User Tag List

Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 15
  1. #1
    www.pnveneto.org - PNV
    Data Registrazione
    18 Aug 2006
    Località
    Trevixo - Venetia
    Messaggi
    1,133
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito Serenissimi: Italia 2007 – Germania 1945 – URSS 1950, Prodi – Hitler – Stalin

    Comunicato stampa


    Serenissimi:

    Italia 2007 – Germania 1945 – URSS 1950, Prodi – Hitler – Stalin




    _____________________

    Venezia, 30 giugno 2007

    Sembrano notizie della primavera della Germania del 1945. Gli ultimi giorni nel bunker con il feldmaresciallo Dönitz “piccola salsiccia insignificante” di fronte al Führer.
    Ecco cosa ci ricorda l’assurda decisione del pm Bruno Cherchi, chiaramente ispirato dal governo Prodi che ha saputo superare ogni predecessore nella propria furia antiveneta.
    I Patrioti Serenissimi come gli Ebrei, da sterminare, velocemente, perché il nemico è alle porte. I Patrioti Serenissimi dopo dieci anni di persecuzioni giudiziarie da rinchiudere nelle carceri di sicurezza di un regime in avanzato stato di decomposizione.
    I nostri Eroi in galera nelle vostre prigioni, i vostri rifiuti invece qui da noi, in Venetia.
    Rifiuti di tutti i tipi: scoasse, mafiosi, burocrati incapaci, banchieri corrotti, politici ladri e arruffoni.
    Il tentativo di spostare il processo ai Serenissimi nella capitale dell’impero – poiché la colonia veneta ormai non dà più garanzie di fedeltà ortodossa al nazionalismo becero ed intollerante – è improntato alle peggiori ideologie totalitarie del XX secolo. L’Italia del 2007 è come la Germania del 1945 e l’Unione Sovietica del 1950. L’unica differenza tra la politiche di Hitler e Stalin e quella di Prodi è che a quest’ultimo mancano i baffi.

    Giù le mani dai Patrioti Serenissimi già giudicati in Venetia, da una corte popolare Veneta! Veneti, dobbiamo reagire alle persecuzioni dell’invasore: esponiamo la bandiera del leone marciano, mostriamo l’orgoglio veneto.

    È oramai chiaro a tutti che questo è un regime in avanzato stato di putrefazione.
    Quando mai si sono viste le categorie produttive al limite della sollevazione fiscale? È evidente che ormai ci avviciniamo al 16 dicembre 1773: resta solo da vedere chi butterà in mare le scatole di tè, quali saranno le “leggi intollerabili” che daranno il la al processo democratico, pacifico e non violento, ma fermissimo, di autodeterminazione politica del Popolo Veneto per la riconquista della propria sovranità ed Indipendenza.


    Tutte le informazioni sul sito www.iveneti.org e in particolare per la stampa è possibile scaricare le cartelle stampa all’indirizzo http://www.iveneti.org/press.


    Per informazioni


    Portavoce: Patrik Riondato


    Web: www.iveneti.org - E-mail: [email protected]


    Telefono: 349.85.81.558 - Fax: 0444.183.03.78

    •   Alt 

      TP Advertising

      advertising

       

  2. #2
    Pensiero Libero
    Data Registrazione
    16 Jun 2009
    Messaggi
    2,341
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Ora tocca a noi tirare fuori i coglioni! di qualsiasi partito o movimento, altrimenti dimostriamo che non ce ne frega nulla,se il processo lo spostano a Roma andremo a Roma!

  3. #3
    Forumista
    Data Registrazione
    31 Oct 2011
    Messaggi
    184
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da MirkoPNE Visualizza Messaggio
    Ora tocca a noi tirare fuori i coglioni! di qualsiasi partito o movimento, altrimenti dimostriamo che non ce ne frega nulla,se il processo lo spostano a Roma andremo a Roma!
    Condivido pienamente.Dobbiamo farci sentire con forza da quei bastardi di itagliani del cazzo.Veneto Libero.Con simpatia

  4. #4
    Registered User
    Data Registrazione
    02 Jun 2006
    Messaggi
    1,557
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    ma la lega non era a roma coi suoi ministri per togliere quello schifo di legge sul rispetto dello stato e della bandiera? o si è fatta comperare con 30 denari?

  5. #5
    Pensiero Libero
    Data Registrazione
    16 Jun 2009
    Messaggi
    2,341
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da francodisassoni Visualizza Messaggio
    ma la lega non era a roma coi suoi ministri per togliere quello schifo di legge sul rispetto dello stato e della bandiera? o si è fatta comperare con 30 denari?
    Purtroppo penso che Roma sia la fine della politica e l'inizio della mafia, da Roma non portiamo a casa nulla per noi ma tutto per gli altri, dobbiamo autogovernarci!

