User Tag List

Risultati da 1 a 5 di 5
  1. #1
    elettrica
    Data Registrazione
    26 Dec 2009
    Messaggi
    12,127
    Mentioned
    1 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Agguato tifosi atalantini ad un treno di linea

    Domenica, 20 Maggio 2007 - 20:01 -

    Ci sarebbe piaciuto raccontare dell'ennesimo record conquistato dai Nostri Ragazzi e del colore che avevamo già pronto per Atalanta-Inter ultima trasferta di campionato ma purtroppo dobbiamo ancora una volta denunciare lo stupro subito dalla Nostra Libertà d'andare ad assistere ad un incontro di calcio.

    Dopo esserci imbarcati sul regionale delle 11.55 con destinazione Bergamo assieme a diversi altri passeggeri (tra cui ovviamente donne, bambini e anziani) che nulla avevano a che fare con la Nostra trasferta, la giornata era cominciata con l'incursione d'un gruppo di Atalantini che, casco in testa e bastoni in mano, sono riusciti a far arrestare il convoglio sul quale viaggiavamo in una stazione secondaria ad alcuni chilometri da Bergamo.
    All'azione mordi e fuggi molto ben organizzata ed all'insegna del "Nessuna Regola" ma dimenticandosi che solo i vili in una guerra attaccano anche donne, bambini ed anziani, ha fatto seguito la Nostra reazione con un prolungato inseguimento per le vie della frazione Bergamasca seminando il panico tra i residenti in attesa che alla "provocazione" seguisse anche uno scontro.
    Delusi dall'impossibilità di ottenere anche un confronto fisico all'insegna del "Nessuna Regola", oltre cento Interisti hanno fatto così ritorno al convoglio ferroviario realizzando che l'incursione non aveva sortito altro effetto che spaventare a morte i passeggeri del treno e danneggiare diversi vetri del convoglio medesimo.
    Nessuno tra coloro che occupavano il treno ha riportato ferite di rilievo se non alcuni graffi dovuti al frantumarsi dei finestrini colpiti mentre il treno si arrestava.

    Dopo questi accadimenti che fanno parte delle Nostra realtà, riguardo i quali non abbiamo nulla da rimproverarci e sui quali non c'è bisogno di dilungarsi, sono accaduti i fatti più vergognosi della giornata.

    Il treno è ripartito senza alcun motivo di tensione tra i Tifosi Neroazzurri e le forze dell'ordine sopraggiunte e dopo pochi chilometri si è giunti presso la stazione di Ponte S.Pietro.

    La stazione era già presidiata da un ingente numero di "tutori" dell'ordine ed al nostro arrivo i funzionari presenti ci hanno fatto intendere che saremmo stati accompagnati allo stadio con degli autobus e fin qui tutto pareva nella norma.

    All'arrivo di 5 autobus tutti gli Interisti sono saliti tranquillamente sui mezzi ma qui è iniziata un'interminabile attesa.

    Verso le 14.45 ci è stato comunicato che "il ministero" a roma aveva deciso che non potevamo assistere all'incontro per motivi di ordine pubblico e che pertanto dovevamo far rientro a Milano.

    Inutile sottolineare l'incredulità generale e la rabbia suscitata in una situazione di assoluta tranquillità dove nessuno fino a quel momento aveva eccepito ad alcuna delle disposizioni imposte dalle forze dell'ordine.

    Dopo gli inutili i tentativi di dissuadere diplomaticamente i responsabili della polizia dalle proprie vergognose posizioni giustificate col solito scarica barile delle responsabilità, la massa si è arresa all'impossibilità d'ogni altra forma di reazione data la sproporzione delle forze eventualmente in campo.

    Si è dovuti perciò convivere in uno stato di segregazione a ridosso di una stazione ferroviaria isolata e circondati da decine di cellulari di polizia in pieno assetto anti sommossa.

    Quanto subito dalle forze dell'ordine non può esser certo definito un sistema di "prevenzione" a tutela di un ordine pubblico mai messo in discussione con la Nostra presenza, quanto subito è stato un vero e proprio vergognosissimo sequestro di persona immotivato.

