User Tag List

Pagina 1 di 3 12 ... UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 26
  1. #1
    Blut und Boden
    Data Registrazione
    03 Apr 2009
    Località
    Lothlorien
    Messaggi
    49,404
    Mentioned
    39 Post(s)
    Tagged
    1 Thread(s)

    Predefinito Bossi ammesso al bacio dell'anello

    Pare che Ratzinger gli abbia detto: "Ah, sei anche tu qui? Come stai?".

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2
    Forumista senior
    Data Registrazione
    01 Apr 2009
    Messaggi
    2,748
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Ma ha portato anche tutta la "famigghia"?
    salucc

  3. #3
    Blut und Boden
    Data Registrazione
    03 Apr 2009
    Località
    Lothlorien
    Messaggi
    49,404
    Mentioned
    39 Post(s)
    Tagged
    1 Thread(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da FENRIR Visualizza Messaggio
    Ma ha portato anche tutta la "famigghia"?
    salucc
    Pare di sì. Quella "ufficiale".

  4. #4
    Hanno assassinato Calipari
    Data Registrazione
    09 Mar 2002
    Località
    "Il programma YURI il programma"
    Messaggi
    69,195
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    ma il bacio dell'anello non e' una cosa massonica?

  5. #5
    Armin
    Ospite

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da yurj Visualizza Messaggio
    ma il bacio dell'anello non e' una cosa massonica?
    Massonica, vaticana e mafiosa.
    Che bella triade.

  6. #6
    semprevivabbozzi!!!
    Data Registrazione
    19 May 2006
    Località
    patagna
    Messaggi
    936
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Eridano Visualizza Messaggio
    Pare di sì. Quella "ufficiale".
    giusto,,,quella ufficiale,,,il signorino parla sempre della famiglia e poi,,,,

    cosi'' come il suo capo va in sardegna e se ne sbatte cinque alla volta ((per non parlare dei festini con le pornostars che ha sempre fatto dagli '80 in poi)
    il nostro eroe mi sbaglio o e sempre stato il piu arrapato fra i dirigenti lecchisti?? mi sbaglio o la santa mogliettina ha sempre avuto piu corna di un cervo maschio adulto??
    e ora dopo aver fallito totalmente sul federalismo ci insegna cos''e la famiglia??

  7. #7
    naufrago
    Data Registrazione
    14 Apr 2009
    Località
    La me car Legnàn
    Messaggi
    22,957
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Sbaglierò, ma quando mi dicono "baciamo le mani" mi viene in mente sempre la solita cosa...


  8. #8
    Registered User
    Data Registrazione
    01 Jun 2004
    Messaggi
    3,135
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    In genere non mi sono mai piaciuti quelli che prima ne combinano
    di cotte e di crude eppoi, perso tutto, diventano
    devoti dei potenti che criticavano.
    Papa, stai attento, certi elementi potrebbero essere sì smarriti,
    ma non pecorelle.

  9. #9
    PADANIA NEL CUORE
    Data Registrazione
    07 Apr 2003
    Località
    dall'amata Padania
    Messaggi
    1,731
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Come persona può fare quello che vuole liberamente,come segretario politicoi gesti hanno un valore che va oltre l'individuo.
    Il suo gesto significa che gli ex leghisti sono pronti a tornare ad obbedire.
    Faccia quello che vuole , gli auguro buona salute ma non credo più ad una sola parola di quello che dice.
    TIOCH FAID AR LA'

  10. #10
    independent
    Data Registrazione
    31 Mar 2009
    Messaggi
    7,807
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Che bei tempi...

    Dispute ricorrenti in una nazione cattolica da troppo tempo per non essere anche anticlericale
    Le eresie di Bossi



    Dalle parole del "Senatùr" emergono motivi che sembravano perduti da almeno mille anni

    Le parole di Bossi contro il "romano" Pontefice hanno scandalizzato per il loro tono di irriverenza e violenza. Questo tono tuttavia apparirà inedito, cioè "del tutto nuovo", solo a chi non conosce la storia d’Italia e della sua cultura. Come è noto, dove si alza al cielo la preghiera, lì rimbomba anche la bestemmia. E in una terra popolata da preti e devoti - tutti più o meno santi - non possono mancare gli anticlericali veraci; perché il cristianesimo per sua natura rifugge dai compromessi e dagli accomodamenti culturali, e finisce così col suscitare adesioni entusiastiche. E fiammanti repulsioni.

