User Tag List

Risultati da 1 a 8 di 8
  1. #1
    email non funzionante
    Data Registrazione
    03 May 2006
    Messaggi
    38,305
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    1 Thread(s)

    Predefinito Sono canti di destra o di sinistra? Canti Partigiani o dei miseri briganti, banditi?

    (da "Canti sociali e politici del Cilento" di Giuseppe Stifano,
    1978) [...]

    Il filantropo cilentano deluso dal risvolto assunto dall'aggregazione del
    Regno delle Due Sicilie al Piemonte, si portò in Roma dove prese
    contatto col Comitato Centrale Legittimista Borbonico.

    Nell'ottobre del 1861 salpò da Civitavecchia con ventisei Compagni alla volta di Agropoli, annidandosi sui monti del Cilento.
    La "Comitiva", composta di alcune migliaia di uomini* agli inizi

    del mese di luglio del 1862, assaltò Futani e disarmò la Guardia Nazionale, poi invase Abatemarco, Laurito, Furia, Licusati e Centola.
    La banda affrontata dalle truppe piemontesi alla "Fontana del Cerro",
    località sopra San Biase,

    frazione del Comune di Ceraso' subì un rovescio gravissimo.
    Il Tardio con i pochi superstiti si rifugiò sui monti di Pruno di Laurino, riorganizzando le fila dei suoi seguaci e rimettendosi in

    azione nell'ottobre dello stesso anno.
    La "Comitiva" tenne campagna fino al giugno del 1863,

    quando fra Stio e Magliano Grande patì un'altra sconfitta, ripiegando su Sacco e poi Corleto, dove si sciolse.
    Per molti cilentani il brigantaggio fu considerato l'unica forma di protesta e di ribellione all'autoritarismo del governo postunitario.


    Pertanto, la lotta alla macchia, ingaggiata dai cilentani, fu lotta di gente diseredata, esasperata di tasse e di balzelli, delusa di promesse;
    di gente che sognava le terre demaniali, i latifondi usati per pascolo e mal coltivati, terre che già i Francesi avevano in parte tentato di sottrarre al possesso dei contadini.
    I briganti si consideravano i gabbati di quella grande promessa di una
    assegnazione proprietaria definitiva di quei terreni demaniali di cui erano da secoli possessori, che avrebbe comportato un certo livellamento di ricchezza, assegnata invece dall'Italia unita alle sole classi della aristocrazia e dell'alta borghesia.


    La tematica di questo canto è un inno al brigantaggio
    le cui bande erano composte da uomini armati dì "coraggio" e di "ragione" e pronti a far fuori i gendarmi e ogni tutore dello "stato piemontese.



    Simo breanti re lo Re Borbone
    (Siamo briganti del Re Borbone)
    e lo Ciliento tutto nui giramo
    (e il Cilento tutto noi giriamo)
    armati re coraggio e de ragione
    (armati di coraggio e di ragione)
    e re li 'nfami i conti regolamo.
    (e degli infami i conti regoliamo).
    Tira compagno mio e non sgarrare Tira compagno mio e non sbagliare,
    inta lo centro mira re lo core mira dentro il centro del cuore;
    fa' li gendarmi tutti parpitare fai tu i gendarmi tutti fremere
    come poddastro ra cortieddo more. come un pollo, ammazzato col coltello.


    Il canto è stato raccolto a Laurino.



    * Italo Bruno, Cilento in fiamme, 1962, pag. 84, 85 e 86.
    Michele Topa, I briganti di sua maestà, da Tribuna Illustr ata 1961.

    ______________________________________________

    TU SI' LU GIURICI

    Stupendo monumento di contenuto brigantesco è il presente canto.
    In esso vi sono tutti i motivi di una scelta sociale..


    Tu si' lu giurici re li miei signori, Tu sei il giudice dei miei signori,
    i' so' lo capo re li fuorilegge; io sono il capo dei fuorilegge;
    tu scrivi co' la penna e dai rulori, tu scrivi con la penna e dai dolori,
    i' vao ppe' lu munno senza legge. io vado per il mondo senza legge.
    Tu tieni carta, penna e calamaio Tu tieni carta, penna e calamaio
    ppe' castia' a sti poveri pezzenti, per castigare questi poveri pezzenti
    i' tengo povole e chiummo, quanno sparo: io tengo polvere e piombo, quando sparo:

    giustizia fazzo a chi non tene nienti.Giustizia faccio a chi non possiede niente.



    Raccolto dall’avvocato Giovanni Bianco a Mercato Cilento.

