User Tag List

Risultati da 1 a 9 di 9

Discussione: Almirante sui golpe

  1. #1
    email non funzionante
    Data Registrazione
    02 Jun 2011
    Messaggi
    4,173
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Almirante sui golpe


    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2
    macht geht vor recht
    Data Registrazione
    24 Mar 2006
    Località
    Regno d'Italia > They challenge science to prove the existence of God. But must we really light a candle to see the sun?
    Messaggi
    7,101
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Fantastico

  3. #3
    Alvise
    Ospite

    Predefinito

    Come sempre vigoroso nell'idea e nella parola, Almirante.

  4. #4
    Omia Patria si bella e perduta
    Data Registrazione
    14 Apr 2006
    Località
    Contro l'Unione Europea prigione dei Popoli Per un'Europa di Nazioni libere, eguali e sovrane!
    Messaggi
    4,649
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Franzele Visualizza Messaggio
    Io apprezzo la franchezza!
    Nel caso Almirante ammette che se ci fosse stato in Italia il rischio di un governo troppo democratico si sarebbe prestato volentieri ad organizzare un colpo di stato.
    Un video interessante che dovrebbe essere fatto vedere a tutti quelli della destra radicale che credono che il MSI fosse un partito anti-sistema.

  5. #5
    Breiner252
    Ospite

    Predefinito

    Veramente i fascisti veri e propri hanno sempre considerato l'MSI come un'emanazione del potere costituito.
    Non è concepibile una qualsivoglia forma di partito che sia fascista e filo-atlantica contemporaneamente!
    Pertanto si torna alla solita storia: che c'entra il fascismo con l'estrema destra? Nulla!

    PS: rispondo solo a Sandokan, perchè non ho ancora visto il video (motivi di vario genere...)

  6. #6
    Omia Patria si bella e perduta
    Data Registrazione
    14 Apr 2006
    Località
    Contro l'Unione Europea prigione dei Popoli Per un'Europa di Nazioni libere, eguali e sovrane!
    Messaggi
    4,649
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Breiner252 Visualizza Messaggio
    Veramente i fascisti veri e propri hanno sempre considerato l'MSI come un'emanazione del potere costituito.
    Non è concepibile una qualsivoglia forma di partito che sia fascista e filo-atlantica contemporaneamente!
    Pertanto si torna alla solita storia: che c'entra il fascismo con l'estrema destra? Nulla!

    PS: rispondo solo a Sandokan, perchè non ho ancora visto il video (motivi di vario genere...)
    Non so perché, ma mi aspettavo che qualcuno dicesse qualcosa del genare

    Caro Breiner 252, sono fermamente convinto che nella tua testa tu abbia una concezione del Vero Fascismo, come movimento anti-sistema, antiatlantista, non di destra, rivoluzionario ecc..
    Però vorrei farti notare due punti:
    1) il fascismo non è solo un ideale per pochi eletti, ma anche un movimento storico empiricamente esistito. Bisogna anche confrontarsi con il fatto che la grande maggioranza di coloro che si ritenevano fascisti nel periodo 1946-1994 si è riconosciuto nel MSI, partito filoatlantico, filocapitalista e di destra.
    2) molti giovani che aderirono al MSI, lo fecero perché lo ritenevano un movimento antisistema, non di destra, che voleva attuare la socializzazione, combattere il mondialismo ecc.

    Fin qui i fatti, su cui spero che converrai.... ora la mia valutazione personale.
    Coloro che aderirono al MSI perché lo consideravano una forza antisistema erano in buona fede, ma si lasciarono guidare da dirigenti come Almirante, Rauti ecc. che non domandavano altro che di fare la manovalanza per i poteri forti italiani ed d'oltreatlantico. Perché questo equivoco (vissuto da molti in buona fede)?
    Un equivoco che si ripete ancora oggi con partiti neofascisti che proclamano di voler il mutuo sociale e la lotta al sionismo e poi si alleano a un Polo che più filocapitalista e più filosionista non si può.
    Perché?
    Io credo che l'errore sia nella concezione del mondo neofascista, che si nutre di miti come la socializzazione della RSI, ecc. che nulla hanno a che vedere con la realtà. Quando al posto di analizzare, si vive di miti si finisce sempre per essere utilizzati da altri.
    Opinione personale, ovviamente

  7. #7
    Breiner252
    Ospite

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Sandokan80 Visualizza Messaggio
    Non so perché, ma mi aspettavo che qualcuno dicesse qualcosa del genare

    Caro Breiner 252, sono fermamente convinto che nella tua testa tu abbia una concezione del Vero Fascismo, come movimento anti-sistema, antiatlantista, non di destra, rivoluzionario ecc..
    Non capisco: è un'attestazione di merito o una velata ironia?

    PS: non è più epoca di rivoluzioni armate. L'unica fattibile è quella "di pensiero"...forse un giorno qualcuno ci riuscirà.

