User Tag List

Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 13
  1. #1
    direttamente dall'Inferno
    Data Registrazione
    19 Jan 2007
    Località
    nel girone che preferite
    Messaggi
    19,602
    Mentioned
    36 Post(s)
    Tagged
    16 Thread(s)

    sul processo agli assassini di Hina

    forse,ma che dico sicuramente sono fuori tema,ma voglio cmq chiedervi di rivolgere un pensiero al processo che si aperto oggi a Brescia contro quegli esseri che mi risulta impossibile definire umani che uccisero una ragazza che aveva la sola "colpa" di voler vivere da italiana...certo che le prime notizie arrivate non sono molto confortanti......

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2
    direttamente dall'Inferno
    Data Registrazione
    19 Jan 2007
    Località
    nel girone che preferite
    Messaggi
    19,602
    Mentioned
    36 Post(s)
    Tagged
    16 Thread(s)

    Predefinito

    tanto per ricordare ai fanatici del dialogo a tutti i costi:e la notizia che una delle responsabili,di nome Douina,delle associazioni per la difesa dei diritti delle donne musulmane è stata minacciata da 2 maghrebini in viale jenner per essersi recata all'udienza a Brescia: "occhio che la bellezza non dura per sempre",direi che suona inquietante,no?

  3. #3
    Forumista senior
    Data Registrazione
    11 Mar 2010
    Messaggi
    2,448
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    molto inquietante comuqnue è un esempio di comel'estermismo religoso e poltico nuoccia gravemente ad ogni uomo e dunque alla società nel suo complesso.

  4. #4
    direttamente dall'Inferno
    Data Registrazione
    19 Jan 2007
    Località
    nel girone che preferite
    Messaggi
    19,602
    Mentioned
    36 Post(s)
    Tagged
    16 Thread(s)

    Predefinito

    e dimostra anche come il buonismo predicato dalle sinistre non stia dando i frutti sperati,anzi ci si stia ritorcendo contro.....

  5. #5
    radicale e cane sciolto
    Data Registrazione
    25 Feb 2007
    Località
    Marche
    Messaggi
    74
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Vorrei aggiungere se mi permettete una riflessione su questo thread. Quando si tratta del come relazionarsi alle culture altre, residenti su un dato territorio, i due poli estremi del discorso sono:

    (a) da un lato quello del diritto del rispetto alla diversità. Persone di cultura diversa devono essere lasciate libere di vivere senza inerferenze i loro valori; e dall'altro

    (b) quello della necessità di rispettare i valori condivisi. Chi viene in italia deve rispettare i valori italiani e le leggi italiane.

    Chi si appella ad (a) accusa solitamente i sostenitori di (b) di essre imperialisti culturali, se non razzisti. Però poi capitano casi come quelli di Hina, o altri (si sa che in alcuni paesi islamici la shari'a è applicata pienamente, con mputazioni degli arti, lapidazioni, pena di morte per gli eretici e gli apostati, quindi la cultura importata può porgere il fianco a fenomeni su quella linea), ed allora i sostenitori di (b) hanno buon gioco nel dire che bisogna essere duri, difendere i valori, ciascuno a casa sua... e giù con tirate stucchevoli e spesso altrettanto indigeste dei fatti che le hanno provocate.

    Esiste a mio avviso una soluzione. Bisogna lasciare da parte la nozione dei "valori", della cultura (quella "nostra" vs. quella "straniera") e simili. Da un lato valutare gli individui ed i loro comportamenti singolarmente. Dall'altro ricordarsi che esiste un codice universalmente accettato, la Dichiarazione Universale dei Diritti dell'Uomo, che sancisce in maniera aculturale la base comune a tutta l'umanità dei "valori" e della libertà, per come tutti noi in fondo all'animo sappiamo e capiamo che debbano stare le cose.

    In base alla DUDDUU, chiunque ha il diritto alla propria opinione e fede, incluso il diritto di cambiare di fede, ed il diritto di ricevere e trasmettere informazioni senza interferenze. Sono i diritti di libertà di opinione e parola. Hina non doveva essere uccisa perché non condivideva la visione dell'Islam o i valori della famiglia, e chi lo ha fatto sa di avere torto.

    E a quelli che dicono che sì, però la loro cultura è differente e la si deve rispettare e magari chiudere un occhio, l'art. 30 della Dichiarazione, nello specifico nega l'eccezione culturale. Non ci si può nascondere dietro alla Dichiarazione, per giustificare delle violazioni dei diritti umani. Se io limito la libertà di un altro in nome delle mie idee, le mie idee non sono coperte dalla DUDDUU, perché le sto difendendo a spese dei diritti di un terzo. Non posso pretendere di essere assolto o compreso nelle mie idee se queste portano alla violenza verso altri. E sennò, è troppo semplice...

