User Tag List

Pagina 1 di 6 12 ... UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 54

Discussione: Io sto con Max Ferrari

  1. #1
    email non funzionante
    Data Registrazione
    11 Dec 2010
    Messaggi
    5,525
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Io sto con Max Ferrari

    Me ne rendo conto: è già stato chiuso un thread uguale e contrario, però in questo caso mi preme esprimere un'opinione.

    Max Ferrari, sotto attacco da parte di molti forumisti, con quel comunicato ha semplicemente fatto fare un salto di qualità al padanismo.

    Non gli si può concedere che quanto da lui scritto non abbia punti deboli o non presti il fianco a polemiche. Del resto esiste un'opinione non falsificabile? No, anche se lascio ai leghisti la facoltà di ritenere l'opposto.

    La sua coraggiosa presa di posizione, però, ha qualcosa in sé che deve essere sottolineato. Racchiude in sé la voglia, inedita, di un padanismo che ragioni. Che parta da valori certi ma che sappia confrontarsi con una realtà mutevole e molteplice, densa di sfumature e variabili.

    Max Ferrari ha traghettato oggi il "leghismo" (quello originario in cui si riconosce) oltre le parole d'ordine e le facili arringhe. Oltre ogni stereotipo. Non solo oltre quello che gran parte dell'opinione pubblica pensa di chi inneggia all'indipendenza del Nord, ma soprattutto oltre le semplificazioni che troppo spesso affascinano gli stessi indipendentisti.

    Non so se i cinesi siano "pacifici e laboriosi". Anzi si, lo so: qualcuno lo è, qualcun'altro no. E so anche che i cinesi non sono islamici e gli islamici non sono sudamericani proprio come io, genovese, non sono valdostano.

    Allora bene l'appello "ideale" al 3%, ossia l'appello a far si che non vengano meno i presupposti di una società civile ordinata e legalitaria senza cui tutti vivremmo infelici, e altrettanto bene la capacità di riflettere sulle singole circostanze, fuggendo verità a volte troppo facili perchè possano condurre in qualche porto.

    La xenofobia come atteggiamento spirituale non paga e condanna alla sterilità dell'azione, giacchè non è portatrice di valori positivi e solo una piccola minoranza è disposta a farlo proprio. E' un irrazionalismo "debole" laddove invece serve una ragione "forte". Cioè un pensiero articolato quanto la realtà, tanto complesso nella sua elaborazione quanto semplice nelle sue preposizioni.

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2
    l'occasione fa l'uomo italiano
    Data Registrazione
    19 Sep 2006
    Messaggi
    2,814
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    al di là di qusta particolare fattispecie, su cui le informazioni scarseggiano, sono totalmente d'accordo.

  3. #3
    padania libera (-:FASP :-)
    Data Registrazione
    18 Feb 2004
    Località
    Medhleàn Padania
    Messaggi
    4,916
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    mi dispiace, ma per conoscere una realtà bisogna viverla...

    Milano è una cosa, Paolo Sarpi un'altra. io che ci passo quasi tutti i giorni mi chiedo come possa vivere chi non è cinese da quelle parti.

    Ma come si può essere dalla parte di chi infrange le più semplici regole della convivenza?
    Vorrei che sedicenti giornalisti si informassero prima di prendere posizione, perchè nel caso quelche leghista deluso decidesse di cambiare voto vorrebbe trovare un'altrernativa alla lega non un altro movimento che difende tutti tranne chi cerca di far valere i propri diritti.

    sinceramente alle prossime elezioni non credo voterò la lega ma sicuramente non voterò per chi difende l'arroganza dei cinesi che vivono a Milano.

  4. #4
    Moderatore
    Data Registrazione
    31 Mar 2009
    Località
    Cermenate (CO)
    Messaggi
    22,609
    Mentioned
    1 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da ZENA Visualizza Messaggio
    Me ne rendo conto: è già stato chiuso un thread uguale e contrario, però in questo caso mi preme esprimere un'opinione.

    Max Ferrari, sotto attacco da parte di molti forumisti, con quel comunicato ha semplicemente fatto fare un salto di qualità al padanismo.

