User Tag List

Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 16
  1. #1
    email non funzionante
    Data Registrazione
    18 Apr 2009
    Messaggi
    6,770
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Auto blu, Italia da (triste) record


    News > Libero Blog > Politica

    18 maggio 2007 - 160



    Battuto l’ennesimo primato mondiale: da noi il parco di vetture dei potenti è triplicato passando, in due anni, da 198 mila a oltre 574 mila vetture. Nella hit l'Italia è seguita, a distanza notevole, dagli Usa con 73.000 e dalla Francia con 65.000




    di: matteo durante

    Italia da record: in due anni triplicate le auto blu

    Sono da sempre il simbolo del potere: le auto blu. Per chi le usa sono il segno tangibile di essere entrato nella cerchia di chi comanda (nella Casta, direbbe Gian Antonio Stella); per chi le vede sfrecciare per le vie della città (incuranti di pedoni o semafori) sono spesso l’immagine della soverchieria e dello spreco.
    Ebbene, intorno al loro numero, l’Italia, secondo uno studio condotto da Contribuenti.it - Associazione Contribuenti Italiani, ha battuto l’ennesimo record mondiale: da noi il parco di “auto blu” è triplicato passando, in due anni, da 198 mila a oltre 574 mila vetture. In uso a Stato, Regioni, Province, Comuni, Municipalità, Comunità montane, Enti pubblici, Enti pubblici non economici e Società misto pubblico-private.

    Una crescita esponenziale, avvenuta nonostante la legge del 1991 che limitava l’uso esclusivo delle auto blu ai soli Ministri, Sottosegretari e ad alcuni Direttori generali: da allora (magari nei periodi pre-elettorali) si è sempre parlato e promesso di regolamentazioni e tagli. Invano.
    Come detto, la classifica dei paesi che utilizzano le “auto blu” vede oggi al comando l’Italia con 574.215 seguita, a distanza notevole, dagli Usa con 73.000, dalla Francia con 65.000, dal Regno Unito con 58.000, dalla Germania con 54.000, Turchia con 51.000, Spagna con 44.000, Giappone, con 35.000, Grecia con 34.000 e Portogallo con 23.000.

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2
    email non funzionante
    Data Registrazione
    01 Apr 2009
    Messaggi
    11,262
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    1 Thread(s)

    Predefinito

    I signori della guerra in Cina andavano a cavallo a rapinare le popolazioni.

    Oggi si va con le auto blu.

    Le pianure erano piene di cavalli che portavano la morte.
    Oggi le pianure sono piene di auto blu che portano la miseria determinata dai debiti.

  3. #3
    naufrago
    Data Registrazione
    14 Apr 2009
    Località
    La me car Legnàn
    Messaggi
    22,957
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Jotsecondo Visualizza Messaggio
    I signori della guerra in Cina andavano a cavallo a rapinare le popolazioni.

    Oggi si va con le auto blu.

    Le pianure erano piene di cavalli che portavano la morte.
    Oggi le pianure sono piene di auto blu che portano la miseria determinata dai debiti.
    Eccezionale sintesi della situazione odierna. Bravo, come sempre, Jot.

    Citazione Originariamente Scritto da delmo Visualizza Messaggio
    riassumendo
    parco di vetture dei potenti itagliono: oltre 574 mila vetture
    Usa: 73.000
    Francia: 65.000
    Per capire ancora meglio come stanno le cose

    popolazione itagliona: 58.883.958 abitanti (fonte: wikipedia)
    ne deriva che c'è un'auto blu ogni 102,59 abitanti.

    popolazione yankee: 300.000.000 abitanti (fonte: wikipedia)
    ne deriva che c'è un'auto blu ogni 4.109,59 abitanti.

    popolazione francopuzzona: 60.180.529 abitanti (fonte: wikipedia)
    ne deriva che c'è un'auto blu ogni 925,85 abitanti.

  4. #4
    email non funzionante
    Data Registrazione
    01 Apr 2009
    Messaggi
    11,262
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    1 Thread(s)

    Predefinito

    Premetto che non sono convinto che il numero di auto blu sia esatto.


    Forse tra queste si classificano anche quelle dei vigili urbani e delle autoambulanze.

    Perché, ammesso e non concesso, che il numero di auto blu sia veritiero allora vuol dire che la società è in gravi condizioni e che è indicativa di un sistema unico e molto pericoloso.

    A questo punto una operazione Robespierre diventa consequenziale, e sarebbe meno rovinosa e violenta di quello che potrebbe succedere se lasciamo che la Storia faccia il suo corso.

    Dio dei Padani fa che questa notizia non sia vera!!!!!!.

  5. #5
    Simply...cat!
    Data Registrazione
    05 Mar 2002
    Località
    Brescia,Lombardia,Padania
    Messaggi
    17,080
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Questo è un Paese di ladri.

