User Tag List

Risultati da 1 a 8 di 8
  1. #1
    Superpol
    Data Registrazione
    04 Apr 2009
    Messaggi
    30,122
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Commissione Riforme - V Seduta votazioni

    La commissione e' convocata il giorno 24 Aprile alle ore 10 per votare la seguente deliberazione e relativi emendamenti

    Proposta di Deliberazione sul Regolamento Congressuale
    -----------------------------------------------------

    Articolo 1
    I Congressisti entrano nel pieno esercizio delle loro funzioni all'atto della
    proclamazione.
    Articolo 2
    1. L'Assemblea è presieduta, all'apertura di ogni legislatura dal decano per età forumistica, il quale convoca la prima seduta entro una settimana dalla proclamazione dei risultati elettorali con all'ordine del giorno la proclamazione dei Congressisti e l'elezione del Presidente
    Articolo 3
    1. L'elezione del Presidente ha luogo a maggioranza dei due terzi dei componenti Il congresso. Dal secondo scrutinio è sufficiente la maggioranza assoluta dei voti.
    Articolo 4
    1. Eletto il Presidente, si procede all'elezione di due Vicepresidenti al fine della costituzione dell'Ufficio di Presidenza.
    2. Per tali elezioni ciascun Congressista scrive sulla propria scheda un solo nome. Sono eletti coloro che
    al primo scrutinio hanno ottenuto il maggior numero di voti.
    3. Qualora per qualsiasi causa cessino dalle funzioni i Vicepresidenti eletti ai sensi del comma 1, si procede a nuova
    elezione ai sensi del comma 2
    Articolo 5
    Il Presidente delIl congresso informa della costituzione dell'Ufficio di Presidenza il
    Presidente di Pol
    Articolo 6
    1. Il Presidente rappresenta il Congresso. Assicura il buon andamento dei suoi
    lavori, facendo osservare il Regolamento.
    2. In applicazione delle norme del Regolamento, il Presidente dà la parola, dirige
    e modera la discussione, mantiene l'ordine, pone le questioni, stabilisce l'ordine
    delle votazioni, chiarisce il significato del voto e ne annunzia il risultato.
    3.I Vicepresidenti collaborano con il Presidente; a tal fine possono essere da lui
    convocati ogni qualvolta lo ritenga opportuno. Sostituiscono il Presidente in caso
    di assenza o di impedimento.
    4.Le cariche di Presidente e Vicepresidente possono essere assolte solo da Congressisti
    Articolo 7
    1. Il Presidente e i due Vicepresidenti costituiscono l'Ufficio di Presidenza
    2. L'Ufficio di Presidenza viene convocato dal presidente qualora ne ravveda la necessita'
    3. L'Ufficio di Presidenza decide sull'ammissibilita' delle mozioni, sulla corretezza formale e sulla non contradditorieta' dei progetti di legge presentati all'attenzione dell'Assemblea
    Articolo 8
    1. Per costituire un Gruppo parlamentare occorre almeno un Congressista
    2. Entro due giorni dalla prima seduta, i Congressisti devono dichiarare al Presidente a quale Gruppo appartengono.
    3. Entro quattro giorni dalla prima seduta, il Presidente delIl congresso indice le
    convocazioni simultanee ma separate, dei Congressisti appartenenti a ciascun Gruppo parlamentare
    4. Ciascun Gruppo, nella prima riunione, nomina il presidente
    5.I Capigruppo si riuniscono su convocazione e sotto la direzione del Presidente del Congresso o del Vice-Presidente del Congresso, in sua assenza, nella Assemblea dei Capigruppo con funzione consultiva,fermo restando le competenze del Congresso.

    Articolo 9
    1. La Giunta per il Regolamento delIl congresso è composta di sette Congressisti nominati dal Presidente delIl congresso non appena costituiti i Gruppi Parlamentari. seguendo, per quanto possibile, criteri di proporzionalitàtra i vari Gruppi.

    2. Il Presidente delIl congresso convoca e presiede la prima riunione della Giunta entro una settimana dalla costituzione dei Gruppi Parlamentari.
    3. Durante la prima seduta la Giunta elegge il suo presidente a maggioranza assoluta dei voti
    4. Alla Giunta sono deferiti lo studio delle proposte relative al Regolamento, i
    pareri sulle questioni di interpretazione del Regolamento medesimo nonché la
    soluzione dei conflitti di competenza tra le Commissioni
    3. La Giunta propone all'Assemblea le modificazioni e le aggiunte al
    Regolamento che la esperienza dimostri necessarie.
    4. La proposta della Giunta è discussa dall'Assemblea.
    5. Ciascun Congressista può presentare una
    proposta contenente principi e criteri direttivi per la riformulazione del testo della
    Giunta. Qualora tutte le proposte contenenti principi e criteri direttivi siano state
    respinte, si passa alla votazione della proposta della Giunta, previo svolgimento
    delle dichiarazioni di voto. Ove una o più di tali proposte siano state approvate, la
    Giunta presenta un nuovo testo che recepisce i principi e i criteri direttivi
    approvati dall'Assemblea.
    4. Il testo della Giunta è approvato a maggioranza assoluta dei componenti la
    Congresso.
    5. Le disposizioni modificative ed aggiuntive al Regolamento sono pubblicate
    nella Gazzetta Ufficiale

    Articolo 10
    1. Ciascun Gruppo parlamentare, subito dopo la costituzione, designa i propri
    componenti nelle Commissioni permanenti, ripartendoli in numero uguale in
    ciascuna Commissione e dandone comunicazione immediata all'Ufficio di Presidenza del congresso.
    2. Il Presidente del congresso, sulla base delle proposte dei Gruppi, distribuisce
    quindi i componenti designati dai gruppi fra le Commissioni, in modo che in ciascuna di esse sia rispecchiata la
    proporzione dei Gruppi stessi. Ogni Commissione puo' essere costituita da un minimo di 7
    componenti a un massimo di 11.
    3. Nessun Congressista può essere designato a far parte di più di due Commissioni.
    Articolo 11
    1. Il Presidente del congresso convoca ciascuna Commissione permanente per la
    propria costituzione, la quale ha luogo mediante l'elezione del Presidente
    2. Nella elezione del Presidente, se nessuno riporti la maggioranza assoluta dei
    voti, si procede al ballottaggio tra i due candidati che abbiano ottenuto il maggior
    numero di voti. Nel caso di parità di voti è proclamato eletto o entra in
    ballottaggio l'anziano come eta' forumistica

    3. Le stesse disposizioni si applicano per le elezioni suppletive.

    Articolo 12
    1. Il Presidente della Commissione la rappresenta, la convoca formandone
    l'ordine del giorno, ne presiede le sedute; può
    convocare, quando lo ritenga opportuno o ne sia fatta richiesta, i rappresentanti
    designati dai Gruppi.
    2. In caso di assenza del Presidente o di suo impedimento il Congressista forumisticamente piu' anziano lo sostituisce.
    Articolo 13
    1. Le Commissioni permanenti hanno rispettivamente competenza sui seguenti
    oggetti:
    I. Affari costituzionali;
    II - Autonomie;
    III - Legge e Corpo elettorale;

    2. Il Presidente delI congresso specifica ulteriormente gli ambiti di competenza
    di ciascuna Commissione permanente.
    3. Il Congresso può sempre procedere alla costituzione di Commissioni speciali,
    composte in modo da rispecchiare la proporzione dei Gruppi.
    4. Le Commissioni si riuniscono in sede referente per l'esame delle questioni
    sulle quali devono riferire alla Assemblea; in sede consultiva per esprimere
    pareri; in sede legislativa per l'esame e l'approvazione dei progetti di legge.
    Esse si riuniscono inoltre per ascoltare e
    discutere comunicazioni del Governo nonché per esercitare le funzioni di
    indirizzo, di controllo e di informazione.
    5. L’Ufficio di Presidenza del Congresso, assegna i disegni di legge alle Commissioni.