  6. #6
    Forumista junior
    Data Registrazione
    12 Apr 2007
    Messaggi
    28
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da giane Visualizza Messaggio
    Comunicato stampa


    Serenissimi:

    Italia 2007 – Germania 1945 – URSS 1950, Prodi – Hitler – Stalin



    (donwload comunicato:



    _____________________

    Venezia, 30 giugno 2007

    Sembrano notizie della primavera della Germania del 1945. Gli ultimi giorni nel bunker con il feldmaresciallo Dönitz “piccola salsiccia insignificante” di fronte al Führer.
    Ecco cosa ci ricorda l’assurda decisione del pm Bruno Cherchi, chiaramente ispirato dal governo Prodi che ha saputo superare ogni predecessore nella propria furia antiveneta.
    I Patrioti Serenissimi come gli Ebrei, da sterminare, velocemente, perché il nemico è alle porte. I Patrioti Serenissimi dopo dieci anni di persecuzioni giudiziarie da rinchiudere nelle carceri di sicurezza di un regime in avanzato stato di decomposizione.
    I nostri Eroi in galera nelle vostre prigioni, i vostri rifiuti invece qui da noi, in Venetia.
    Rifiuti di tutti i tipi: scoasse, mafiosi, burocrati incapaci, banchieri corrotti, politici ladri e arruffoni.
    Il tentativo di spostare il processo ai Serenissimi nella capitale dell’impero – poiché la colonia veneta ormai non dà più garanzie di fedeltà ortodossa al nazionalismo becero ed intollerante – è improntato alle peggiori ideologie totalitarie del XX secolo. L’Italia del 2007 è come la Germania del 1945 e l’Unione Sovietica del 1950. L’unica differenza tra la politiche di Hitler e Stalin e quella di Prodi è che a quest’ultimo mancano i baffi.

    Giù le mani dai Patrioti Serenissimi già giudicati in Venetia, da una corte popolare Veneta! Veneti, dobbiamo reagire alle persecuzioni dell’invasore: esponiamo la bandiera del leone marciano, mostriamo l’orgoglio veneto.

    È oramai chiaro a tutti che questo è un regime in avanzato stato di putrefazione.
    Quando mai si sono viste le categorie produttive al limite della sollevazione fiscale? È evidente che ormai ci avviciniamo al 16 dicembre 1773: resta solo da vedere chi butterà in mare le scatole di tè, quali saranno le “leggi intollerabili” che daranno il la al processo democratico, pacifico e non violento, ma fermissimo, di autodeterminazione politica del Popolo Veneto per la riconquista della propria sovranità ed Indipendenza.


    Tutte le informazioni sul sito www.iveneti.org e in particolare per la stampa è possibile scaricare le cartelle stampa all’indirizzo http://www.iveneti.org/press.


    Per informazioni


    Portavoce: Patrik Riondato





    Telefono: 349.85.81.558 - Fax: 0444.183.03.78

    Giù le mani dai Veneti, VENETO LIBERO e in mona i teròni.