    Non gli si può concedere che quanto da lui scritto non abbia punti deboli o non presti il fianco a polemiche. Del resto esiste un'opinione non falsificabile? No, anche se lascio ai leghisti la facoltà di ritenere l'opposto.

    La sua coraggiosa presa di posizione, però, ha qualcosa in sé che deve essere sottolineato. Racchiude in sé la voglia, inedita, di un padanismo che ragioni. Che parta da valori certi ma che sappia confrontarsi con una realtà mutevole e molteplice, densa di sfumature e variabili.

    Max Ferrari ha traghettato oggi il "leghismo" (quello originario in cui si riconosce) oltre le parole d'ordine e le facili arringhe. Oltre ogni stereotipo. Non solo oltre quello che gran parte dell'opinione pubblica pensa di chi inneggia all'indipendenza del Nord, ma soprattutto oltre le semplificazioni che troppo spesso affascinano gli stessi indipendentisti.

    Non so se i cinesi siano "pacifici e laboriosi". Anzi si, lo so: qualcuno lo è, qualcun'altro no. E so anche che i cinesi non sono islamici e gli islamici non sono sudamericani proprio come io, genovese, non sono valdostano.

    Allora bene l'appello "ideale" al 3%, ossia l'appello a far si che non vengano meno i presupposti di una società civile ordinata e legalitaria senza cui tutti vivremmo infelici, e altrettanto bene la capacità di riflettere sulle singole circostanze, fuggendo verità a volte troppo facili perchè possano condurre in qualche porto.

    La xenofobia come atteggiamento spirituale non paga e condanna alla sterilità dell'azione, giacchè non è portatrice di valori positivi e solo una piccola minoranza è disposta a farlo proprio. E' un irrazionalismo "debole" laddove invece serve una ragione "forte". Cioè un pensiero articolato quanto la realtà, tanto complesso nella sua elaborazione quanto semplice nelle sue preposizioni.
    Non posso che sottoscrivere.
    un saluto dalla Cap.

    Guelfo

  5. #5
    RUS
    RUS è offline
    Sopra il Nord
    Data Registrazione
    04 Dec 2005
    Località
    Europa autogenocida.
    Messaggi
    8,988
    Mentioned
    9 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da ZENA Visualizza Messaggio
    Me ne rendo conto: è già stato chiuso un thread uguale e contrario, però in questo caso mi preme esprimere un'opinione.

    Max Ferrari, sotto attacco da parte di molti forumisti, con quel comunicato ha semplicemente fatto fare un salto di qualità al padanismo.

    Non gli si può concedere che quanto da lui scritto non abbia punti deboli o non presti il fianco a polemiche. Del resto esiste un'opinione non falsificabile? No, anche se lascio ai leghisti la facoltà di ritenere l'opposto.

    La sua coraggiosa presa di posizione, però, ha qualcosa in sé che deve essere sottolineato. Racchiude in sé la voglia, inedita, di un padanismo che ragioni. Che parta da valori certi ma che sappia confrontarsi con una realtà mutevole e molteplice, densa di sfumature e variabili.

    Max Ferrari ha traghettato oggi il "leghismo" (quello originario in cui si riconosce) oltre le parole d'ordine e le facili arringhe. Oltre ogni stereotipo. Non solo oltre quello che gran parte dell'opinione pubblica pensa di chi inneggia all'indipendenza del Nord, ma soprattutto oltre le semplificazioni che troppo spesso affascinano gli stessi indipendentisti.

    Non so se i cinesi siano "pacifici e laboriosi". Anzi si, lo so: qualcuno lo è, qualcun'altro no. E so anche che i cinesi non sono islamici e gli islamici non sono sudamericani proprio come io, genovese, non sono valdostano.

    Allora bene l'appello "ideale" al 3%, ossia l'appello a far si che non vengano meno i presupposti di una società civile ordinata e legalitaria senza cui tutti vivremmo infelici, e altrettanto bene la capacità di riflettere sulle singole circostanze, fuggendo verità a volte troppo facili perchè possano condurre in qualche porto.