    Art. 14

    1. L'Assemblea è convocata dal Presidente dell'Assemblea mediante apposito thread sul forum "Il Parlamento di POL - Congresso", contenente la data, l'ora e l'indicazione dell'ordine del giorno. Se la carica di Presidente dell’Assemblea è vacante sarà il Presidente di Pol, con l’obbligo di inserire nell’ordine del giorno l’elezione del Presidente dell’Assemblea, a convocare l’Assemblea.
    2. L'assemblea e' convocata in maniera ordinaria nel caso in cui nel thread delle proposte di legge si raggiungesse un numero di Progetti di Legge da esaminare pari a undici. Da questo computo sono da escludersi i Progetti di legge all'esame delle Commisioni Permanenti.
    3 Qualora il presidente o i vicepresidenti non abbiano provveduto a convocare l'assemblea entro le 24 ore successive alla presentazione dell'undicesima proposta di legge da esaminare il congresso potrà essere convocato dal congressista più anziano (la cui iscrizione al forum risulti antecedente rispetto agli altri congressisti) reperibile.

    Art.15
    La Convocazione Straordinaria dell'Assemblea puo' essere richiesta dal Presidente delIl congresso, dal Presidente di Pol, o dal almeno un terzo dei Congressisti


    Art. 16

    1. L'assemblea deve riportare nell'ordine del giorno tutte le proposte di legge presenti sul thread delle Proposte di legge e pubblicate dagli aventi diritto dopo l'ultima seduta convocata. Dovrà altresì riportare nell’ordine del giorno tutte le mozioni che verranno presentate sul thread delle mozioni dagli aventi diritto dopo l’ultima seduta convocata.
    2. Il numero massimo dei punti dell'ordine del giorno di ogni seduta è di 11. Progetti Di Legge e Mozioni, presentate negli appositi thread, che non potranno essere messi in votazione nella Seduta a causa del superamento del numero massimo di punti dell'Odg, saranno i primi in votazione nella seduta immediatamente successiva.
    3. Possono essere convocate contemporaneamente due sedute separate per la discussione e la votazione dei Progetti di Legge e delle Mozioni Congressuali. In questo caso il Presidente del Congresso, o chi per lui, apre due 3d distinti di discussione, uno riservato alle PDL e l’altro riservato alle Mozioni. Successivamente saranno aperti due 3d distinti di votazione.
    4. Le Mozioni non possono essere discusse prima di una settimana dalla loro presentazione nell’apposito thread.
    5 Il Governo, nella persona del Primo Ministro e dei Ministri, può intervenire durante il dibattimento congressuale.


    Art. 17

    1. Il thread dell'assemblea viene aperto dal Presidente dell'assemblea che elenca l'ordine del giorno, gli articolati delle proposte di legge e le mozioni.
    2. Le prime 48 ore sono dedicate alla discussione dell'ordine del giorno ed alla presentazione degli emendamenti.
    3. Potranno partecipare alla discussione ed alla proposizione degli emendamenti solamente i congressisti.
    4. Il Presidente del Congresso riassume le proposte originarie e gli emendamenti e si procede mediante apertura di apposito thread della votazione, che dura 72 ore dall'apertura.
    5. Il congressista può esprimere parere positivo, negativo o astensione espressa, eventualmente esprimendo una dichiarazione di voto. Non sono ammesse deleghe.
    6. E' data facolta' al Congressista di dichiarare la sua non partecipazione al voto nel thread della votazione. In tal caso il Congressista sara' comunque considerato presente
    7.Al termine il Presidente del Congresso riassume l'esito della votazione e dichiara chiusa l'assemblea, delegando un moderatore per la chiusura del thread.

    Art. 18

    1 Ogni congressista può presentare emendamenti alle proposte di legge e alle mozioni.
    2 Per avere validità l’emendamento deve essere sottoscritto da altri 3 congressisti. La sottoscrizione avviene tramite “quote” dell’emendamento da parte di chi lo sottoscrive senza commenti aggiuntivi nella sessione di dibattito.
    3. Ogni congressista può essere firmatario di un solo emendamento, intendendo per firmatario il congressista che ha proposto o sottoscritto emendamenti.
    4. Gli emendamenti presentati verranno messi in votazione in ordine immediatamente successivo al Progetto di Legge che intendono emendare
    5 Qualora vengano approvati sia il Progetto di legge originario sia quella emendato, avrà valore di legge quella che avrà ottenuto maggiori voti favorevoli. A parità di voti favorevoli avrà valore di legge la proposta emendata. A parita di voti favorevoli tra Leggi emendate prevarrà la legge emendata il cui emendamento è stato presentato per primo.
    6. Gli emendamenti o le proposte di modifica accolte del presentatore della legge non vanno poste in votazione ma modificano direttamente la proposta presentata.

    Art. 19

    1. Il congresso e' chiamato a discutere e a votare le mozioni presentate, da chi ha il potere di iniziativa legislativa, sull’apposito thread *Presentazione delle mozioni*.
    2. Le mozioni possono riguardare solo argomenti di politica nazionale.
    3. Il congresso esprime una posizione sulla tematica presentata nella mozione attraverso la normale sessione di voto con le stesse modalità con cui vengono approvate le proposte di legge.
    4.Non possono essere proposti emendamenti alle mozioni, queste possono comunque essere ritirate senza che nessun congressista le possa fare proprie nella seduta corrente.
    5. Le mozioni, per essere presentare in congresso, devono essere firmate da minimo 18 forumisti con almeno 150 post all'attivo.


    Art. 20
    1. Ai fini del computo totale dei voti sono considerati validi i voti favorevoli e contrari.

