User Tag List

Risultati da 1 a 7 di 7
  1. #1
    Conservatorismo e Libertà
    Data Registrazione
    30 Mar 2009
    Messaggi
    17,352
    Mentioned
    14 Post(s)
    Tagged
    5 Thread(s)

    Thumbs up Con il cuore...a Destra : esperienze personali

    Quando e soprattutto in che modo siamo diventati "di Destra"?
    Quale la nostra esperienza personale?
    Scriviamolo!

    ---------------------------------------------------------------------------
    Era il 1994: Berlusconi scendeva in campo per combattere la "gioiosa macchina da guerra" di Ochetto.
    Io avevo solo 8 anni,ma già mi stupivo di vedere per la televisione gli spot di Forza Italia,con la bandiera tricolore,e quel volto per me nuovo del Cavaliere.
    La sera delle elezioni sento l'urlo di gioia di mio padre: i comunisti sono battuti!
    Il Polo per il Buon Governo ha vinto!

    Nasce in questo periodo la mia passione personale per la politica.
    Subito mi indirizzo verso la "Destra": sono i miei genitori a spingermi.
    Mio padre votava la Fiamma da sempre,e ogni tanto mi ricordava i tempi in cui andava a seguire i comizi di Almirante,con appresso pure mia madre.
    Ma ormai il "vecchio" MSI non esisteva più...al suo posto una figura che sembrava promettente,un giovane onesto,competente,ossia Gianfranco Fini.
    E dunque,tutta la famiglia a sostenere AN,e la coalizione guidata da Berlusconi.
    Del resto,tutto andava bene rispetto a quella paurosa accozzaglia di comunisti,post comunisti,post democristiani guidata da Ochetto.

    Giunge l'inverno,e le polemiche aumentano: Bossi fa cadere il Governo.
    Passano gli anni grigi di Dini...e finalmente una nuova battaglia.
    Si scontrano Berlusconi e Prodi,che già in quegli anni da fastidio per i suoi biascichii,il vuoto di programma,la faccia grassoccia e falsa. (Ovviamente impressioni che perdurano anche oggi ).

    Un giorno che non dimenticherò mai: Prodi battuto per 1 voto alla Camera.
    Dai banchi del centrodestra si elevano applausi e urla di gioia,e per la prima volta batto le mani anch'io,dalla felicità.
    Probabilmente il primo vero momento di consapevolezza politica,a 12 anni.
    Difatti è da quel giorno che non smetto di seguire le vicende politiche...i personaggi,i partiti,le polemiche,gli scontri frontali,le discussioni sui valori,sulle problematiche...

    E so già bene dove situarmi: non posso che essere di "Destra",una Destra Conservatrice,con grandi simpatie per gli Stati uniti ed Israele in campo di politica internazionale,e per pilastri come la Lady di Ferro e Reagan.
    Una Destra attenta ai temi etici,ai valori cristiani.
    Una Destra contraria alla droga,al buonismo,ad una Italia multiculturale,che sa bene quali sono i suoi punti di riferimento. E' uno "slogan",si dirà,ormai stantio,ma per me sempre efficace: Dio,Patria,Famiglia.

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2
    the dark knight's return
    Data Registrazione
    06 Jul 2006
    Località
    Gotham City
    Messaggi
    26,970
    Inserzioni Blog
    2
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    mi ricordo poco e niente...mio padre per iniziare a farmi capire qual'era la strada giusta mi disse(ero molto piccolo e con zii,bravissime persone ma di sinistra):

    "allora io voto berlusconi perchè ha regalato Gullit alla Samp, lo zio che è genoano vota Ochetto.Il nonno e la nonna che son genoani ma son felici per la Samp perchè a vedere Gullit te sei contento ma non vogliono che te ne accorga votano Fini e Bossi"

    esilarante


    diciamo che poi in casa mia Berlusconi è sempre stato molto simpatico e che comunque si usciva da una tradizione da quella parte...mio nonno era per l' MSI come mia nonna (mia mamma non lo so è mancata quando avevo 10 anni)...mio padre veniva da una famiglia a sinistra ma ha sempre votatoi "destri" della DC tranne alle comunali che votava un amico del PSI (poi passato comunque in FI)

  3. #3
    Forumista
    Data Registrazione
    22 Apr 2007
    Località
    Friuli & Romagna
    Messaggi
    858
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Ho sempre avuto una famiglia legata alla destra.
    I miei nonni paterni votavano PLI o MSI,mia nonna materna era monarchica e l'altro nonno votava o PRI o PLI.
    I miei hanno sempre votato o PLI o MSI nella prima repubblica e FI e AN adesso.
    La passione per la politica è nata nella scuola media, con un forte interessamento nei confronti del fascismo e parecchi scontri con la professoressa di lettere...
    Alle superiori mi sono appassionato alle vicende del MSI, i primi 2 anni il liceo era in mano alla sinistra, tanto che un giorno mi è stato impedito di entrare a scuola.non era facile essere di destra, ma sicuramente un paradiso rispetto agli anni 70..
    adesso la situazione è cambiata...la politica interessa solo a pochi ragazzi.
    solo in 2 media ho capito cosa voleva dire la scritta in strada, fuori casa mia e ancora visibile:Morte al Msi

  4. #4
    email non funzionante
    Data Registrazione
    02 Apr 2009
    Messaggi
    18,319
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Vengo da famiglia cattolica, anti socialista prima, anti fascista poi.
    Famiglia cattolica e fedelissima monarchica per la precisione.
    Si narrava perfino che qualche avo impugnò le armi contro i francesi, nei primi '800...

