pur se impegnata con passione e generosità
    in una durissima campagna elettorale, è costretta allo sciopero della fame e della sete per difendere elementari principi di democrazia e legalità.
    Faccio appello al Pd e a tutte le forze democratiche affinché, il prima possibile, collaborino per rispondere positivamente alle sue richieste». Sulla stessa lunghezza d`onda l'Idv e gli
    altri partiti della coalizione.

  9. #9
    100% Radicale
    Data Registrazione
    31 Mar 2009
    Messaggi
    3,866
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Rif: Cara Emma, una riflessione

    "Il Pd sostenga la battaglia della Bonino"

    • da ed. Roma, la Repubblica del 23 febbraio 2010

    di Chiara Righetti

    Il Pd sposa la battaglia di Emma Bonino «per la democrazia e lalegalità». Una decisione, quella di avviare lo sciopero della fame per denunciare l`inadempienza di tv e Comuni sulla raccolta firme per la presentazione delle liste elettorali, che la candidata definisce «costosa e pesante», ma anche «una battaglia di libertà». E mentre Renata Polverini ironizza: «Non ho tempo per scioperare, sono in campagna elettorale», e il segretario IdvPedica si mette pure lui in sciopero per solidarietà, è Nicola Zingaretti il primo che, oltre a esprimerle solidarietà, rivolge un appello «al Pd e a tutte le forze democratiche affinché collaborino per rispondere alle richieste di Emma».
    La risposta non si fa attendere: la battaglia è «giusta e condivisibile» per il segretario regionale Mazzoli, «tanto più in uno scenario in cui sono riemersi segnali di connivenza tra certa politica e i

    l mondo degli affari». Mentre Bettini si augura che il governo non resti sordo, e aggiunge: «Non si tratta solo di esprimere solidarietà alla nostra candidata ma di garantire il funzionamento della democrazia». Pure Bersani, rimasto "orfano" della Bonino all`iniziativa di presentazione delle candidature, esorta: «Emma va ascoltata». E smentisce seccamente l`ipotesi che la
    candidatura nel Lazio sia a rischio. Anche se Beppe Fioroni, premesso che sul temafirme «Bonino ha ragione», aggiunge che «chi ha la rappresentanza del tutto non può correre contro il tutto». Ma il riferimento sembra più che altro alla scelta che vede i Radicali, in alcune Regioni, avversari del Pd. Intanto Bonino promette che «nel limite delle possibilità fisiche» continuerà le iniziative elettorali. E si dice sicura «che la campagna possa prender forza anche da questa iniziativa, che tende a dire: senza democrazia e legalità anche il programma più innovativo non ha gambe». Su Facebook, gli oltre 1omila iscritti al gruppo che la sostiene la appoggiano contro «l`illegalità dilagante», ma il commento più diffuso è «Mangia e bevi: ci servi in forze, devi vincere».
    Oggi la direzione Pd si riunirà per definire gli ultimi dettagli sulle liste, ma è già certo che gli uscenti si ricandideranno quasi in blocco. Ancora in corso invece le trattative sul listino, dove dovrebbero essere due i nomi dell`Idv, uno a testa quelli di Sel e Federazione della sinistra. Degli altri, Emma Bonino ne aveva chiesti 7; ma potrebbe cederne alcuni a vantaggio delPd se si lascerà spazio a esponenti della società civile. Pressoché certa finora solo la presenza delle assessore
    uscenti Laurelli e Di Liegro.

  10. #10
    100% Radicale
    Data Registrazione
    31 Mar 2009
    Messaggi
    3,866
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Rif: Cara Emma, una riflessione

    «Il suo sciopero è una ribellione contro il sistema»

    • da La Discussione del 23 febbraio 2010

    di Fa. Cu.

    Non poteva che dare il suo pieno sostegno alla candidata radicale del centrosinistra il rivoluzionario governatore della Puglia Nichi Vendola "intercetta- to" da la Discussione poco prima di salire sul palco per prendere la parola.


    Presidente, come giudica l`ennesima iniziativa di sciopero decisa da Emma Bonino?
    Penso che ci sono seri motivi per ribellarsi a un sistema dell`informazione che è sottoposto sempre di più ai rigori della censura. E in questo senso spero che possa crescere in maniera esponenziale il sentimento di indignazione e lo spirito di rivolta degli italiani.


    Si spieghi meglio.
    Quello che mi auguro con tutto il cuore è che possa verificarsi ciò che è ad esempio accaduto all`Aquila e persino al Festival di Sanremo, dove l`orchestra è addirittura arrivata a gettare per aria gli spartiti per protestare apertamente contro il conformismo obbligatorio in cui ci tocca campare. Spero dunque che questi siano segnali premonitori di un tempo certamente migliore
    di quello che stiamo vivendo.


    Quindi secondo lei la battaglia dei radicali è giusta e va sostenuta?
    Non solo la loro. Ma tutti coloro che indicano con forza e nei modi più disparati l`insopportabilità di questa condizione di libertà condizionata, a mio avviso fanno più che bene. Ma veniamo a lei.

    Partecipare oggi alla presentazione ufficiale del Partito democratico dev`essere una sorta di rivincita dopo la "guerra" che in qualche modo le è stata fatta dalla dirigenza nazionale.
    Assolutamente no. Io non partecipo alle guerre e quindi, di conseguenza;non posso godere di alcuna rivincita. Il Pd è stato per cinque anni il partito fondamentale della mia coalizione di governo e sarà anche nei prossimi anni a venire uno dei protagonisti della mia azione politica.


    Nonostante le liti?
    Sì. Si litiga, si discute,si dissente, si hanno opinioni diverse. Ma l`importante è che alla fine si riesce sempre a puntare a ciò che sta a cuore a tutti noi, ossia ricostruire lo spirito di coalizione.

 

 
Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima

Discussioni Simili

  1. Emma For President: aderiamo alla pagina Facebook per Emma Bonino
    Di LIBERAMENTE nel forum Radicali Italiani
    Risposte: 5
    Ultimo Messaggio: 04-04-12, 16:19
  2. "Cara Emma..." di Vasco Rossi
    Di Burton Morris nel forum Elezioni amministrative 2010
    Risposte: 7
    Ultimo Messaggio: 28-03-10, 23:51
  3. Cara Emma, nun te reggae piu'...
    Di tolomeo nel forum Radicali Italiani
    Risposte: 26
    Ultimo Messaggio: 06-03-10, 12:54
  4. La Riflessione e il Filtro della Riflessione.
    Di marylory nel forum Politica Nazionale
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 15-01-04, 13:40
  5. CASINI: Cara Emma, caro Marco.....
    Di Wolare nel forum Politica Nazionale
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 31-10-02, 17:55

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226