User Tag List

Pagina 1 di 3 12 ... UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 26
  1. #1
    email non funzionante
    Data Registrazione
    11 Dec 2010
    Messaggi
    5,525
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Questa è la sanità pubblica e italiana

    Copio/incollo la testimonianza di una persona alle prese con la sanità pubblica italiana che al contribuente costa un occhio della testa ma che, seppur in disarmo, è difesa da tutte le lobbies più potenti.
    ---------------------------------------------------------------------

    Sono indignata, infuriata, schifata e offesa dal trattamento ricevuto in
    data 24/04/07 al Pronto Soccorso di Lavagna da mio papà, ormai malato
    terminale di cancro che abbiamo DOVUTO portare al P.S. perchè afflitto da
    indescrivibili dolori addominali causati da un blocco intestinale dovuto al
    peggioramento repentino della sua malattia. Siamo arrivati in ambulanza
    verso le h 180 e dopo una breve visita di due infermiere alquanto
    scocciate dalle sue urla di dolore e dalla mia presenza dopo avermi
    prontamente allontanata, chiedendomi di aspettare buona buona nella sala
    d'aspetto, lo lasciano solo solo sulla barella e spariscono. Dopo circa
    un'ora d'attesa buona buona vengo chiamata da un dottore che mi chiede della
    situazione di mio padre al quale viene inserito un sondino naso-gastrico da
    una nervosetta e un poco scocciata infermiera. Dopo aver spiegato a grandi
    linee la situazione al dottore, che nel frattempo ha intrattenuto una
    simpatica, per lui, conversazione su cose non pertinenti il caso (una cena
    ed un relativo regalo di compleanno) con un'infermiere, mi viene dato un
    foglio di richiesta raggi ed ecografia addominale e vengo nuovamente
    invitata ad attendere in sala d'aspetto. Dopo circa ancora un'ora mi
    intrufolo furtivamente nelle sale visita dove mio padre, sempre con i suoi
    dolori, è stato lasciato, passa ancora un po' di tempo e finalmente eccoci
    andiamo a fare raggi ed ecografia. Finalmente trovo due dottoresse umane che
    mi prendono in considerazione ed usano con mio padre modi educati, se non
    che alla fine di questi due esami veniamo letteralmente dimenticati nella sala
    ecografia dove sembra esserci stata una fuga in massa. Ancora un pò di
    attesa e la dottoressa dei raggi mossa da pietà ci riaccompagna spingendo
    lei stessa la barella all'interno dei locali del P.S. dove veniamo
    COMPLETAMENTE DIMENTICATI, a quel punto furente mi piazzo davanti alle sale
    visita decisa a farmi valere ed è proprio in quel momento che mi rendo conto
    che la sala d'attesa è piena di persone le altre salette interne dove vieni
    abbandonato tra una visita e l'altra pure. Una dottoressa dietro una tenda, è
    seduta alla scrivania e si intrattiene amichevolmente con due infermiere
    parlando, fra l altro ad alta voce, del colore più cool del momento per quel
    che riguarda lo smalto per le unghie ed altre frivolezze modaiole, e un altro
    dottore con moooolta e ripeto moooolta calma pensava a visitare qualcuno.
    Oramai stanca morta comincio anche io ad alzare un pochino il tono della
    voce sino a quando un'infermiera si decide a darmi retta e mi promette che
    finito con quel paziente farà in modo che il dottore parli con me ma che
    devo accomodarmi nella stanzetta dove è mio papà. Dopo circa mezzoretta
    corre a chiamarmi e mi fa "passare" tra un paziente e l'altro (noi chissà
    COSA eravamo), INDIMENTICABILE LO SGUARDO DEL DOTT. che esordisce dicendomi, cito testuali, "COSA VUOLE??????????" ed io cercando di mantenere la calma gli chiedo se PER PIACERE mi può informare su che cosa stava accadendo a mio papà e cosa stessimo aspettando: mi risponde che ci ha trovato, che carino e
    quanta dedizione al lavoro, un letto in chirurgia e che i dolori sono dovuti
    alla sua malattia. PUNTO. Ecco qllo che mi hanno detto dopo 4 ore. Non
    aggiungo altro se nonregate di non averne Mai bisogno.
    Mio padre ha compiuto 62 anni il giorno di quest ulimo fatidico ricovero.

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2
    l'occasione fa l'uomo italiano
    Data Registrazione
    19 Sep 2006
    Messaggi
    2,814
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    quanta parte dell'ottimo personale sanitario sopra citato ha trovato lavoro grazie all'affiliazione ad un sindacato, ad una compagnia delle opere, ad un'antonella maiala, ad una coop, anziché grazie al proprio curriculum professionale valutato da una commissione di professionisti della medicina (NON DELLA POLITICA) che hanno la responsabilità di reclutare il personale migliore possibile nel proprio ospedale? Non crediate che si tratti solo di un'astratto problema di etica o di senso civico: i risultati sono esattamente questi.

  3. #3
    Forumista esperto
    Data Registrazione
    30 Mar 2009
    Località
    Milano
    Messaggi
    18,803
    Mentioned
    45 Post(s)
    Tagged
    1 Thread(s)

    Predefinito

    Per questo secondo me la sanità dovrebbe essere completamente privata, e lo stato, se ha delle risorse da spendere,dovrebbe impiegarle per aiutare i cittadini più deboli a pagarsi i costi della sanità privata.
    Com'è possibile che in questo paese in cui tutto è pubblico la gente è sempre inc.....a e lavora di mala voglia e perennemente scontenta oltre che in modo incompetente, e negli USA dove tutto è privato sono tutti quasi sempre gentili e competenti?
    Oramai sono davvero troppi i casi in cui negli ospedali pubblici non solo si è trattati male ma si peggiora addirittura la propria condizione, anche qui in Padania, non parliamo neppure del resto d'itaglia.

