User Tag List

Risultati da 1 a 8 di 8
  1. #1
    Nebbia
    Ospite

    Thumbs up Bush e il Papa oggi hanno parlato di come liberare Cuba

    Honest broker», onesto mediatore. E’ con questo concetto in mente che il presidente americano, George W. Bush, alle 11 di oggi varca la soglia del Vaticano per il primo incontro con Benedetto XVI. L’«honest broker» è riferito al ruolo che la Chiesa cattolica può giocare a Cuba nella fase di transizione politica iniziata con la grave malattia che ha colpito l’ottantenne Líder Máximo Fidel Castro.
    Gli scenari cubani disegnati dal Dipartimento di Stato nei dossier preparati in vista della missione romana sono due: Fidel può morire lasciando potere e regime al fratello Raul oppure può tornare in sella scontentando i leader locali che premono per riformare il sistema economico. In entrambi i casi, secondo alcuni consiglieri del presidente al corrente del dossier-Cuba, «la Chiesa può svolgere la funzione di onesto mediatore» aiutando l’isola ad allontanarsi dal comunismo e avvicinarsi alla democrazia senza traumi.
    Ecco alcuni dettagli di cosa è stato scritto sui memorandum diplomatici che Bush ha mandato a memoria in vista del colloquio di trenta minuti con il Pontefice: se Fidel morirà si verrà a creare un pericoloso vuoto di potere che potrebbe coincidere con il ritorno in massa degli esuli da Miami e dunque portare a una forte instabilità interna, trasformando la Chiesa locale nell’unico punto di raccordo fra tutti i cubani; se Fidel, pur acciaccato, tornerà al potere lo scontento del ceto produttivo cercherà interlocutori locali e la Chiesa è l’unica istituzione in grado di poterlo essere per radicamento, credibilità e impegno sociale. «Sebbene la Chiesa cubana sia più debole rispetto alla Chiesa polacca degli anni Ottanta - spiega Eusebio Mujal Leon, direttore del Progetto Cuba XXI secolo e docente alla Georgetown University - Bush vede nella fede una risorsa per traghettare l’Avana lontano dal comunismo, proprio come avvenne allora a Varsavia». Non è un caso che alla vigilia della partenza per l’Europa Bush abbia detto di «condividere con il Pontefice il valore della libertà universale», che nel discorso pronunciato martedì a Praga sui diritti umani abbia incluso fra i «dissidenti imprigionati che non possono essere fra noi» anche il medico cubano Oscar Elias Biscet, che ieri dalla Polonia sia tornato a invocare «libertà per Cuba» e che questa mattina in Vaticano all’incontro con il Segretario di Stato Tarcisio Bertone avrà al fianco John Negroponte: il numero due del Dipartimento di Stato, ex zar dell’intelligence che si fece le ossa in America Latina negli anni Ottanta aiutando la guerriglia anti-comunista in Guatemala. L’agenda del summit in Vaticano vedrà prima Bush affrontare con Benedetto XVI le questioni di valore inerenti al diritto di tutti i popoli alla libertà e poi, nel colloquio con Bertone, declinarli in quella che si propone di diventare una convergenza di intenti sul dopo-Castro. Ciò che Bush cerca in Vaticano è la conferma che Benedetto XVI voglia essere «un testimone della libertà universale contro i nemici nel XXI secolo» come lo fu Giovanni Paolo II contro il comunismo. Il primo a comprendere cosa potrebbe avvenire questa mattina oltre i portoni di bronzo del Vaticano è stato lo stesso Fidel, diffondendo 48 ore prima un monito a Benedetto XVI affinché non si fidi dell’ospite. «Bush sta tentando di ingannare il Papa - ha scritto Fidel in un testo diffuso al termine dell’incontro con il presidente boliviano Evo Morales - perché durante il colloquio gli dirà che la guerra in Iraq non esiste, che non è costata un centesimo né una goccia di sangue, e che centinaia di migliaia di persone innocenti non sono morte a causa di un vergognoso baratto per ottenere petrolio e gas». L’intervento di Castro ha voluto sottolineare come sia il tema della pace il terreno di dissenso fra il Papa e il presidente americano ma appena le agenzie di stampa hanno diffuso il testo è stato l’ambasciatore Usa alla Santa Sede, Francis Rooney, a tentare di giocarlo a proprio vantaggio, sfruttando l’entrata a gamba tesa per ribadire alla Segreteria di Stato l’urgenza di avere una discussione approfondita sui rischi dell’instabilità all’Avana. Ma non è tutto: Bush si accinge a invitare Benedetto XVI negli Stati Uniti, confidando nella possibilità che prima o poi possa fare tappa anche sull’isola di Cuba.