    Citazione Originariamente Scritto da Sandokan80 Visualizza Messaggio
    Però vorrei farti notare due punti:
    1) il fascismo non è solo un ideale per pochi eletti, ma anche un movimento storico empiricamente esistito. Bisogna anche confrontarsi con il fatto che la grande maggioranza di coloro che si ritenevano fascisti nel periodo 1946-1994 si è riconosciuto nel MSI, partito filoatlantico, filocapitalista e di destra.
    2) molti giovani che aderirono al MSI, lo fecero perché lo ritenevano un movimento antisistema, non di destra, che voleva attuare la socializzazione, combattere il mondialismo ecc.

    Fin qui i fatti, su cui spero che converrai.... ora la mia valutazione personale.
    Coloro che aderirono al MSI perché lo consideravano una forza antisistema erano in buona fede, ma si lasciarono guidare da dirigenti come Almirante, Rauti ecc. che non domandavano altro che di fare la manovalanza per i poteri forti italiani ed d'oltreatlantico. Perché questo equivoco (vissuto da molti in buona fede)?
    Un equivoco che si ripete ancora oggi con partiti neofascisti che proclamano di voler il mutuo sociale e la lotta al sionismo e poi si alleano a un Polo che più filocapitalista e più filosionista non si può.
    Perché?
    Io credo che l'errore sia nella concezione del mondo neofascista, che si nutre di miti come la socializzazione della RSI, ecc. che nulla hanno a che vedere con la realtà. Quando al posto di analizzare, si vive di miti si finisce sempre per essere utilizzati da altri.
    Opinione personale, ovviamente
    Bravo, analisi che condivido.
    Difatti quelli "come me" sono assolutamente incompatibili con forze politiche come Forza Nuova, Alternativa Sociale e simili. Le nostre critiche nei loro confronti sono quotidiane (ho pure ricevuto minacce, anche fisiche, da costoro...), e li consideriamo esattamente "di estrema destra". Perdipiù tu sai bene che se NON vuoi apparire brutto cattivo e zozzo devi avere qualcun'altro alla tua destra o alla tua sinistra che sia brutto cattivo e zozzo, in modo da poter dire "sono loro i cattivi, non noi!". Infatti dietro le quinte AN persegue questa strategia e i partitini esistono proprio per preservarla e supportarla (potrei anche citare episodi e avvenimenti...ma è meglio di no)
    Tra questi partiti (che sono oltre ottocento!) ve ne sono alcuni realmente fascisti, ma privi di peso. Poi ve ne sono alcuni come Fiamma Tricolore che ideologicamente cercano di andare per la loro strada. Però, essendo piccoli e non avendo accesso ai mezzi d'informazione, hanno deciso obtorto collo di allearsi con tizio o caio sperando di ottenere qualcosa in più, un parlamentare, un esponente in Tv o quant'altro. Posso garantirti che l'obtorto collo è reale, benchè i vertici di FT...insomma siano un po discutibili.
    E' una strategia che hanno scelto e che hanno spiegato più volte, io non la condivido ma onestamente non è così condannabile...tu che avresti fatto? Bertinotti in questo modo ha portato RC al 6-7%...

    Quanto dici sul neofascismo è vero. L'analisi è già stata fatta e NON è accettata dalla sinistra perchè scomoda, dalla destra perchè troppo dura col suo passato: i "vincitori" hanno voluto monopolizzare i temi sinistra, lavoratori, anticapitalismo e altri, i "vinti" sono stati spazzati via e per rinascere hanno accettato (o dovuto accettare) di stare dove gli veniva concesso dai vincitori, ossia alla destra estrema. Col passare del tempo l'opera del pennivendolo (quello del video) è stata portata a termine, grazie anche ai mass-media, e ora il fascismo è un calderone privo di identità ma carico di luoghi comuni.
    Per venirne fuori da tutto questo casino serviranno decenni, e forse non ci si riuscirà più. E' certo però che Fini (degno erede di Almirante) si troverà letteralmente in braghe di tela nel momento in cui dal suo simbolo scomparirà la fiamma dell'MSI: si presume che almeno metà dei suoi voti (e sono il 6%...) sfumeranno come se niente fosse.

  8. #8
    Omia Patria si bella e perduta
    Data Registrazione
    14 Apr 2006
    Località
    Contro l'Unione Europea prigione dei Popoli Per un'Europa di Nazioni libere, eguali e sovrane!
    Messaggi
    4,649
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Breiner252 Visualizza Messaggio
    Non capisco: è un'attestazione di merito o una velata ironia?

    PS: non è più epoca di rivoluzioni armate. L'unica fattibile è quella "di pensiero"...forse un giorno qualcuno ci riuscirà
    .

