User Tag List

Pagina 1 di 3 12 ... UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 27
  1. #1
    Comunista democratico
    Data Registrazione
    02 Dec 2004
    Località
    Sono partigiano, vivo, sento nelle coscienze della mia parte già pulsare l'attività della città futura che la mia parte sta costruendo (Gramsci)
    Messaggi
    5,720
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Le idee politiche di Tolkien: nulla di estrema destra

    L'utilizzo strumentale di Tolkien da parte dell'estrema destra italiana è sempre stato un abuso ideologico dei più fantasmagorici: Il signore degli anelli è, tra le altre cose, un romanzo profondamente antimilitarista e pacifista, e questo gli studenti dei campus statunitensi, negli anni '60, lo avevano perfettamente compreso.
    Abuso ideologico speculare a quello dell'estrema destra fu compiuto, per ignoranza, da alcuni disinformati critici di sinistra.
    leggiamo comunque alcune affermazioni testuali di Tolkien (che ha combattuto la prima guerra mondiale, contro i tedeschi, e il cui figlio combattè la seconda guerra mondiale - nelle lettere tra i due si trovano molte critiche pesantissime contro il nazismo).
    Certamente non era di sinistra, e detestava l'Unione Sovietica di Stalin (mentre il cattolico tradizionalista C.S. Lewis, autore de Le Cropnache di Narnia, durante la guerra di Spagna era dalla parte dei repubblicani antifranchisti), ma era un sincero antifascista e antinazista.

    Dal libro "Realtà in trasparenza" Lettere (scambiate innanzitutto col figlio Christopher)

    "Il Signore degli Anelli non ha intenzioni allegoriche [...] o morali, religiose o politiche" (lettera 165).

    Le mie opinioni politiche inclinano sempre più verso l’anarchia intesa filosoficamente come abolizione di ogni controllo (non come uomini barbuti che lanciano bombe), oppure verso una monarchia non costituzionale. [...] Comunque lo studio adatto all’uomo è solo l’uomo e l’occupazione più inadatta per qualsiasi uomo, anche per i santi (che almeno non se l’assumevano volentieri) è governare altri uomini" (lettera 52)

    "Il governo sull'uomo è un fatto divino. Il governo umano sull'uomo finisce sempre male" [...] diffidiamo di tutte forme "di organizzazioni create dall'uomo, compredendo in questo anche le istituzioni, gli eserciti e la tecnologia" (Lettera 66).

    Hitler è definito "un piccolo ignorante" ispirato "da un diavolo pazzo"(Lettera 45).

    Stalin è definito come un "vecchio assassino assetato di sangue" (Lettera 53).

    "La guerra moltiplica per tre la stupidità e all'ennesima potenza"(Lettera 61).

    Sulla cosiddetta guerra giusta [e scriveva della seconda guerra mondiale] commenta:"stiamo tentando di conquistare Sauron utilizzando l'anello". (Lettera 66).
    Myrddin

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2
    Cometa Rossa
    Data Registrazione
    11 May 2005
    Località
    […] ’Άνοιξε τά μάτια στίν ’ελευθερία [cit.]
    Messaggi
    2,323
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Tolkien (che personalmente amo leggere) era contrario alla rivoluzione industriale; basta questo per definirlo "fior di reazionario".

  3. #3
    Cometa Rossa
    Data Registrazione
    11 May 2005
    Località
    […] ’Άνοιξε τά μάτια στίν ’ελευθερία [cit.]
    Messaggi
    2,323
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Faccio notare...
    Citazione Originariamente Scritto da Myrddin-Merlino Visualizza Messaggio
    Le mie opinioni politiche inclinano sempre più verso l’anarchia intesa filosoficamente come abolizione di ogni controllo (non come uomini barbuti che lanciano bombe), oppure verso una monarchia non costituzionale. [...]

  4. #4
    Comunista democratico
    Data Registrazione
    02 Dec 2004
    Località
    Sono partigiano, vivo, sento nelle coscienze della mia parte già pulsare l'attività della città futura che la mia parte sta costruendo (Gramsci)
    Messaggi
    5,720
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Tolkien contro l'antisemitismo nazista

    Dopo aver combattuto nella Prima Guerra Mondiale, J. R. R Tolkien torna ad Oxford: subito diventa Master of Arts nel 1919 e inizia a collaborare all'Oxford English Dictionary. Al tempo dei patti di Monaco, quando Hitler è diventato una pericolosa icona del mondo occidentale e non, Tolkien risponde: “…temo di non aver capito chiaramente che cosa intendete per arisch. Io non sono di origine ariana, cioè indo-iraniana; per quanto ne so, nessuno dei miei antenati parlava indossano, persiano, gitano o altri dialetti derivati. Ma se Voi volevate scoprire se sono di origine ebrea, posso solo rispondere che purtroppo non sembra che tra i miei antenati ci siano membri di quel popolo così dotato… Sono sempre stato solito considerare il mio nome germanico con orgoglio e ho continuato a farlo anche durante il periodo dell’ultima deplorevole guerra, durante la quale ho servito l’esercito inglese.”
    Myrddin

  5. #5
    Comunista democratico
    Data Registrazione
    02 Dec 2004
    Località
    Sono partigiano, vivo, sento nelle coscienze della mia parte già pulsare l'attività della città futura che la mia parte sta costruendo (Gramsci)
    Messaggi
    5,720
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Tolkien antinazista