  7. #7
    Registered User
    Data Registrazione
    13 Jan 2006
    Messaggi
    392
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Veneto Serenissimo Governo
    Ufficio di Presidenza
    I Serenissimi furono eversivi?
    I Serenissimi furono eversivi: ciò è quello che vuole affermare il pg Cerchi nel suo ricorso alla Corte di Cassazione.
    Al di là dei mezzi che vengono usati, per lo Stato Italiano il solo pensare all’autodeterminazione di uno dei Popoli della Penisola è eversione.
    Ma se chi lotta per la libertà di un Popolo è definito eversivo, cosa dobbiamo pensare di quello che hanno fatto i partigiani durante la guerra di liberazione? L’appello del CLN Alta Italia “Arrendersi o perire” è certamente eversivo ma era altrettanto necessario.
    Coloro che vogliono mantenere lo status quo vedono eversiva qualsiasi cosa che voglia liberare l’uomo dalla loro oppressione; sicuramente anche la scoperta della ruota da questi signori sarebbe stata vista con sospetto.
    È bene ricordare che lo Stato italiano è lo stesso Stato che si è fatto e si sta facendo portabandiera della cosiddetta indipendenza del Kosovo (il quale è da sempre provincia serba) e che per ottenere l’indipendenza di questa provincia, ignorando il diritto internazionale (l’ONU) ed il proprio ordinamento (la Costituzione), è stato disposto, con il Governo D’Alema, a scatenare una guerra di ampia portata. A fronte di quanto esposto possiamo dire che lo Stato Italiano è il classico esempio di chi immancabilmente sbaglia analisi e schieramento: raramente l’Italia si è schierata con le forze della libertà ma ha sempre appoggiato i totalitarismi della peggior specie. Quando ha avuto l’occasione di essere parte attiva nel consesso internazionale ha preso posizioni fumose e non chiare al limite della complicità con il nemico, e alla prima occasione si è disimpegnata adducendo le solite penose scuse frutto di un becero opportunismo politico.
    Per quanto riguarda l’autodeterminazione del Veneto noi come Veneto Serenissimo Governo, erede e continuatore della storia, cultura e tradizioni della Veneta Serenissima Repubblica, riteniamo che è eversiva l’occupazione in cui l’Italia costringe i Veneti da 140 anni, infrangendo trattati internazionale ed ignorando, come sempre, quale sia il diritto internazionale. L’Italia è brava ad incriminare chiunque, però dovrebbe spiegare lo stato di illegalità su cui è sorretta: il giorno in cui dovrà rispondere delle proprie malefatte nei confronti dei Veneti è sicuramente vicino, e noi come Veneto Serenissimo Governo riaffermiamo che tutto ciò che abbiamo fatto e che andremo a fare è finalizzato al far riappropriare del proprio libero arbitrio il popolo Veneto, il quale è stato defraudato della propria libertà attraverso il referendum farsa del 1866. Noi vogliamo che i Veneti abbiano la possibilità di decidere autonomamente sul proprio destino e sulla propria terra.
    Venezia, 1 luglio ’07
    Per il Veneto Serenissimo Governo
    Il Coordinatore per l’attuazione
    del programma politico di Governo
    Demetrio Serraglia
    Veneto Serenissimo Governo
    Casella Postale 64
    36022 – Cassola (VI)
    [email protected] - [email protected]
    tel. 3491847544 – 3406613027
    www.serenissimogoverno.org

  8. #8
    www.pnveneto.org - PNV
    Data Registrazione
    18 Aug 2006
    Località
    Trevixo - Venetia
    Messaggi
    1,133
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Artico£o de Libero ancuò:


  9. #9
    Forumista
    Data Registrazione
    14 May 2009
    Messaggi
    878
    Mentioned
    1 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Veneto Governo Visualizza Messaggio
    I Serenissimi furono eversivi: ciò è quello che vuole affermare il pg Cerchi nel suo ricorso alla Corte di Cassazione.
    Al di là dei mezzi che vengono usati, per lo Stato Italiano il solo pensare all’autodeterminazione di uno dei Popoli della Penisola è eversione.
    Ma se chi lotta per la libertà di un Popolo è definito eversivo, cosa dobbiamo pensare di quello che hanno fatto i partigiani durante la guerra di liberazione? L’appello del CLN Alta Italia “Arrendersi o perire” è certamente eversivo ma era altrettanto necessario. ]Coloro che vogliono mantenere lo status quo vedono eversiva qualsiasi cosa che voglia liberare l’uomo dalla loro oppressione; sicuramente anche la scoperta della ruota da questi signori sarebbe stata vista con sospetto.
    Quando i "serenissimi" furono assolti, il TG Veneto intervistò alcuni di essi e dei loro compaesani per riportarne le reazioni: le loro dichiarazioni furono "Siamo felici che tutto sia chiarito e finito", "Sono dei bravi ragazzi, volevano solo fare una bravata" eccetera.
    Allora, è il caso di scegliere: o si vuole solo animare il proprio tempo libero oppure si vuole scardinare questo Stato ingiusto. Nel secondo caso si tratta di eversione e questo, come è logico, comporta dei rischi.
    Mi piacerebbe che sempre più persone, non solo in Veneto ma dovunque la presenza dello Stato Italiano ha portato miseria, inciviltà e scoramento avessero il coraggio di ribellarsi incuranti delle conseguenze; anzi, orgogliosi di suscitare una reazione.

  10. #10
    Registered User
    Data Registrazione
    02 Jun 2006
    Messaggi
    1,557
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    Predefinito

    parlare è una cosa ma mettersi contro lo stato e finire i propri giorni in galera è assurdo. In questo modo si creano martiri ma la liberazione della padania avverrà solo quando il 51% degli interessati lo vorranno e credo che dovremo aspettare tanto tempo ancora.

 

 
Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima

Discussioni Simili

  1. Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 23-06-09, 11:02
  2. Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 01-07-07, 14:19
  3. Risposte: 5
    Ultimo Messaggio: 30-06-07, 16:06
  4. Stalin e l'Urss antisemita
    Di yurj nel forum Politica Estera
    Risposte: 46
    Ultimo Messaggio: 08-02-06, 16:43

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226