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2
    Klearchos
    Ospite

    Predefinito

    *

  3. #3
    Caccia al tesoro
    Data Registrazione
    09 Sep 2011
    Messaggi
    10,309
    Mentioned
    5 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Il paragone che sottilmente tracci tra resistenza antifascista e "briganti" meridionali è del tutto fuori luogo e antistorico, indipendentemente dall'opinione che uno può avere sull'unità d'Italia. Altrettanto inaccettabile in un forum come questo è l'apologia dei Borbone e del sistema sociopolitico del meridione pre-unitario.

  4. #4
    are(a)zione
    Ospite

    Predefinito

    Effettivamente è un po' fuori luogo questo thread.

    Specie perchè non capisco quale sia la motivazione che tu adduci per creare il paragone.

    Almeno spiegaci che cosa intendi.

  5. #5
    email non funzionante
    Data Registrazione
    03 May 2006
    Messaggi
    38,305
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    1 Thread(s)

    Predefinito

    Una canzone sono le sue parole che vanno lette o prese e aldilà del suo periodo storico, almeno di non fissarsi solo in quest'ultimo.
    E queste canzoni hanno parole di fuoco per le "Giustizie sociali presenti e future" aldilà del contesto dove furono cantate....almeno questa è la mia opinione personale.
    Nel 1847/1848 che Marx e Engels diedero al "mondo" la parola ufficiale di comunismo!
    Marx per quel poco che si hanno dei suoi scritti sull'Unità d'Italia non era certamente favorevole alla sua unificazione forzata, così come appunto avvenne nel 1860.
    Con questo non voglio dire che le rivolte meridionali furono di contadini "comunisti"...sarebbe antistorico, poiché non vi era nessun partito comunista nel periodo d'allora ma ciò non toglie che furono in ogni senso dei Partigiani poiché combatterono per la propria terra anche se non si vuole asserire che il Sud era una Patria, anche se una Patria con un re, e dove, per l'inganno che ci fu, fu unita al resto della Penisola politicamente in un Regno sotto un altro re che non fu certamente un bel cambio poiché gli fece perdere cose come questa:
    Primati del Regno delle Due Sicilie

    E per intanto vorrei dei numeri sull'operato dei Borbone (almeno dopo il 1849) e non la mera propaganda che abbrevia tutto il loro lavoro con parole meschine, poiché se il Sud era povero il Nord e il Centro al suo confronto erano allora nella miseria più nera.
    Rileggere con i dati documentati che si hanno della Storia del "Risorgimento" (parola questa che fu per il centro/nord mentre per il sud fu seppellimento) se non altro può servire per farsi una maggior cultura della Storia d'Italia e non certamente di liquidare in un becero commento l'operato dei Borbone senza dare nessuna spiegazione poiché, grazie all'Unità che al Sud le case sociali, ferrovie, strade, acquedotti...ecc. ecc. (per le Banche è un altro discorso) che i Borbone saggiamente avevano iniziato da anni a costruire, furono ripresi in parte solo dopo l'avvento del Fascismo con Mussolini.
    Bel cambio di monarchia!...il nuovo re ci portò pure le guerre di colonizzazioni...ma penso che già le sapete queste cose...e in ogni caso anche a dire male e in due parole liquidare ingiustamente (opinione mia poiché il giudizio su di loro va inserito nell'epoca che si viveva e da come essi hanno operato come regnanti) i Borbone, non vedo cosa c'entrano i canti da me postati per essere liquidati nella peggior maniera...anzi, eliminando essi, non si colpiscono i Borbone, ma tutto il proletariato e intellighentia che si identifica con le lotte per la "Giustizia sociale" oltre al di nuovo massacrare i contadini che si rivoltarono e furono chiamati i Briganti!



    Se per canzoni partigiane/comuniste si intendono solo quelle dal 1943 in poi, penso che un thread lo debba specificare...poiché, a riguardo del "sentire partigiano" ognuno è padrone dei propri sentimenti.

    Pace e bene e saluti.

  6. #6
    email non funzionante
    Data Registrazione
    03 May 2006
    Messaggi
    38,305
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    1 Thread(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da BOMBACCI88 Visualizza Messaggio
    Manca Il Canto Dei Sanfedisti
    Mah, per il clima che ha preso il thread precendente è migliore questa:

    Testo L'Avvelenata

    Scarica GRATIS una suoneria per il tuo cellulare!
    Home > F > Francesco Guccini > Via Paolo Fabbri 43 (1976) > L'Avvelenata

    Scarica gratis la suoneria di L'Avvelenata! Clicca qui

    Ma s' io avessi previsto tutto questo, dati causa e pretesto, le attuali conclusioni
    credete che per questi quattro soldi, questa gloria da stronzi, avrei scritto canzoni;
    va beh, lo ammetto che mi son sbagliato e accetto il "crucifige" e così sia,
    chiedo tempo, son della razza mia, per quanto grande sia, il primo che ha studiato...