    Rileggiamo con attenzione ciò che il tribuno padano ha rimproverato al Papa: di parlare in romanesco (!); di essere a capo di una Chiesa che assorbe denaro e diffonde pressioni politiche. In queste accuse echeggiano preoccupazioni tipicamente moderne, ma riemergono anche antichi stati d’animo che attraversarono proprio l’Italia centro-settentrionale nel Medio Evo. Dopo il Mille, nell’area dei fiorenti comuni del Settentrione si diffusero una serie di sette popolari, tendenti all’eresia: il loro bersaglio preferito era proprio la Chiesa di "Roma". La pataria milanese (piccola precisione per i leghisti: patarìa, non padania!) era uno deimovimenti di devozione popolare più incisivi, diffuso tra le plebi urbane, ma anche tra quegli artigiani e piccoli imprenditori premoderni che facevano ricca l’Italia nel basso medio evo. I patari accusavano la Chiesa di "Roma" di aver trasformato il cristianesimo in un sistema politico opprimente e di soffocare con il proprio centralismo gerarchico la libera espressione della fede del cuore. Da un lato i patari apparivano come gente rozza, solo approssimativamente alfabetizzata; d’altra parte indubbiamente essi esprimevano le istanza di una parte fiorente e desiderosa di emergere della società italiana.

    Anche nell’assurda contestazione di Bossi allo scherzoso accenno in romanesco del Pontefice emergono motivi che sembravano essersi perduti da mille anni, e che invece risorgono come un fiume carsico. Gli eretici del Medio Evo accusavano i Vescovi di parlare il romano antico, la lingua dei dotti. Oggi Bossi accusa il Papa di parlare il romano moderno... la lingua di Totti! Ma in fondo è la stessa accusa che riemerge con più delicatezza nei Promessi Sposi, laddove il lombardo Manzoni mette in bocca a don Abbondio giri di parole in latinorum per ingannare il buon Renzo, piccolo imprenditore sopraffatto da don Rodrigo. Per la serie: Spagna ladrona, Manzoni non perdona! Si può oggi ridere dei vocabolari dialettali inviati da Bossi al Pontefice, per convertirlo linguisticamente al lombardo e al veneto.

    D’altra parte si deve ammettere che l’accusa di politicizzazione della Chiesa non è solo il frutto di un ingegno plebeo, ma attraversa da secoli i piani alti della nostra cultura. In sintesi il senatur accusa il Vaticano di assimilare sovvenzioni finanziarie e di favorire ben determinate parti politiche e sociali; in particolare di patrocinare l’immigrazione - regolare o clandestina - anche per ripopolare i seminari, desolatamente vuoti. L’accusa rivolta alla Chiesa di svolgere una attività "anti-nazionale" caratterizza tutto un filone ghibellino della storia patria, un filone che - forse Bossi non lo ha ben considerato - fu soprattutto vivo nel Risorgimento. Fu allora che si riscoprirono i Longobardi nemici del Papato come precursori dell’unificazione, e si santificò Giordano Bruno come genio del pensiero italico bruciato dall’Inquisizione. La disputa tra ghibellini e guelfi ha per secoli caratterizzato una nazione che con gusto talora sanguinario ama dividersi in fazioni. Ma le carte e le posizioni, nella confusione delle idee, facilmente si rimescolano: così oggi Bossi - padano e "pataro" - usa contro il Papa toni che già furono propri a Garibaldi, e rispolvera quel sarcasmo anticlericale che la storia attribuisce all’imperatore siculo-tedesco Friedrich von Hohenstaufen. Che dal profondo Sud governava la Cristianità; e rintuzzava equamente "lumbard" e monsignori.


    Alfonso Piscitelli


    Tratto da Linea del 3.3.2004.

 

 
Pagina 1 di 3 12 ... UltimaUltima

Discussioni Simili

  1. Magia dell'anello
    Di Tomás de Torquemada nel forum Esoterismo e Tradizione
    Risposte: 4
    Ultimo Messaggio: 20-04-08, 10:09
  2. La Compagnia dell'Anello
    Di Der Wehrwolf nel forum Etnonazionalismo
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 07-12-06, 18:56
  3. La guerra dell'anello
    Di Lenz Wohnenheim nel forum Chiesa Ortodossa Tradizionale
    Risposte: 2
    Ultimo Messaggio: 01-10-06, 20:16
  4. La guerra dell'Anello
    Di Lenz Wohnenheim nel forum Etnonazionalismo
    Risposte: 2
    Ultimo Messaggio: 29-09-06, 15:16
  5. La Guerra dell'Anello
    Di Lenz Wohnenheim nel forum Destra Radicale
    Risposte: 25
    Ultimo Messaggio: 29-09-06, 11:28

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226