    In una lettera indirizzata a Christopher Tolkien del 1944, J. R. R. Tolkien fa il punto circa la politica di moda dei suoi giorni: “Non riesco a vedere differenze fra il nostro stile popolare e i decantati ‘idioti militari’. Sapevamo che Hitler, oltre ad altri difetti, era un piccolo furfante volgare e ignorante; ma sembra che ce ne siano molti altri che non parlano tedesco, e che, nelle stesse circostanze, mostrerebbero di avere molte delle altre caratteristiche di Hitler.” A dirla tutta, J. R. R. Tolkien era inorridito dall’eventuale utilizzo ideologizzato dei mondi fantastici da lui creati; Tolkien nutriva profonda convinzione dell’Eternità, del confronto fra il Bene e il Male. Le favole, a suo avviso, avevano tre volti interpretativi: quello mistico che guarda al soprannaturale, quello magico dedicato alla natura e infine lo specchio di scorno e di pietà che offrono all’uomo.
    Myrddin

  6. #6
    Comunista democratico
    Data Registrazione
    02 Dec 2004
    Località
    Sono partigiano, vivo, sento nelle coscienze della mia parte già pulsare l'attività della città futura che la mia parte sta costruendo (Gramsci)
    Messaggi
    5,720
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Tolkien antirazzista

    Sul razzismo: nel 1938 una casa editrice tedesca che voleva pubblicare Lo Hobbit in Germania chiese a Tolkien se fosse di origine ariana. Tolkien ne fu molto seccato, e fu tentato — pur se in ristrettezze economiche — di «lasciare che la pubblicazione tedesca andasse a quel paese». A questo episodio sono totalmente dedicate le lettere 29 e 30, in cui Tolkien fra l'altro si espresse con parole lusinghiere nei confronti del popolo ebraico, e definì la dottrina della razza completamente infondata e pericolosa.

    Ancora: nella lettera 61 scrive di provare orrore per l'apartheid sudafricano. Infine, sul razzismo in generale, la sua parola definitiva si trova nella lettera 81: «I tedeschi hanno lo stesso diritto di definire polacchi ed ebrei vermi da schiacciare, creature subumane, quanto noi di definire così i tedeschi: e cioè nessuno, qualunque cosa abbiano fatto».
    Myrddin

  7. #7
    Comunista democratico
    Data Registrazione
    02 Dec 2004
    Località
    Sono partigiano, vivo, sento nelle coscienze della mia parte già pulsare l'attività della città futura che la mia parte sta costruendo (Gramsci)
    Messaggi
    5,720
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Tolkien dalla parte dei non sottomessi

    Tolkien diffida fortemente di tutte le forme di "organizzazione" create dall'uomo, comprendendo in queste anche le istituzioni, gli eserciti e la tecnologia (Lettera 66). Anche alla base di queste affermazioni vi è un concetto religioso: è la presunzione umana che costruisce diavolerie senza disporre del senno per padroneggiarle; e arrogandosi il potere di "creare", che è invece riservato a Dio, mentre all'uomo rimane solo la potenzialità della sub-creazione artistica (Lettera 75).

    Per questo le sue simpatie vanno a coloro che cercano di sottrarsi agli schieramenti e alle conquiste dell'uomo: «agli staterelli che rimangono neutrali», alla Gallia libera e a Cartagine durante l'Impero Romano. Ed egli stesso dichiara di appartenere «alla parte dei sempre sconfitti mai sottomessi» (lettera 77).
    Myrddin

  8. #8
    Comunista democratico
    Data Registrazione
    02 Dec 2004
    Località
    Sono partigiano, vivo, sento nelle coscienze della mia parte già pulsare l'attività della città futura che la mia parte sta costruendo (Gramsci)
    Messaggi
    5,720
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Filosoficamente anarchico

    Citazione Originariamente Scritto da Paul Z. Visualizza Messaggio
    Faccio notare...
    Fai notare la parte che a te interessa evidenziare, e non la prima affermazione, per la quale Tolkien si definisce anarchico ...
    Myrddin

  9. #9
    Registered User
    Data Registrazione
    16 Jan 2006
    Messaggi
    578
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Myrddin-Merlino Visualizza Messaggio
    Fai notare la parte che a te interessa evidenziare, e non la prima affermazione, per la quale Tolkien si definisce anarchico ...

    come junger del resto...e quindi abbastanza di destra.

  10. #10
    Comunista democratico
    Data Registrazione
    02 Dec 2004
    Località
    Sono partigiano, vivo, sento nelle coscienze della mia parte già pulsare l'attività della città futura che la mia parte sta costruendo (Gramsci)
    Messaggi
    5,720
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Lao-Tse Visualizza Messaggio
    come junger del resto...e quindi abbastanza di destra.
    Tolkien non ha nulla a che fare con Junger.
    Queste assimilazioni non hanno alcun senso culturale, lo hanno politicamente, per chi cerca padri nobili per cause assai poco nobili.
    Myrddin

 

 
Pagina 1 di 3 12 ... UltimaUltima

Discussioni Simili

  1. Risposte: 30
    Ultimo Messaggio: 06-11-07, 16:24
  2. Ma Estrema destra edi estrema sinistra hanno valori Comuni?
    Di Comunista nel forum Destra Radicale
    Risposte: 106
    Ultimo Messaggio: 06-07-07, 19:43
  3. Risposte: 6
    Ultimo Messaggio: 12-12-06, 00:03
  4. Risposte: 11
    Ultimo Messaggio: 18-03-03, 18:54
  5. Risposte: 2
    Ultimo Messaggio: 05-05-02, 04:02

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226