User Tag List

Pagina 1 di 4 12 ... UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 31
  1. #1
    Mé rèste ü bergamàsch
    Data Registrazione
    03 Apr 2009
    Messaggi
    13,041
    Mentioned
    2 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Ue: immagini choc da Napoli. Procedura d'infrazione contro Roma

    Bruxelles apre procedura d'infrazione per «il rischio di diffusione di malattie e di inquinamento dell'aria, dell'acqua e del suolo»

    BRUXELLES (BELGIO) - Ora arriva anche la «bacchettata» da Bruxelles. La Commissione europea ha avviato una procedura d'infrazione contro l'Italia per la «cronica crisi» dei rifiuti che colpisce Napoli e il resto della regione Campania. Lo ha reso noto lo stesso esecutivo europeo sottolineando che «il rischio di diffusione di malattie e di inquinamento dell'aria, dell'acqua e del suolo desta gravi preoccupazioni per la salute umana e per l'ambiente».

    VIOLAZIONE DELLA NORMATIVA - La Commissione, si legge in una nota, ritiene che «gli impianti regionali per lo smaltimento dei rifiuti siano inadeguati e presentino grossi rischi per la salute e per l'ambiente, una situazione che costituisce una patente violazione della normativa Ue sui rifiuti». Per questo la Commissione ha inviato all'Italia una «lettera di costituzione in mora» - la prima fase della procedura d'infrazione - chiedendo anche informazioni sui provvedimenti eventualmente presi per proteggere la salute umana e l'ambiente nella regione. Contemporaneamente, la Commissione procede anche alla valutazione dei progetti del governo italiano «che intende aprire quattro nuove discariche di rifiuti in Campania». L'esecutivo Ue intende infatti accertare, spiega ancora la nota di Bruxelles, «se siano compatibili con la normativa Ue e assicurarsi che risolvano, nel lungo periodo il drammatico problema dei rifiuti nella regione».

    OBBLIGHI DISATTESI - Secondo la Commissione l'Italia è venuta meno agli obblighi della direttiva quadro sui rifiuti che impone agli stati membri di «prendere tutte le misure necessarie per impedire che i rifiuti vengano abbandonati, riversati o smaltiti in modo incontrollato». «Abbiamo visto tutti alla televisione le immagini scioccanti di mucchi di immondizie che marciscono nelle strade della Campania e cittadini esasperati che incendiano i rifiuti», ha detto il commissario Ue all'ambienta Stavros Dimas, commentando la decisione della Commissione. «Alle autorità italiane - ha aggiunto Dimas - chiedo di agire prontamente per rimettere in efficienza gli impianti di gestione dei rifiuti in Campania e fare in modo che i rifiuti siano raccolti senza pericolo per la salute umana e per l'ambiente come prescrive la normativa europea».

    28 giugno 2007

    www.corriere.it


    8 mila tonnellate di rifiuti prodotti in un giorno in Campania;

    10% di raccolta differenziata...

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2
    email non funzionante
    Data Registrazione
    31 Mar 2009
    Messaggi
    7,255
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    l'europa ha fatto bau. lidaglia unida trema. correranno ai ripari coi nostri soldi e con la benedizione delleuroba.

  3. #3
    Lo Zelota
    Ospite

    Predefinito

    Vergognoso che si debba essere richiamati come collettività nazionale per gli errori e le colpevoli mancanze dei Bassolino. Per quel che vale il latrato dei burocrati comunitari, ovviamente.

    E un plauso per i padani che smaltiscono i rifiuti senza lagnarsi? Perché non arriva la medaglia d'oro, dall'Ue?

  4. #4
    Blut und Boden
    Data Registrazione
    03 Apr 2009
    Località
    Lothlorien
    Messaggi
    50,168
    Mentioned
    42 Post(s)
    Tagged
    1 Thread(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Lo Zelota Visualizza Messaggio
    Vergognoso che si debba essere richiamati come collettività nazionale per gli errori e le colpevoli mancanze dei Bassolino. Per quel che vale il latrato dei burocrati comunitari, ovviamente.

    E un plauso per i padani che smaltiscono i rifiuti senza lagnarsi? Perché non arriva la medaglia d'oro, dall'Ue?
    Indovina.

  5. #5
    Democrazia Federale
    Data Registrazione
    24 Jan 2007
    Località
    Lombardia
    Messaggi
    146
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Cazzarola...perchè non si fanno i fatti loro ?

    Adesso il Governo ci picchia un' altra comissione che studia il problema e ci costa una cinquantina di miliardi all'anno.
    Lasciateci soffrire in silenzio...do not disturb, please.

  6. #6
    l'occasione fa l'uomo italiano
    Data Registrazione
    19 Sep 2006
    Messaggi
    2,814
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    solo buoni a rompere i maroni.