  4. #4
    Forumista senior
    Data Registrazione
    17 Jan 2013
    Località
    glüglülåndiå
    Messaggi
    1,699
    Mentioned
    15 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da novis Visualizza Messaggio
    ...e negli USA dove tutto è privato sono tutti quasi sempre gentili e competenti?...

    ...mi si è rattrappito il sacco scrotale...

  5. #5
    email non funzionante
    Data Registrazione
    11 Dec 2010
    Messaggi
    5,525
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da novis Visualizza Messaggio
    Per questo secondo me la sanità dovrebbe essere completamente privata, e lo stato, se ha delle risorse da spendere,dovrebbe impiegarle per aiutare i cittadini più deboli a pagarsi i costi della sanità privata.
    Com'è possibile che in questo paese in cui tutto è pubblico la gente è sempre inc.....a e lavora di mala voglia e perennemente scontenta oltre che in modo incompetente, e negli USA dove tutto è privato sono tutti quasi sempre gentili e competenti?
    Oramai sono davvero troppi i casi in cui negli ospedali pubblici non solo si è trattati male ma si peggiora addirittura la propria condizione, anche qui in Padania, non parliamo neppure del resto d'itaglia.
    Quoto.

  6. #6
    email non funzionante
    Data Registrazione
    30 May 2007
    Messaggi
    4,369
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    scandaloso

  7. #7
    l'occasione fa l'uomo italiano
    Data Registrazione
    19 Sep 2006
    Messaggi
    2,814
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Non so voi, ma io nel sistema sanitario americano ci ho lavorato come medico per quattro anni e vi garantisco che un trattamento di un paziente agonizzante pari a quello descritto qui sopra non sarebbe stato mai tollerato. Se questo sia dovuto al fatto che là c'è un sistema privato che premia il merito e non un sistema pubblico che premia il lecchinaggio io lo credo ma non lo posso sapere per certo. Parte del problema è certamente la cafonaggine e indifferenza morale endemica tra le nostre amate genti padano-alpine.

  8. #8
    naufrago
    Data Registrazione
    14 Apr 2009
    Località
    La me car Legnàn
    Messaggi
    22,957
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Si demonizza il sistema yankee raccontando sempre che se sei agonizzante ma non sei assicurato, ti lasciano morire stecchito. O sei assicurato e allora la sanità risponde per i parametri stabiliti in base alla tua polizza, oppure picche.
    Giusto, sbagliato, quello che volete, però perlomeno è abbastanza chiaro il funzionamento.
    Da noi invece paghi salassate di tasse, noi lombardi partecipiamo per il 60% al fondo di perequazione sanitario, e poi alla resa dei conti quando ti va bene paghi i ticket e ti metti in coda dietro a stranieri, zingari o cittadini di altre regioni; diversamente devi andare privatamente e pagare nuovamente, quindi mi chiedo i miei soldi dove siano a ndati a finire. In sintesi, il metodo italico fa acqua da tutte le parti, però certa gente è capace solo di andar dietro alle ideologie politiche e vedere solo il male che c'è altrove.

  9. #9
    l'occasione fa l'uomo italiano
    Data Registrazione
    19 Sep 2006
    Messaggi
    2,814
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da FdV77 Visualizza Messaggio
    Si demonizza il sistema yankee raccontando sempre che se sei agonizzante ma non sei assicurato, ti lasciano morire stecchito. O sei assicurato e allora la sanità risponde per i parametri stabiliti in base alla tua polizza, oppure picche.
    Giusto, sbagliato, quello che volete, però perlomeno è abbastanza chiaro il funzionamento.
    Da noi invece paghi salassate di tasse, noi lombardi partecipiamo per il 60% al fondo di perequazione sanitario, e poi alla resa dei conti quando ti va bene paghi i ticket e ti metti in coda dietro a stranieri, zingari o cittadini di altre regioni; diversamente devi andare privatamente e pagare nuovamente, quindi mi chiedo i miei soldi dove siano a ndati a finire. In sintesi, il metodo italico fa acqua da tutte le parti, però certa gente è capace solo di andar dietro alle ideologie politiche e vedere solo il male che c'è altrove.
    abso-fucking-lutely!

  10. #10
    Forumista senior
    Data Registrazione
    17 Jan 2013
    Località
    glüglülåndiå
    Messaggi
    1,699
    Mentioned
    15 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da novis Visualizza Messaggio
    ...Per questo secondo me la sanità dovrebbe essere completamente privata...
    Potresti citare un esempio esistente sul territorio? Giusto per avere una traccia da seguire.

 

 
Pagina 1 di 3 12 ... UltimaUltima

Discussioni Simili

  1. Sanità pubblica
    Di Feliks nel forum Fondoscala
    Risposte: 75
    Ultimo Messaggio: 09-01-12, 21:40
  2. Pigs: è arrivata l'ora per la sanita pubblica?
    Di Morfeo nel forum Economia e Finanza
    Risposte: 114
    Ultimo Messaggio: 28-09-11, 22:23
  3. rivalutiamo la sanità pubblica
    Di Ashtart nel forum Politica Nazionale
    Risposte: 135
    Ultimo Messaggio: 17-01-09, 19:29
  4. Sanità pubblica o Sanità privata
    Di Bladerunner60 nel forum Politica Nazionale
    Risposte: 188
    Ultimo Messaggio: 13-03-08, 10:21

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226