User Tag List

Risultati da 1 a 2 di 2
  1. #1
    email non funzionante
    Data Registrazione
    01 Apr 2009
    Messaggi
    11,262
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    1 Thread(s)

    Predefinito Per Fiordox ogni promessa è debito.

    Vedi il progetto delle richieste del forte calo delle tasse è vecchio.
    Però non era credibile.

    Prima dicevano che in tal modo si andava toccare i servizi vedi sanità.
    Allora la gente, a fronte la minaccia, non accettava il consiglio di chiedere meno tasse

    Lo stato furbescamente ha sempre stanziato pochi denari per la sanità in modo di mettere alla corda i cittadini quando reclamavano di pagare troppe tasse.

    Ma vi fu il grande sbaglio dei partiti.
    Perché è vero che Bossi ha turlupinato i Padani. Ma ha anche turlupinato roma.
    Ha dato l’impressione di non essere solo un capo, ma l’ultimo dei sciamani padani in grado di ipnotizzare tutti coloro che volevano la libertà.

    Allora di fronte a questo, ed anche per quella tendenza insita nella partitocrazia italiana al latrocinio incominciò uno sperpero folle del denaro.

    Tangentopoli non fu una lotta alla corruzione.
    Fu invece la apertura verso la forma statutaria degli appropriamenti del denaro pubblico. Quello che prima di tangentopoli era un furto, dopo diventò una forma istituzionale.

    L’unica difesa di noi indipendentisti era la consapevolezza che, in un mondo finito come l’italia, non può proliferare una rapina infinita.

    Aspettare che la società avesse tanta corda da impiccarsi.

    La nostra salvezza fu l’euro.
    Non potevano più svalutare. Pertanto i furti permessi dalla politica hanno creato un abisso incolmabile.

    Però non si poteva parlare di calare le tasse, era solo un argomento di cerchie ristrette di militanti.
    Solo quel furbone del Cavaliere aveva intuito che quella era la strada per salvare la partitocrazia.
    Ma adesso è tropo tardi.

    Bisognava che dall’alto una voce autorevole dichiarasse :Troppi sprechi!!!.

    A questo punto chi ne parla non è più un pazzo.
    Il primo segnale fu quello di mettere Padoa Schioppa come ministro.
    Il potere mondiale delle banche ha perso la fiducia, vuole un suo uomo (con tanto di pedigree) a controllare.
    Il caso italia incomincia a preoccupare.

    Adesso la sinistra, andata al governo grazie a quei 25.000 voti tirati fuori dal cappello dalle calcolatrici romane, ha paura.
    Ha dovuto rompere l’incantesimo: “”” vi sono troppe tasse, troppi sprechi””””.
    Si lasciano pubblicare libri come la Casta di Stella..
    La gente viene informata che il sistema ha un limite.

    Era il momento atteso dal ‘94 , da quando oltre ogni ragionevole dubbio si capiva che il Bossi era un uomo pilotato completamente da roma. (E da qualcuno un po’ più alto).

    E adesso si può lanciare il messaggio del calo delle tasse,.
    Non importa quanto si chiede di calo.

    E’ stato calcolato che con la Padania indipendente, tenute presente determinate spese di gestione dello Stato, si possono distribuire ai cittadini 75 miliardi di euro all’anno.
    Una cifra enorme.

    Una cifra non credibile fino a pochi mesi or sono.

    I politici hanno paura. Hai visto come pochi giorni or sono hanno gridato contro Padoa Schioppa ma poi i franchi tiratori hanno avuto l’autorizazione (o l’ordine) di votare a favore.

    Piccolo aneddoto
    E’ stato fatto vedere il progetto di calo ad un grosso gruppo di operai.
    Volevano mettere il foglio in bacheca.
    Ed hanno sentenziato: dite quale simbolo dobbiamo votare.

    Adesso nessun facile entusiasmo.
    Roma rappresenta la discendenza culturale politica della più grande progenie di banditi, rapinatori e imbroglioni politici che la società umana ha creato nei millenni.
    Questi sono forti.

    Aspettiamo le reazioni.
    Devono fare la mossa .


    E poi, per chi crede, speriamo che dio non si sia dimenticato completamente dei Padani.

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2
    fiordox
    Ospite

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Jotsecondo Visualizza Messaggio
    Vedi il progetto delle richieste del forte calo delle tasse è vecchio.
    Però non era credibile.