    Mio padre in fondo aveva anche ragione a dir che la pensione è davvero importante,
    mia madre non aveva poi sbagliato a dir che un laureato conta più d' un cantante:
    giovane e ingenuo io ho perso la testa, sian stati i libri o il mio provincialismo,
    e un cazzo in culo e accuse d' arrivismo, dubbi di qualunquismo, son quello che mi resta...

    Voi critici, voi personaggi austeri, militanti severi, chiedo scusa a vossìa,
    però non ho mai detto che a canzoni si fan rivoluzioni, si possa far poesia;

    io canto quando posso, come posso, quando ne ho voglia senza applausi o fischi:
    vendere o no non passa fra i miei rischi, non comprate i miei dischi e sputatemi addosso...

    Secondo voi ma a me cosa mi frega di assumermi la bega di star quassù a cantare,
    godo molto di più nell' ubriacarmi oppure a masturbarmi o, al limite, a scopare...
    se son d' umore nero allora scrivo frugando dentro alle nostre miserie:
    di solito ho da far cose più serie, costruire su macerie o mantenermi vivo...

    Io tutto, io niente, io stronzo, io ubriacone, io poeta, io buffone, io anarchico, io fascista,
    io ricco, io senza soldi, io radicale, io diverso ed io uguale, negro, ebreo, comunista!
    Io frocio, io perchè canto so imbarcare, io falso, io vero, io genio, io cretino,
    io solo qui alle quattro del mattino, l'angoscia e un po' di vino, voglia di bestemmiare!

    Secondo voi ma chi me lo fa fare di stare ad ascoltare chiunque ha un tiramento?
    Ovvio, il medico dice "sei depresso", nemmeno dentro al cesso possiedo un mio momento.
    Ed io che ho sempre detto che era un gioco sapere usare o no ad un certo metro:
    compagni il gioco si fa peso e tetro, comprate il mio didietro, io lo vendo per poco!

    Colleghi cantautori, eletta schiera, che si vende alla sera per un po' di milioni,
    voi che siete capaci fate bene a aver le tasche piene e non solo i coglioni...
    Che cosa posso dirvi? Andate e fate, tanto ci sarà sempre, lo sapete,
    un musico fallito, un pio, un teorete, un Bertoncelli o un prete a sparare cazzate!

    Ma s' io avessi previsto tutto questo, dati causa e pretesto, forse farei lo stesso,
    mi piace far canzoni e bere vino, mi piace far casino, poi sono nato fesso
    e quindi tiro avanti e non mi svesto dei panni che son solito portare:
    ho tante cose ancora da raccontare per chi vuole ascoltare e a culo tutto il resto!

  7. #7
    email non funzionante
    Data Registrazione
    03 May 2006
    Messaggi
    38,305
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    1 Thread(s)

    Predefinito

    La motivazione per l'apertura di questo thread è stata che le strofe delle due canzoni che ho postate sono state cancellate nel thread la canzone partigiana/comunista che preferite...
    *
    Ultima modifica di Lavrentij : 03-06-2007 alle 182. Motivo: Come già avevo anticipato

    Padroni di chiudere questo thread...anche se solitamente lo decidete voi.
    Quello che avevo da dire l'ho detto anche col rispondere nella mia migliore migliore maniera,
    ma anche se pure questo già lo sapete (almeno lo presumo), caso mai vogliate continuare sul "Risorgimento" ne aprite uno voi....oppure sarebbe più idoneo andare nel Forum Regno delle Due Sicilie, poiché rispecchia proprio il 1860!

    Pace e halleluja.

  8. #8
    email non funzionante
    Data Registrazione
    21 May 2010
    Messaggi
    5,561
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Ecco parliamone nel forum del regno delle due Sicilie, apri il thread che poi ti raggiungiamo lì eh.

    Cordiali saluti.

 

 

Discussioni Simili

  1. Canti gregoriani
    Di Cuordy nel forum Cattolici
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 24-03-10, 22:24
  2. Canti Repubblicani
    Di edera rossa (POL) nel forum Repubblicani
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 14-01-09, 04:08
  3. Canti
    Di meridio nel forum Regno delle Due Sicilie
    Risposte: 5
    Ultimo Messaggio: 23-09-08, 22:08
  4. Canti Di Sinistra
    Di Princ.Citeriore (POL) nel forum Centrosinistra Italiano
    Risposte: 15
    Ultimo Messaggio: 07-02-06, 19:00
  5. °° I canti del sud °°
    Di Il_Grigio nel forum Regno delle Due Sicilie
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 26-05-04, 19:50

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226