    La xenofobia come atteggiamento spirituale non paga e condanna alla sterilità dell'azione, giacchè non è portatrice di valori positivi e solo una piccola minoranza è disposta a farlo proprio. E' un irrazionalismo "debole" laddove invece serve una ragione "forte". Cioè un pensiero articolato quanto la realtà, tanto complesso nella sua elaborazione quanto semplice nelle sue preposizioni.


    ci sono 2 conseguenze dei fatti di oggi:

    1) il positivo, si è scoperto chi è veramente un etnonazionalista

    2) il negativo, non avrei mai creduto in così tanti traditori.

  6. #6
    email non funzionante
    Data Registrazione
    04 Apr 2006
    Località
    "...dalla perplessità e dallo scoramento si esce soltanto con l'azione. Quale poi debba essere quest'azione ce lo indicano, giorno per giorno, le necessità del momento e le esigenze dell'ora.
    Messaggi
    807
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da .SOVIET. Visualizza Messaggio


    ci sono 2 conseguenze dei fatti di oggi:

    1) il positivo, si è scoperto chi è veramente un etnonazionalista

    2) il negativo, non avrei mai creduto in così tanti traditori.
    STRAQUOTO!!!

    Me ne rendo conto: è già stato chiuso un thread uguale e contrario, però in questo caso mi preme esprimere un'opinione.

    Max Ferrari, sotto attacco da parte di molti forumisti, con quel comunicato ha semplicemente fatto fare un salto di qualità al padanismo.

    Non gli si può concedere che quanto da lui scritto non abbia punti deboli o non presti il fianco a polemiche. Del resto esiste un'opinione non falsificabile? No, anche se lascio ai leghisti la facoltà di ritenere l'opposto.

    La sua coraggiosa presa di posizione, però, ha qualcosa in sé che deve essere sottolineato. Racchiude in sé la voglia, inedita, di un padanismo che ragioni. Che parta da valori certi ma che sappia confrontarsi con una realtà mutevole e molteplice, densa di sfumature e variabili.

    Max Ferrari ha traghettato oggi il "leghismo" (quello originario in cui si riconosce) oltre le parole d'ordine e le facili arringhe. Oltre ogni stereotipo. Non solo oltre quello che gran parte dell'opinione pubblica pensa di chi inneggia all'indipendenza del Nord, ma soprattutto oltre le semplificazioni che troppo spesso affascinano gli stessi indipendentisti.

    Non so se i cinesi siano "pacifici e laboriosi". Anzi si, lo so: qualcuno lo è, qualcun'altro no. E so anche che i cinesi non sono islamici e gli islamici non sono sudamericani proprio come io, genovese, non sono valdostano.

    Allora bene l'appello "ideale" al 3%, ossia l'appello a far si che non vengano meno i presupposti di una società civile ordinata e legalitaria senza cui tutti vivremmo infelici, e altrettanto bene la capacità di riflettere sulle singole circostanze, fuggendo verità a volte troppo facili perchè possano condurre in qualche porto.

    La xenofobia come atteggiamento spirituale non paga e condanna alla sterilità dell'azione, giacchè non è portatrice di valori positivi e solo una piccola minoranza è disposta a farlo proprio. E' un irrazionalismo "debole" laddove invece serve una ragione "forte". Cioè un pensiero articolato quanto la realtà, tanto complesso nella sua elaborazione quanto semplice nelle sue preposizioni.
    Giri di parole, sofismi, frasi senza senso e si pensa di aver chiarito tutto.
    Se questo e' lo spirito che muove il fronte non c'e' nessuna speranza.

  7. #7
    Gespo
    Ospite

    Predefinito

    Nel continuare a fomentare odio di stampo etnico ..si può arrivare anche a questo.
    Le Forze di Polizia Municipale non sempre sono bene al corrente del modo di trattare persone di culture diverse ..ai quali andava data una multona .. ma forse non sequestrato il mezzo.
    Parliamo in modo molto chiaro ..se si fosse trattato di un Vip ..forse non si beccava nemmeno una multa ..e questo lo sanno anche i Cinesi.
    A parte ciò la reazione dei Cinesi è stata illogica e spropositata ..quella del loro Console
    ancora più assurda .
    A Lui spettavano le scuse formali a NOi e non certamente lamentarsi.