    2. Il Numero legale si applica alla Singola Seduta congressuale e non ai singoli punti dell' odg.
    3. Il Numero legale in assemblea è costituito dalla maggioranza degli aventi diritto, viene applicato solo se richiesto ed il richiedente deve comunque partecipare al voto, pena il decadimento della proposta.
    4. Il numero legale della seduta si verifica alla fine della votazione e si ottiene se il numero legale è raggiunto in almeno uno dei punti dell'odg stesso.
    5. Se una seduta in cui è richiesto il numero legale non lo si è ottenuto, la seduta sara' considerata non valida e verrà riconvocata entro una settimana con lo stesso Ordine del Giorno.
    6 Se, prima della votazione, verrà richiesto il numero legale, saranno conteggiati come partecipanti anche i congressisti che esprimeranno una astensione, fermo restando che nel conteggio saranno considerati voti validi solo i favorevoli o i contrari.

    7. Il provvedimento, se è necessaria la maggioranza semplice per la sua approvazione, viene approvato quando i voti favorevoli risultano maggiori rispetto ai voti contrari. In caso di parità di voti favorevoli e contrari la proposta è respinta.

    8. Quando in Congresso sarà necessaria una maggioranza qualificata dei 2/3 o dei 3/5, il quorum sarà ottenuto tramite arrotondamento per eccesso sul numero totale dei voti validi.



    Art. 21

    1. Le Proposte di legge approvate dall'Assemblea verranno trasmesse dal presidente dell'Assemblea al Presidente di Pol, o a chi ne fa le veci, per la promulgazione.
    2. Dopo l'eventuale promulgazione le Leggi di Revisione della Carta Telematica andranno postate sul 3d della Costituzione, le leggi ordinarie andranno postate nel 3d della Gazzetta Ufficiale per leggi Ordinarie. Le Mozioni a livello di Politica Italiana andranno riportate nel thread Mozioni Virtuali

    Articolo 22
    1. Qualora un congressista non partecipi senza giustificato motivo a quattro sessioni di voto consecutive del Congresso viene dichiarato decaduto dal Presidente del Congresso.
    2. Il congressista può esprimere una giustificazione sul 3d Ufficiale "Congressisti Assenti" che ha validità se precedente all'inizio della votazione congressuale.


    Art. 23

    1 In caso di decadimento o di dimissioni di un congressista, al posto del congressista decaduto o dimissionario verrà nominato in ordine:

    a) il candidato non eletto della stessa lista del congressista decaduto o dimissionario che precede gli altri candidati non eletti per numero di voti ottenuti, in caso di rinuncia si passa al candidato successivo. Ai fini dell'assegnazione del seggio un candidato non eletto nominato congressista viene escluso dalla lista dei non eletti della propria lista elettorale. A parità di voti prevale il candidato che precede nell'ordine della lista.

    b) il primo della lista dei sostituti congressisti presentata dal partito di cui fa parte il congressista decaduto o dimissionario al momento della presentazione della lista elettorale. I forumisti presenti nella lista dei sostituti congressisti nominati congressisti o rinunciatari verranno espunti dalla lista medesima.

    c) gli iscritti al partito di cui fa parte il congressista decaduto o dimissionario che abbiano raggiunto i post necessari per essere eleggibili e la cui iscrizione al partito risalga a prima delle elezioni congressuali. L'iscritto che sostituisce il congressista deve essere indicato dal partito stesso.

    2. Nel caso non vi siano membri del forum disponibili il seggio rimarrà vacante.
    3. Il nuovo congressista assumerà la sua funzione postando un messaggio di accettazione nella prima seduta Congressuale disponibile, a cui seguira' la proclamazione da parte del Presidente del Congresso


    Art. 24

    L'Assemblea e' convocata in via straordinaria dal Presidente o da chi ne fa le veci nel caso di elezione della Corte Costituzionale o surroga dei suoi membri, di elezione del Presidente di Pol, e dell'elezione di qualsiasi dei membri dell'Ufficio di Presidenza

    Art 25.

    1 Il Regolamento Congressuale, come da DDL del 30/10/2005 e successive modifiche e’ abrogato

    2. La Legge istitutiva della I Commissione del Congresso del 1/12/2006 e’ abrogata.

    3. La Legge istitutiva della Commissione Riforme del 21/12/2006 e’ abrogata

    Disposizioni Transitorie

    Codesto Regolamento entrera’ in vigore nella legislatura successiva a quella in cui e’ avvenuta la sua deliberazione.
    Emendamento 1
    L'articolo 7 e' cosi' sostituito

    1. Per costituire un Gruppo parlamentare occorre almeno un Congressista
    2. Durante la prima seduta, i Congressisti devono dichiarare al Presidente a quale Gruppo appartengono.
    3. Ciascun Gruppo, nella prima riunione, nomina il presidente

    In caso di approvazione decade l'emendamento n. 6
    Emendamento 2

    L' Articolo 8 e' cosi' sostituito

    I Capigruppo si riuniscono su convocazione e sotto la direzione del Presidente del Congresso o del Vice-Presidente del Congresso, in sua assenza, nella Assemblea dei Capigruppo con funzione consultiva,fermo restando le competenze del Congresso.

    In caso di approvazione decadono gli emendamenti n 7,8,9,10

    Emendamento 3:
    l'Art 1. e' cosi' sostituito

    "I Congressisti entrano nel pieno esercizio delle loro funzioni all'atto della
    Loro proclamazione, che avviene contestualmente alla pubblicazione dei risultati elettorali da parte dell'Amministrazione"

    Emendamento 4:

    L'Articolo 2 e' cosi' sostituito

    "L'Assemblea è presieduta, all'apertura di ogni legislatura dall'eletto di maggiore eta' forumistica, il quale convoca la prima seduta entro una settimana dalla proclamazione dei risultati elettorali con all'ordine del giorno la proclamazione dei Congressisti e l'elezione del Presidente"

    Emendamento 5:

    L'articolo 6 e' cosi' sostituito:

    "1.Il Presidente del Congresso rappresenta l'Assemblea. Assicura il buon andamento dei suoi lavori, garantendo il rispetto del regolamento
    2. In applicazione delle norme del Regolamento, il Presidente dà la parola, dirige la discussione, stabilisce l'ordine delle votazioni, chiarisce il significato del voto e ne annunzia il risultato.
    3.I Vicepresidenti collaborano con il Presidente; a tal fine possono essere da lui convocati ogni qualvolta lo ritenga opportuno. Sostituiscono il Presidente in caso di assenza o di impedimento. Il Vicepresidente di maggiore eta' forumistica supplira' per primo, quindi si procedera' per alternanza"

    Emendamento 6:

    L'articolo 7, comma 2 e' cosi' sostituito

    "L'Ufficio di Presidenza viene convocato dal Presidente, o dal suo fancente funzione, qualora ne ravveda la necessita'"


    Emendamento 7

    L'articolo 8, comma 3 e' cancellato

    Emendamento 8

    L'articolo 8, comma 4 e' cosi' sostituito:

    "Ciascun Gruppo, nella prima riunione, nomina il proprio presidente"

    Emendamento 9

    L'articolo 8, comma 5 e' cosi' sostituito:

    "I Capigruppo si riuniscono su convocazione e sotto la direzione del Presidente del Congresso o, in sua assenza, del Vicepresidente, nell'Assemblea dei Capigruppo."