    Da sempre, mio nonno brinda al Re, ogni volta che siede a tavola, fosse anche con un bicchiere d'acqua.
    E' un gesto spontaneo e naturale che ripete meccanicamente, come lo avesse appreso dall'ambiente e dalla società in cui viveva.

    In famiglia abbiamo sempre votato MSI, (prima si votavano i partiti monarchici), AN poi, per finire a votare Forza Italia alla ricerca di qualcosa di cattolico.

    Da sempre mi scontro sul piano culturale con i sinistri, solo da qualche anno pure con i destri, nella crociata personale intrapresa per difendere i valori tradizionali della nostra società, valori tutti inclusi, nessuno escluso.


    (ps: Fini boia!)
    NOI SIAMO LA VERA ITALIA !
    RICOSTRUIAMO LA NOSTRA PATRIA !

  5. #5
    Moderatrice
    Data Registrazione
    02 Sep 2005
    Messaggi
    6,340
    Mentioned
    1 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Sono nata in una famiglia fortamente di Destra, in una zona fortamente di Destra. C'e' la' una certa "allergia" al "big government." L'idea la' e' che la responsabilita' del governo e' di proteggere i diritti dei cittadini e di lasciarli in pace.

    Le miei esperienze nella vita dopo di aver visuta in diversi posti mi hanno portato ancora piu' alla Destra. Ho visto la mentalita' di welfare che c'e'. Ho dovuto cercare dipendenti per uno stabilimento dove la gente preferivano ricevere tutto del governo per non dover lavorare. Ho visto pure che molti lo consideranno un diritto scegliere tra il welfare o il lavoro. Ho visto anche la gente benestante scegliere di non comprare l'assicurazione, perche mi hanno detto che se un giorno si ammalerebbero di qualcosa grave, il governo lo pagherebbe. Insomma, ho visto i risultati della mancanza della propria iniziativa e la responsabilita'. Da quando il governo ha il diritto di togliere i soldi della gente che studiano e lavorano per darli alla gente che hanno scelto di drogarsi e abbandonare la scuola? Dov'e' il diritto della gente che lavorano di non sceliere di sostenere queste scelte altrui? Sono sempre piu' convinta che questo e' una forte ingiustizia.

    Ho sempre trovato orrenda la mentalita' inumana di molti che credono che per la comodita' di una persona si puo' tagliare il diritto della vita di una persona cosi' innocente come una bambina non ancora nata.

    Trovo non accettabile la voglia di alcuni di sinistra (l'ACLU, ad esempio) di censurare tutte la gente con le quale non sono d'accordo, e di cambiare la storia nei libri di testo perche secondo loro i studenti non devono ascoltare il nome di Dio o la Cristianita' nelle scuole. Non dico che le scuole devono predicare, ma cambiare la storia e' ridicolo. Aspetto il giorno quando pure la mitologia verra' censurata nei libri di testo. Ma no...e' sola la Cristianita' che sembra offendere l'ACLU.

    Trovo incostituzionale la voglia di certi giudici di sinistra di fare le legge invece di giudicare secondo la legge.

    Ho conociuto pure molte persone che hanno usciti dei paesi dove c'era la dittatura, e parliamo di molti cose che hanno visuto.

    No, grazie. Viva la liberta'!

  6. #6
    Forumista esperto
    Data Registrazione
    06 Nov 2006
    Località
    Difendi, Conserva, Prega!
    Messaggi
    15,330
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Famiglia democristiana, strettamente democristiana. Come lo sono io, che però i democristiani li odio.

  7. #7
    direttamente dall'Inferno
    Data Registrazione
    19 Jan 2007
    Località
    nel girone che preferite
    Messaggi
    25,543
    Mentioned
    141 Post(s)
    Tagged
    16 Thread(s)

    Predefinito

    nato e cresciuto in una città dove l'ultimo sindaco non di centrosinistra è stato il podestà di nomina fascista,dove nei circoli arci ancora si rimpiangono togliatti e i suoi tempi,dove negli anni '50 han tolto gli stabilimenti balneari (IN pieno boom economico) per fare dei cantieri di demolizione navale che son passati da un fallimento ad una liquidazione coatta sporcando in modo definitivo il mare,dove i giovani con una laurea qualsiasi in tasca o vanno a fare gli sgabei alle feste dell'unità x avere un posticino in comune oppure se ne devono andare,dove la gente bestemmia contro la marina e l'arsenale,dimenticandosi che prima che lo costruissero questa città neanche esisteva,dove davanti alle scuole pubbliche ci sono (o almeno ai miei tempi c'erano) i galoppini dei giovani marxistileninisti che ti rifilavano la loro rumenta,dove a dire "io sto con gli USA" significa esporsi a rappresaglie anche fisiche dei compagni,insomma in un posto che ti fa ben dire: comunisti,se li conosci,li eviti....

 

 

Discussioni Simili

  1. Censura Politica in Italia. Esperienze personali.
    Di Zdenek nel forum Politica Nazionale
    Risposte: 10
    Ultimo Messaggio: 16-12-08, 21:57
  2. Verso il voto. Esperienze personali
    Di Lollo87Lp nel forum Il Termometro Politico
    Risposte: 21
    Ultimo Messaggio: 27-03-08, 23:11
  3. Risposte: 37
    Ultimo Messaggio: 31-03-07, 15:34
  4. Sedute Spiritiche. Opinioni ed esperienze personali.
    Di H'ERMES nel forum Esoterismo e Tradizione
    Risposte: 4
    Ultimo Messaggio: 03-01-06, 01:02
  5. Esperienze di sinistra.....esperienze in mezzo la gente....
    Di Barbera nel forum Il Termometro Politico
    Risposte: 31
    Ultimo Messaggio: 27-02-04, 16:24

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226