  6. #6
    email non funzionante
    Data Registrazione
    01 Apr 2009
    Messaggi
    11,262
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    1 Thread(s)

    Predefinito

    Nei secoli passati per le strade alla sera vi era un accenditore di lampioni che ogni tanto per dare coraggio ai cittadini gridava:

    Sono le ore……. e tutto va bene.

    Questa frase significava che il mattino seguente si prospettava l'inizio di un giorno tranquillo..

    Oggi per le sedi dei partiti, nei parlamenti, nei consigli regionali, nelle province, al governo, banche, prefetture vi è il solito omino che guarda le luci e grida ancora per rincuorare che domani sarà un giorno tranquillo

    “ sono le ore…….. e tutto va bene...... la padania è ancora una nostra colonia.

  7. #7
    email non funzionante
    Data Registrazione
    01 Apr 2009
    Messaggi
    1,215
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Unhappy Esperienza su passaggio di autio blu a Milano

    JOT, che grande: Ricordiamocelo: "Sono le ore .....tutto va bene perchè la Padania è ancora una nostra colonia".Questo pensano gli itagliani, gli sctatali. ii FURRRRRBI..Diffondiamo. Scrivo brevemente per una mia esperienza quando non mi interessavo di politica , come tutti a Milano (politicamenyte..molto modestamente, sono nata con la speranza-certezza:Lega Nord). Non sapevo niente. Lavoravo, studiavo, curavo la famiglia, sempre di corsa. A Milano..ero in piazza triculore....erano le 12.30..aspettavo l'autobus per tornare a casa. . A un certo punto hanno bloccato tutta questa iomportante stravda di scorrimento.... strombazzamenti..forze dell'ordine..fischietti, sirene, il piazzale libero, sgomberato..sono passate (si fa per dire) 100 auto blu..ripeto, con sirene..fischietti..Non avevo mai assistito a una cosa del genere..beh..era Craxi che andava in prefettura, credo. La piazza, la strada sono state bloccate per minimo 45 minuti. Ero arrabbiatissima perchè dovevo tornare a casa con urgenza....però allora pensavo che "il potere" fosse da rispettare..Adesso so..Non so se adesso funzioni ancora così..credo di no..però le auto blu sono aumentate. "I want my money" come diceva la Thatcher.

  8. #8
    Mé rèste ü bergamàsch
    Data Registrazione
    03 Apr 2009
    Messaggi
    13,041
    Mentioned
    2 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Semplicemente osceno 'o paese d'o sole.

  9. #9
    Forumista
    Data Registrazione
    30 Aug 2009
    Messaggi
    757
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da delmo Visualizza Messaggio
    In uso a Stato, Regioni, Province, Comuni, Municipalità, Comunità montane, Enti pubblici, Enti pubblici non economici e Società misto pubblico-private.
    Appunto... però mi pare che il federalismo e il localismo non stiano risolvendo la questione, anzi... il grosso dell’esplosione della spesa pubblica che c’è stata nell’ultimo decennio è dovuto, più che allo stato centrale, alle istituzioni locali di varia natura e utilità (e non solo al centrosud).

  10. #10
    Forumista esperto
    Data Registrazione
    30 Mar 2009
    Località
    Milano
    Messaggi
    18,827
    Mentioned
    47 Post(s)
    Tagged
    1 Thread(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Jotsecondo Visualizza Messaggio
    questo punto una operazione Robespierre diventa consequenziale, e sarebbe meno rovinosa e violenta di quello che potrebbe succedere se lasciamo che la Storia faccia il suo corso.
    Penso anch'io che ci troviamo esattamente nella stessa situazione della Francia prerivoluzione, quando lo stato francese era in bancarotta cronica e più aveva bisogno di denaro pubblico e più ne spendeva intrappolando i cittadini in situazioni kafkiane per estorcere loro sempre più tasse.
    Consideriamo che secondo storici accreditatissimi di oggi, lo stato assolutista francese non aveva nessuna possibilità di essere riformato per via pacifica.
    A quando una rivoluzione anche da noi?

 

 
Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima

Discussioni Simili

  1. Risposte: 3
    Ultimo Messaggio: 21-01-13, 11:21
  2. Auto blu: per l'Italia è record mondiale. Di spreco
    Di Antonio81 nel forum Politica Nazionale
    Risposte: 69
    Ultimo Messaggio: 06-01-09, 13:46
  3. L'Italia ha stabilito un record mondiale: il numero di auto blu
    Di Abbott (POL) nel forum Politica Nazionale
    Risposte: 49
    Ultimo Messaggio: 22-12-08, 10:56
  4. Risposte: 14
    Ultimo Messaggio: 21-05-07, 09:46
  5. Auto blu, Italia da (triste) record
    Di lupodellasila nel forum Destra Radicale
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 19-05-07, 07:45

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226