    Emendamento 10

    Alla fine dell'articolo 8 aggiungere il seguente comma

    "L'Assemblea dei Capigruppo ha esclusivamente funzione consultiva."

    Emendamento 11

    L'articolo 9 e' cosi' sostituito


    "1. La Giunta del Regolamento del Congresso ha il compito di studiare nuove proposte relative al Regolamento del Congresso, di esprimere pareri vincolanti sulle questioni interpretative dello stesso nonché di risolvere i conflitti di competenze tra le Commissioni.
    2. La Giunta per il Regolamento del Congresso viene istituita entro la settimana successiva l'elezione del Presidente del Congresso. Essa è composta di sette Congressisti nominati dal Presidente del Congresso, scelti, per quanto possibile, rispecchiando proporzionalmente i gruppi presenti in Congresso.
    3. La Giunta si considera istituita al momento della convocazione della prima riunione della stessa. E' compito del Presidente convocare e presiedere la prima riunione della Giunta.
    4. Durante la prima seduta la Giunta elegge il suo presidente a maggioranza assoluta dei voti.
    5. La Giunta del Regolamento del Congresso è l'unico organo preposto a proporre all'Assemblea aggiunte e modifiche al Regolamento.
    6. Ogni modifica decisa dalla Giunta dovrà essere posta al vaglio e votata dell'Assemblea congressuale.
    7. Al momento del dibattimento interno all'Assemblea, ciascun Congressista ha il diritto di proporre principii e criteri direttivi per la riformulazione del testo della Giunta. Se anche solo uno di questi viene approvato dal Congresso, il testo deve essere rimandato alla Giunta, che ha il compito di riformularlo recependo le indicazioni date dall'Assemblea.
    8. La dichiarazione di voto prima della votazione del testo del nuovo Regolamento è obbligatoria.
    9. Il testo della Giunta è approvato a maggioranza assoluta dei componenti la
    Congresso.
    10. Le disposizioni modificative ed aggiuntive al Regolamento sono pubblicate
    nella Gazzetta Ufficiale"

    Emendamento 12

    L'articolo 10, Comma 1 e' cosi' sostituito

    "Ciascun Gruppo parlamentare, entro tre giorni dalla sua costituzione, designa i propri componenti nelle Commissioni permanenti, ripartendoli in numero uguale in ciascuna Commissione e dandone comunicazione all'Ufficio di Presidenza del Congresso.


    Emendamento 13

    L'articolo 11, comma 2 e' cosi' sostituito

    "L'elezione del Presidente avviene a maggioranza assoluta. Nel caso di parità di voti è proclamato eletto il candidato di maggiore eta' forumistica"

    Emendamento 14

    L'articolo 12 e' cosi' sostituito

    "1. Il Presidente della Commissione la rappresenta, la convoca formandone
    l'ordine del giorno, ne presiede le sedute; può convocare qualora lo ritenga opportuno i rappresentanti designati dai Gruppi.

    2.In caso di assenza o impedimento del Presidente, esso viene sostiuito dal membro della Commissione corrispondente di maggior età forumistica."

    Emendamento 15

    L'articolo 13 e' cosi' sostituito

    "1. Esistono tre commissioni permanenti, le quali hanno ciascuna competenza rispettivamente su

    I. Affari Costituzionali
    II. Autonomie
    III. Legge e Corpo elettorale

    2.Il Presidente del Congresso può specificare ulteriormente, in qualsiasi momento, gli ambiti di competenza di ciascuna Commissione permanente.

    3.Il Congresso può sempre procedere alla costituzione di Commissioni speciali, composte in modo da rispecchiare la proporzione dei Gruppi, nel rispetto dell'Art 10, commi 2 e 3

    4. Le Commissioni si riuniscono in sede referente per l'esame delle questioni
    sulle quali devono riferire alla Assemblea; in sede consultiva per esprimere
    pareri; in sede legislativa per l'esame e l'approvazione dei progetti di legge.
    Esse si riuniscono inoltre per ascoltare e discutere comunicazioni del Governo nonché per esercitare le funzioni di indirizzo, di controllo e di informazione.

    5. L’Ufficio di Presidenza del Congresso assegna i disegni di legge alle Commissioni."

    Emendamento 16

    L'articolo 14, comma 2, e' cosi' sostituito

    "L'assemblea e' convocata in maniera ordinaria una volta al mese, durante le prime due settimane, oppure nel caso in cui nel thread delle proposte di legge si raggiungesse un numero di Progetti di Legge da esaminare pari a undici. Da questo computo sono da escludersi i Progetti di legge all'esame delle Commisioni Permanenti."

    Emendamento 17

    L'articolo 14 comma 3 e' cosi' sostituito

    " Qualora il presidente o i vicepresidenti non abbiano provveduto a convocare l'assemblea entro le 24 ore successive alla presentazione dell'undicesima proposta di legge da esaminare il congresso potrà essere convocato dal congressista di maggiore eta' forumistica.
    Emendamento 18

    L'articolo 18, comma 4 e' cosi' sostituito

    "Gli emendamenti presentati verranno messi in votazione in di presentazione subito dopo la votazione del Progetto di Legge che intendono emendare"
    Emendamento 19

    Nell' Articolo 9 cancellare le parole ", per quanto possibile,"
    Il voto avverra' nella seguente maniera:

    EMXX
    Favorevole [ ]
    Contrario [ ]
    Astenuto [ ]

    Proposta di Deliberazione sul Regolamento Congressuale
    Favorevole [ ]
    Contrario [ ]
    Astenuto [ ]

    La sessione di voto avra' durata di giorni 3
    Essendo questo verosimilmente l'ultimo atto di codesta commissione, il Presidente intende ringraziare i commissari e quanti intervenuti in queta legislatura cosi' proficua in termini di riforme.
    Prego la moderazione di mettere in rilievo


    Il Presidente
    Metapapero

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2
    Superpol
    Data Registrazione
    04 Apr 2009
    Messaggi
    30,122
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    EM 1
    Favorevole [ ]
    Contrario [X]
    Astenuto [ ]


    EM 2
    Favorevole [ ]
    Contrario [X]
    Astenuto [ ]


    EM 3
    Favorevole [X]
    Contrario [ ]
    Astenuto [ ]

    EM 4
    Favorevole [X]
    Contrario [ ]
    Astenuto [ ]

    EM 5
    Favorevole [X]
    Contrario [ ]
    Astenuto [ ]

    EM 6
    Favorevole [X]
    Contrario [ ]
    Astenuto [ ]

    EM 7
    Favorevole [X]
    Contrario [ ]
    Astenuto [ ]

    EM 8
    Favorevole [X]
    Contrario [ ]
    Astenuto [ ]

    EM 9
    Favorevole [X]
    Contrario [ ]
    Astenuto [ ]

    EM 10
    Favorevole [X]
    Contrario [ ]
    Astenuto [ ]

    EM 11
    Favorevole [X]
    Contrario [ ]
    Astenuto [ ]

    EM 12
    Favorevole [X]
    Contrario [ ]
    Astenuto [ ]