  7. #7
    Mé rèste ü bergamàsch
    Data Registrazione
    03 Apr 2009
    Messaggi
    13,041
    Mentioned
    2 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Rifiuti: a breve le richieste dei pm per Bassolino e altri indagati

    NAPOLI - Saranno brevi i tempi per la formulazione delle richieste della Procura di Napoli nei confronti degli indagati nell'ambito dell'indagine sulla presunta truffa relativa al ciclo di smaltimento dei rifiuti che ha portato all'interdizione nei confronti di quattro società e al sequestro di circa 750 milioni di euro. Lo hanno annunciato i magistrati nel corso della conferenza stampa convocata per illustrare gli sviluppi della vicenda giudiziaria. Da quanto si è appreso, i pm titolari dell'inchiesta Giuseppe Noviello e Paolo Sirleo, coordinati dal procuratore aggiunto Camillo Trapuzzano, stavano attendendo l'emissione del provvedimento del gip Rosanna Saraceno per passare alla seconda fase del procedimento, quello a carico di 23 indagati ai quali nel settembre dello scorso anno furono notificati gli avvisi di conclusione delle indagini preliminari.

    Tra gli indagati figurano, anche il presidente della Regione Campania Antonio Bassolino, nella sua qualità di ex commissario di governo per l'emergenza rifiuti fino al febbraio 2004, Raffaele Vanoli, ex vicecommissario per l'emergenza, l'ex subcommissario Giulio Facchi, l'ex direttore tecnico Salvatore Acampora, nonché i responsabili di Impregilo (con i proprietari Piergiorgio e Paolo Romiti), Fibe e Fisia. La valutazione degli elementi fatta dal giudice per le indagini preliminari costituisce un passaggio fondamentale per i pm che hanno visto reggere al vaglio del gip l'impianto accusatorio soprattutto con riferimento all'ipotesi di truffa. Ciò rappresenta un punto a vantaggio della procura che dovrebbe quindi depositare tra breve le richieste di rinvio a giudizio.

    Bassolino, come è sottolineato nell'ordinanza del gip Saraceno in riferimento alle imputazioni formulate dai pm, aveva i poteri di sovrintendere e assicurare "la cura e l'attuazione della corretta gestione dello smaltimento dei rifiuti solidi urbani, assimilabili e speciali". Bassolino tuttavia per i pm, "non impediva, realizzava e consentiva la perpetua violazione degli obblighi contrattuali assunti dall'Ati affidataria in relazione alla gestione del ciclo dei rifiuti solidi urbani in Campania". Omettendo, inoltre, di "promuovere e sollecitare iniziative volte a garantire il rispetto dell'obbligo contrattuale" di ricezione da parte della Ati di tutti i rifiuti solidi urbani, e omettendo "di intraprendere iniziative dirette a contestare e comunque impedire le accertate violazioni contrattuali da parte delle società affidatarie".

    www.ansa.it

  8. #8
    email non funzionante
    Data Registrazione
    19 May 2013
    Messaggi
    10,890
    Mentioned
    3 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Hanno fatto bene. Alla commissione europea hanno fatto il ragionamento più banale del mondo: lasciare cinque milioni di concittadini nella mondezza senza dire nè i nè a o magari incolpare il generico napoletano è un atto di inciviltà che va sanzionato.

  9. #9
    email non funzionante
    Data Registrazione
    19 May 2013
    Messaggi
    10,890
    Mentioned
    3 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Lo Zelota Visualizza Messaggio
    Vergognoso che si debba essere richiamati come collettività nazionale per gli errori e le colpevoli mancanze dei Bassolino. Per quel che vale il latrato dei burocrati comunitari, ovviamente.
    Vergognosa l'indifferenza del governo italiano semmai. Il vero problema è che in Italia il centralismo non esiste: se la Campania venisse trattata come la Lombardia avremmo risolto ogni problema.

  10. #10
    Forumista esperto
    Data Registrazione
    30 Mar 2009
    Località
    Milano
    Messaggi
    18,800
    Mentioned
    45 Post(s)
    Tagged
    1 Thread(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Adriano1897 Visualizza Messaggio
    Vergognosa l'indifferenza del governo italiano semmai. Il vero problema è che in Italia il centralismo non esiste: se la Campania venisse trattata come la Lombardia avremmo risolto ogni problema.

    Ecco una cosa su cui concordiamo
    Del resto se i cittadini lombardi fossero trattati dalla guardia di finanza nello stesso modo in cui vengono trattati i cittadini campani, l'itaglia non sarebbe quella che è ora

 

 
Pagina 1 di 4 12 ... UltimaUltima

Discussioni Simili

  1. Procedura Ue d'infrazione contro Parigi
    Di famedoro nel forum Politica Europea
    Risposte: 9
    Ultimo Messaggio: 19-09-10, 11:21
  2. Procedura Ue d'infrazione contro Parigi
    Di famedoro nel forum Lista Bonino
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 17-09-10, 18:56
  3. Rifiuti, procedura d'infrazione contro l'Italia dell'UE
    Di denty nel forum Politica Nazionale
    Risposte: 4
    Ultimo Messaggio: 27-06-07, 19:22
  4. TV: via libera a procedura di infrazione contro la Gasparri
    Di ossoduro nel forum Politica Nazionale
    Risposte: 2
    Ultimo Messaggio: 19-07-06, 15:28
  5. Risposte: 27
    Ultimo Messaggio: 25-10-05, 20:37

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226