    La Curva Nord al ritorno a Milano ha subito effettuato una riunione per definire quale linea comportamentale adottare nell'ultimo incontro di campionato ed insieme si è deciso di mantenere fino in fondo la linea adottata per tutto il corso della stagione ossia quella di mantenere su due piani differenti il Nostro impegno a condanna di tutti gli eventi repressivi che il mondo Ultras è costretto a subire e l'organizzazione dell'incitamento ai Nostri colori che non hanno colpe per ciò che accade nei rapporti che regolano le relazioni tra Tifosi e forze di polizia.

    In occasione dell'incontro col Torino la Nord pertanto porterà a conclusione il proprio piano coreografico di questa stagione con l'intento di onorare per l'ultima volta i risultati ottenuti sul campo dai Nostri Campioni.

    Dopo l'incontro col Torino la Nord si riserva di iniziare un lungo periodo di riflessione per impegnarsi al meglio nella lotta alla repressione incostituzionale che si è dimostrata essere abbondantemente fallimentare in termini di risoluzione delle problematiche inerenti la violenza negli stadi.
    I fatti di oggi hann odimostrato ancora una volta che l'erroneo approccio a certe problematiche nno sortisce altro effetto se non quello di spostare il problema.

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2
    email non funzionante
    Data Registrazione
    06 Nov 2009
    Messaggi
    244
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    se fosse successa una cosa del genere dalle nostre parti non basterebbe una pagina intera per enumerare arresti e diffide!

  3. #3
    gerardo1961
    Ospite

    Predefinito

    tu invece pensa se fosse successo invece a noi Laziali.........
    non basterebbero le celle di Regina Coeli!!!!
    Bergamaschi infami!!!!!!!!!!!!!!

  4. #4
    elettrica
    Data Registrazione
    26 Dec 2009
    Messaggi
    12,127
    Mentioned
    1 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Magari c'era anche Brunik tra quelli!

  5. #5
    elettrica
    Data Registrazione
    26 Dec 2009
    Messaggi
    12,127
    Mentioned
    1 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    rrestato l'ultras dell'Atalanta responsabile dell'assalto al treno degli interisti. L'aggressione era avvenuta nel primo pomeriggio di ieri nei pressi della stazione ferroviaria di Terno d'Isola da parte di un folto gruppo di tifosi atalantini. Una cinquantina di loro, molti dei quali incappucciati, avevano atteso che il convoglio che portava i sostenitori a Bergamo per la partita con l'Atalanta si fermasse per scatenare una fitta sassaiola che solo per puro caso non aveva causato gravi danni agli ignari viaggiatori, trovatisi nel mezzo degli scontri tra le due fazioni. Solo il capostazione, colpito alla testa da un sasso, aveva riportato delle ferite. La normalita' era stata ristabilita solo grazie all'intervento delle forze dell'ordine. Nelle ore successive i carabinieri sono riusciti a individuare l'organizzatore dell'assalto, A.C., 33 anni, operaio di Palazzago, grazie ad alcuni testimoni che lo hanno visto distribuire l'armamentario per l'attacco prima di indossare il passamontagna. L'arresto e' avvenuto nella tarda serata di ieri, al rientro dell'uomo dallo stadio: le accuse nei suoi confronti sono di attentato alla sicurezza dei trasporti, danneggiamento aggravato e rissa in concorso. Insieme a lui sono stati al momento individuati e denunciati all'autorita' giudiziaria altre due persone che si trovavano con lui in occasione degli scontri. Nelle loro case sono poi state trovate spranghe di ferro, mazze e droga. Le indagini proseguono per identificare gli altri partecipanti all'assalto.

    Fonte: repubblica.it

 

 

Discussioni Simili

  1. Indagati 104 atalantini e un assessore leghista
    Di Antonio nel forum Regno delle Due Sicilie
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 08-02-11, 17:07
  2. L'agguato!
    Di mustang2 nel forum Centrodestra Italiano
    Risposte: 14
    Ultimo Messaggio: 15-01-11, 15:54
  3. Risposte: 6
    Ultimo Messaggio: 09-10-07, 14:19
  4. Onore Agli Ultras Atalantini
    Di ultimo baluardo nel forum Etnonazionalismo
    Risposte: 7
    Ultimo Messaggio: 05-12-06, 00:00
  5. protesta dei tifosi atalantini contro Galliani
    Di marimari nel forum Termometro sportivo
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 25-05-06, 01:41

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226