    Prima dicevano che in tal modo si andava toccare i servizi vedi sanità.
    Allora la gente, a fronte la minaccia, non accettava il consiglio di chiedere meno tasse

    Lo stato furbescamente ha sempre stanziato pochi denari per la sanità in modo di mettere alla corda i cittadini quando reclamavano di pagare troppe tasse.

    Ma vi fu il grande sbaglio dei partiti.
    Perché è vero che Bossi ha turlupinato i Padani. Ma ha anche turlupinato roma.
    Ha dato l’impressione di non essere solo un capo, ma l’ultimo dei sciamani padani in grado di ipnotizzare tutti coloro che volevano la libertà.

    Allora di fronte a questo, ed anche per quella tendenza insita nella partitocrazia italiana al latrocinio incominciò uno sperpero folle del denaro.

    Tangentopoli non fu una lotta alla corruzione.
    Fu invece la apertura verso la forma statutaria degli appropriamenti del denaro pubblico. Quello che prima di tangentopoli era un furto, dopo diventò una forma istituzionale.

    L’unica difesa di noi indipendentisti era la consapevolezza che, in un mondo finito come l’italia, non può proliferare una rapina infinita.

    Aspettare che la società avesse tanta corda da impiccarsi.

    La nostra salvezza fu l’euro.
    Non potevano più svalutare. Pertanto i furti permessi dalla politica hanno creato un abisso incolmabile.

    Però non si poteva parlare di calare le tasse, era solo un argomento di cerchie ristrette di militanti.
    Solo quel furbone del Cavaliere aveva intuito che quella era la strada per salvare la partitocrazia.
    Ma adesso è tropo tardi.

    Bisognava che dall’alto una voce autorevole dichiarasse :Troppi sprechi!!!.

    A questo punto chi ne parla non è più un pazzo.
    Il primo segnale fu quello di mettere Padoa Schioppa come ministro.
    Il potere mondiale delle banche ha perso la fiducia, vuole un suo uomo (con tanto di pedigree) a controllare.
    Il caso italia incomincia a preoccupare.

    Adesso la sinistra, andata al governo grazie a quei 25.000 voti tirati fuori dal cappello dalle calcolatrici romane, ha paura.
    Ha dovuto rompere l’incantesimo: “”” vi sono troppe tasse, troppi sprechi””””.
    Si lasciano pubblicare libri come la Casta di Stella..
    La gente viene informata che il sistema ha un limite.

    Era il momento atteso dal ‘94 , da quando oltre ogni ragionevole dubbio si capiva che il Bossi era un uomo pilotato completamente da roma. (E da qualcuno un po’ più alto).

    E adesso si può lanciare il messaggio del calo delle tasse,.
    Non importa quanto si chiede di calo.

    E’ stato calcolato che con la Padania indipendente, tenute presente determinate spese di gestione dello Stato, si possono distribuire ai cittadini 75 miliardi di euro all’anno.
    Una cifra enorme.

    Una cifra non credibile fino a pochi mesi or sono.

    I politici hanno paura. Hai visto come pochi giorni or sono hanno gridato contro Padoa Schioppa ma poi i franchi tiratori hanno avuto l’autorizazione (o l’ordine) di votare a favore.

    Piccolo aneddoto
    E’ stato fatto vedere il progetto di calo ad un grosso gruppo di operai.
    Volevano mettere il foglio in bacheca.
    Ed hanno sentenziato: dite quale simbolo dobbiamo votare.

    Adesso nessun facile entusiasmo.
    Roma rappresenta la discendenza culturale politica della più grande progenie di banditi, rapinatori e imbroglioni politici che la società umana ha creato nei millenni.
    Questi sono forti.

    Aspettiamo le reazioni.
    Devono fare la mossa .


    E poi, per chi crede, speriamo che dio non si sia dimenticato completamente dei Padani.

    io sono credente.......

 

 

Discussioni Simili

  1. Ogni promessa è debito. Anzi CREDITO!
    Di impegnosociale nel forum Politica Nazionale
    Risposte: 3
    Ultimo Messaggio: 05-06-08, 20:49
  2. Ogni promessa è debito. Anzi CREDITO!
    Di impegnosociale nel forum Destra Radicale
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 05-06-08, 15:47
  3. Ogni Promessa E' Debito
    Di salerno69 nel forum Politica Nazionale
    Risposte: 7
    Ultimo Messaggio: 21-04-06, 14:20
  4. Ogni promessa è debito
    Di MrBojangles nel forum Politica Nazionale
    Risposte: 3
    Ultimo Messaggio: 16-03-05, 22:16
  5. ogni promessa è debito...
    Di asburgico nel forum ZooPOL
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 27-10-02, 21:11

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226