    EM 13
    Favorevole [X]
    Contrario [ ]
    Astenuto [ ]

    EM 14
    Favorevole [X]
    Contrario [ ]
    Astenuto [ ]

    EM 15
    Favorevole [X]
    Contrario [ ]
    Astenuto [ ]


    EM 16
    Favorevole [X]
    Contrario [ ]
    Astenuto [ ]


    EM 17
    Favorevole [X]
    Contrario [ ]
    Astenuto [ ]


    EM 18
    Favorevole [X]
    Contrario [ ]
    Astenuto [ ]


    EM 19
    Favorevole [X]
    Contrario [ ]
    Astenuto [ ]




    Proposta di Deliberazione sul Regolamento Congressuale
    Favorevole [X]
    Contrario [ ]
    Astenuto [ ]

  3. #3
    Obama for president
    Data Registrazione
    10 Apr 2003
    Località
    Venezia
    Messaggi
    29,096
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    EM 1
    Favorevole [ ]
    Contrario [X]
    Astenuto [ ]


    EM 2
    Favorevole [ ]
    Contrario [X]
    Astenuto [ ]


    EM 3
    Favorevole [X]
    Contrario [ ]
    Astenuto [ ]

    EM 4
    Favorevole [X]
    Contrario [ ]
    Astenuto [ ]

    EM 5
    Favorevole [X]
    Contrario [ ]
    Astenuto [ ]

    EM 6
    Favorevole [X]
    Contrario [ ]
    Astenuto [ ]

    EM 7
    Favorevole [X]
    Contrario [ ]
    Astenuto [ ]

    EM 8
    Favorevole [X]
    Contrario [ ]
    Astenuto [ ]

    EM 9
    Favorevole [X]
    Contrario [ ]
    Astenuto [ ]

    EM 10
    Favorevole [X]
    Contrario [ ]
    Astenuto [ ]

    EM 11
    Favorevole [X]
    Contrario [ ]
    Astenuto [ ]

    EM 12
    Favorevole [X]
    Contrario [ ]
    Astenuto [ ]

    EM 13
    Favorevole [X]
    Contrario [ ]
    Astenuto [ ]

    EM 14
    Favorevole [X]
    Contrario [ ]
    Astenuto [ ]

    EM 15
    Favorevole [X]
    Contrario [ ]
    Astenuto [ ]


    EM 16
    Favorevole [X]
    Contrario [ ]
    Astenuto [ ]


    EM 17
    Favorevole [X]
    Contrario [ ]
    Astenuto [ ]


    EM 18
    Favorevole [X]
    Contrario [ ]
    Astenuto [ ]


    EM 19
    Favorevole [X]
    Contrario [ ]
    Astenuto [ ]




    Proposta di Deliberazione sul Regolamento Congressuale
    Favorevole [X]
    Contrario [ ]
    Astenuto [ ]

  4. #4
    Mistica Fascista
    Data Registrazione
    30 Mar 2009
    Messaggi
    117,164
    Mentioned
    490 Post(s)
    Tagged
    22 Thread(s)

    Predefinito

    EM 1
    Favorevole [X]
    Contrario [ ]
    Astenuto [ ]


    EM 2
    Favorevole [X]
    Contrario [ ]
    Astenuto [ ]


    EM 3
    Favorevole [ ]
    Contrario [ ]
    Astenuto [X]

    EM 4
    Favorevole [ ]
    Contrario [ ]
    Astenuto [X]

    EM 5
    Favorevole [ ]
    Contrario [ ]
    Astenuto [X]

    EM 6
    Favorevole [ ]
    Contrario [ ]
    Astenuto [X]

    EM 7
    Favorevole [ ]
    Contrario [ ]
    Astenuto [X]

    EM 8
    Favorevole [ ]
    Contrario [ ]
    Astenuto [X]

    EM 9
    Favorevole [ ]
    Contrario [ ]
    Astenuto [X]

    EM 10
    Favorevole [ ]
    Contrario [ ]
    Astenuto [X]

    EM 11
    Favorevole [ ]
    Contrario [ ]
    Astenuto [X]

    EM 12
    Favorevole [ ]
    Contrario [ ]
    Astenuto [X]

    EM 13
    Favorevole [ ]
    Contrario [ ]
    Astenuto [X]

    EM 14
    Favorevole [ ]
    Contrario [ ]
    Astenuto [X]

    EM 15
    Favorevole [ ]
    Contrario [ ]
    Astenuto [X]


    EM 16
    Favorevole [ ]
    Contrario [ ]
    Astenuto [X]


    EM 17
    Favorevole [ ]
    Contrario [ ]
    Astenuto [X]


    EM 18
    Favorevole [ ]
    Contrario [ ]
    Astenuto [X]


    EM 19
    Favorevole [X]
    Contrario [ ]
    Astenuto [ ]

  5. #5
    Cattolico Tradizionalista
    Data Registrazione
    19 May 2004
    Località
    Provincia di Lecce - Il mondialismo è una statua di cera, Lady U$A non mi farò mai ammagliare dalla tua bandiera
    Messaggi
    13,145
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    EM 1
    Favorevole [X]
    Contrario [ ]
    Astenuto [ ]


    EM 2
    Favorevole [X]
    Contrario [ ]
    Astenuto [ ]


    EM 3
    Favorevole [ ]
    Contrario [ ]
    Astenuto [X]

    EM 4
    Favorevole [ ]
    Contrario [ ]
    Astenuto [X]

    EM 5
    Favorevole [ ]
    Contrario [ ]
    Astenuto [X]

    EM 6
    Favorevole [ ]
    Contrario [ ]
    Astenuto [X]

    EM 7
    Favorevole [ ]
    Contrario [ ]
    Astenuto [X]

    EM 8
    Favorevole [ ]
    Contrario [ ]
    Astenuto [X]

    EM 9
    Favorevole [ ]
    Contrario [ ]
    Astenuto [X]

    EM 10
    Favorevole [ ]
    Contrario [ ]
    Astenuto [X]

    EM 11
    Favorevole [ ]
    Contrario [ ]
    Astenuto [X]

    EM 12
    Favorevole [ ]
    Contrario [ ]
    Astenuto [X]

    EM 13
    Favorevole [ ]
    Contrario [ ]
    Astenuto [X]

    EM 14
    Favorevole [ ]
    Contrario [ ]
    Astenuto [X]

    EM 15
    Favorevole [ ]
    Contrario [ ]
    Astenuto [X]


    EM 16
    Favorevole [ ]
    Contrario [ ]
    Astenuto [X]


    EM 17
    Favorevole [ ]
    Contrario [ ]
    Astenuto [X]


    EM 18
    Favorevole [ ]
    Contrario [ ]
    Astenuto [X]


    EM 19
    Favorevole [X]
    Contrario [ ]
    Astenuto [ ]
    Se un uomo non è disposto a correre qualche rischio per le sue idee, o le sue idee non valgono nulla o non vale niente lui.