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2
    Forumista storico
    Data Registrazione
    13 Oct 2010
    Località
    cagliari
    Messaggi
    48,173
    Mentioned
    28 Post(s)
    Tagged
    3 Thread(s)
    Inserzioni Blog
    1

    Predefinito

    chissà se il papa ha chiesto bush quante persone muoiono ogni giorno in usa per malattie non curate perchè senza soldi...........
    ,,,, mentre a cuba sarebbero state curate gratis e bene
    e vedremo cosa farà la chiesa dopo che morirà castro sotto questo aspetto........visto che in polonia continuano a stare peggio di prima nonostante solidarnosh e la madonna nera
    se l'europa non cambia sistema conviene andarsene...altrimenti ci ridurrà come e peggio della grecia.

  3. #3
    Viva la piadina!!!
    Data Registrazione
    20 Nov 2009
    Località
    Miami, FL, USA
    Messaggi
    78,411
    Mentioned
    218 Post(s)
    Tagged
    2 Thread(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da antonio Visualizza Messaggio
    puo' sempre "esportare la democrazia" a suon di bombe , no?

    anzi, mi chiedo perche' non lo abbia ancora fatto, visto che ha tanto a cuore la democrazia..e che sicuramente i regimi comunisti sono i peggiori al mondo.

    Ah, si', che sbadato....a Cuba non ci sono giacimenti petroliferi...

    "a Cuba non ci sono giacimenti petroliferi..."

    Veramente Cuba ha in prospetto , assieme ad una azienda Canadese, privata (che gia' opera a Cuba...) di avviare piattaforme al largo delle coste della Florida, nel golfo del Messico, ovviamente in acque non territoriali USA.

  4. #4
    BERLUSCOPERTA.BLOGSPOT.CO M
    Data Registrazione
    18 Jan 2004
    Località
    EGUAGLIANZA E' LAICISMO - LAICISMO E' LIBERTA' - LIBERTA' E' DEMOCRAZIA - DEMOCRAZIA E' LEGALITA' - LEGALITA' E' EGUAGLIANZA
    Messaggi
    7,783
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Qualcuno mi può spiegare come mai in un paese così nemico Bush ha il diritto di occupare militarmente i territori con la base di Guantanamo?
    ..Perchè i giudici invece di applicare la legge la interpretano

  5. #5
    Viva la piadina!!!
    Data Registrazione
    20 Nov 2009
    Località
    Miami, FL, USA
    Messaggi
    78,411
    Mentioned
    218 Post(s)
    Tagged
    2 Thread(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Eyes Only Visualizza Messaggio
    Qualcuno mi può spiegare come mai in un paese così nemico Bush ha il diritto di occupare militarmente i territori con la base di Guantanamo?
    Perche' ce' un trattato in essere (1903), e perche' Castro non puo' certo fare nulla per non mantenerlo se non "urlare".

  6. #6
    email non funzionante
    Data Registrazione
    21 Sep 2005
    Località
    il dubbio è salute
    Messaggi
    1,293
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    ciò che bush e ratzinger vogliono trova solitamente la mia disapprovazione

    spero,quindi, che anche il regime cubano che io non ammiro particolarmente duri il più a lungo possibile
    Eternal_Summer

  7. #7
    Forumista esperto
    Data Registrazione
    30 Mar 2009
    Messaggi
    25,553
    Mentioned
    4 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Eternal_Summer Visualizza Messaggio
    ciò che bush e ratzinger vogliono trova solitamente la mia disapprovazione

    spero,quindi, che anche il regime cubano che io non ammiro particolarmente duri il più a lungo possibile
    quoto.

  8. #8
    email non funzionante
    Data Registrazione
    29 Apr 2007
    Messaggi
    2,317
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da antonio Visualizza Messaggio
    puo' sempre "esportare la democrazia" a suon di bombe , no?

    anzi, mi chiedo perche' non lo abbia ancora fatto, visto che ha tanto a cuore la democrazia..e che sicuramente i regimi comunisti sono i peggiori al mondo.

    Ah, si', che sbadato....a Cuba non ci sono giacimenti petroliferi...

    Effettivamente i bordelli non attirano molto

 

 

Discussioni Simili

  1. Risposte: 6
    Ultimo Messaggio: 19-12-08, 14:38
  2. I tg mediaset ne hanno parlato??
    Di salerno69 nel forum Fondoscala
    Risposte: 43
    Ultimo Messaggio: 10-08-08, 23:46
  3. Ne hanno parlato?
    Di Gallo Senone nel forum Politica Nazionale
    Risposte: 3
    Ultimo Messaggio: 02-12-06, 21:13
  4. di cosa hanno parlato?
    Di estewald nel forum Politica Nazionale
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 26-04-05, 19:52
  5. Papa/ Cuba, Fidel: Bush Ipocrita, Piange Lacrime Di Coccodrillo
    Di Zefram_Cochrane nel forum Politica Nazionale
    Risposte: 76
    Ultimo Messaggio: 10-04-05, 11:44

Chi Ha Letto Questa Discussione negli Ultimi 365 Giorni: 0

Tag per Questa Discussione

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226