User Tag List

Risultati da 1 a 7 di 7

Discussione: Milano = Cina

  1. #1
    Forumista senior
    Data Registrazione
    01 Apr 2009
    Messaggi
    2,743
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Milano = Cina

    Ho deciso di aprie un 3D SOLO sulla "questione cinese" in Padania.

    La presenza cinese viene sempre sottovalutata, perchè gli atti più eclatanti di illegalità(stupri, spaccio...) non sono commessi, nella maggior parte dei casi, da componenti di questa comunità.
    Ma non si può sottovalutare l'invasione cinese, come dimostrano i fatti degli ultimi giorni.
    Le comunità cinesi non rispettano nessuna regola di "convivenza sociale",sono spesso dominate e comandate dalla Mafia Cinese (di cui non si parla mai, ma che è ben presente in Lombardia) e formano dei nuclei chiusi che, anche se ad alcuni sembrano innocqui possono rappresentare una vera e propria BOMBA SOCIALE nei prossimi anni.
    Calcolando la grande crescita demografica (in certi anni anche + 30 o 40% di nuovi iscritti cinesi all'anagrafe a Milano) e l'immigrazione massiccia (+2038.8% dal 1984 al 2002) non si può non parlare di questo problema, che anche se silente può essere pericoloso e può in futuro creare grossi problemi in particolare nelle grandi metropoli padane, in primis a Milano...

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2
    Forumista senior
    Data Registrazione
    01 Apr 2009
    Messaggi
    2,743
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Perfino Beppe Grillo affronta il problema dei ghetti e dei futuri risvolti PERICOLOSI che questi possono rappresentare.

    http://www.ilvelino.it/articolo.php?Id=340697

    Grillo non nasconde la propria preoccupazione: “I ghetti, ce lo insegna la Storia, portano male a chi li abita. Sono centri di solidarietà culturale ed etnica. Ma sono isolati, circondati dal mare dei diversi. Mi hanno colpito le tante bandiere cinesi, l’orgoglio di chi le portava. E mi sono chiesto quale significato hanno. Una volta chi arrivava a Milano voleva subito farsi adottare e diventare milanes. Oggi si porta la bandiera da casa. I ghetti sono pericolosi per chi ci vive, odiati da chi li circonda. L’integrazione è l’obiettivo che abbiamo per chi arriva nel nostro Paese? E allora - esorta Grillo - integriamoli e proibiamo i ghetti. In un quartiere non deve poter vivere più di una certa percentuale di nordafricani, di cinesi, di filippini, insieme agli italiani. Lo stesso nelle scuole. E chi arriva deve volersi integrare, imparare la nostra lingua, sventolare la nostra bandiera. O andarsene. L’Italia non ha mai avuto guerre di religione e guerre etniche. Andarsele a cercare - conclude il comico-blogger - è da temerari e anche un po’ da idioti”.

  3. #3
    Amalie
    Ospite

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Virdumaro Visualizza Messaggio
    Ho deciso di aprie un 3D SOLO sulla "questione cinese" in Padania.

    La presenza cinese viene sempre sottovalutata, perchè gli atti più eclatanti di illegalità(stupri, spaccio...) non sono commessi, nella maggior parte dei casi, da componenti di questa comunità.
    Ma non si può sottovalutare l'invasione cinese, come dimostrano i fatti degli ultimi giorni.
    Le comunità cinesi non rispettano nessuna regola di "convivenza sociale",sono spesso dominate e comandate dalla Mafia Cinese (di cui non si parla mai, ma che è ben presente in Lombardia) e formano dei nuclei chiusi che, anche se ad alcuni sembrano innocqui possono rappresentare una vera e propria BOMBA SOCIALE nei prossimi anni.
    Calcolando la grande crescita demografica (in certi anni anche + 30 o 40% di nuovi iscritti cinesi all'anagrafe a Milano) e l'immigrazione massiccia (+2038.8% dal 1984 al 2002) non si può non parlare di questo problema, che anche se silente può essere pericoloso e può in futuro creare grossi problemi in particolare nelle grandi metropoli padane, in primis a Milano...
    beh di reati i cinesi che commettono altri e credo siano sempre rivolti ai danni dei propri connazionali!
    Quello che tempo di piu' da questa comunità è la chiusura che hanno nei confronti degli italiani il loro non volere integrarsi in nessun modo! Io spero che i bambini nati in Italia siano piu aperti dei loro genitori!

  4. #4
    Forumista senior
    Data Registrazione
    01 Apr 2009
    Messaggi
    2,743
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Amalie Visualizza Messaggio
    beh di reati i cinesi che commettono altri e credo siano sempre rivolti ai danni dei propri connazionali!
    Quello che tempo di piu' da questa comunità è la chiusura che hanno nei confronti degli italiani il loro non volere integrarsi in nessun modo! Io spero che i bambini nati in Italia siano piu aperti dei loro genitori!
    Dimentichi i miliardi di danni creati alle aziende padane dai marchi contraffatti...e da lavorazioni industriali fatte nel loro paese non rispettando ambiente\ lavoratori\sicurezza...ecc...che fanno chiudere le nostre piccole imprese che devono sottostare a mille direttive,regole e costi.

    I bambini non potranno integrarsi perchè se non vanno neanche dai medici padani, figurati per quanto riguarda tutto il resto.....

  5. #5
    Blut und Boden
    Data Registrazione
    03 Apr 2009
    Località
    Lothlorien
    Messaggi
    50,018
    Mentioned
    40 Post(s)
    Tagged
    1 Thread(s)

    Predefinito

    La Russa è più pericoloso. Fuori tutti, a cominciare da la russa e famigghia.

  6. #6
    Il Longobardo
    Data Registrazione
    12 Aug 2004
    Località
    Milano
    Messaggi
    514
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Non è mai stato fatto nulla per mettere in riga la comunità dai sindaci precedenti, quando le comunità vengono lasciate prosperare e moltiplicarsi tranquillamente si ottengono questi risultati.

  7. #7
    Registered User
    Data Registrazione
    01 Jun 2004
    Messaggi
    3,135
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da El Milanes Visualizza Messaggio
    Non è mai stato fatto nulla per mettere in riga la comunità dai sindaci precedenti, quando le comunità vengono lasciate prosperare e moltiplicarsi tranquillamente si ottengono questi risultati.
    Se vuoi farti rieleggere non devi spaventare borghesia e popolino.
    Questa è la vera legge che vige in Padania.
    Ovvero salvare le apparenze.
    E' il frutto della Controriforma.
    La mancanza di etica in Sbrodolino, la sua ostinazione a perseverare
    e a non dimettersi scaturisce dalla percezione dell'irresponsabilita diffusa nel mondo che lo circonda.
    Perciò ne approfitta per restare incollato alla cadrega.

 

 

Discussioni Simili

  1. Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 25-10-10, 20:10
  2. Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 20-10-10, 14:01
  3. Presidio a Milano contro la Cina
    Di Pensiero Nero nel forum Destra Radicale
    Risposte: 131
    Ultimo Messaggio: 21-03-08, 10:38
  4. [Cina] Analisi della proprietà privata in Cina
    Di Outis nel forum Comunismo e Comunità
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 04-06-07, 17:49
  5. Risposte: 34
    Ultimo Messaggio: 16-11-05, 17:18

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226