  6. #6
    Superpol
    Data Registrazione
    04 Apr 2009
    Messaggi
    30,122
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Dichiaro chiuse le votazioni.
    Prego l'amministrazione di chiudere il 3d

  7. #7
    Superpol
    Data Registrazione
    04 Apr 2009
    Messaggi
    30,122
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Il risultato delle votazioni e' il seguente

    EM1 Voti Favorevoli 2, Contrari 2 Astenuti 0 Respinto
    EM2 Voti Favorevoli 2, Contrari 2 Astenuti 0 Respinto
    EM3 Voti Favorevoli 2, Contrari 0 Astenuti 2 Approvato
    EM4 Voti Favorevoli 2, Contrari 0 Astenuti 2 Approvato
    EM5 Voti Favorevoli 2, Contrari 0 Astenuti 2 Approvato
    EM6 Voti Favorevoli 2, Contrari 0 Astenuti 2 Approvato
    EM7 Voti Favorevoli 2, Contrari 0 Astenuti 2 Approvato
    EM8 Voti Favorevoli 2, Contrari 0 Astenuti 2 Approvato
    EM9 Voti Favorevoli 2, Contrari 0 Astenuti 2 Approvato
    EM10 Voti Favorevoli 2, Contrari 0 Astenuti 2 Approvato
    EM11 Voti Favorevoli 2, Contrari 0 Astenuti 2 Approvato
    EM12 Voti Favorevoli 2, Contrari 0 Astenuti 2 Approvato
    EM13 Voti Favorevoli 2, Contrari 0 Astenuti 2 Approvato
    EM14 Voti Favorevoli 2, Contrari 0 Astenuti 2 Approvato
    EM15 Voti Favorevoli 2, Contrari 0 Astenuti 2 Approvato
    EM16 Voti Favorevoli 2, Contrari 0 Astenuti 2 Approvato
    EM17 Voti Favorevoli 2, Contrari 0 Astenuti 2 Approvato
    EM18 Voti Favorevoli 2, Contrari 0 Astenuti 2 Approvato
    EM19 Voti Favorevoli 4, Contrari 0 Astenuti 0 Approvato


    Proposta di Deliberazione sul Regolamento Congressuale
    Voti Favorevoli 2 astenuti 0 contrari 0 Approvato

  8. #8
    Superpol
    Data Registrazione
    04 Apr 2009
    Messaggi
    30,122
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    In base alla votazione il testo licenziato da codesta commissione e' pertanto il seguente

    Citazione Originariamente Scritto da Proposta di Deliberazione sul Regolamento Congressuale
    Articolo 1
    I Congressisti entrano nel pieno esercizio delle loro funzioni all'atto della
    Loro proclamazione, che avviene contestualmente alla pubblicazione dei risultati elettorali da parte dell'Amministrazione

    Articolo 2
    1. L'Assemblea è presieduta, all'apertura di ogni legislatura dall'eletto di maggiore eta' forumistica, il quale convoca la prima seduta entro una settimana dalla proclamazione dei risultati elettorali con all'ordine del giorno la proclamazione dei Congressisti e l'elezione del Presidente

    Articolo 3
    1. L'elezione del Presidente ha luogo a maggioranza dei due terzi dei componenti Il congresso. Dal secondo scrutinio è sufficiente la maggioranza assoluta dei voti.

    Articolo 4
    1. Eletto il Presidente, si procede all'elezione di due Vicepresidenti al fine della costituzione dell'Ufficio di Presidenza.
    2. Per tali elezioni ciascun Congressista scrive sulla propria scheda un solo nome. Sono eletti coloro che
    al primo scrutinio hanno ottenuto il maggior numero di voti.
    3. Qualora per qualsiasi causa cessino dalle funzioni i Vicepresidenti eletti ai sensi del comma 1, si procede a nuova
    elezione ai sensi del comma 2

    Articolo 5
    Il Presidente delIl congresso informa della costituzione dell'Ufficio di Presidenza il
    Presidente di Pol

    Articolo 6
    1.Il Presidente del Congresso rappresenta l'Assemblea. Assicura il buon andamento dei suoi lavori, garantendo il rispetto del regolamento
    2.In applicazione delle norme del Regolamento, il Presidente dà la parola, dirige la discussione, stabilisce l'ordine delle votazioni, chiarisce il significato del voto e ne annunzia il risultato.
    3.I Vicepresidenti collaborano con il Presidente; a tal fine possono essere da lui convocati ogni qualvolta lo ritenga opportuno. Sostituiscono il Presidente in caso di assenza o di impedimento. Il Vicepresidente di maggiore eta' forumistica supplira' per primo, quindi si procedera' per alternanza

    Articolo 7
    1. Il Presidente e i due Vicepresidenti costituiscono l'Ufficio di Presidenza
    2. L'Ufficio di Presidenza viene convocato dal Presidente, o dal suo fancente funzione, qualora ne ravveda la necessita'
    3. L'Ufficio di Presidenza decide sull'ammissibilita' delle mozioni, sulla corretezza formale e sulla non contradditorieta' dei progetti di legge presentati all'attenzione dell'Assemblea

    Articolo 8
    1. Per costituire un Gruppo parlamentare occorre almeno un Congressista
    2. Entro due giorni dalla prima seduta, i Congressisti devono dichiarare al Presidente a quale Gruppo appartengono.
    3. Ciascun Gruppo, nella prima riunione, nomina il presidente
    4. I Capigruppo si riuniscono su convocazione e sotto la direzione del Presidente del Congresso o, in sua assenza, del Vicepresidente, nell'Assemblea dei Capigruppo
    5. L'Assemblea dei Capigruppo ha esclusivamente funzione consultiva

    Articolo 9
    1. La Giunta del Regolamento del Congresso ha il compito di studiare nuove proposte relative al Regolamento del Congresso, di esprimere pareri vincolanti sulle questioni interpretative dello stesso nonché di risolvere i conflitti di competenze tra le Commissioni.
    2. La Giunta per il Regolamento del Congresso viene istituita entro la settimana successiva l'elezione del Presidente del Congresso. Essa è composta di sette Congressisti nominati dal Presidente del Congresso, scelti rispecchiando proporzionalmente i gruppi presenti in Congresso.
    3. La Giunta si considera istituita al momento della convocazione della prima riunione della stessa. E' compito del Presidente convocare e presiedere la prima riunione della Giunta.
    4. Durante la prima seduta la Giunta elegge il suo presidente a maggioranza assoluta dei voti.
    5. La Giunta del Regolamento del Congresso è l'unico organo preposto a proporre all'Assemblea aggiunte e modifiche al Regolamento.
    6. Ogni modifica decisa dalla Giunta dovrà essere posta al vaglio e votata dell'Assemblea congressuale.
    7. Al momento del dibattimento interno all'Assemblea, ciascun Congressista ha il diritto di proporre principii e criteri direttivi per la riformulazione del testo della Giunta. Se anche solo uno di questi viene approvato dal Congresso, il testo deve essere rimandato alla Giunta, che ha il compito di riformularlo recependo le indicazioni date dall'Assemblea.
    8. La dichiarazione di voto prima della votazione del testo del nuovo Regolamento è obbligatoria.
    9. Il testo della Giunta è approvato a maggioranza assoluta dei componenti la
    Congresso.
    10. Le disposizioni modificative ed aggiuntive al Regolamento sono pubblicate
    nella Gazzetta Ufficiale