    Trovo il tutto completamente sbagliato ed ai limiti del grottesco.

  8. #8
    Gespo
    Ospite

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Gianluca J Visualizza Messaggio
    mi dispiace, ma per conoscere una realtà bisogna viverla...

    Milano è una cosa, Paolo Sarpi un'altra. io che ci passo quasi tutti i giorni mi chiedo come possa vivere chi non è cinese da quelle parti.

    Ma come si può essere dalla parte di chi infrange le più semplici regole della convivenza?
    Vorrei che sedicenti giornalisti si informassero prima di prendere posizione, perchè nel caso quelche leghista deluso decidesse di cambiare voto vorrebbe trovare un'altrernativa alla lega non un altro movimento che difende tutti tranne chi cerca di far valere i propri diritti.

    sinceramente alle prossime elezioni non credo voterò la lega ma sicuramente non voterò per chi difende l'arroganza dei cinesi che vivono a Milano.

    MIlano è anche questo .
    La sinistra parte dall'ipotesi che siamo "tutti buoni e fratelli" e pertanto ecumenici ., la Chiesa cerca adepti .. la destra non ha fatto altro che lanciare slogan ed insulti ...favorendo invece eccome l'immigrazione.
    Questo è il dato...occorrono correttivi ..non è più possibile tornare indietro .................

  9. #9
    RUS
    RUS è offline
    Sopra il Nord
    Data Registrazione
    04 Dec 2005
    Località
    Europa autogenocida.
    Messaggi
    8,988
    Mentioned
    9 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Gespo Visualizza Messaggio
    Nel continuare a fomentare odio di stampo etnico ..si può arrivare anche a questo.
    Le Forze di Polizia Municipale non sempre sono bene al corrente del modo di trattare persone di culture diverse ..ai quali andava data una multona .. ma forse non sequestrato il mezzo.
    Parliamo in modo molto chiaro ..se si fosse trattato di un Vip ..forse non si beccava nemmeno una multa ..e questo lo sanno anche i Cinesi.
    A parte ciò la reazione dei Cinesi è stata illogica e spropositata ..quella del loro Console
    ancora più assurda .
    A Lui spettavano le scuse formali a NOi e non certamente lamentarsi.

    Trovo il tutto completamente sbagliato ed ai limiti del grottesco.
    se il poliziotto è onesto la multa la metterebbe anche a sua madre, ma il fatto non è questo, ma se i cinesi erano 1000 milano sarebbe stata messa a ferro e fuoco....

  10. #10
    Gespo
    Ospite

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da .SOVIET. Visualizza Messaggio
    se il poliziotto è onesto la multa la metterebbe anche a sua madre, ma il fatto non è questo, ma se i cinesi erano 1000 milano sarebbe stata messa a ferro e fuoco....

    E se i Cinesi e tutti insieme ( 1 miardo e mzzo ) si mettessero in testa di invaderci............
    AHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHH HHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHH

 

 
Pagina 1 di 6 12 ... UltimaUltima

Discussioni Simili

  1. Ferrari o anti-Ferrari?
    Di Aug83 nel forum Tuttosport
    Risposte: 81
    Ultimo Messaggio: 20-04-08, 12:30
  2. Ma sta Ferrari...
    Di BOY74 nel forum Tuttosport
    Risposte: 62
    Ultimo Messaggio: 10-07-07, 01:43
  3. Max Ferrari. FIP
    Di Su Componidori nel forum Sardismo
    Risposte: 5
    Ultimo Messaggio: 29-06-06, 23:49
  4. Max Ferrari
    Di pensiero nel forum Padania!
    Risposte: 41
    Ultimo Messaggio: 22-06-06, 22:35
  5. Ferrari
    Di Federico Fico nel forum Termometro sportivo
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 22-03-02, 12:30

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226