    Non volevo fare alcuna ironia, ma esprimere quel che avevo capito del tuo pensiero


    Bravo, analisi che condivido.
    Difatti quelli "come me" sono assolutamente incompatibili con forze politiche come Forza Nuova, Alternativa Sociale e simili. Le nostre critiche nei loro confronti sono quotidiane (ho pure ricevuto minacce, anche fisiche, da costoro...), e li consideriamo esattamente "di estrema destra". Perdipiù tu sai bene che se NON vuoi apparire brutto cattivo e zozzo devi avere qualcun'altro alla tua destra o alla tua sinistra che sia brutto cattivo e zozzo, in modo da poter dire "sono loro i cattivi, non noi!". Infatti dietro le quinte AN persegue questa strategia e i partitini esistono proprio per preservarla e supportarla (potrei anche citare episodi e avvenimenti...ma è meglio di no)
    Tra questi partiti (che sono oltre ottocento!) ve ne sono alcuni realmente fascisti, ma privi di peso. Poi ve ne sono alcuni come Fiamma Tricolore che ideologicamente cercano di andare per la loro strada. Però, essendo piccoli e non avendo accesso ai mezzi d'informazione, hanno deciso obtorto collo di allearsi con tizio o caio sperando di ottenere qualcosa in più, un parlamentare, un esponente in Tv o quant'altro. Posso garantirti che l'obtorto collo è reale, benchè i vertici di FT...insomma siano un po discutibili.
    E' una strategia che hanno scelto e che hanno spiegato più volte, io non la condivido ma onestamente non è così condannabile...tu che avresti fatto? Bertinotti in questo modo ha portato RC al 6-7%...
    Mi sembra di capire che sei un militante o un simpatizzante della Fiamma Tricolore.... se mi sbaglio correggimi.
    Trovo che il paragone che fai con Rifondazione sia molto azzeccato. In effetti sia nell'estrema destra che nell'estrema sinistra (passami i termini per capirci) ci sono alcune situazioni comparabili.
    Innanzitutto i militanti delle varie piccole formazioni sono in forte competizione (anche fisica) tra di loro e sono portatori di ideologie che potremmo definire anti-sistema anche se in sensi diversi. Sopra i militanti ci sono i dirigenti che invece sono pragmatici e fanno gli accordi per avere un deputato ecc nonostante i mugugni dei simpatizzanti. Dico mugugni perché questi deputati costano tantissimo per esempio a Rifondazione sono costati l'appoggio alla guerra in Afghanistan, ma i militanti anche delusi non abbandonano quasi mai i loro dirigenti. Perché? per la semplice ragione che tutti noi abbiamo bisogno di avere un'identità politica e sociale, cosa che l'appartenenza politica ti permette di avere. Seguire una certa corrente politica vuol dire avere un'identità e voler un certo programma..... purtroppo talvolta la difesa dell'identità viene considerata troppo più importante del programma e in quel momenti dirigenti opportunisti fanno quel che gli pare.

    Quanto dici sul neofascismo è vero. L'analisi è già stata fatta e NON è accettata dalla sinistra perchè scomoda, dalla destra perchè troppo dura col suo passato: i "vincitori" hanno voluto monopolizzare i temi sinistra, lavoratori, anticapitalismo e altri, i "vinti" sono stati spazzati via e per rinascere hanno accettato (o dovuto accettare) di stare dove gli veniva concesso dai vincitori, ossia alla destra estrema. Col passare del tempo l'opera del pennivendolo (quello del video) è stata portata a termine, grazie anche ai mass-media, e ora il fascismo è un calderone privo di identità ma carico di luoghi comuni.
    Per venirne fuori da tutto questo casino serviranno decenni, e forse non ci si riuscirà più. E' certo però che Fini (degno erede di Almirante) si troverà letteralmente in braghe di tela nel momento in cui dal suo simbolo scomparirà la fiamma dell'MSI: si presume che almeno metà dei suoi voti (e sono il 6%...) sfumeranno come se niente fosse.
    Dici cosa vera, il neofascismo raccoglie una parte del dissenso sociale per cui parla di anticapitalismo, lavoratori ecc., ovviamente non con l'analisi sociale del marxismo, ma con una sua propria. Personalmente noto che spesso le proposte di certe formazioni come la Fiamma Tricolore ricordano il programma del PCI degli anni '70, ovviamente sfrondato di tutta la retorica sulla via italiana al socialismo e l'antifascismo.
    Su Fini hai ragione, molti lo votano perché ha conservato la fiamma del MSI e questi sono appunto quelli per cui l'identità (che si riassume anche nei simboli) e più importante dei programmi portati avanti. Non a caso votano per una forza filoatlantista e filosionista anche se magari non amano gli ebrei.
    Che dire sono persone che non fanno politica, ma difendono la loro identità.

  9. #9
    Breiner252
    Ospite

    Predefinito

    Non milito in nesdsun partito, simpatizzo per FT così come simpatizzo per il Portogallo quando gioca contro la Spagna

 

 

Discussioni Simili

  1. Almirante
    Di Spazioattivo nel forum Destra Radicale
    Risposte: 37
    Ultimo Messaggio: 16-05-08, 09:32
  2. Almirante
    Di Commissario Basettoni nel forum Destra Radicale
    Risposte: 64
    Ultimo Messaggio: 08-01-08, 13:46
  3. Risposte: 52
    Ultimo Messaggio: 22-09-07, 19:08
  4. Almirante
    Di Thiene nel forum Destra Radicale
    Risposte: 52
    Ultimo Messaggio: 20-05-04, 17:29
  5. Almirante
    Di Thiene nel forum Il Seggio Elettorale
    Risposte: 20
    Ultimo Messaggio: 13-07-02, 12:52

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226