    Articolo 10
    1. Ciascun Gruppo parlamentare, entro tre giorni dalla sua costituzione, designa i propri componenti nelle Commissioni permanenti, ripartendoli in numero uguale in ciascuna Commissione e dandone comunicazione all'Ufficio di Presidenza del Congresso
    2. Il Presidente del congresso, sulla base delle proposte dei Gruppi, distribuisce
    quindi i componenti designati dai gruppi fra le Commissioni, in modo che in ciascuna di esse sia rispecchiata la
    proporzione dei Gruppi stessi. Ogni Commissione puo' essere costituita da un minimo di 7
    componenti a un massimo di 11.
    3. Nessun Congressista può essere designato a far parte di più di due Commissioni.

    Articolo 11
    1. Il Presidente del congresso convoca ciascuna Commissione permanente per la
    propria costituzione, la quale ha luogo mediante l'elezione del Presidente
    2. L'elezione del Presidente avviene a maggioranza assoluta. Nel caso di parità di voti è proclamato eletto il candidato di maggiore eta' forumistica
    3. Le stesse disposizioni si applicano per le elezioni suppletive.

    Articolo 12

    1. Il Presidente della Commissione la rappresenta, la convoca formandone
    l'ordine del giorno, ne presiede le sedute; può convocare qualora lo ritenga opportuno i rappresentanti designati dai Gruppi.
    2.In caso di assenza o impedimento del Presidente, esso viene sostiuito dal membro della Commissione corrispondente di maggior età forumistica.

    Articolo 13
    1. Esistono tre commissioni permanenti, le quali hanno ciascuna competenza rispettivamente su

    I. Affari Costituzionali
    II. Autonomie
    III. Legge e Corpo elettorale

    2.Il Presidente del Congresso può specificare ulteriormente, in qualsiasi momento, gli ambiti di competenza di ciascuna Commissione permanente.

    3.Il Congresso può sempre procedere alla costituzione di Commissioni speciali, composte in modo da rispecchiare la proporzione dei Gruppi, nel rispetto dell'Art 10, commi 2 e 3

    4. Le Commissioni si riuniscono in sede referente per l'esame delle questioni
    sulle quali devono riferire alla Assemblea; in sede consultiva per esprimere
    pareri; in sede legislativa per l'esame e l'approvazione dei progetti di legge.
    Esse si riuniscono inoltre per ascoltare e discutere comunicazioni del Governo nonché per esercitare le funzioni di indirizzo, di controllo e di informazione.

    5. L’Ufficio di Presidenza del Congresso assegna i disegni di legge alle Commissioni.

    Articolo 14


    1. L'Assemblea è convocata dal Presidente dell'Assemblea mediante apposito thread sul forum "Il Parlamento di POL - Congresso", contenente la data, l'ora e l'indicazione dell'ordine del giorno. Se la carica di Presidente dell’Assemblea è vacante sarà il Presidente di Pol, con l’obbligo di inserire nell’ordine del giorno l’elezione del Presidente dell’Assemblea, a convocare l’Assemblea.
    2. L'assemblea e' convocata in maniera ordinaria una volta al mese, durante le prime due settimane, oppure nel caso in cui nel thread delle proposte di legge si raggiungesse un numero di Progetti di Legge da esaminare pari a undici. Da questo computo sono da escludersi i Progetti di legge all'esame delle Commisioni Permanenti.
    3. Qualora il presidente o i vicepresidenti non abbiano provveduto a convocare l'assemblea entro le 24 ore successive alla presentazione dell'undicesima proposta di legge da esaminare il congresso potrà essere convocato dal congressista di maggiore eta' forumistica.

    Articolo 15
    La Convocazione Straordinaria dell'Assemblea puo' essere richiesta dal Presidente delIl congresso, dal Presidente di Pol, o dal almeno un terzo dei Congressisti


    Articolo 16

    1. L'assemblea deve riportare nell'ordine del giorno tutte le proposte di legge presenti sul thread delle Proposte di legge e pubblicate dagli aventi diritto dopo l'ultima seduta convocata. Dovrà altresì riportare nell’ordine del giorno tutte le mozioni che verranno presentate sul thread delle mozioni dagli aventi diritto dopo l’ultima seduta convocata.
    2. Il numero massimo dei punti dell'ordine del giorno di ogni seduta è di 11. Progetti Di Legge e Mozioni, presentate negli appositi thread, che non potranno essere messi in votazione nella Seduta a causa del superamento del numero massimo di punti dell'Odg, saranno i primi in votazione nella seduta immediatamente successiva.
    3. Possono essere convocate contemporaneamente due sedute separate per la discussione e la votazione dei Progetti di Legge e delle Mozioni Congressuali. In questo caso il Presidente del Congresso, o chi per lui, apre due 3d distinti di discussione, uno riservato alle PDL e l’altro riservato alle Mozioni. Successivamente saranno aperti due 3d distinti di votazione.
    4. Le Mozioni non possono essere discusse prima di una settimana dalla loro presentazione nell’apposito thread.
    5 Il Governo, nella persona del Primo Ministro e dei Ministri, può intervenire durante il dibattimento congressuale.


    Articolo 17


    1. Il thread dell'assemblea viene aperto dal Presidente dell'assemblea che elenca l'ordine del giorno, gli articolati delle proposte di legge e le mozioni.
    2. Le prime 48 ore sono dedicate alla discussione dell'ordine del giorno ed alla presentazione degli emendamenti.
    3. Potranno partecipare alla discussione ed alla proposizione degli emendamenti solamente i congressisti.
    4. Il Presidente del Congresso riassume le proposte originarie e gli emendamenti e si procede mediante apertura di apposito thread della votazione, che dura 72 ore dall'apertura.
    5. Il congressista può esprimere parere positivo, negativo o astensione espressa, eventualmente esprimendo una dichiarazione di voto. Non sono ammesse deleghe.
    6. E' data facolta' al Congressista di dichiarare la sua non partecipazione al voto nel thread della votazione. In tal caso il Congressista sara' comunque considerato presente
    7.Al termine il Presidente del Congresso riassume l'esito della votazione e dichiara chiusa l'assemblea, delegando un moderatore per la chiusura del thread.