    Quindi, uccidere in nome di Dio o del Progeta Maometto in Italia, è altrettanto inaccetabile che farlo in Arabia Saudita o in Pakistan, e lo è non perché "loro" sono musulmani, bensì a prescindere da ciò, perché tutti siamo umani.

  6. #6
    direttamente dall'Inferno
    Data Registrazione
    19 Jan 2007
    Località
    nel girone che preferite
    Messaggi
    19,602
    Mentioned
    36 Post(s)
    Tagged
    16 Thread(s)

    Predefinito

    condivido,tranne che su un punto: chi ha ucciso Hina non pensa affatto di aver torto,anzi....è per questo che di fronte a tanta inumanità si chiede di rispedire a casa loro certi individui,anche se personalmente il pensare che in una qualche parte di modo possa essere lecito sgozzare una ragazza perchè non vuol vivere sotto un burqa mi fa orrore cmq....

  7. #7
    radicale e cane sciolto
    Data Registrazione
    25 Feb 2007
    Località
    Marche
    Messaggi
    74
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    condivido,tranne che su un punto: chi ha ucciso Hina non pensa affatto di aver torto,anzi...
    Forse hai ragione tu, comunque voglio continuare a credere che quella persona, che ha ucciso sua figlia in nome di una lettura del testo sacro di una "religione dell'amore", viva (magari negandosela) la contraddizione insanabile tra quella lettura della fede (inclusi i gesti estremi che comporta), e le sue aspirazioni come essere umano. Mi rifiuto di credere che un padre possa uccidere la figlia ed esserne felice. Ritengo piuttosto che si sia sentito costretto dalla sua lettura della fede, e dovendo scegliere tra ortodossia e vita umana ha scelto la religione, non avendo la forza di essere libero nella propria coscienza. Vivrà tutto il resto della vita con il rimorso, forse, voglio sperare.

    Però l'essere umano sa esere brutale, quindi non so: su quello che ho scritto nel post non ci giurerei neppure io.

  8. #8
    direttamente dall'Inferno
    Data Registrazione
    19 Jan 2007
    Località
    nel girone che preferite
    Messaggi
    19,602
    Mentioned
    36 Post(s)
    Tagged
    16 Thread(s)

    Predefinito

    quando uno è così fanatico da organizzare l'omicidio di una figlia (xchè oltretutto la cosa è stata premeditata) sperare che possa provarne rimorso è alquanto aleatorio: l'uomo sa essere una belva spietata e qui ne abbiamo avuto un esempio. Altra prova,a mio parere che nessun pentimento ci sia da parte loro? Lo lotta che il fidanzato di Hina sta ingaggiando per ottenere la tumulazione della ragazza in Italia,xchè loro vorrebbero riportarla dove lei non voleva vivere....

  9. #9
    direttamente dall'Inferno
    Data Registrazione
    19 Jan 2007
    Località
    nel girone che preferite
    Messaggi
    19,602
    Mentioned
    36 Post(s)
    Tagged
    16 Thread(s)

    Predefinito

    oggi c'è stata una nuova udienza del processo ai massacratori di Hina,pare che purtroppo si vada al rito abbreviato,che come si sa prevede una pena massima di 30 anni. il che potrebbe indurci ad una qualche riflessione sulla reale utilità di questi riti alternativi al dibattimento tradizionale. Nello specifico,è giusto concedere uno sconto di pena così rilevante (ovvero escludere l'ergastolo) per un reato così odioso?

  10. #10
    email non funzionante
    Data Registrazione
    03 Apr 2009
    Messaggi
    8,233
    Mentioned
    12 Post(s)
    Tagged
    9 Thread(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da perplesso666 Visualizza Messaggio
    forse,ma che dico sicuramente sono fuori tema,ma voglio cmq chiedervi di rivolgere un pensiero al processo che si aperto oggi a Brescia contro quegli esseri che mi risulta impossibile definire umani che uccisero una ragazza che aveva la sola "colpa" di voler vivere da italiana...certo che le prime notizie arrivate non sono molto confortanti......
    quoto
    La mia Libertà equivale alla mia Vita

 

 
Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima

Discussioni Simili

  1. processo Hina
    Di F L N E nel forum Politica Nazionale
    Risposte: 10
    Ultimo Messaggio: 28-10-07, 19:06
  2. sul processo agli assassini di Hina
    Di Eric Draven nel forum Conservatorismo
    Risposte: 10
    Ultimo Messaggio: 03-07-07, 18:19
  3. Agli assassini della Tradizione Cattolica
    Di torquemada nel forum Cattolici
    Risposte: 10
    Ultimo Messaggio: 21-10-05, 10:26
  4. Agli assassini della Liturgia
    Di ITALIANO (POL) nel forum Cattolici
    Risposte: 32
    Ultimo Messaggio: 06-10-05, 01:56
  5. Risposte: 15
    Ultimo Messaggio: 10-07-03, 14:54

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225