    Articolo 18

    1 Ogni congressista può presentare emendamenti alle proposte di legge e alle mozioni.
    2 Per avere validità l’emendamento deve essere sottoscritto da altri 3 congressisti. La sottoscrizione avviene tramite “quote” dell’emendamento da parte di chi lo sottoscrive senza commenti aggiuntivi nella sessione di dibattito.
    3. Ogni congressista può essere firmatario di un solo emendamento, intendendo per firmatario il congressista che ha proposto o sottoscritto emendamenti.
    4. Gli emendamenti presentati verranno messi in votazione in di presentazione subito dopo la votazione del Progetto di Legge che intendono emendare
    5. Qualora vengano approvati sia il Progetto di legge originario sia quella emendato, avrà valore di legge quella che avrà ottenuto maggiori voti favorevoli. A parità di voti favorevoli avrà valore di legge la proposta emendata. A parita di voti favorevoli tra Leggi emendate prevarrà la legge emendata il cui emendamento è stato presentato per primo.
    6. Gli emendamenti o le proposte di modifica accolte del presentatore della legge non vanno poste in votazione ma modificano direttamente la proposta presentata.

    Articolo 19


    1. Il congresso e' chiamato a discutere e a votare le mozioni presentate, da chi ha il potere di iniziativa legislativa, sull’apposito thread *Presentazione delle mozioni*.
    2. Le mozioni possono riguardare solo argomenti di politica nazionale.
    3. Il congresso esprime una posizione sulla tematica presentata nella mozione attraverso la normale sessione di voto con le stesse modalità con cui vengono approvate le proposte di legge.
    4.Non possono essere proposti emendamenti alle mozioni, queste possono comunque essere ritirate senza che nessun congressista le possa fare proprie nella seduta corrente.
    5. Le mozioni, per essere presentare in congresso, devono essere firmate da minimo 18 forumisti con almeno 150 post all'attivo.


    Articolo 20
    1. Ai fini del computo totale dei voti sono considerati validi i voti favorevoli e contrari.

    2. Il Numero legale si applica alla Singola Seduta congressuale e non ai singoli punti dell' odg.
    3. Il Numero legale in assemblea è costituito dalla maggioranza degli aventi diritto, viene applicato solo se richiesto ed il richiedente deve comunque partecipare al voto, pena il decadimento della proposta.
    4. Il numero legale della seduta si verifica alla fine della votazione e si ottiene se il numero legale è raggiunto in almeno uno dei punti dell'odg stesso.
    5. Se una seduta in cui è richiesto il numero legale non lo si è ottenuto, la seduta sara' considerata non valida e verrà riconvocata entro una settimana con lo stesso Ordine del Giorno.
    6 Se, prima della votazione, verrà richiesto il numero legale, saranno conteggiati come partecipanti anche i congressisti che esprimeranno una astensione, fermo restando che nel conteggio saranno considerati voti validi solo i favorevoli o i contrari.

    7. Il provvedimento, se è necessaria la maggioranza semplice per la sua approvazione, viene approvato quando i voti favorevoli risultano maggiori rispetto ai voti contrari. In caso di parità di voti favorevoli e contrari la proposta è respinta.

    8. Quando in Congresso sarà necessaria una maggioranza qualificata dei 2/3 o dei 3/5, il quorum sarà ottenuto tramite arrotondamento per eccesso sul numero totale dei voti validi.



    Articolo 21

    1. Le Proposte di legge approvate dall'Assemblea verranno trasmesse dal presidente dell'Assemblea al Presidente di Pol, o a chi ne fa le veci, per la promulgazione.
    2. Dopo l'eventuale promulgazione le Leggi di Revisione della Carta Telematica andranno postate sul 3d della Costituzione, le leggi ordinarie andranno postate nel 3d della Gazzetta Ufficiale per leggi Ordinarie. Le Mozioni a livello di Politica Italiana andranno riportate nel thread Mozioni Virtuali

    Articolo 22
    1. Qualora un congressista non partecipi senza giustificato motivo a quattro sessioni di voto consecutive del Congresso viene dichiarato decaduto dal Presidente del Congresso.
    2. Il congressista può esprimere una giustificazione sul 3d Ufficiale "Congressisti Assenti" che ha validità se precedente all'inizio della votazione congressuale.


    Articolo 23


    1 In caso di decadimento o di dimissioni di un congressista, al posto del congressista decaduto o dimissionario verrà nominato in ordine:

    a) il candidato non eletto della stessa lista del congressista decaduto o dimissionario che precede gli altri candidati non eletti per numero di voti ottenuti, in caso di rinuncia si passa al candidato successivo. Ai fini dell'assegnazione del seggio un candidato non eletto nominato congressista viene escluso dalla lista dei non eletti della propria lista elettorale. A parità di voti prevale il candidato che precede nell'ordine della lista.

    b) il primo della lista dei sostituti congressisti presentata dal partito di cui fa parte il congressista decaduto o dimissionario al momento della presentazione della lista elettorale. I forumisti presenti nella lista dei sostituti congressisti nominati congressisti o rinunciatari verranno espunti dalla lista medesima.

    c) gli iscritti al partito di cui fa parte il congressista decaduto o dimissionario che abbiano raggiunto i post necessari per essere eleggibili e la cui iscrizione al partito risalga a prima delle elezioni congressuali. L'iscritto che sostituisce il congressista deve essere indicato dal partito stesso.

    2. Nel caso non vi siano membri del forum disponibili il seggio rimarrà vacante.
    3. Il nuovo congressista assumerà la sua funzione postando un messaggio di accettazione nella prima seduta Congressuale disponibile, a cui seguira' la proclamazione da parte del Presidente del Congresso


    Articolo 24

    L'Assemblea e' convocata in via straordinaria dal Presidente o da chi ne fa le veci nel caso di elezione della Corte Costituzionale o surroga dei suoi membri, di elezione del Presidente di Pol, e dell'elezione di qualsiasi dei membri dell'Ufficio di Presidenza

    Articolo 25


    1 Il Regolamento Congressuale, come da DDL del 30/10/2005 e successive modifiche e’ abrogato

    2. La Legge istitutiva della I Commissione del Congresso del 1/12/2006 e’ abrogata.

    3. La Legge istitutiva della Commissione Riforme del 21/12/2006 e’ abrogata

    Disposizioni Transitorie


    Codesto Regolamento entrera’ in vigore nella legislatura successiva a quella in cui e’ avvenuta la sua deliberazione.
    Invito il Presidente SPYCAM a mettere immediatamente al voto codesta Proposta

    Il Presidente
    Metapapero

 

 

Discussioni Simili

  1. Commissione Riforme - III Seduta - Votazioni
    Di Metapapero nel forum Parlamento di Pol
    Risposte: 6
    Ultimo Messaggio: 19-02-07, 15:41
  2. Commissione Riforme - II Seduta - Votazioni
    Di Metapapero nel forum Parlamento di Pol
    Risposte: 6
    Ultimo Messaggio: 31-01-07, 17:54
  3. Risposte: 3
    Ultimo Messaggio: 20-01-07, 13:59
  4. Commissione Riforme - I seduta - Votazioni
    Di Metapapero nel forum Parlamento di Pol
    Risposte: 10
    Ultimo Messaggio: 19-01-07, 13:31
  5. Commissione Riforme, I seduta, Votazioni
    Di Metapapero nel forum Parlamento di Pol
    Risposte: 22
    Ultimo Messaggio: 04-12-06, 14:40

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226